30/11/11

FC Berlin: comprateci, ma non se vi chiamate Berlusconi

"Vendiamo l'anima, ma non a tutti"

Fonte: Repubblica.it e Fastweb

Juve: sfoltimento in attacco


Finalmente la Juventus sfoltisce il proprio attacco composto da giocatori che quest'anno non hanno ancora visto il campo da calcio, vuoi per l'età, vuoi per gli infortuni, vuoi per i nuovi innesti, vuoi perchè fuori rosa per meri motivi contrattuali.

Amauri, Toni e Iaquinta, sono in procinto di accomodarsi in qualche bel club straniero.
Si fanno i nomi di Arsenal, Tottenham e PSG per il primo (quest'estate rifiutò il trasferimento all'OM); di Gremio (Brasile) per il secondo e di Novara per il terzo.

29/11/11

2012: Drogba mercenario


Leggendo le parole del suo manager, si direbbe proprio che anche Didier Drogba, attaccante ivoriano del Chelsea, classe '78, sia un mercenario, infatti pur ricevendo un'offerta di rinnovo dalla squadra londinese, l'ha declinata offrendosi alla squadra che gli darà più soldi. Russia o USA?

Clamoroso: talenti opzionati da un fondo internazionale


Clamoroso scoop del quotidiano La Stampa: un misterioso fondo internazionale, tale Doyen Group, starebbe cercando di ipotecare piccoli campioni delle cantere spagnole (i settori giovanili della Liga), in cambio di un po' di soldi, vista la crisi di quasi tutte le squadre (anche Barca e Real sono in rosso) e la carenza di sponsor che fino a poco tempo fa, pagavano il triplo di questo fondo.
Ma bisogna accontentarsi, no?

Questi fondi, completametne slegati dal mondo del calcio, non appartengono a presidenti o a procuratori, ma tessono contatti con vari osservatori, vogliono fare affari, vogliono guadagnare dollaroni, puntando su calciatori in erba cercando di impossessarsi del loro cartellino e rivenderlo in giro per il mondo al miglior offerente (è una tecnica sfruttata molto in Sud America).

28/11/11

Fabio Capello prossimo allenatore della Roma o dell'Anzhi?


Poco fa su un sito è comparsa una voce di corridoio che vorrebbe Fabio Capello, attuale allenatore dell'Inghilterra, come prossimo allenatore della Roma al posto di un Luis Enrique che non ha affatto convinto (tutta colpa sua o di certi calciatori arroganti?).

Voci più ufficiose però, vogliono Capello all'Anzhi.

Ma ricordiamo che il contratto con la nazionale dei tre leoni scadrà solo a giugno 2012.

Aggiornamento del 29 novembre 2011: Fabio Capello, intervistato da Studio Sport, ha negato assolutamente un suo possibile approdo all'Inter, anche per via del fatto che i suoi anni migliori da allenatore li ha passati al Milan.

Che squadra sarà la Fiorentina?


Che squadra sarà la Fiorentina il prossimo anno, se dovrà fare quasi sicuramente a meno di gente come Montolivo, Vargas e Gilardino?

Il primo è da tempo mal sopportato sia dalla società che dal pubblico per il mancato rinnovo del contratto (dove andrà? Milan, Inter, Juve?); il secondo non rende e al terzo sono state serrate le ali dopo il mancato trasferimento alla Juve nello scorso gennaio.

Considerando la passività di 15 milioni, si profilano tempi amari in quel di Firenze.

Fonte: La Repubblica

Un altro nome per la difesa della Juve


Ogbonna del Torino?

Hummels del Borussia Dortmund?

O il meno conosciuto Chedjou del Lille (26enne che dal 2006 ad oggi ha giocato solo 52 partite in Francia..) ?

Se il primo parla con freddezza sia del Toro che della Juve ("Non ho mai giurato amore eterno al Toro"; "Non ho mai detto che non potrei mai andare alla Juve"), gli altri due invece sarebbero onoratissimi di vestire la casassa bianconera: "Sapere che la Juve mi cerca è emozionante", dice il tedesco.

