Gioca e Vinci con Betfair

17/11/17

L'INGIUSTA CACCIATA DI VENTURA E L'ODIO FASCISTA-POPULISTA

Giampiero Ventura è stato licenziato dalla FIGC dopo la sconfitta contro la Svezia, la qual cosa significa una sola cosa: niente Mondiale 2018 per la nazionale italiana di calcio!

Dramma e lutto nazionale che ha scatenato l'irascibilità del popolino italiota e di molti addetti ai lavori tra cui l'ex centrocampista Tommasi dell'AIC.

Migliaia di persone, dunque, si sono ritrovate unite (in realtà ognuno di loro è praticamente da solo seduto nel salotto di casa propria o al tavolino di un bar) per condannare Ventura, definito il peggiore allenatore di sempre che deve assolutamente pagare andandosene via senza beccare l'ombra di un quattrino.

Ma come, proprio loro, proprio il popolino che parla sempre di diritti, di soldi che se ne vanno e che non entrano, di tasse e spese sempre maggiori, vuole mandare sul lastrico un onesto lavoratore come loro (ancor tutto da vedere se il popolino è un insieme di lavoratori onesti e indefessi).

Sicuramente Ventura, come tanti calciatori e allenatori, è un privilegiato e può benissimo "tirare a campare" anche in caso di licenziamento.

I problemi che io ravvedo, però, sono due:

1. Ventura firmò un contratto che non prevede certamente una sua possibile cacciata aggratis.

2. Ventura non è/era da cacciare a causa dell'eliminazione, ma al massimo già tempo addietro per il sistema di gioco, la tattica, il rapporto coi giocatori, il tipo di convocati, ecc.

Se vogliamo parlare del gioco e dei giocatori, allora mi può trovare d'accordo. Ad esempio che senso ha il 4-2-4 specialmente se lo rapportiamo ad Insigne, il giocatore italiano di maggior talento? Già di per sé questo modulo non mi entusiasma (troppi attaccanti che si calpestano i piedi e che si limitano a vicenda), figurarsi se poi serve per mettere ai lati estremi Insigne.

Penso dunque che il risultato finale di queste qualificazioni non debba influire, perché non è certo colpa di Ventura se i suoi giocatori prendono pari o non trovano lo specchio della porta e causano autoreti (si veda la gambetta insulsa di De Rossi, vero autore della sconfitta!) e se gli altri invece si barricano dietro "piazzando il bus"!

In realtà non dovrebbe essere licenziabile neanche per l'altro motivo menzionato prima, perché si poteva benissimo prevedere come avrebbe fatto giocare la squadra. Molti si lamentano della "buonauscita". Purtroppo per loro, questo è il minimo. Già il licenziamento non ha senso, figurarsi se ora un dipendente onesto deve andarsene senza i soldi che gli spettano!

Popolo rancoroso di odiatori pazzi e falliti.

13/11/17

MONDIALI 2018: ITALIA FUORI!

Per molti pare incredibile ma è così: la nazionale italia di calcio è fuori, non parteciperà al Mondiale 2018 che si disputerà in Russia! Dopo 59 anni (60 nel 2018), niente mondiali per gli Azzurri!

Incredibile perché per quasi tutti gli italiani, l'Italia è al centro del mondo, è la patria dei calciatori più forti del mondo (dopo il Brasile). Invece non è così, non è mai stato così.

L'Italia detiene 4 titoli mondiali ma 2 di questi risalgono agli anni 30, di cui uno disputato nell'Italia fascista! Di figuracce in giro per il mondo, nel corso degli anni, la nazionale di calcio italiana ne ha sempre fatte. Basti pensare agli ultimi 2 Mondiali dove ad allenare non c'era certo il super criticato Giampiero Ventura (che da par suo tiene fuori Insigne ed El Shaarawy..), bensì Marcello Lippi e Cesare Prandelli.

Vediamo come andarono le cose.

2010:
Italia eliminata nella fase a gironi. 2 punti, 0 vittorie e differenza reti di -1 gol! Clamoroso.
Pensate che in quel girone c'erano "squadroni" quali Paraguay, Slovacchia e Nuova Zelanda.

2014:
idem come 4 anni prima, con la differenza che almeno 1 partita venne vinta dagli Azzurri.
Si qualificarono Costa Rica e Uruguay. Fuori l'Inghilterra.

Per quanto riguarda i club, dal 2010 al 2017, soltanto l'Inter ha vinto una Champions League (in maniera alquanto criticabile), mentre per l'Europa League/Coppa Uefa, dobbiamo risalire al 1999 col Parma del delinquente Tanzi.

Insomma, l'Italia fa schifo non certo per colpa di Ventura.

09/11/17

CALCIATORI MANCANTI DA CREARE SU FIFA 18

FIFA 18 ha tantissimi giovani, ma alcuni minorenni non sono presenti, così come sono assenti diversi giocatori famosi che militano ad esempio nel campionato cinese.

Vediamo dunque quali sono i calciatori che dobbiamo assolutamente creare su FIFA 18!

SERIE A

GENOA

Pietro Pellegri (ITA)
nato il 17 marzo 2001
alto 196 cm peso 78 kg
punta, piede destro
valore 5 mln

Eddy Salcedo (ITA)
nato il 1° ottobre 2001
alto ? peso ?
attaccante esterno, piede destro
valore ?

SUPER LEAGUE CINESE

SHANGHAI SIPG FC

Oscar (BRA)
nato il 9 settembre 1991
alto 179 cm peso 67 kg
trequartista o ala, piede destro
valore 22 mln
scheda FIFA 17

Hulk (BRA)
nato il 25 luglio 1986
alto 180 cm peso 85 kg
attaccante esterno destro, piede sinistro
valore 20 mln
scheda FIFA 16

Elkeson (BRA)
nato il 13 luglio 1989
alto 180 cm peso 77 kg
punta, piede destro
valore 5.5 mln
scheda FIFA 13

Odil Akhmedov (UZB)
nato il 25 novembre 1987
alto 180 cm peso ?
mediano, piede destro
valore 5 mln
scheda FIFA 17

TIANJIN QUANJIAN

Anthony Modeste (FRA)
nato il 14 aprile 1988
alto 187 cm peso 84 kg
punta, piede destro
valore 20 mln
scheda FIFA 17

Axel Witsel (BEL)
nato il 12 gennaio 1989
alto 186 cm peso 73 kg
centrocampista centrale/mediano, piede destro
valore 15 mln
scheda FIFA 17

Alexandre Pato (BRA)
nato il 2 settembre 1989
alto 181 cm peso 81 kg
punta, piede destro
valore 6 mln
scheda FIFA 17

JIANGSU SUNING

Alex Teixeira (BRA)
nato il 6 gennaio 1990
alto 173 cm peso 70 kg
trequartista, piede entrambi
valore 17 mln
scheda FIFA 16

Ramires (BRA)
nato il 24 marzo 1987
alto 180 cm peso 73 kg
centrocampista centrale/mediano, piede destro
valore 12 mln
scheda FIFA 16

Benjamin Moukandjo (Camerun)
nato il 12 novembre 1988
alto 180 cm peso 74 kg
punta o attaccante esterno (destro/sinistro), piede destro
valore 6 mln
scheda FIFA 17

GUANGZHOU EVERGRANDE

Ricardo Goulart (BRA)
nato il 5 giugno 1991
alto 181 cm peso 80 kg
seconda punta o trequartista, piede destro
valore 13 mln
scheda FIFA 14

Alan (BRA)
nato il 10 luglio 1989
alto 183 cm peso 73 kg
attaccante esterno sinistro, piede destro
valore 6.5 mln
scheda FIFA 15

Jackson Martinez (COL)
nato il 3 ottobre 1986
alto 185 cm peso 78 kg
punta, piede entrambi
valore 5 mln
scheda FIFA 16

HEBEI CHINA FORTUNE

Gervinho (Costa d'Avorio)
nato il 27 maggio 1987
alto 179 cm peso 68 kg
ala sinistra/destra, piede destro
valore 10 mln
scheda FIFA 16

Stéphane Mbia (Camerun)
nato il 20 maggio 1986
alto 190 cm peso 87 kg
mediano, piede destro
valore 4.5 mln
scheda FIFA 16

Ezequiel Lavezzi (ARG)
nato il 3 maggio 1985
alto 173 cm peso 75 kg
ala sinistra o seconda punta, piede destro
valore 4.5 mln
scheda FIFA 16

SHANDONG LUNENG TAISHAN

Graziano Pellé (ITA)
nato il 15 luglio 1985
alto 194 cm peso 84 kg
punta, piede destro
valore 7 mln
scheda FIFA 16

Carlos Gilberto "GIL" (BRA)
nato il 12 giugno 1987
alto 192 cm peso
difensore, piede destro
valore 6.5 mln
scheda FIFA 14

Papiss Demba Cissé (Senegal)
nato il 3 giugno 1985
alto 183 cm peso 73 kg
punta, piede destro
valore 5 mln
scheda FIFA 16

Diego Tardelli (BRA)
nato il 10 maggio 1985
alto 179 cm peso 72 kg
ala sinistra o destra, piede destro
valore 3 mln
scheda FIFA 14

SHANGHAI GREENLAND SHENHUA

Fredy Guarin (COL)
nato il 30 giugno 1986
alto 183 cm peso 77 kg
centrocampista centrale, piede destro
valore 6.5 mln
scheda FIFA 16

Carlos Tevez (ARG)
nato il 5 febbraio 1984
alto 173 cm peso 75 kg
seconda punta, piede destro
valore 4.5 mln
scheda FIFA 16

Demba BA (Senegal)
nato il 25 maggio 1985
alto 189 cm peso 85 kg
punta, piede destro
valore 4.5 mln
scheda FIFA 17

Giovanni Moreno (COL)
nato il 1° luglio 1986
alto 190 cm peso 79 kg
trequartista, piede sinistro
vlaore 5 mln
scheda FIFA 14

Obafemi Martins (NIG)
nato il 28 ottobre 1984
alto 170 cm peso 70 kg
punta, piede entrambi
valore 2 mln
scheda FIFA 16

TIANJIN TEDA

John Obi Mikel (NIG)
nato il 22 aprile 1987
alto 188 cm peso 86 kg
mediano, piede destro
valore 6 mln
scheda FIFA 17

Nemanja Gudelj (SER)
nato il 16 novembre 1991
alto 187 cm peso 73 kg
centrocampista centrale
valore 5.8 mln
scheda FIFA 17

Frank Acheampong (GHA)
nato il 16 ottobre 1993
alto 168 cm peso 69 kg
ala sinistra, piede sinistro
valore 4.5 mln
scheda FIFA 17

BEIJING SINOBO GUOAN

Renato Augusto (BRA)
nato l'8 febbraio 1988
alto 186 cm peso 86 kg
centrocampista centrale, piede destro
valore 7.5 mln
scheda FIFA 14

Jonatan Soriano (SPA)
nato il 24 settembre 1985
alto 180 cm peso 72 kg
punta, piede destro
valore 4.8 mln
scheda FIFA 17

GUANGZHOU R&F

Eran Zahavi (ISR)
nato il 25 luglio 1987
alto 180 cm peso 80 kg
trequartista, piede entrambi
valore 7 mln
scheda FIFA 13

GUIZHOU HENGFENG ZHICHENG

Mario Suarez (SPA)
nato il 24 febbraio 1987
alto 188 cm peso 80 kg
mediano, piede destro
valore 6 mln
scheda FIFA 17

Tjaronn Chery (OLA)
nato il 4 giugno 1988
alto 170 cm peso 68 kg
trequartista o ala sinistra/destra, piede sinistro
valore 3.5 mln
scheda FIFA 17

Nikica Jelavic (CRO)
nato il 27 agosto 1985
alto 188 cm peso 88 kg
punta, piede entrambi
valore 2 mln
scheda FIFA 16

Rubén Castro (SPA)
nato il 27 giugno 1981
alto 174 cm peso 72 cm
punta, piede destro
valore 1 mln
scheda FIFA 17

CHANGCHUNG YATAI

Odion Ighalo (NIG)
nato il 16 giugno 1989
alto 188 cm peso 74 kg
punta, piede destro
valore 7 mln
scheda FIFA 17

06/11/17

CLASSIFICA ALLSVENSKAN e TIPPELIGAEN 2017

L'estate è la stagione dell'anno in cui i campionati scandinavi entrano nel vivo dell'azione. Complice una condizione climatica completamente particolare, in Nord Europa si inizia  a giocare ad aprile.

A me piace molto il calcio scandinavo per i colori di certe maglie, per i nomi esotici e per la possibilità di scovare qualche giovane talento che potrà risultare ghiotto per squadre olandesi, belghe, ecc.

In questa pagina puoi trovare classifiche, risultati, marcatori e tabelle del calciomercato del campionato svedese e del campionato norvegese 2017.



CLASSIFICA CAMPIONATO SVEDESE 2017
MALMO FF VINCITORE!!! 20° SCUDETTO!!!


64 Malmo 19-7-4 VINCITORE (qualificato secondo turno preliminare Champions League)
57 AIK Solna 16-9-5 (qualificato primo turno Europa League)
53 Djurgarden 15-8-7 (qualificato primo turno Europa League)
52 Hacken 14-10-6
50 Ostersund 13-11-6
48 Norrkoping 14-6-10
40 Sirius 11-7-12
39 Elfsborg 10-9-11
38 Hammarby 9-11-10
37 Goteborg 9-10-11
36 Orebro 10-6-14
32 Kalmar 9-5-16
31 GIF Sundsvall 7-10-13
30 Jonkoping 6-12-12 PLAY-OFF (sfiderà il Trelleborg)
24 Halmstad 5-9-16 RETROCESSO
20 Eskilstuna 4-8-18 RETROCESSO


CLASSIFICA MARCATORI ALLSVENSKAN 2017:
14 gol: Magnus Eriksson, Djurgarden (5 rig.)
14 gol: Kalle Holmberg, Norrkoping (1 rig.)
10 gol: Jo Inge Berget, Malmo (2 rig.)
10 gol: Nahir Besara, Orebro (1 rig.)
10 gol: Issam Jebali, Elfsborg (2 rig.)
9 gol: Mohamed Buya Turay, Eskilstuna
9 gol: Paulinho Guerreiro, Hacken (2 rig.)
9 gol: Tobias Hysen, Goteborg
9 gol: Kennedy Igboananike, Orebro (1 rig.)
9 gol: Viktor Prodell, Elfsborg
9 gol: Nicolàs Stefanelli, AIK Solna
8 gol: Mikael Boman, Goteborg
8 gol: Pa Dibba, Hammarby
8 gol: Omar Eddahri, Eskilstuna (1 rig.)
8 gol: Gustav Engvall, Djurgarden
8 gol: Saman Ghoddos, Ostersund (1 rig.)
8 gol: Linus Hallenius, GIF Sundsvall
8 gol: Dzenis Kosica, Jonkoping
8 gol: Nasiru Mohammed, Hacken
8 gol: Kerim Mrabti, Djurgarden
8 gol: Bjorn Paulsen, Hammarby
8 gol: Erdal Rakip, Malmo
8 gol: Romarinho, Kalmar (4 rig.)

CLASSIFICA ASSISTMAN ALLSVENSKAN 2017:
11 assist: Simon Lundevall, Elfsborg
10 assist: Niclas Eliasson, Norrkoping
7 assist: Anders Christiansen, Malmo
7 assist: Tobias Hysen, Goteborg
7 assist: Issam Jebali, Elfsborg
7 assist: Kim Kallstrom, Djurgarden
7 assist:  Ken Sema, Ostersund

Risultati 30^ giornata (ultima giornata):
Eskilstuna - Sirius 1-3
Jonkoping - Ostersund 0-0
Hammarby - Halmstad 1-3
Goteborg - GIF Sundsvall 0-3
Elfsborg - Norrkoping 3-3
Malmo - Hacken 1-2
Kalmar - Djurgarden 0-2
Orebro - AIK Solna 1-2

VALORE SQUADRE
I club con la rosa economicamente migliore sono:
Malmo (17,75 mln), AIK Solna (11,40 mln), Elfsborg (10,90 mln), Djurgarden (10,58 mln), Kalmar (10,58 mln)
I club con la rosa peggiore sono:
Halmstad (3,90 mln), Sirius (4,68 mln), Eskilstuna (4,93 mln) e Jonkoping (5,95 mln).

VALORI GIOCATORI
Ecco i calciatori col valore del cartellino più alto.
MALMO:
Lasse Nielsen, difensore del 1988, 1.6 mln
Oscar Lewicki, mediano del 1992, 1.6 mln
Anton Tinnerholm, terzino destro del 1991, 1.6 mln (in aumento)
Magnus Wolff Eikrem, centrocampitsa del 1990, 1.4 mln
Jo Inge Berget, attaccante del 1990, 1.4 mln
Anders Christensen, mediano del 1990, 1.4 mln (in aumento)
Rasmus Bengtsson, difensore del 1986, 1.25 mln
Markus Rosenberg, attaccante del 1982, 1 mln
Carlos Strandberg, attaccante del 1996, 1 mln
Franz Brorsson, difensore del 1996, 900 mila (in aumento)
Erdal Rakip, mediano del 1996, 800 mila (in aumento)
AIK SOLNA:
Nicolas Stefanelli, attaccante del 1994, 1.5 mln
Simon Thern, centrocampista del 1992, 1.2 mln
Chinedu Obasi, ala destra del 1986, 1 mln
Kristoffer Olsson, centrocampista del 1995, 900 mila (in aumento)
Per Karlsson, difensore del 1986, 800 mila (in aumento)
Daniel Sundgren, terzino destro del 1990, 750 mila (in aumento)
+
Oscar Linnér, portiere del 1997, 400 mila (in aumento)
DJURGARDEN:
Kim Kallstrom, mediano del 1982, 1.1 mln
Jonas Olsson, difensore del 1983, 1.1 mln
Gustav Engvall, attaccante del 1996, 1.1 mln
Kevin Walker, mediano del 1989, 900 mila
Magnus Eriksson, attaccante del 1990, 900 mila (in aumento)
+
Felix Beijmo, terzino destro del 1998, 300 mila
ELFSBORG:
Samuel Holmén, trequartista del 1984, 1 mln
Adam Lundqvist, terzino sinistro del 1994, 1 mln (in aumento)
Viktor Prodell, attaccante del 1988, 900 mila
Simon Lundevall, ala sinistra del 1988, 800 mila
Issam Jebali, attaccante del 1991, 800 mila (in aumento)
Per Frick, attaccante del 1992, 800 mila (in aumento)
Joakim Nilsson, difensore del 1994, 800 mila (in aumento)
+
Simon Olsson, mediano del 1997, 500 mila (in aumento)
KALMAR:
Viktor Elm, mediano del 1985, 1.3 mln
Rasmus Elm, mediano del 1988, 1 mln
Melker Hallberg, centrocampista del 1995, 800 mila (in aumento)
Romarinho, attaccante del 1985, 700 mila
HACKEN:
Nasiru Mohammed, ala destra del 1994, 800 mila
Mohammed Abubakari, mediano del 1986, 750 mila
Joel Andersson, terzino destro del 1996, 750 mila (in aumento)
+
Daleho Irandust, ala sinistra del 1998, 250 mila (in aumento)
GOTEBORG:
Emil Salomonsson, terzino destro del 1989, 1.5 mln
Soren Rieks, ala sinistra del 1987, 1.25 mln
Sebastian Eriksson, mediano del 1989, 1.2 mln
Thomas Rogne, difensore del 1990, 1.1 mln (in aumento)
Mix Diskerud, centrocampista del 1990, 1 mln (in aumento)
Tobias Hysén, attaccante del 1982, 750 mila
+
Pontus Dahlberg, portiere del 1999, 400 mila
NORRKOPING:
Linus Wahlqvist, terzino destro del 1996, 1.1 mln (in aumento)
Jon Gudni Fjoluson, difensore del 1989, 800 mila (in aumento)
Karl Holmberg, attaccante del 1993, 800 mila (in aumento)
Filip Dagerstal, mediano del 1997, 800 mila (in aumento)
OSTERSUND:
Saman Ghoddos, attaccante del 1993, 900 mila (in aumento)
Tom Pettersson, difensore del 1990, 700 mila (in aumento)

PRINCIPALI TRASFERIMENTI ALLSVENSKAN 2017

MALMO
Acquisti:
Kingsley Sarfo, cen, Sirius, 1.45 mln
Carlos Strandberg, att, Club Bruges, 1 mln
Bonke Innocent, med, Lillestrom, 900 mila
Johan Dahlin, por Midtjylland, 350 mila
Cessioni:
Pawel Cibicki (att, 1994) - Leeds United, 1.6 mln
Pa Konate, ter sx, SPAL, 300 mila
Johan Wiland, por, Hammarb, ?
Yoshimar Yotùn, ter sx, Orlando City, ?

AIK SOLNA
Acquisti:
Robert Taylor, treq, RoPS, 100 mila
Chinedu Obasi, ala dx, Shenzhen FC, 0
Rasmus Lindkvist, ala sx, Valerenga, ?
Nicolas Stefanelli, att, Defensa, ?
Cessioni:
Sauli Vaisanen, dif, SPAL, 200 mila
Sulejman Krpic, att, Sloboda Tuzla, 0
Eero Markkanen, att, Dinamo Dresda, prestito
Ahmed Yasin, ala dx, Hacken, prestito
Simon Thern, cen, Heerenvee, fine prestito

NORRKOPING
Acquisti:
Alexander Jakobsen, cen, Viborg, ?
Aslak Falch, por, Valerenga, ?
Johannes Vall, ter sx, Falkenberg, ?
Cessioni:
Niclas Eliasson, ala sx, Bristol City, 2 mln
Nicklas Barkroth, ala dx, Lech Poznan, 650 mila
Sebastian Andersson, att, Kaiserslautern, ?
Michael Langer, por, Schalke, 0
Christopher Tello, ter sx, Molde, ?

GOTEBORG
Acquisti:
Vajebah Sakor, med, Juventus, prestito
Carl Starfelt, dif, Brommapojkarna, 0
Sam Adekugbe, ter sx, Vancouver, prestito
Cessioni:
Thomas Rogne, dif, Lech Poznan, 0
John Alvbage, por, Stabaek, prestito
Mads Albaek, med, Kaiserslautern, ?
Mattias Bjarsmyr, dif, Sivasspor, ?
Henrik Bjordal, ala dx, Brighton, fine prestito

ELFSBORG
Acquisti:
Samuel Holmén, treq, Basaksehir, 0
Cessioni:
-

KALMAR
Acquisti:
Mikael Dyrestam, dif, NEC, 0
Philip Hellquist, att, Wolfsberger, 0
Jonathan Ring, ala sx, Genclerbirligi, 0
Erton Fejzullahu, att, Sarpsborg, 0
Harmeet Singh, cen, svincolato
Cessioni:
Ismael Silva, med, Akhmat Grozny, 1 mln
Svante Ingelsson, ala dx, Udinese, 750 mila
Melker Hallberg, cen, Udinese, fine prestito (30 novembre)

HACKEN
Acquisti:
Mathias Ranégie, att, Watford, 0
Mervan Celik, ala sx, Akhisarpsor, 0
Ahmed Yasin, ala dx, AIK Solna, prestito
Cessioni:
-

GIOVANI CALCIATORI PROMETTENTI IN SVEZIA

MALMO:
Carlos Strandberg, attaccante del 1996, 1 milione.
ex Hacken, CSKA Mosca, Ural, AIK Solna, Club Bruges e Westerlo
Erdal Rakip, mediano del 1996, 800 mila.
ex giovanili Malmo
Franz Brorsson, difensore del 1996, 900 mila.
ex giovanili Malmo
Bonke Innocent, mediano nigeriano del 1996, 500 mila.
ex Lillestrom
Kingsley Sarfo, centrocampista ghanese del 1995, 500 mila.
ex Sirius
Pawel Cibicki, attaccante del 1994, 800 mila.
ex giovanili Malmo e Jonkoping

AIK SOLNA:
Oscar Linnér, portiere del 1997, 400 mila.
ex giovanili AIK Solna
Kristoffer Olsson, centrocampista del 1995, 900 mila.
ex giovanili Norrkoping, giovanili Arsenal e Midtjylland
Nicolàs Stefanelli, attaccante argentino del 1994, 1.5 mln
ex Defensa y Justicia e Villa Dalmine

DJURGARDEN:
Felix Beijmo, terzino destro del 1998, 300 mila.
ex Brommapojkarma
Gustav Engvall, attaccante del 1996, 1.1 mln
ex Goteborg e Bristol City
Kerim Mrabti, attaccante del 1994, 600 mila
ex Enkoping e Sirius
Jacob Une Larsson, difensore del 1994, 600 mila
ex Brommapojkarna

NORRKOPING:
Filip Dagerstal, mediano del 1997, 800 mila.
ex giovanili Norrkoping
Linus Wahlqvist, terzino destro del 1996, 1.1 mln
ex giovanili Norrkoping

GOTEBORG:
Pontus Dahlberg, portiere del 1999, 400 mila.
ex giovanili Goteborg

ELFSBORG:
Simon Olsson, mediano del 1997, 500 mila.
ex giovanili Elfsborg e Boras
Adam Lundqvist, terzino sinistro del 1994, 1 mln
ex giovanili Boras
Joakim Nilsson, difensore del 1994, 800 mila.
ex GIF Sundsvall






CLASSIFICA CAMPIONATO NORVEGESE 2017


28^ giornata:
58 Rosenborg 17-7-4
50 Molde 15-5-8
47 Sarpsborg 12-11-5
47 Stromsgodset 13-8-7
46 Brann 13-7-8
39 Haugesund 11-6-11
39 Odd 11-6-11
38 Stabaek 10-8-10
36 Valerenga 10-6-12
36 Sandefjord 11-3-14
34 Kristiansund 8-10-10
34 Lillestrom 9-7-12
34 Tromso 9-7-12
29 Aalesund 7-8-13
28 Sogndal 7-7-14
21 Viking 5-6-17

Rosenborg: 0 vittorie ultime 2 gg
Sarpsborg: 1 vittoria ultime 5 gg
Stromsgodset: 5 vittorie ultime 5 gg!
Brann: 3 sconfitte ultime 5 gg
Haugesund: 4 sconfitte ultime 5 gg!
Aalesund: 1 vittoria ultime 5 gg
Sogndal: 0 vittorie ultime 5 gg

CLASSIFICA MARCATORI TIPPELIGAEN 2017:
18 gol: Niklas Bendtner, Rosenborg (5 rig.)
17 gol: Ohikhuaeme Anthony Omoijuanfo, Stabaek (2 rig.)
14 gol: Bjorn Sigurdarson, Molde (3 rig.)
13 gol: Mostafa Abdellaoue, Aalesund (6 rig.)
10 gol: Eirik Andersen, Stromsgodset
10 gol: Patrick Mortensen, Sarpsborg
10 gol: Benjamin Stokke, Kristiansund
9 gol: Milan Jevtovic, Rosenborg
9 gol: Bassel Jradi, Stromsgodset
9 gol: Jean Alassane Mendy, Kristiansund
9 gol: Thomas Olsen, Tromso
8 gol: Samuel Adebgenro, Rosenborg
8 gol: Kristoffer Barmen, Brann
8 gol: Tonny Brochmann, Stabaek
8 gol: Fredrik Brustad, Molde
8 gol: Flamur Kastrati, Sandefjord (4 rig.)
8 gol: Erling Knudtzon, Lillestrom
8 gol: Michael Ingebrigtsen, Tromso

CLASSIFICA ASSISTMAN TIPPELIGAEN 2017:
10 assist: Morten Pedersen, Tromso
9 assist: Fredrik Haugen, Brann
8 assist: Gjermund Asen, Tromso
8 assist: Luc Kassi, Stabaek
8 assist: Mike Jensen, Rosenborg
7 assist: Pal Andre Helland, Rosenborg

Risultati 28^ giornata:
Sandefjord - Valerenga 2-0
Molde - Kristiansund 0-1
Brann - Lillestrom 2-0
Haugesund - Stromsgodset 1-3
Odd - Stabaek 0-5
Sogndal - Tromso 0-2
Viking - Sarpsborg 2-1
Aalesund - Rosenborg 2-1

Partite 29^ giornata (19 novembre 2017):
Kristiansdun - Sandefjord
Lillestrom - Molde
Rosenborg - Viking
Sarpsborg - Aalesund
Stabaek - Sogndal
Stromsgodset - Brann
Tromso - Haugesund
Valerenga - Odd

VALORE SQUADRE
I club con la rosa economicamente migliore sono:
Rosenborg (16.80 mln), Molde (9.95 mln), Stromsgodset (9,15 mln), Odds (8.85 mln), Brann (8.1 mln)
I club con la rosa peggiore sono:
Sandefjord (3,55 mln), Lillestrom (3,63 mln), Kristiansund (3,90 mln), Aalesund (5.45 mln), Viking (5,53 mln)

PRINCIPALI TRASFERIMENTI ELITESERIEN 2017

ROSENBORG
Acquisti:
Samuel Adegbenro (ala sx, 1995) - Viking, 1.6 mln
Anders Trondsen (cen, 1995) - Sarpsborg, 1 mln
Jonathan Levi (treq, 1996) - Osters, 850 mila
Morten Konradsen (cen, 1996) - Bodo Glimt, 50 mila
Cessioni:
Fredrik Midtsjo (cen, 1993) - AZ, 2.2 mln
Elbasan Rashani (ala sx, 1993) - Odd, ?
Mushaga Bakenga (att, 1992) - Tromso, 0

BRANN
Acquisti:
Ludcinio Marengo (ala sx, 1991) - ADO Den Haag, 43 mila
Taijo Teniste (ter dx, 1988) -Sogndal, 0
Cessioni:
Steffen Skalevik (att, 1993) - Start, prestito

MOLDE
Acquisti:
Vegard Forren (dif, 1988) - Brighton, 0
Christopher Tello (ter sx, 1989) - Norrkoping, ?
Mathias Normann (cen, 1996) - Brighton, prestito
Cessioni:
A Sander Svendsen (att, 1997) - Hammarby, 500 mila
Ole Martind Rindaroy (ter sx, 1995) - Sogndal, prestito
Etzaz Hussain (cen, 1993) - Odds, prestito

STROMSGODSET
Acquisti:
Pal Vestly Heigre (por, 1995) - Aalesund, ?
Cessioni:
Tommy Hoiland (att, 1989) - Viking, ?
Marco Tagbajumi (att, 1988) - Lillestrom, prestito
Sosha Makani (por, 1986) - Mjondalen, fine prestito

SARPSBORG
Acquisti:
Nicolai Poulsen (cen, 1993) - Randers, prestito
Cessioni:
Anders Trondsen (cen, 1995) - Rosenborg, 1 mln
Erton Fejzullahu (att, 1988) - Kalmar, 0
Morten Sundli (dif, 1990) - Osters, ?

HAUGESUND
Acquisti:
Marko Cosic (dif, 1994) - Inter Zapresic, 250 mila
Aleksandar Kovacevic (med, 1992) - Lechia Gdansk, 100 mila
Cessioni:
Bruno Soares (dif, 1988) - Hapoel Tel Aviv, 0
Haris Hajradinovic (treq, 1994) - NK Osijek, ?
Erik Huseklepp (ala sx, 1984) - Asane Football, prestito
Filip Kiss (med, 1990) - Al Ettifaq, ?

GIOVANI CALCIATORI PROMETTENTI IN NORVEGIA

ROSENBORG:
Alex Gersbach, terzino sinistro australiano del 1997. 500 mila.
ex Sydney FC
Samuel Adegbenro, ala sinistra nigeriana del 1995, 900 mila.
Ex Viking
Anders Trondsen, centrocampista del 1995, 700 mila.
ex Stabaek e Sarpsborg
Birger Meling, terzino sinistro del 1994, 1 milione.
ex Viking, Middlesbrough (Under 21) e Stabaek

MOLDE:
Mathias Normann, centrocampista del 1996, 400 mila.
ex Bodo Glimt e Brighton
Fredrik Aursnes, mediano del 1995, 500 mila.
ex Hodd
Erik Hestad, centrocampista del 1995, 500 mila.
ex giovanili Molde
Petter Strand, interno destro del 1994, 600 mila.
ex Fyllingsdalen e Sogndal

STROMSGODSET:
Marius Hoibraten, difensore del 1995, 400 mila.
ex Lillestrom e Strommen
Jakob Glesnes, difensore del 1994, 400 mila.
ex Fyllingsdalen, Asane Football e Sarpsborg

SARPSBORG:
Sigurd Rosted, difensore del 1994, 400 mila.
ex Kjelsas
Stefan Cupic, portiere serbo del 1994, 500 mila.
ex OFK Belgrado

HAUGESUND:
Per Kristian Bratveit, portiere del 1996, 600 mila.
ex giovanili Haudesung
Marko Cosic, difensore croato del 1994, 850 mila.
ex Inter Zapresic e Hajduk Spalato
Haris Hajradinovic, trequartista bosniaco del 1994, 600 mila.
ex Inter Zapresic, Trencin e Gent
Kristoffer Haraldseid, terzino destro norvegese del 1994, 600 mila.
ex Skjold

ODDS:
Sondre Rossbach, portiere del 1996, 600 mila.
ex giovanili Odds
Thomas Grogaard, terzino sinistro del 1994, 600 mila.
ex giovanili Odds

03/11/17

STATISTICHE CHAMPIONS 1-2 NOVEMBRE 2017

RISULTATI E STATISTICHE PARTITE CHAMPIONS LEAGUE 1 E 2 NOVEMBRE 2017

1 NOVEMBRE 2017

La prima partita in ordine alfabetico è stata Atletico Madrid - Qarabaq 1-1, che ha visto passare in vantaggio la squadra azera in un Wanda Metropolitano che non ne può più di tutti questi risultati poco soddisfacenti. Che differenza tra la prima stagione della Juventus nel suo J Stadium rispetto ai colchoneros! Ma veniamo al match: 32 tiri vs 4 di cui 10 in porta vs 3, eppure il punteggio è questo. Nel secondo tempo gli ospiti scompaiono: 36% di possesso e 1 solo tiro! Il problema è delle punte: sia Griezmann che Gameiro hanno trovato lo specchio della porta soltanto 1 volta a testa. Meglio la stat di Correa, con 4 tiri di cui 3 in porta.
Si registra 1 espulso per parte (Savid ed Henrique).
PAREGGIO INGIUSTO

Basilea - CSKA Mosca 1-2, così ora queste due squadre hanno gli stessi punti, 6.
Il primo tempo finisce 1-0 grazie ad un gol di Fuzzi. Nel secondo tempo gli svizzeri perdono un po' terreno ed aumenta anche se di poco il numero di tiri dei russi.
Forse ci stava un pareggio.

Celtic Glasgow - Bayern Monaco 1-2 è anch'esso molto probabilmente, un risultato poco veritiero di come sono andate le cose, infatti guardando le stats si può parlare di pareggio perfetto: possesso 50 e 50, tiri in porta 4 vs 4! Il giocatore che ha trovato il maggior numero di volte la porta è stato Bitton del Celtic (2 volte).
Gli scozzesi continuano ad avere solo 3 punti, mentre i bavaresi sono a -3 dal PSG.

In Manchester United - Benfica 2-0 è stato ancora una volta il portiere dei lusitani il grande protagonista: altro autogol per lui, anche se non ha colpe, infatti il pallone dopo aver toccato il palo, gli è finito sulla schiena.

Olympiacos - Barcellona 0-0 è un risultato che nessuno si aspettava. Non ci si aspettava nè il pareggio nè l'Under! Un po' come in Atl-Qar dove la squadra più forte ha tirato tante volte, ma senza trovare i 3 punti. In questo match possesso 34 vs 66 e 6 tiri vs 19!
Da notare come Messi abbia trovato la porta 5 volte, mentre Luis Suarez manco mezza in ben 7 tentativi.

PSG - Anderlecht 5-0 è stata la partita di Kurzawa autore, per la prima volta, di una tripletta! Anche in questo caso gran numero di tiri da una parte e pochi dall'atlra: 24 vs 6 e in porta 10 vs 2.

Roma - Chelsea 3-0 è un risultato inaspettato. Dopo il fantastico pareggio di Londra, ecco i fatidici 3 punti per i lupacchiotti grazie ad un super El Shaarawy (doppietta nel primo tempo!).
Partita però equilibrata dal punto di vista dei numeri: possesso 49 vs 51, tiri 13 vs 14, in porta 6 vs 6.
La Roma è prima a +1 dai blues e a +5 dai colchoneros!

Sporting Lisbona - Juventus 1-1 è stata una partita di sofferenza per i bianconeri che passano in svantaggio al 20', per poi pareggiare, ma soltanto al 79', grazie al rinato Higuain. Male Alex Sandro, Khedira, Mandzukic e Dybala.
La Juve è seconda a +3 sui portoghesi e a -3 dal Barcellona.

2 NOVEMBRE 2017

Besiktas - Monaco 1-1 è stata una partita equilibrata, il pareggio è un risultato giusto, ma inutile per i monegaschi che sono ultimi con 1 solo punto, mentre i turchi hanno già ben 10 punti!

Borussia Dortmund - APOEL 1-1 è un degli ennesimi risultati ingiusti: 71% di possesso contro il 29% dei ciprioti, 30 tiri vs 4 e 9 in porta vs 1 (senza calare nel secondo tempo), eppure..
I 5 tiri di Aubameyang (1 in porta) e di Kagawa (0), oltre ai 4 di Gotze (1) non sono serviti.
Tedeschi terzi a pari punti con l'APOEL a -5 dal Real Madrid.

Porto - Lipsia 3-1 in una partita tutto sommato equilibrata. Vista l'esperienza dei padroni di casa e il giocare appunto nel proprio stadio, fa propendere per un senso di giustezza nel risultato.

Liverpool - Maribor 3-0 è un risultato più che giusto: 22 tiri vs 5, possesso 68 vs 32 (e Milner si permette il lusso di sbagliare un rigore).

In Napoli - Manchester City 2-4, i partenopei partono a razzo e passano in vantaggio al 21' con un bel gol di Insigne. L'espulsione di Ghoulam manda incredibilmente in bambola la squadra di Sarri che inizia a subire..

Shakhtar Donetsk - Feyenoord 3-1 è il risultato che non ci voleva per i napoletani: ora gli ucraini sono a +6.
Olandesi poco pericolosi nel primo tempo, nonostante il gol dell'illusoria vittoria. Meglio nel secondo tempo coi 9 tiri di cui 5 in porta (solo 2 per la squadra di casa).

Siviglia - Spartak Mosca 2-1: primo tempo dominato dagli andalusi, mentre nel secondo tempo cresce la squadra di Massimo Carrera che infatti trova il gol al 78' con Ze Luis.
Liverpool 8 punti, Siviglia a -1, russi a -2 dagli spagnoli.

Tottenham - Real Madrid 3-1 è un risultato se vogliamo sorprendente. Ci sta l'Over ma una vittoria così netta non ce la saremmo mai aspettata.
Torna Dele Alli e segna subito una doppietta. Che giocatore pazzesco!
Stats: 42 vs 58 il possesso, 11 tiri vs 19 di cui 7 in porta vs 10.
Spurs in testa a +3 sui blancos, praticamente sicuri del 2° posto.