Gioca e Vinci con Betfair

18/04/18

CLASSIFICHE CAMPIONATI DI CALCIO 2017/2018

CLASSIFICA SERIE A 2017/2018

33^ giornata
85 Juventus (2 sconfitte in totale)
81 Napoli (2 sconfitte in totale)
64 Roma (1 vittoria ultime 4 partite)
64 Lazio (0 sconfitte ultime 5 partite)
63 Inter (1 vittoria ultime 4 partite)
54 Milan (4 pareggi di fila)
51 Fiorentina (6 vittorie ultime 7 partite)
52 Atalanta
51 Sampdoria (4 sconfitte ultime 6 partite)
47 Torino (0 sconfitte ultime 4 partite)
38 Bologna (1 vittoria ultime 7 partite)
38 Genoa (0 sconfitte ultime 4 partite)
34 Sassuolo (0 sconfitte ultime 7 partite)
33 Udinese (10 sconfitte di fila)
32 Cagliari (4 sconfitte ultime 5 partite)
31 Chievo Verona
29 SPAL (0 sconfitte ultime 8 partite)
28 Crotone (19 sconfitte in totale)
25 Hellas Verona (22 sconfitte in totale)
14 Benevento (27 sconfitte in totale)

Retrocedono le ultime 3

Marcatori
27 gol: Ciro Immobile, attaccante, Lazio
25 gol: Mauro Icardi, attaccante, Inter
21 gol: Paulo Dybala, attaccante, Juventus
18 gol: Fabio Quagliarella, attaccante, Sampdoria
17 gol: Dries Mertens, attaccante, Napoli
15 gol: Gonzalo Higuain, attaccante, Juventus
14 gol: Edin Dzeko, attaccante, Roma
11 gol: Iago Falqué, centrocampista, Torino
11 gol: Luis Alberto, centrocampista, Lazio
11 gol: Duvan Zapata, attaccante, Sampdoria
10 gol: Josip Ilicic, centrocampista, Atalanta
10 gol: Ivan Perisic, centrocampista, Inter
10 gol: Giovanni Simeone, attaccante, Fiorentina
9 gol: Andrea Belotti, attaccante, Torino
9 gol: José Callejon, centrocampista, Napoli
9 gol: Roberto Inglese, attaccante, Chievo Verona
9 gol: Kevin Lasagna, attaccante, Udinese
9 gol: Sergej Milinkovic-Savic, centrocampista, Lazio
9 gol: Leonardo Pavoletti, attaccante, Cagliari
8 gol: Mirko Antenucci, attaccante, SPAL
8 gol: Bryan Cristante, centrocampista, Atalanta
8 gol: Lorenzo Insigne, attaccante, Napoli
8 gol: Sami Khedira, centrocampista, Juventus
8 gol: Simone Verdi, centrocampista, Bologna
8 gol: Jordan Veretout, centrocampista, Fiorentina

Assistmen
12 assist: Luis Alberto, centrocampista, Lazio
10 assist: Douglas Costa, centrocampista, Juventus
9 assist: Alejandro 'Papu' Gomez, attaccante, Atalanta
9 assist: Ciro Immobile, attaccante, Lazio
9 assist: Lorenzo Insigne, attaccante, Napoli
9 assist: Simone Verdi, centrocampista, Bologna
8 assist: José Callejon, centrocampista, Napoli
8 assist: Andrea Candreva, centrocampista, Inter
8 assist: Iago Falqué, centrocampista, Torino
8 assist: Adem Ljajic, centrocampista, Torino
8 assist: Ivan Perisic, centrocampista, Inter
8 assist: Miralem Pjanic, centrocampista, Roma
8 assist: Gaston Ramirez, centrocampista, Sampdoria
7 assist: Josip Ilicic, centrocampista, Atalanta
7 assist: Aleksandar Kolarov, difensore, Roma
7 assist: Radja Nainggolan, centrocampista, Roma
6 assist: Felipe Anderson, centrocampista, Lazio
6 assist: Mirko Antenucci, attaccante, SPAL
6 assist: Federico Bernardeschi, centrocampista, Juventus
6 assist: Marcelo Brozovic, centrocampista, Inter
6 assist: Rodrigo De Paul, centrocampista, Udinese
6 assist: Gonzalo Higuain, attaccante, Juventus
6 assist: Dries Mertens, attaccante, Napoli
6 assist: Marco Parolo, centrocampista, Lazio

13/04/18

Incommentabile Buffon

Ieri sera la Juventus, al Santiago Bernabeu, ha fatto una grande partita compiendo quasi un'impresa epica, ovvero rimontare lo svantaggio di 3 gol e addirittura passare il turno senza dover andare ai supplementari più eventuali rigori.

Ha giocato davvero bene, con ben pochi cali. Non mi sarei mai immaginato una partita simile, viste alcune recenti défaillance e assenze (Dybala, Bernardeschi, Cuadrado, in panchina, ecc.). Invece così è stato, complice anche una difesa madridista non all'altezza della situazione e con l'importantissimo (e odioso all'ennesima potenza!) Sergio Ramos squalificato, ma complice anche un Ronaldo in versione normale, quasi banale coi suoi tiretti che non hanno praticamente mai impensierito Buffon.

E veniamo a Buffon: si è lamentato molto per il rigore concesso al Real al 93', dicendo che l'arbitro avrebbe dovuto vedere la partita dell'andata, tenere conto del risultato, del minuto, del blasone di ambo le squadre (beh, in Europa, se mi permettete, il Real è almeno 2 spanne sopra i bianconeri se non di più!) e affermando addirittura che al posto del cuore ha un bidone della spazzatura.
Parole veramente esagerate, dettate da una grande rabbia e da una grande frustazione, poiché sa benissimo che al 90% il prossimo anno lui non sarà più lì a giocarsi la Coppa dei Campioni. Ma sono parole da condannare, anche perché nessun arbitro deve lavorare col 'cuore', ovvero non deve mostrare alcuna empatia verso i due contendenti, ma deve essere sempre freddo ed imparziale. Se per l'arbitro il rigore c'era, era netto, perché mai avrebbe dovuto tirare fuori questo benedetto cuore?

La Juventus, e come lei ogni altra squadra, ha per caso chiesto mai il cuore ai vari arbirtri intenti a sfavorire le rivali? No! Nel 1998 la Juventus disse qualcosa contro Iuliano e la decisione dell'arbitro Ceccarini? No! Qualche anno fa Buffon disse qualcosa del gol ingiustamente annullato a Muntari (Milan?) No! Anzi, osò addiritura dire che anche se si fosse accorto della validità del gol, lui non l'avrebbe mai detto all'arbitro. Complimenti per la sportività!

E se l'unica cosa che conta è vincere, questo deve valere anche per gli altri, quindi ben venga un rigore allo scadere al Real. Buffon se la doveva e deve prendere solamente con Benatia che cinge e scalcia Lucas Vasquez. Se l'arbitro, posto dietro di loro, vede un difensore alzare la gamba verso il petto dell'attaccante, è normale che fischi.

12/04/18

RISULTATI EUROPA LEAGUE 2017/2018

EUROPA LEAGUE 2017/2018

SEMIFINALI

26 aprile 2018
Olympique Marsiglia - Salisbuorg
Arsenal - Atletico Madrid

3 maggio 2018
Salisburgo - Olympique Marsiglia
Atletico Madrid - Arsenal

QUARTI DI FINALE

5 aprile 2018
RB Lipsia - Olympique Marsiglia 1-0
Arsenal - CSKA Mosca 4-1
Atletico Madrid - Sporting Lisbona 2-0
Lazio - Salisburgo 4-2

12 aprile 2018
Olympique Marsiglia - RB Lipsia 5-2
CSKA Mosca - Arsenal 2-2
Sporting Lisbona - Atletico Madrid 1-0
Salisburgo - Lazio 4-1

OTTAVI DI FINALE

8 marzo 2018
Atletico Madrid - Lokomotiv Mosca 3-0
CSKA Mosca - Olympique Lione 0-1
Borussia Dortmund - Salisburgo 1-2
Milan - Arsenal 0-2
Lazio - Dinamo Kiev 2-2
RB Lipsia - Zenit San Pietroburgo 2-1
Olympique Marsiglia - Athletic Bilbao 3-1
Sporting Lisbona - Viktoria Plzen 2-0

15 marzo 2018
Lokomotiv Mosca - Atletico Madrid 1-5
Olympique Lione - CSKA Mosca 2-3
Salisburgo - Borussia Dortmud 0-0
Arsenal - Milan 3-1
Dinamo Kiev - Lazio 0-2
Zenit San Pietroburgo - RB Lipsia 1-1
Athletic Bilbao - Olympique Marsiglia 1-2
Viktoria Plzen - Sporting Lisbona 2-1

SEDICESIMI DI FINALE

13 febbraio 2018
Stella Rossa - CSKA Mosca 0-0

15 febbraio 2018
Borussia Dortmund - Atalanta 3-2
Nizza - Lokomotiv Mosca 2-3
Copenaghen - Atletico Madrid 1-4
Spartak Mosca - Athletic Bilbao 1-3
AEK Atene - Dinamo Kiev 1-1
Celtic Glasgow - Zenit San Pietroburgo 1-0
Napoli - RB Lipsia 1-3
Olympique Lione - Villareal 3-1
Real Sociedad - RB Salisburgo 2-2
Partizan Belgrado - Viktoria Plzen 1-1
FCS Bucuresti - Lazio 1-0
Ludogorets - Milan 0-3
Astana - Sporting Lisbona 1-3
Ostersund - Arsenal 0-3
Olympique Marsiglia - Sporting Braga 3-0

21 febbraio 2018
CSKA Mosca - Stella Rossa 1-0

22 febbraio 2018
Atalanta - Borussia Dortmund 1-1
Lokomotiv Mosca - Nizza 1-0
Atletico Madrid - Copenaghen 1-0
Athletic Bilbao - Spartak Mosca 1-2
Dinamo Kiev - AEK Atene 0-0
Zenit San Pietroburgo - Celtic Glasgow 3-0
RB Lipsia - Napoli 0-2
Villareal - Olympique Lione 0-1
RB Salisburgo - Real Sociedad 2-1
Viktoria Plzen - Partizan Belgrado 2-0
Lazio - FCS Bucuresti 5-1
Milan - Ludogorets 1-0
Sporting Lisbona - Astana 3-3
Arsenal - Ostersund 1-2
Sporting Braga - Olympique Marsiglia 1-0



CLASSIFICA MARCATORI

8 gol:
Aritz Aduriz, attaccante, Athletic Bilbao

Ciro Immobile, attaccante, Lazio
7 gol:
Junior Moraes, attaccante, Dinamo Kiev
6 gol:
Mario Balotelli, attaccante, Nizza
Manuel Fernandes, centrocampista, Lokomotiv Mosca
Aleksandr Kokorin, attaccante, Zenit 

Emiliano Rigoni, attaccante, Zenit
André Silva, attaccante, Milan
5 gol:
 
Valon Berisha, centrocampista, Salisburgo
Munas Dabbur, attaccante, Salisburgo
Harlem Gnohéré, attaccante, FCS Bucuresti 
William José, attaccante, Real Sociedad
Patrick Twumasi, attaccante, Astana

CLASSIFICA ASSISTMAN

6 assist:
Sergio Canales, centrocampista, Real Sociedad
5 assist:

Lainer, difensore, Salisburgo 
Luis Alberto, centrocampista, Lazio
Aleksey Miranchuk, centrocampitsa, Lokomotiv Mosca
4 assist: 
Hakan Calhanoglu, centrocampista, Milan
Bruno Fernandes, centrocampista, Sporting Lisbona
Raphael Holzhauser, centrocampista, Austria Vienna
Mesut Ozil, centrocampista, Arsenal
Dimitri Payet, centrocampista, Olympique Marsiglia


GRUPPO A
11 Villareal
10 Astana
8 Slavia Praga
1 Maccabi Tel Aviv

1^ giornata (14 settembre 2017)
Villareal - Astana 3-1
Slavia Praga - Maccabi Tel Aviv 1-0

2^ giornata (28 settembre 2017)
Astana - Slavia Praga 1-1
Maccabi Tel Aviv - Villareal 0-0

3^ giornata (19 ottobre 2017)
Astana - Maccabi Tel Aviv 4-0
Villareal - Slavia Praga 2-2

4^ giornata (2 novembre 2017)
Maccabi Tel Aviv - Astana 0-1
Slavia Praga - Villareal 0-2

5^ giornata (23 novembre 2017)
Astana - Villareal 2-3
Maccabi Tel Aviv - Slavia Praga 0-2

6^ giornata (7 dicembre 2017)
Villareal - Maccabi Tel Aviv 0-1
Slavia Praga - Astana 0-1

GRUPPO B
13 Dinamo Kiev
8 Partizan Belgrado
6 Young Boys
5 Skenderbeu

1^ giornata (14 settembre 2017)
Dinamo Kiev - Skenderbeu 3-1
Young Boys - Partizan Belgrado 1-1

2^ giornata (28 settembre 2017)
Partizan Belgrado - Dinamo Kiev 2-3
Skenderbeu - Young Boys 1-1

3^ giornata (19 ottobre 2017)
Skenderbeu - Partizan Belgrado 0-0
Dinamo Kiev - Young Boys 2-2

4^ giornata (2 novembre 2017)
Partizan Belgrado - Skenderbeu 2-0
Young Boys - Dinamo Kiev 0-1

5^ giornata (23 novembre 2017)
Partizan Belgrado - Young Boys 2-1
Skenderbeu - Dinamo Kiev 3-2

6^ giornata (7 dicembre 2017)
Dinamo Kiev - Partizan 4-1
Young Boys - Skenderbeu 2-1

11/04/18

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE 2017/2018

Tutti i gironi e le partite della Champions League 2017/2018

QUARTI DI FINALE

3 aprile 2018
Siviglia - Bayern Monaco 1-2 (Sarabia S; Navas aut., T. Alcantara B)
Juventus - Real Madrid 0-3 (Ronaldo 2, Marcelo)

4 aprile 2018
Barcellona - Roma 4-1 (De Rossi aut., Manolas aut., Piqué, Suarez B; Dzeko R)
Liverpool - Manchester City 3-0 (Salah, Oxlade-Chamberlain, Mané)

10 aprile 2018
Roma - Barcellona 3-0 (Dzeko, De Rossi rig., Manolas)
Manchester City - Liverpool 1-2 (G. Jesus M; Salah, Firmino L)

11 aprile 2018
Bayern Monaco - Siviglia 0-0
Real Madrid - Juventus 1-3 (Mandzukic 2, Matuidi J; Ronaldo rig. R)

OTTAVI DI FINALE

13 febbraio 2018
Juventus - Tottenham Hotspur 2-2 (Higuain 2 J, Kane, Eriksen T)
Basilea - Manchester City 0-4 (Gundogan 2, B. Silva, Aguero)

14 febbraio 2018
Porto - Liverpool 0-5 (Mané 3, Salah, Firmino)
Real Madrid - Paris Saint-Germain 3-1 (Rabiot P, C. Ronaldo 2, Marcelo R)

20 febbraio 2018
Bayern Monaco - Besiktas 5-0 (Mulle 2, Coman, Lewandowski 2)
Chelsea - Barcellona 1-1 (Willian C, Messi B)

21 febbraio 2018
Siviglia - Manchester United 0-0
Shakhtar Donetsk - Roma 2-1 (Ferreyra, Fred S, Under R)

6 marzo 2018
Liverpool - Porto 0-0
Paris Saint-Germain - Real Madrid 1-2

7 marzo 2018
Tottenham Hotspur - Juventus 1-2
Manchester City - Basilea 1-2

13 marzo 2018
Manchester United - Siviglia 1-2
Roma - Shakhtar Donetsk 1-0

14 marzo 2018
Besiktas - Bayern Monaco 1-3
Barcellona - Chelsea 3-0

CLASSIFICA MARCATORI

15 gol:
Cristiano Ronaldo, attaccante, Real Madrid
8 gol:
Wissam Ben Yedder, attaccante, Siviglia
Roberto Firmino, attaccante, Liverpool
Mohamed Salah, centrocampista, Liverpool
7 gol:
Edinson Cavani, attaccante, Paris Saint-Germain
Harry Kane, attaccante, Tottenham Hotspur
Sadio Mané, centrocampista, Liverpool
6 gol:
Edin Dzeko, attaccante, Roma
Lionel Messi, attaccante, Barcellona
Neymar, attaccante, Paris Saint-Germain
5 gol:
Vincent Aboubakar, attaccante, Porto
Philippe Coutinho, centrocampista, Barcellona
Gonzalo Higuain, attaccante, Juventus
Robert Lewandowski, attaccante, Bayern Monaco
Romelu Lukaku, attaccante, Manchester United

CLASSIFICA ASSISTMEN

7 assist:
James Milner, centrocampista, Liverpool
4 assist:
Dele Alli, centrocampista, Tottenham Hotspur
Kevin de Bruyne, centrocampista, Manchester City
Roberto Firmino, attaccante, Liverpool
Dries Mertens, attaccante, Napoli
Neymar, attaccante, Paris Saint-Germain
Ricardo Quaresma, centrocampista, Besiktas
Luis Suarez, attaccante, Barcellona
3 assist:
David Alaba, difensore, Bayern Monaco
Kingsley Coman, centrocampista, Bayern Monaco
Joaquìn Correa, centrocampista, Siviglia
Danilo, centrocampista, Porto
Edin Dzeko, attaccante, Roma
Eden Hazard, attaccante, Chelsea
Sami Khedira, centrocampista, Juventus
Joshua Kimmich, centrocampista, Bayern Monaco
Kylian Mbappé, attaccante, Paris Saint-Germain
Alberto Moreno, difensore, Liverpool
Danilo Pereira, centrocampista, Porto
Cristiano Ronaldo, attaccante, Real Madrid
Mohamed Salah, attaccante, Liverpool
Kieran Trippier, difensore, Tottenham

GRUPPO A

15 Manchester United
12 Basilea 
9 CSKA Mosca
0 Benfica

1^ giornata (12 settembre 2017)
Benfica - CSKA Mosca 1-2
Manchester United - Basilea 3-0

2^ giornata (27 settembre 2017)
Basilea - Benfica 5-0
CSKA Mosca - Manchester United 1-4

3^ giornata (18 ottobre 2017)
CSKA Mosca - Basilea 0-2
Benfica - Manchester United 0-1

4^ giornata (31 ottobre 2017)
Basilea - CSKA Mosca 1-2
Manchester United - Benfica 2-0

5^ giornata (22 novembre 2017)
CSKA Mosca - Benfica 2-0
Basilea - Manchester United 1-0

6^ giornata (5 dicembre 2017)
Benfica - Basilea 0-2
Manchester United - CSKA Mosca 2-1

GRUPPO B

15 Paris Saint-Germain (diff. reti +21)
15 Bayern Monaco (diff. reti +7)
3 Celtic Glasgow
3 Anderlecht

1^ giornata (12 settembre 2017)
Bayern Monaco - Anderlecht 3-0
Celtic Glasgow - Paris Saint-Germain 0-5

2^ giornata (27 settembre 2017)
Paris Saint-Germain - Bayern Monaco 3-0
Anderlecht - Celtic Glasgow 0-3

3^ giornata (18 ottobre 2017)
Anderlecht - Paris Saint-Germain 0-4
Bayern Monaco - Celtic Glasgow 3-0

4^ giornata (31 ottobre 2017)
Paris Saint-Germain - Anderlecht 5-0
Celtic Glasglow - Bayern Monaco 1-2

5^ giornata (22 novembre 2017)
Anderlecht - Bayern Monaco 1-2
Paris Saint-Germain - Celtic Glasgow 7-1

6^ giornata (5 dicembre 2017)
Bayern Monaco - Paris Saint-Germain 3-1
Celtic Glasgow - Anderlecht 0-1

GRUPPO C

11 Roma (1 vittoria nello scontro diretto)
11 Chelsea
7 Atletico Madrid
2 Qarabaq

1^ giornata (12 settembre 2017)
Chelsea - Qarabaq 6-0
Roma - Atletico Madrid 0-0

2^ giornata (27 settembre 2017)
Qarabaq - Roma 1-2
Atletico Madrid - Chelsea 1-2

3^ giornata (18 ottobre 2017)
Qarabaq - Atletico Madrid 0-0
Chelsea - Roma 3-3

4^ giornata (31 ottobre 2017)
Atletico Madrid - Qarabaq 1-1
Roma - Chelsea 3-0

5^ giornata (22 novembre 2017)
Atletico Madrid - Roma 2-0
Qarabaq - Chelsea 0-4

6^ giornata (5 dicembre 2017)
Chelsea - Atletico Madrid 1-1
Roma - Qarabaq 1-0

GRUPPO D

14 Barcellona
11 Juventus
7 Sporting Lisbona
1 Olympiacos

1^ giornata (12 settembre 2017)
Barcellona - Juventus 3-0
Olympiacos - Sporting Lisbona 2-3

2^ giornata (27 settembre 2017)
Sporting Lisbona - Barcellona 0-1
Juventus - Olympiacos 2-0

3^ giornata (18 ottobre 2017)
Juventus - Sporting Lisbona 2-1
Barcellona - Olympiacos 3-1

4^ giornata (31 ottobre 2017)
Sporting Lisbona - Juventus 1-1
Olympiacos - Barcellona 0-0

5^ giornata (22 novembre 2017)
Juventus - Barcellona 0-0
Sporting Lisbona - Olympiacos 3-1

6^ giornata (5 dicembre 2017)
Barcellona - Sporting Lisbona 2-0
Olympiacos - Juventus 0-2

GRUPPO E

12 Liverpool
9 Siviglia
6 Spartak Mosca
3 Maribor

1^ giornata (13 settembre 2017)
Maribor - Spartak Mosca 1-1
Liverpool - Siviglia 2-2

2^ giornata (26 settembre 2017)
Siviglia - Maribor 3-0
Spartak Mosca - Liverpool 1-1

3^ giornata (17 ottobre 2017)
Spartak Mosca - Siviglia 5-1
Maribor - Liverpool 0-7

4^ giornata (1 novembre 2017)
Liverpool - Maribor 3-0
Siviglia - Spartak Mosca 2-1

5^ giornata (21 novembre 2017)
Siviglia - Liverpool  3-3
Spartak Mosca - Maribor 1-1

6^  giornata (6 dicembre 2017)
Maribor - Siviglia 1-1
Liverpool - Spartak Mosca 7-0

GRUPPO F

15 Manchester City
12 Shakhtar Donetsk
6 Napoli
3 Feyenoord

1^ giornata (13 settembre 2017)
Feyenoord - Manchester City 0-4
Shakhtar Donetsk - Napoli 2-1

2^ giornata (26 settembre 2017)
Napoli - Feyenoord 3-1
Manchester City - Shakhtar Donetsk 2-0

3^ giornata (17 ottobre 2017)
Manchester City - Napoli 2-1
Feyenoord - Shakhtar Donetsk 1-2

4^ giornata (1 novembre 2017)
Napoli - Manchester City 2-4
Shakhtar Donetsk - Feyenoord 3-1

5^ giornata (21 novembre 2017)
Manchester City - Feyenoord 1-0
Napoli - Shakhtar Donetsk 3-0

6^ giornata (6 dicembre 2017)
Feyenoord - Napoli 2-1
Shakhtar Donetsk - Manchester City 2-1

GRUPPO G

14 Besiktas
10 Porto 
7 RB Lipsia
2 Monaco

1^ giornata (13 settembre 2017)
RB Lipsia - Monaco 1-1
Porto - Besiktas 1-3

2^ giornata (26 settembre 2017)
Besiktas - RB Lipsia 2-0
Monaco - Porto 0-3

3^ giornata (17 ottobre 2017)
Monaco - Besiktas 1-2
RB Lipsia - Porto 3-2

4^ giornata (1 novembre 2017)
Besiktas - Monaco 1-1
Porto - RB Lipsia 3-1

5^ giornata (21 novembre 2017)
Besiktas - Porto 1-1
Monaco - RB Lipsia 1-4

6^ giornata (6 dicembre 2017)
RB Lipsia - Besiktas 1-2
Porto - Monaco 5-2

GRUPPO H

16 Tottenham Hotspur
13 Real Madrid
2 Borussia Dortmund (-5 gol)
2 APOEL (-12 gol)

1^ giornata (13 settembre 2017)
Real Madrid - APOEL 3-0
Tottenham Hotspur - Borussia Dortmund 3-1

2^ giornata (26 settembre 2017)
Borussia Dortmund - Real Madrid 1-3
APOEL - Tottenham Hotspur 0-3

3^ giornata (17 ottobre 2017)
APOEL - Borussia Dortmund 1-1
Real Madrid - Tottenham Hotspur 1-1

4^ giornata (1 novembre 2017)
Borussia Dortmund - APOEL 1-1
Tottenham Hotspur - Real Madrid 3-1

5^ giornata (21 novembre 2017)
APOEL - Real Madrid 0-6
Borussia Dortmund - Tottenham Hotspur 1-2

6^ giornata (6 dicembre 2017)
Real Madrid - Borussia Dortmund 3-2
Tottenham Hotspur - APOEL 3-0

07/04/18

Juve-Real, la solita Juve che si addormenta

Dopo qualche giorno arrivo anche io a parlare della Juventus.

Come al solito, i bianconeri passano sempre alcuni lunghi momenti di 'terrore' in cui si addormentano e fanno giocare alla grande gli avversari. Complici le disattenzioni di Barzagli, Chiellini e anche Buffon (più altri), ecco che il Real ha trovato vita abbastanza facile. Incomprensibile la scelta di Allegri di proporre l'acerbo e alquanto impreciso Bentancur titolare per la prima volta in Champions' League.
Dybala nullo. Si è rifatto contro il Benevento (3 gol: 1 gran tiro e 2 rigori). Un campione, però, in Europa cerca sempre di dare il massimo. Cosa che quest'anno non gli è riuscita.

Non tutto è negativo. L'anno scorso la Juve eliminò il Barcellona, mentre 3 anni fa fece fuori proprio il Real Madrid.

Tornando invece a parlare del match di mercoledì, reputo assurdi gli applausi 'donati' anzitempo a Cristiano Ronaldo. Un vero tifoso si arrabbia o si dispera per un gol che quasi condanna la propria squadra. Quello non è certo stato il primo e neanche l'ultimo gol in rovesciata. Ci sarebbe stato tutto il tempo al fischio finale per congratularsi col bomber portoghese. Se io, quando gioco a FIFA, mi incazzo come una iena quando perdo, fregandomene della bellezza dei gol degli avversari, com'è possibile rimanere estasiati dal vivo quando la TUA squadra del CUORE perde?
Inconcepibile!