Moratti su Tevez


Sembrava ormai vicinissimo al Milan, il bizzoso campione argentino Tevez, quando stamattina Moratti, rispondendo a domande di calciomercato, risponde così su Tevez: "C'è ancora un mese e mezzo, vediamo".

27/11/11

Lutto: Gary Speed è morto


Questa notte è morto Gary Speed, 42 anni, bandiera del calcio gallese, ex centrocampista, fra le altre, di Leeds, Everton, Newcastle (ai tempi di Shearer) e, fino al momento della sua morte, c.t. della nazionale del Galles che guidava dal dicembre del 2010.

Tutto sembra pensare che si sia trattato di un suicidio, dato che la moglie ha trovato il marito impiccato con la fune legata ad una trave, ma le indagini sono appena iniziate.
Nessuno avrebbe mai immaginato che si sarebbe suicidato, perchè era un tipo brillante, aveva tutto, risultava essere sereno, soleva ridere spesso e, ultima cosa ma non in ordine d'importanza, passava molto tempo con la moglie e i figli.

Ultimamente stava lavorando, con successo, per portare il Galles ai campionati del mondo del 2014 che si terranno in Brasile.

Nella sua carriera da calciatore, in Inghilterra, giocò ben 840 partite (dal 1988 al 2010), segnando la bellezza di 134 gol; con la maglia della nazionale gallese, collezionò invece 85 presenze e 7 gol.

Link: Calciosport24

Trezeguet un po' dappertutto


Dopo aver rescisso il contratto con la squadra araba Baniyas, per motivi fisici, potrebbe tornare a giocare in Italia e si fanno i nomi di Napoli, Genoa e addirittura Milan.

Restano da appurare le condizioni fisiche..

Un giovane difensore per l'Inter


Si vocifera del probabile arrivo all'Inter di Juan, 20enne difensore dell'Internacional di Porto Alegre, pronto a rimpiazzare il vecchio Ivan Cordoba. Fra i partenti ci sarà anche Christian Chivu.

Fonte: Eco dello Sport

Juve: via Krasic, dentro Hummels?


Se Krasic non dovesse finire alla Lazio, probabilmente emigrerà in Germania, nelle file del Borussia Dortmund, col quale la Juve siglerebbe uno scambio (non si sa se alla pari, oppure oneroso) per ottenere il giovane (1988) difensore centrale Mats Hummels, a quota 87 presenze in Bundesliga (condite da ben 11 gol) e cresciuto nelle giovanili del Bayern Monaco.

Fonte: Il pallonaro

Alla Lazio servirebbe Krasic



Krasic, che nella Juve non trova posto neanche in panchina, potrebbe essere il colpo di gennaio della Lazio.

L'ala serba, potrebbe cercare di tornare titolare in una squadra abbastanza importante, prendendo il posto di Konko. Krasic afferma che la sua crisi è piccola e tornerà presto ad alti livelli.

Fonte: RomaTg24

Lavezzi via dal Napoli per la rapina della moglie?


E così, dopo aver rapinato la moglie di Hamsik del Suv e svaligiato la casa di Cavani, dei criminali partenopei hanno pensato di fare il bis rapinando, a mano armata, la moglie di Lavezzi per prenderle un orologio.

La donna s'è sfogata su Twitter scrivendo "Napoli ciudad de mierda"

Fonte: Gazzetta dello Sport

Tevez vicino al Milan, ma..



Tevez, messo fuori squadra da Mancini, potrebbe finire al Milan, anche se Allegri dice che vuole solo vedere il vero Pato, mentre Galliani avrebbe già predisposto visite al Milan Lab.

Fonte: Fastweb

Takefusa Kubo, pulcini Barcellona, un fenomeno

Takefusa Kubo, calciatore giapponese appartenente ai pulcini del Barcellona, sembra promettere bene: