30/09/13

Torino-Juventus e le presunte ladrate

Non se ne può più dei tifosi fissati con le ladrate di questa o quella squadra, interisti e torinisti contro juventini, juventini contro interisti e milanisti, poi napoletani, ecc.

Questa domenica in Torino-Juventus gli animi si sono scaldati per il gol dei bianconeri avvenuto grazie alla posizione irregolare di Tevez.
Guardialinee ed arbitro venduti? Ma per piacere! 
In ogni partita c'è almeno un fuorigioco non segnalato, per il semplice motivo che non c'è la moviola in campo, fatevene una ragione. Nel calcio, a differenza delle gare motoristiche e ciclistiche, non viene usato il rallenty per stabilire un vincitore (nel caso del calcio per sapere se è o no fuorigioco o per capire se la palla ha varcato completamente la linea bianca), perciò basandosi su qualità, capacità umane, l'errore è dietro l'angolo e dev'essere in un certo senso apprezzato, perché tutto, sia i tiri che i fischi dell'arbitro, sono frutto di processi completamente umani!

Veniamo alla partita: il fuorigioco c'era e il gol andava annullato, ma Meggiorini reo di aver tirato un pugno a tradimento da dietro nella schiena di Marchisio, e Immobile reo di essere entrato coi tacchetti spianati sul polpaccio e sulla caviglia destra di Tevez, andavo esplusi all'istante e squalificati per 3 se non 5 giornate! A ciò si potrebbe anche aggiungere un rigore non dato alla Juventus per doppio fallo su Giovinco che ha ricevuto manate da tutte le parti.

Pronostici partite 28-29 settembre 2013

Pronostici partite europee 27-28-29 Settembre 2013

SERIE A
GENOA - NAPOLI 0-2 X 3.25
Dopo l'inaspettato pareggio contro il Sassuolo, il Napoli, privo per riposo di Hamsik e Higuain, rischia un'altra figuraccia a Genova? In attacco Duvan Zapata, giovane oggetto misterioso colombiano arrivato dall'Argentina. E' un gigante che può risultare utile nelle sportellate contro Portanova.
Assenti Antonelli, Manfredini e Marchese (3 difensori!) per il Genoa; il solo Maggio per il Napoli che ora proporrà Zuniga a destra e Armero a sinistra. Non è detto che il Napoli rischi, perché dobbiamo pensare che il Genoa sta andando male come l'anno scorso e ora Liverani rischia il posto. Bisognerebbe conoscere l'affiatamento tra giocatori e allenatore: se buono, consideranado gli impegni europei del Napoli della prossima settimana, potrà dare un ottimo risultato, alla fine il Genoa ha dei buoni giocatori.. Partita ingiocabile, ma se volete provare a guadagnare qualcosa..
MILAN - SAMPDORIA 1-0 1 1.44
Non facciamoci ingannare dai risultati: il Milan pur avendo pochi punti, poteva benissimo vincere più partite perché le occasioni non gli sono mancate. Ha sicuramente delle difficoltà, causate anche dalle assenze (ora dovrà fare a meno di Balotelli per squalifica), ma non penso che questa Samp possa dargli grandi problemi. Purtroppo la quota del segno 1 è calata.
Robinho, Matri ed Emanuelson, tolto dalla difesa, sfideranno la coppia Sansone-Gabbadini.
---
TORINO - JUVENTUS 0-1 Goal 1.90
Il Toro è inaspettatamente 8°, ma poteva anche essere molto più vicino ai cugini bianconeri! Se a ciò aggiungiamo qualche problemino della Juve sia in fase difensiva (subisce sempre 1 gol a partita dal 31 agosto) che offensiva (tanti tiri, pochi gol), possiamo presagire una partita per nulla a senso unico, davvero imprevedibile, anche perché gli ospiti devono pensare anche alla Champions, mentre i granata saranno concentrati soltanto sul derby!
ATALANTA - UDINESE 2-0 Over 1.5 1.32
I bergamaschi vengono da 3 sconfitte, invece i friulani, fuori casa, da 2. Friulani che hanno smesso di fare diversi gol dai primi di settembre, mentre la Dea ne ha, invano, realizzati 3 contro il Parma.
Attenzione: mancherà Muriel! Nelle loro ultime 3 sfide c'è sempre stato il segno Goal.
CAGLIARI - INTER 1-1 Over 1.5 1.25 - 2 2.05
Pur giocando fuori casa, il kilometraggio del bus nerazzurro sarà inferiori rispetto a quello dei rossoblù perché si giocherà ancora una volta a Trieste.
Assenti per il Cagliari, il difensore Pisano e il fantasista Cossu, mentre nell'Inter ovviamente Chivu e Zanetti, ma tanto quest'anno non hanno mai giocato.
Il Cagliari quest'anno ha sempre fatto almeno 1 gol, ma ha vinto solo nella 1^ giornata contro l'Atalanta, mentre come sappiamo già benissimo tutti quanti, il ruolino di marcia dell'Inter è buonissimo e comprende 4 vittorie più 1 pareggio (15 gol fatti e soltanto 2 subiti!).
Nelle loro ultime 4 sfide vediamo 2 segni goal, 3 over e 4 over 1.5
CATANIA - CHIEVO VERONA 2-0 Goal 1.90
Due "belle" delusione di inizio stagione, infatti gli etnei non hanno ancora vinto (e han segnato la miseria di 2 gol), mentre i veneti lo hanno fatto soltanto 1 volta, in casa contro l'Udinese.
Bruttissima curiosità statistica: sia il Catania in casa che il Chievo fuori casa, non hanno ancora segnato! Bergessio e Barrientos si confronteranno coi colleghi Pellissier e Thereau.
Dal 2012 ad oggi, ci sono stati 2 incontri terminati col segno Over 2.5 e altrettanti col segno No Goal e Under. E noi ci buttiamo sul goal perché sono sicuramente vogliose di rifarsi e non penso che le loro difese siano così invalicabili, anzi, reputo più forti i loro attaccanti.
HELLAS VERONA - LIVORNO 2-1 Under 2.5 1.65 - 1 1.95
I toscani hanno un punto in più dei veronesi, ma la squadra di casa la vedo favorita perchè ha battuto il Milan e ha impensierito sia Juventus che Torino, mentre il Livorno ha affrontato una sola squadra di spessore, ovvero la Roma, perdendo per 2-0 nel proprio stadio.
Nei loro ultimi quattro incontri, notiamo 3 No Goal, 1 Goal e 4 Under. E chi ha vinto più volte? Il Verona, per ben 3 volte.
Curiosità sociopolitica: immagino che il Livorno, proveniente da una città notoriamente rossa, verrà subissato di fischi da degli ultras notoriamente di estrema destra.. Un bell'ambientino insomma!
SASSUOLO - LAZIO 2-2 Over 1.5 1.30 - Over 2.5 2.00 - X 3.30
Chiaramente la Lazio ha i favori di ogni pronostico, anche se ha perso 2 importanti match fuori casa su 2, a cui dobbiamo aggiungere a suo sfavore l'assenza di Klose (più Biglia, Konko, Radu, ecc.).
Non penso che la Lazio vincerà facilmente, perché il Sassuolo si era ritrovato già dopo la grande sconfitta contro l'Inter e ora sarà galvanizzato dal pareggio ottenuto al San Paolo di Napoli. Sarà una partita secondo me incerta, alla fine la Lazio ha sempre dimostrato di avere alti e bassi, cosa che spesso capita anche al suo uomo più rappresentativo, ovvero Hernanes.
ROMA - BOLOGNA 5-0 1 1.33 - Over 2.5 1.66
La Roma, 1^, nelle prime 5 giornate ha subito soltanto 1 gol (fuori casa), mentre il Bologna è sempre andata a segno nelle ultime 4 (realizzando ben 3 gol nell'ultima contro il Milan!), ma la Roma non è il Milan, al momento le è superiore e chissà che effetto farà ai nuovi Castaldo e Laxalt lo stadio Olimpico. Saranno in grado di ripetersi? Penso che la Roma affonderà le lame..
Purtroppo per i lupacchiotti, sarà assente Maicon.
--
FIORENTINA - PARMA 2-2 Over 1.5 1.22 - 1 1.66 - Goal 1.72
Pur privi di Mario Gomez e di Cuadrado, i Viola hanno dimostrato di saper impensierire anche la forte Inter di quest'anno a casa sua, per cui il segno 1 sembra il più ovvio, specie se aggiungiamo che sembra quasi certo il ritorno dell'esterno colombiano e pure quello di Pizarro!
Il Parma, privo di Amauri, presenta Biabiany assieme a Cassano e dietro torna il difensore Mattia Cassani.
Teniamo a mente che la Fiorentina giovedì avrà l'incontro europeo fuori casa contro il Dnipro, che nel mese di settembre ha sempre vinto.
La cronostoria di questa sfida, vede favorita la squadra gigliata: 4 vittorie ed 1 sconfitta a Firenze dal maggio 2008 al febbraio 2013.
Difficile fare un pronostico, perché non so come inquadrare i ducali: 2 gol in 4 partite e poi 3 gol nell'ultima giornata.. A Firenze non segnano da 3 partite e la Fiorentina ha perso soltanto 2 delle ultime 25 partite casalinghe!

SERIE B 
MODENA - PADOVA 3-1 1 2.05
Dopo un inizio a rilento, il Modena ha finalmente ottenuto due vittorie in casa, mentre fuori perde. I rivali sono ultimi in classifica e già si aspettava un loro riscatto nell'ultima partita, dove hanno ottenuto il loro primo punto (e così come hanno solo 1 punto, hanno anche realizzato 1 sola rete). Niente partita per l'infortunato Salifu per i gialloblù, e in attacco ecco la coppia Mazzarini (2 gol) - Babacar (3 gol). Gli ultimi 10 loro incontri ci parlano di tanti No Goal e Under. Un solo Over!
PALERMO - JUVE STABIA 3-0 1 1.61
Due sconfitte nelle ultime 2 partite per i siculi con 1 solo gol realizzato, con 1 sconfitta e 1 vittoria (fuori casa) dei campani con 2 gol all'attivo. In totale, 2 vittorie vs 1. Sarà un match interessante per l'arrivo del nuovo allenatore Iachini, chissà se sarà riuscito a spronare i suoi uomini e chissà con quali parole Gattuso li ha lasciati. Di sicuro il divario tecnico c'è (il valore complessivo del Palermo è di 50 milioni, mentre quello dei rivali supera a stento gli 8)e questo può fare la differenza.
REGGINA - CARPI 0-1 Over 1.5 1.36 - X 3.10
Gli emiliani in casa vanno molto bene, non hanno ancora perso, mentre i rivali, fuori casa, vengono da 1 vittoria (contro lo Spezia) e ben 2 sconfitte, ma in generale i padroni di casa non hanno vinto nelle ultime 3 partite e hanno segnato soltanto 1 gol (subendone ben 4 dalla sorpresa Trapani!). Sarà secondo me una partita equilibrata.
SIENA - TRAPANI 2-1 Goal 1.72
Il Trapani è davanti rispetto ai toscani, ma viene da due sconfitte, dopo la clamorosa vittoria contro la Reggina, mentre il Siena è un po' in stallo dopo 3 pareggi consecutivi e 3 gol realizzati (ma 0 nell'ultima!). Attenzione al Trapani che fuori casa ha bloccato pure l'Empoli (ed è sempre andato a segno), ma ovviamente attenzione anche al Siena che in casa non ha paura di nessuno.
Beretta si è comunque mostrato fiducioso, pensando alle varie palle gol create dai suoi giocatori nella sfida contro l'Empoli in cui potevano benissimo vincere.
VARESE - TERNANA 2-1 1 2.00
La 4^ (3^, se pensiamo solo ai punti) affronta la 17^ che ha vinto soltanto nella 1^ giornata contro la neopromossa Carpi, mentre i padroni di casa nel loro stadio hanno ottenuto ben 3 vittorie ed 1 pareggio, chiudendo 2 partite senza gol subiti. Sono ovviamente loro i favoriti.

25/09/13

PRONOSTICI Serie A 25 Settembre 2013

Pronostici partite 6^ giornata SERIE A 2013-2014

UDINESE - GENOA 1-0 
Classifica: friuliani solo al 12° posto, i grifoni seguono al 13°.
Andamento: un pareggio e una sconfitta per i padroni di casa; un pareggio e una vittoria per i rossoblù.
Qualità: entrambe le squadre dispongono di buoni giocatori, l'amalgama migliore ce l'ha però l'Udinese, anche se non sta giocando al meglio
Formazioni: Udinese senza Brkic e Domizzi e con Pinzi e Maicosuel in panchina.
Nel Genoa non ci sarà Manfredini causa squalifica; Matuzalem e Biondini partiranno dalla panchina. In forse Antonelli e Kucka.
Precedenti: nelle ultime 3 sfide, il No Goal e l'Under 2.5 sono comparsi per 3 volte, con 1 vittoria per parte e 1 pareggio. Nelle ultime 10 sfide, il segno Goal è presente solo in 3 occasioni e quello Over 2.5 solo in 4.
Scommesse: quasi il 90% degli scommettitori punta sull'Udinese, e la stessa percentuale punta anche sull'Under 2.5 (1.72).
Pronostico: 1 a 1.80. L'Udinese è conscia di dover migliore ed è giunta l'occasione per farlo. Il Genoa sembra aver già perso l'effetto derby. OK

BOLOGNA - MILAN 3-3 
Classifica: Bologna 16°, ancora in cerca di una vittoria; Milan 11° dopo l'insperato pareggio col Torino e la sconfitta col Napoli.
Andamento: come già detto, gli emiliani devono ancora vincere e hanno perso già due volte, di cui una in casa contro il Torino. Il Milan ha vinto 2 sole volte e l'ultima risale al 1° settembre contro il Cagliari in casa. Fuori casa deve ancora vincere.
Qualità: sono pochi i giocatori che risaltano nel Bologna, fra questi Diamanti, Koné e Bianchi. Nettamente migliore la rosa del Milan.
Formazioni: assenti Natali e Koné per squalifica da una parte, Balotelli per squalifica dall'altra, più i vari infortunati (El Shaarawy, Pazzini, Kakà, Montolivo, De Sciglio, Bonera, Silvestre)
Si prevede un tridente composto da Niang, Robinho e Matri.
Precedenti: dal 2009 il Milan a Bologna non ha mai perso e su 5 sfide, ne ha vinte 3. In generale, da fine 2008, il Bologna non ha mai vinto ed ha segnato almeno un gol ai rossoneri in 6 occasioni (4 volte nelle ultime 4 sfide!).
Scommesse: ovviamente la maggioranza degli scommettitori punta sulla vittoria del Milan ottimamente quotata (2.20).
Pronostico: bisogna tenere conto delle difficoltà dei rossoneri e delle pesanti assenze. La loro vittoria ci può stare ma non è così scontata, per cui la sconsiglio. Io punto sul segno Goal a 1.90 sperando che Bianchi torni a segnare. OK

CHIEVO VERONA - JUVENTUS
Classifica: Juve 5^ (2^ se badiamo solo ai punti, 10) e Chievo 14° con 4 punti.
Andamento: il Chievo ha vinto soltanto nell'ultima giornata (contro l'Udinese per 2-1), prima due sconfitte e 1 pareggio. La Juventus ha vinto 3 volte e pareggiato 1 (contro l'Inter a Milano).
Qualità: i veronesi sono quelli col valore economico più basso fra tutte le rose della Serie A, mentre i torinesi sono i primi in questa particolare classifica, ma i primi presentano comunque uomini interessanti come Paloschi, Thereau e l'ex Estigarribia. Ardemagni deve ancora fare il suo debutto.
Formazioni: nella Juve tornano Buffon e Chiellini, con Pirlo in panchina forse assieme a Tevez (duo di attacco formato da Vucinic e Llorente). Nel Chievo c'è Dainelli inforunato, al suo posto Sardo.
Precedenti: da fine 2008 ad oggi il Chievo non ha mai battuto i bianconeri e sono andati a segno soltanto in 4 occasioni nelle ultime 10 sfide (di cui 2 nel 2012 e 2013).
Scommesse: quasi la totalità degli scommettitori punta sulla vittoria della Juventus data a 1.50 circa.
Pronostico: il segno 2 è quello più scontato. Vorrei provare il segno Over 2.5 (1.72), ma con Pogba più arretrato causa assenza di Pirlo e con Vucinic titolare al posto di Tevez o di qualsiasi altro giocatori bianconero che reputo a lui superiore, la vedo dura. Provo l'opposto, ovvero l'Under dato a 2.00 NO

LAZIO - CATANIA
Classifica: Lazio ottava in classifica con 6 punti, Catania penultimo con 1 solo punto!
Andamento: altalenante il rendimento dei laziali che hanno vinto 2 volte (in casa) e perso altrettante (fuori casa). Il Catania oltre ad avere 1 solo punto, ha anche segnato 1 solo gol!
Qualità: dopo le cessioni del Papu Gomez e di Lodi, la qualità degli aquilotti è superiore senza ombra di dubbio.
Formazioni: assenti Dias, Radu, Novaretti, Biava ai quali ora si aggiunge Konko. Dentro Cana e Ciani. Klose unica punta (ma altre fonti prevedono invece Floccari al suo posto). In forse per il Catania Bergessio, Castro, Izco e Leto. In attacco probabile la coppia Maxi Lopez - Barrientos.
Precedenti: gli etnei hanno vinto le ultime 2 sfide disputate in Sicilia (2012). Nel 2013 sempre vincente la Lazio (2 volte). A Roma il Catania ha vinto solo una delle ultime 5 sfide. Nelle loro ultime 10 sfide, ben 6 sono terminate col segno Under 2.5
Scommesse: quasi 9 scommettitori su 10 vedono la squadra di casa come vincente (1.60) e molti optano anche per l'Over 2.5 (1.90).
Pronostico: dato il momento non esaltante dei padroni di casa (perdere un derby è una mazzata) e la bassa qualità dall'altra, prevedo un Under 2.5 quotato 1.90 a cui aggiungo il segno 1 (1.60). NO

SAMPDORIA - ROMA
Classifica: La Roma è prima in classifica (assieme al Napoli) con 12 punti, mentre la Samp è terzultima assieme al Parma con 2 soli punti!
Andamento: i blucerchiati devono ancora vincere questa stagione e vengono da un rocambolesco pareggio fuori casa contro il Cagliari (anch'esso però fuori casa, essendo la partita stata giocata a Trieste). La Roma, che molti vedevano più debole a seguito delle cessioni di Lamela e Osvaldo più voci su Pjanic e De Rossi, finora ha sempre vinto, tra l'altro subendo un solo gol (a Parma, ad opera di Biabiany), anche se l'unica vittoria importante è stata l'ultima contro la Lazio.
Qualità: nettamente superiore, specialmente in questo periodo, la rosa dei lupacchiotti! Nella Samp spicca il 22enne Manolo Gabbiadini, poi Obiang e pochi altri (in parte Krsticic, Eder - infortunato - e Sansone).
Formazioni: nessuna delle due squadre ha giocatori fuori per squalifica, ma per infortuni sì: la Samp dovrà fare a meno di Eder, mentre la Roma di Destro, Bradley e Torosidis.
Precedenti: nelle ultime 5 sfide a Genova, la Roma ha vinto solo una volta nel maggio 2008, per poi pareggiare e perdere 2 volte. Nelle loro ultime 10 sfide in generale, il bilancio è.. bilanciato, infatti la Roma ha vinto 4 volte, mentre la Samp 3. Goal da ambo le parti presente nelle ultime 5 partite!
Scommesse: gli scommettitori danno fiducia ai giallorossi, la cui vittoria è ottimamente quotata a 2.05, ma ricordiamo i precedenti ostici, per cui andateci coi piedi di piombo, anche se i due differenti stati di forma infondono fiducia verso questo risultato.
Pronostico: visti appunto i precedenti, non mi fido a scommettere sulla vittoria fuori casa della Roma, però ammetto che la quota è parecchio invitante e alla fine ci può stare. Il più rassicurante Over 1.5 è dato a 1.25. OK

NAPOLI - SASSUOLO
Classifica: partenopei in cima assieme alla Roma con 12 punti, Sassuolo mestamente ultimo con 0 punti!!
Andamento: la squadra di casa non ha ancora perso e in campionato, come vittoria importante, ha ottenuto quella contro il Milan a Milano. Il Sassuolo ha sempre perso e ha segnato soltanto 1 gol contro il Livorno in Emilia-Romagna.
Qualità: ovviamente maggiore qualità nelle file dei padroni di casa, che per questa partita praticheranno un po' di turn-over. Nel Sassuolo non spicca nessuno di particolare, si possono comunque menzionare Zaza, Schelotto e Missiroli. Chissà quale sarà l'impatto del baby Berardi con la Serie A.
Formazioni: non ci saranno Maggio e Zuniga, sostituiti da Mesto e Armero. In panchina si accomoderà Insigne per fare spazio al suo "gemello" Mertens. Davanti sempre Higuaìn. Nel Sassuolo, fra gli altri, non ci saranno Gazzola, Luca Marrone ex Juve e Terranova.
Precedenti: non trovati.
Scommesse: scommettitori letteralmente scatenati, tutti che si riversano nelle ricevitorie per puntare sulla vittoria del Napoli (1.16) e ancora meglio sull'Over 2.5 quotato in maniera migliore (1.50).
Pronostico: le quote dell'Over 2.5 e del No Goal sono simili, 1.50 vs 1.53. Perché non puntare sull'Over 3.5 dato a 2.30 o ancor meglio ad un più sicuro Over 1.5 nel 1° tempo dato a 2.25? OK

TORINO - HELLAS VERONA
Classifica: Toro 7° con 7 punti e Verona 9° con 6 punti. Niente male, e pensare che i granata potevano anche essere fra le prime..
Andamento: Il Toro poteva ora avere 9 punti anziché 7, se non si fosse fatto fregare dal Milan a Torino (vinceva 2-0 all'87°!). Comunque.. due vittorie, 1 sconfitta ed 1 pareggio. In casa 1 vittoria e 1 pareggio (quello contro i rossoneri). Verona ottimo in casa: vittoria alla prima di campionato contro il Milan e facile vittoria contro il Sassuolo. Fuori casa due sconfitte contro Roma e Juventus (direi perdonabili, o no?). 5 reti messe a segno fino ad ora, non male per una neopromossa.
Qualità: nel Torino spiccano Cerci ed Immobile, nel Verona Iturbe e Jorginho.
Formazioni: assenti, fra i padroni di casa, Larrondo, Rodriguez, Gazzi, Barretto e Gillet, questi ultimi 3 squalificati per vecchie combine. Cerci e Immobile coppia d'attacco, con dietro El Kaddouri e D'Ambrosio pronti ad infastidire gli avversari. Nel Verona assenti Ragatzu, Maietta, Martinho e Albertazzi. Toni forse partirà titolare, supportato da Bosko Jankovic
Precedenti: nelle loro ultime 4 sfide, in ben 3 occasioni abbiamo assistito a degli Over 4.5! In una sola di queste 4 partite, c'è stato il segno No Goal e Under 1.5
Scommesse: 7 scommettitori su 10 prevedono la vittoria dei padroni di casa, il restante punta sul pareggio (magari con l'aiuto della doppia chance, 1X cioè). Over 2.5 ben visto.
Pronostico: prevedo una gara tosta fra due squadre che a dispetto di vari pronostici, potevano anche avere più punti di quelli fin qui ottenuti. Che Goal (2.00) e Over 2.5 (2.25) siano! OK

INTER - FIORENTINA
Classifica: hanno gli stessi punti, cioè 10, come la Juventus. Davanti a loro solo Roma e Napoli con 12.
Andamento: i nerazzurri vengono da 3 vittorie (tutte facili essendo state ottenute contro Genoa, Catania e Sassuolo) ed 1 pareggio contro la Juve. Non male. I viola hanno lo stesso andamento (3 V e 1 P) avendo battuto anch'essi Genoa e Catania più l'Atalanta, e pareggiando contro il Cagliari. Entrambe hanno sempre segnato, ma solo l'Inter non ha subito gol in ben 3 occasioni.
Qualità: a parer mio la qualità delle due rose si equivale, ma in questa partita sarà superiore quella dei milanesi. Ora vediamo subito il perché. Inoltre non dimentichiamo che il portiere è un giocatore fondamentale: l'Inter in porta presente il grande Handanovic, mentre la Fiorentina Neto..
Formazioni: 3-5-2 per la squadra di Mazzarri che ripresenta anche in questo turno infrasettimanale i giocatori che con lui sono rinati, come Jonathan e Alvarez tanto per fare due nomi. Milito, Icardi e Belfodil in panchina. Ai viola mancheranno Cuadrado, Gomez e pure Ilicic è in forse. Per questo motivo la rosa dei fiorentini la reputo inferiore. Centrocampo comunque di tutto rispetto cone Aquilani, Ambrosini, Borja Valero, Matias Fernandez e Joaquin pronto a supportare l'unica punta, Giuseppe Rossi.
Precedenti: dopo la sconfitta rimediata a San Siro nel 2000, l'Inter ha poi sempre battuto (12 volte) i viola a Milano!
Scommesse: 9,5 scommettitori su 10 puntano sulla vittoria dei nerazzurri ottimamente quotata (2.00)
Pronostico: vista la forma dell'Inter, vista la condizione dei due attaccanti e di altri giocatori, viste le assenze della Fiorentina, e vista anche la quota, anche io punto sulla vittoria dell'Inter.

24/09/13

Januzaj, giovane fenomeno dello United

Un nuovo caso Pogba?

Adnan Januzaj, del Manchester United, è un esterno sinistro/trequartista, che ha da poco debuttato in Premier League (1 sola presenza per ora), ma tutti ne parlano un gran bene, a tal punto da eleggerlo miglior calciatore fra quelli nati nel 1995 (18 anni!).

Sui vari giornali e siti giornalistici, si parla di un forte interessamento della Juventus per via del fatto che il giovane kosovaro naturalizzato belga (fece parte delle giovanili dell'Anderlecht) avrebbe per ora rifiutato il contratto da PRO con i Red Devils.

Fuffa o realtà?

L'importante è che si parli di giovani!

23/09/13

Alti e bassi del week-end calcistico


OK

Pepe Reina e il calcio di rigore parato a Balotelli che mai fino ad ora ne aveva sbagliato uno!

35, i tiri della Juventus nel match contro il Verona!

Il Napoli, che continua a vincere e sbanca San Siro contro i pronostici dei bookmaker, come già successo qualche giorno prima in Europa!

In PSG-Monaco vanno a segno i due grandi bomber Ibrahimovic e Falcao! Ottima pubblicità per la Ligue 1!

NO!

Invasione di campo (violenta) in Turchia al 93° minuto della partita fra Galatasaray e Besiktas, ovvero il derby di Istanbul. Terna arbitrale che fugge via e polizia che irrompe lanciano lacrimogeni.

Il licenziamento di Di Canio. Il nuovo Sunderland, con Giaccherini e Altidore fra gli altri, non piace e perde a ripetizione. Ma prima di tutto era proprio il tecnico italiano a non piacere a diversi "senatori" del club del nord dell'Inghilterra, per i modi scorbutici con cui li trattava dopo ogni sconfitta.

Il risentimento muscolare di Gareth Bale che, per questo motivo, non ha preso parte alla partita contro il Getafe finita in goleada (4-1).

4. I gol presi dallo United contro il City, dall'Anderlecht contro il Bruges e dall'Ajax contro il PSV.

22/09/13

Niente pronostici 21-22 settembre 2013

Purtroppo per motivi di lavoro, ma soprattutto di stanchezza, non sono riuscito a realizzare i miei soliti pronostici del week-end.

Ma se avrò tempo, per il prossimo sabato ne realizzerò di nuovi in una maniera nuova!

Ho comunque il tempo per realizzare questa scommessa doppia:

PSV - Ajax 4-0 Goal 1.50
+
Bruges - Anderlecht 4-0 Goal 1.53
Spesa: €5
Ricavo: 0

Non ne ho preso neanche uno, e pensare che li ritenevo facili.

Questi risultati, ma anche altri come il 4-1 fra City e United, dimostrano come ogni partita sia un mondo a sé e che è stupido spendere (anzi, gettare al vento) cifre ingenti perché si ha la certezza che una partita finirà in un determinato e magari scontato modo. Il modo migliore per scommette senza rischiare di rimanere senza un tetto, è giocare al massimo una tripla spendendo una bassa percentuale del proprio tesoretto destinato alle scommesse.

20/09/13

Un po' di pronostici di venerdi 20 settembre 2013

Pronostici partite 20 settembre 2013

St. Etienne - Tolosa 1-2 1 1.80
Borussia MG - Eintracht B. 4-1 1 1.40
Sparta Praga - Slovacko 4-1 Over 2.5 1.60
Randers - Aalborg 3-2 X2 1.40
Colonia - Kaiserlautern 0-0 1 2.00
Spezia - Palermo 1-0 2 2.25
Latina - Lanciano 0-0 X2 1.57
Brest - CA Bastia 2-0 1 1.80
De Graafschap - Jont Twente 3-3 1 1.53
Dordrecht - Willem II 0-2 Goal 1.40
Caen - Niort 3-1 Under 2.5 1.70
Clermont - Metz 0-0 Under 2.5 1.50
Lens - Creteil 1-1 Over 2.5 2.00

La mia schedina tripla:

Borussia Mg - Eintracht B 1 1.40
Spezia - Palermo 2 2.25
Brest - CA Bastia 1 1.80
Spesa: €5
Ricavo:0
Totale cassa (ago+sett): €310,07

18/09/13

Bonucci: OK! Ma dove???

Bonucci: Prestazione ok

Prestazione ok da parte della Juventus in generale ci sta, non certo la sua!!
Ha rischiato di far subire un altro gol ai bianconeri e ha fatto non so quanti lanci completamente sbagliati!

Come può parlare e soprattutto giocare un calciatore simile?
Da Serie B! Che se ne torni al Bari!

Gli scommettitori mondiali su Napoli-Borussia Dortmund


Come potete vedere da questa schermata tratta dal sito BETONEWS, cari amici calciofili, gli scommettitori mondiali sono più attratti da altre partite rispetto a Napoli-Borussia Dortmund e, per questa, prevedono la vittoria dei tedeschi.

MAH!

RISULTATO FINALE: IL NAPOLI HA VINTO!!!!
Ed è terminata col segno GOAL e OVER 2.5 come da me predetto

Pronostici CHAMPIONS LEAGUE 17 - 18 Settembre 2013

PRONOSTICI PARTITE DI CHAMPIONS LEAGUE del 17 e 18 SETTEMBRE 2013

17 SETTEMBRE

GRUPPO A
Real Sociedad - Shakhtar Donetsk 0-2 Over 1.5 1.33
Sulla carta sono più forti gli ucraini ma dopo le cessioni di William e Mkhitaryan sono in netta discesa (pur con l'arrivo del giovane talento brasiliano Bernard che ha partecipato alla scorsa Confederation's Cup). Partita imprevedibile, non faccio alcun pronostico e perciò ve la sconsiglio.
Al massimo puntate sul fattore casa. Alla fine la Sociedad pur andando malino nella Liga, ha battuto due volte il Lione.
Manchester United - Bayer Leverkusen 4-2 1 1.80
Anche se i Red Devils non sono in ottima forma (X col Chelsea, sconfitta con il L'pool e vittoria contro Palace grazie a due gol su rigore e punizione), li vedo strafavoriti sia per il pubblico che sarà caldissimo, sia perché il Bayer, pur andando benissimo in Bundes, s'è privato di Schurrle e generalmente in Europa stenta (l'anno scorso non m'è proprio piaciuta la sfida contro il Barca).
La quota del segno "1" s'è leggermente abbassata, oggi pomeriggio era a 1.80.

GRUPPO B
Galatasaray - Real Madrid 1-6 Goal 1.61 - Over 2.5 1.53
Nei loro tre precedenti incontri, c'è sempre stato il segno "Over 2.5" e due volte il segno "Goal".
Al momento i turchi stanno deludendo, ma permane comunque il potenziale offensivo dettato dal tridente di assoluto valore europeo composto da Sneijder, Yilmaz e Drogba (con dietro Felipe Melo)!
Il Real ha mandato subito in rete Bale, ma fra i pali non presenta più da tempo immemore Casillas, per cui la sfida del sostituto Diego Lopez con Muslera, sarà tutta da ridere (ma non è detto).
FC Copenaghen - Juventus 1-1 2 1.40 - No Goal 1.70 - Over 2.5 1.70
Dopo la sorpresa Nordsjaelland dell'anno scorso, ecco quest'anno un altro club danese leggemente più blasonato. Non perde dal 4 agosto ma da quel dì ha vinto soltanto una volta.
L'anno scorso la Juventus in Danimarca si fede sorprendere (1-1), ma dopo aver fatto esperienza in Champions, quest'anno è pronta ad iniziare col botto, ne sono sicuro.
Purtroppo il segno "2" ha una quota bassa, quindi potremmo tentare altri risultati.

GRUPPO C
Olympiakos - PSG 1-4 Over 2.5 2.10 - 2 2.10
I greci nel loro campionato stanno andando a gonfie vele. I giocatori più rappresentativi sono il bomber Mitroglou, Saviola, il mediano N'dinga (ex Monaco, non tanto conosciuto, ma su Fifa mi fa godere, per cui lo menziono prrr!) e il vecchio portiere inglese Carroll (ex Man Utd, Rangers, West Ham). Quest'anno però mancheranno il fantasista Fetfatzidis, ora al Genoa, e il bomber Djebbour (39 gol in 2 anni).
Che dire del PSG? Sa sempre stupire in negativo (pareggi contro Montpellier ed Ajaccio) e prestazioni non totalmente convincenti anche quando vince. Sembra essersi svegliato Lucas Moura, buon segno!
Benfica - Anderlecht 2-0 1 1.50 - Goal 1.90 - Over 2.5 1.70
Il valore della rosa dei lusitani è quasi 3,5 volte superiore a quella dei belgi, che comunque stanno giocando e andando bene. L'anno scorso, però, non vinsero neanche una partita in Champions, pur avendo a disposizione Biglia e Mbokani (a cui aggiungo Armenteros), andati via quest'estate.
Il Benfica ha principalmente perso Aimar (andato in Malesia!!), ma ha preso un bel tris di giovani serbi: Markovic dal Partizan, Djuricic dall'Heereveen e Sulejmani dall'Ajax.

GRUPPO D
Viktoria Plzen - Manchester City 0-3 Over 1.5 - 1X 2.05 - Over 2.5 1.66 
City in salsa PSG: grandi giocatori ma poca amalgama? Sembra di sì, dopo i deludenti risultati contro Stoke City (0-0), Cardiff (vittoria con un solo gol di scarto) e prima Arsenal in amichevole (sconfitta per 3 a 1). Vittoria risicata anche contro la neoprossoma Hull City. Insomma, ci si aspettava sicuramente di più! I cechi dal canto loro, hanno venduto da poco il talento Darida al Friburgo e venerdi scorso hanno pareggiato dopo 4 vittorie consecutive. Non perdono da luglio (Supercoppa ceca). L'anno scorso e anche quest'estate mi hanno regalato soddisfazione col segno "Over 2.5".
Bayern Monaco - CSKA 3-0 Goal 1.90
Non sembra più esserci quella squadra teutonica grande realizzatrice. Il Bayern continua a vincere ma ha cambiato stile di gioco.
I russi è dall'inverno 2009-10 che non vanno bene in Champions.
Assenti per infortunio tre giocatori alquanto rappresentativi: Dzagoev, Doumbia e Rasmus Elm.
Quota ridicola per il segno "1", come per l'"Over 2.5", per cui non resta che cercare risultati più coraggiosi come il "Goal".

Conclusioni post partita:
Real S. - Shakhtar partita da Under come pronosticato da diversi esperti. Alex Teixeira, autore di una doppietta, ha sfruttato al 100% le due occasioni avute sotto porta, complimenti! Meno freddi invece i buoni attaccanti degli spagnoli, ovvero Griezman e Vela. La Real comunque non ha demeritato e sicuramente si mostrerà squadra ostica nelle prossime occasioni.
Il Manchester United ha battuto come da pronostico i tedeschi del Bayer, ma le statistiche ci mostrano un dato inconfutabile: anche gli sconfitti hanno avuto le loro buone occasioni e non sono stati totalmente dominati. Sinceramente mi aspettavo un risultato con meno gol.
Galatasaray - Real: Yilmaz non ha mai centrato la porta e Melo s'è fatto parare i suoi tiri, Drogba è uscito per infortunio ad inizio secondo tempo e Sneijder lo stanno ancora cercando. Turchi che si erano mostrati in crisi già nelle scorse partite e che ora hanno dimostrato il loro mediocre valore. Il Real ha tirato quasi 20 volte!
Copenaghen subito in vantaggio contro la Juve grazie ad una mischia in area risolta dal giovane Jorgensen (ex Bayer). Bianconeri che son risultati essere un po' molli, meno determinati del solito, pur dominando la partita. Hanno avuto tante occasioni, ma il portiere danese Wyland si è davvero superato compiendo quasi dei miracoli (incredibili le parate, a due metri di distanza, su tiri di Chiellini e Pogba). Almeno 10 le sue parate. Clamorosa traversa di Quagliarella che poteva realizzare una doppietta.
Il PSG nel primo tempo ha lasciato giocare i rivali dell'Olympiakos che dopo l'iniziale facile gol di Cavani, hanno pareggiato grazie ad una serpentina di Weiss (ex talento incompreso del Pescara).
Nel secondo tempo sono cambiate le carte in tavola, infatti, vuoi perché stanchi, vuoi perché soddisfatti del pareggio, i greci non hanno più mostrato i denti e i franco-arabi hanno affondato i coltelli realizzando ben 3 gol con addirittura una doppietta di Thiago Motta di testa.
Benfica - Anderlecht partita risolta da Djuricic e Luisao al loro primo ed ultimo tentativo sotto rete.
Gol di buona fattura in una partita tutto sommato equilibrata. Anche quest'anno l'Anderlecht rischia di salutare l'Europa che conta senza vincere neanche una partita, mi sa.
Viktoria - Man City che dire? I gollazzi di Aguero, Dzeko e soprattutto di un inaspettato Tourè con tiro a giro sotto l'incrocio dei pali (e con una potenza devastante!) hanno stritolato i mediocri avversari cechi che hanno comunque concluso il primo tempo con un pareggio.
Honda? Boh Vitinho? Chiii? Il Bayern ha strapazzato i russi del CSKA battendoli 3-0. Partita dominata dall'inizio alla fine. E Pep se la gode alla faccia dei suoi detrattori!

SCHEDINA Doppia:
Manchester United - Bayer Leverkusen 1 1.80
Copenaghen - Juventus 2 1.40
Spesa: €5
Ricavo: 0

GRUPPO E
Chelsea - Basilea 1-2 1 1.33
Qua si va sulla fiducia. Il Basilea è famoso per aver sconfitto lo United due anni fa, ma è terzo nel mediocre campionato elvetico. La quota del segno "1" è ovviamente molto bassa per cui non so a chi possa interessare, considerando che questo Chelsea non ha ancora ingranato la marcia e che in attacco presenterà ancora l'altalenante Torres. Non la giocherò.
Schalke 04 - Steaua Bucarest 3-0 1 1.44
I tedeschi della Ruhr, pur privi dell'infortunato Huntelaar, si sono ripresi e stanno andando a gonfie vele. Lo Steaua non può certo fare paura, anche perché recentemente si sono privati del promettere Chiriches finito agli Spurs.

GRUPPO F
Napoli - Borussia Dortmund 2-1 Goal 1.60
Questa partita può finire anche Over 4.5, così come Under 2.5, perché il loro potenziale offensivo da prime delle classe, può invogliare i due tecnici ad essere molto prudenti. Partita accesa o spenta (cioè prudente)? Ovviamente confido nel primo caso, anche perché si giocherà a Napoli col pubblico che spingerà a mille i nuovi beniamini Callejon e Higuain!
Olympique Marsiglia - Arsenal 1-2 Over 2.5 2.00
I Gunners sono privi di diversi giocatori (Rosicky, Podolski, Arteta, Cazorla, Oxlade-Chamberlain, Diaby, Mertesacker), tra cui diversi uomini dotati di inventiva, per cui la loro vittoria non è scontata, ma non dimentichiamoci che pur con tanti assenti, hanno vinto per 3-1 l'ultimo incontro di Premier League e prima ancora sconfissero il Tottenham! Almeno un gol per parte ci sta. Se vogliamo copriamoci con l'Over 1.5 a 1.33

GRUPPO G
Austria Vienna - Porto 0-1 2 1.53
Come per Benfica - Anderlecht, non dovrebbero esserci dubbi, vince il Porto nettamente più forte dei rivali che hanno faticato ad entrare in Champions.
Atletico Madrid - Zenit S. P. 3-1 Over 1.5 1.20
Fra i russi non ci saranno Criscito e Hulk. Assenze importanti dunque.
L'Atletico sta andando molto bene e ricordiamo che è stato recentemente in grado di bloccare per due volte di fila il Barcellona. Alla fine Hulk ha giocato e segnato..!

GRUPPO H
Barcellona - Ajax 4-0 Goal 1.70
L'unica quota decente è questa. Il Barcellona è sempre una squadra forte, ma come il Real, rischia sempre di subire almeno un gol, per cui questo segno pronosticato ci sta, anche se i lancieri dovranno fare a meno (e non solo stasera) del buon Eriksen ceduto agli Spurs (terza volta che li nomino!)
L'Ajax ha sbagliato un calcio di rigore..
Milan - Celtic Glasgow 2-0 X2 2.62
I rossoneri non mi fanno impazzire. La grinta degli scozzesi possono metterli in difficoltà, ma bisogna vedere quanto questi abbiano la volontà di fare e strafare fuori casa. La quota è allettante e si può provare ad approfittarne.

SCHEDINE
1
Chelsea - Basilea 1 1.33
Schalke 04 - Steaua B. 1 1.44
Spesa: €5
Ricavo: 0
2
Napoli - Borussia Dortmund Goal 1.60
Austria Vienna - Porto 2 1.53
Spesa: €5
Ricavo: €12,24

Spesa: €10
Ricavo: €12,24
Guadagno: €2,24
Totale cassa (ago+sett): €315,07

15/09/13

Pronostici partite weekend 14-15 settembre 2013

Partite di domenica 15 settembre 2013

PREMIER LEAGUE
Southampton - West Ham United 1X 1.22

SERIE A
Fiorentina - Cagliari 1 1.44
Hellas Verona - Sassuolo Over 1.5 1.36
Lazio - Chievo Verona X2 2.15
Livorno - Catania X2 1.50
Udinese - Bologna 1 1.83
Sampdoria - Genoa Over 1.5 1.36

BUNDESLIGA
Hoffenheim - Borussia M'gladbach Over 2.5 1.57

LIGA
Granada - Espanyol Over 1.5 1.36
Malaga - Rayo Vallecano 1 1.95
Betis Siviglia - Valencia Over 2.5 1.90

LIGUE 1
Monaco - Lorient 1 1.40
Lille - Nizza Over 1.5 1.36
Olympique Lione - Rennes X2 1.90

EREDIVISIE
NEC - Feyenoord 2 1.66 - Over 2.5 1.60
AZ - Go Ahead Eagles Goal 1.57
Heerenveen - Groningen 1X 1.25 - Over 2.5 1.50
Utrecht - RKC 1X 1.20 - 1 1.75

BELGIO
Oostende - Standard Liegi 2 1.50
Genk - Zulte W. Goal 1.53

NORVEGIA
Stromsgodset - Odd 1X 1.11 - 1 1.53
Tromso - Rosenborg X2 1.35 - Over 2.5 1.65

ALLSVENSKAN
Elfsborg - IFK Norrkoping Over 1.5 1.20 - Goal 1.66
Halmstad - IFK Goteborg Over 1.5 1.25 - 1X 1.80 
AIK Solna - Kalmar Over 1.5 1.25 - Goal 2.00
Hacken - Helsingborg X2 1.40

13/09/13

Trasferimenti principali squadre resto del mondo

Dopo aver elencato i trasferimenti delle squadre di Serie A, Premier League, Bundesliga, Liga, Ligue1, continuo con un elenco mondiale che si completerà nei prossimi giorni.

CAMPIONATI:
Russia (6), Ucraina (2), Olanda (6), Belgio (3), Scozia (2), Portogallo (4), Turchia (3), Svizzera (1)

RUSSIA - PREMIER LIGA



ZENIT SAN PIETROBURGO


Acquisti:
Andrey Arshavin (A, 1981, RUS): Arsenal, 0
Anatoliy Tymoshchuk (C, 1979, UCR): Bayern Monaco, 0
Cristian Ansaldi (D, 1986, ARG): Rubin Kazan, 8 milioni
Danko Lazovic (A, 1983, RUS): FK Rostov, fine prestito
Oleg Shatov (C, 1990, RUS): Anzhi
Igor Smolnikov (P, 1988, RUS): FK Krasnodar, 6 milioni
Ivan Solovjev (C, 1993, RUS): Dinamo Mosca, 0
Yuri Lodygin (P, 1990, RUS): Skoda Xanthi, 800 mila
Cessioni:
Igor Denisov (C, 1984, RUS): Anzhi, 15 milioni
Bruno Alves (D, 1981, POR): Fenerbahce, 5.5 milioni
Sergey Semak (C, 1976, RUS): ritiro
Milan Rodic (D, 1991, SER): Volga Nizhniy Novgorod, prestito
Luka Djordjevic (C, 1994, Montenegro): Twente, prestito
Igor Cheminava (D, 1991, RUS): svincolato

CSKA MOSCA


Acquisti:
Georgi Milanov (C, 1992, BUL): Litex Lovec, 3.6 milioni
Vitinho (C, 1993, BRA): Botafogo, 9 milioni
Steven Zuber (C, 1991, SVI): Grasshoppers, 3.6 milioni
Cessioni:
Vagner Love (A, 1984, BRA): Shandong Luneng, 6.2 milioni
Pavel Mamaev (C, 1988, RUS): FK Krasnondar, prestito
Tomas Necid (A, 1989, CEC): PAOK, prestito
Evgeni Aldonin (C, 1980, RUS): Volga Nizhniy Novgodor, 0

DINAMO MOSCA


Acquisti:
Christopher Samba (D, 1984, CON): Anzhi, 10 milioni
Igor Denisov (C, 1984, RUS): Anzhi, 15 milioni
Yuri Zhirkov (C, 1983, RUS): Anzhi, 11 milioni
Douglas (D, 1988, OLA): Twente, 0
Andriy Voronin (A, 1979, UCR): Fortuna Dusseldorf, fine prestito
Vladimir Gabulov (P, 1983, RUS): Anzhi, 7 milioni
Aleksey Ionov (C, 1989, RUS): Anzhi, 5 milioni
George Florescu (C, 1984, ROM): Astra Giurgiu, 0
Vladimir Dyadyun (A, 1988, RUS): Rubin Kazan, 800 mila
Alan Kasaev (C, 1986, RUS): Rubin Kazan, prestito, 500 mila
Fedor Smolov (C, 1990, RUS): Anzhi, fine prestito
Boris Rotenberg (D, 1986, RUS): Olympiakos Nicosia, fine prestito
Igor Shitov (D, 1986, BLR): Mordovia Saransk, fine prestito
Cessioni:
Igor Semshov (C, 1978, RUS): Krylya Sovetov Samara, 0
Jakob Jantscher (C, 1989, AUS): Red Bull Salisburgo, fine prestito
Otman Bakkal (C, 1985, OLA): svincolato
Alan Gatagov (C, 1991, RUS): Anzhi, prestito
Aleksandr Sapeta (C, 1989, RUS): Ural Sverdlovskaya Oblast, prestito
Alexandru Epureanu (D, 1986, MOL): Anzhi, prestito
Gordon Schildenfeld (D, 1985, CRO): Panathinaikos, prestito
Denis Kolodin (D, 1982, RUS): Volga Nizhniy Novgorod, 0
Vladimir Sobolev (C, 1991, RUS): Anzhi, prestito
Ivan Solovjev (C, 1993, RUS): Zenit, 0
Sergey Davydov (A, 1985, RUS): Rubin Kazan, fine prestito
Tomislav Dujmovic (C, 1981, CRO): RNK Spalato, 0
Pavel Ignatovich (C, 1989, RUS): Tom Tomsk, prestito
Pavel Solomatin (C, 1993, RUS): Anzhi, prestito
Vladimir Kisenkov (D, 1981, RUS): Tom Tomsk, 0
Yuri Kirillov (C, 1990, RUS): Ural Sverdlovskaya Oblast, 0
Vladimir Rykov (D, 1987, RUS): Tom Tomsk, prestito

SPARTAK MOSCA


Acquisti:
Lucas Barrios (A, 1984, PAR): Guangzhou Evergrande, 3 milioni
Denis Glushakov (C, 1987, RUS): Lokomotiv Mosca, 8 milioni

Serdar Tasci (D, 1987, GER): Stoccarda, 4 milioni
Tino Costa (C, 1985, ARG): Valencia, 7 milioni
Aras Ozbiliz (C, 1990, ARM): Kuban Krasnodar, 6 milioni
José Manuel Jurado (C, 1986, SPA): Schalke 04, 3 milioni
Joao Carlos (D, 1982, BRA): Anzhi, 750 mila
Nikolay Zabolotnyi (P, 1990, RUS): FK Rostov, fine prestito
Soslan Dzhanaev (P, 1987, RUS): Alania Vladikavkaz, fine prestito
Cessione:
Emmanuel Emenike (A, 1987, NIG): Fenerbahce, 13 milioni
Welliton (A, 1986, BRA): Sao Paulo, prestito
Ari (A, 1985, BRA): FK Krasnodar, 400 mila
Nicolas Pareja (C, 1984, ARG): Siviglia, prestito
Ognjen Vukojevic (C, 1983, CRO): Dinamo Kiev, fine prestito
Artem Dzyuba (A, 1988, RUS): FK Rostov, prestito
Aleksandr Zotov (C, 1990, RUS): Shinnik Yaroslav, prestito
Jano Ananidze (C, 1992, GEO): FK Rostov, prestito

RUBIN KAZAN 


Acquisti:
Mubarak Wakaso (C, 1990, GHA): Espanyol, 6 milioni
Chris Mavinga (D, 1991, FRA): Rennes, 5 milioni
Vladislav Kulik (C, 1985, RUS): Kuban Krasnodar, 3.6 milioni
Dmitri Torbinski (C, 1984, RUS): Lokomotiv Mosca, 0
Inal Getigezhev (D, 1987, RUS): FK Rostov, 2.5 milioni
Ruslan Mukhametshin (A, 1981, RUS): Mordovia Saransk, 500 mila
Aleksandr Prudnikov (A, 1989, RUS): Alania Vladikavkaz, 0
Cessioni:
Cristian Ansaldi (D, 1986, ARG): Zenit, 8 milioni
Pablo Orbaiz (C, 1979, SPA): ritiro
Nelson Valdez (A, 1983, PAR): Valencia, 3 milioni
Alan Kasaev (C, 1986, RUS): Dinamo Mosca, prestito, 500 mila
Vladimir Dyadyun (A, 1988, RUS): Dinamo Mosca, 400 mila
Gokhan Tore (C, 1992, TUR): Besiktas, prestito, 350 mila
Vitali Kaleshin (D, 1980, RUS): FK Krasnodar, 0
Aleksei Eremenko Jr. (C, 1983, FIN): Kairat Almaty, 200 mila
Sergey Davydov (A, 1985, RUS): FK Aktobe, prestito
Igor Portnyagin (A, 1989, RUS): Tom Tomsk, prestito
Alireza Haghighi (P, 1988, IRN): Persepolis, prestito

ANZHI


Acquisti: 
Christopher Samba (D, 1984, FRA): QPR, 11.6 milioni
Ilia Maksimov (C, 1987, RUS): Krylya Sovetov Samara, 4 milioni
Gia Grigalava (D, 1989, GEO): Krylya Sovetov Samara, 2 milioni
Benoit Angbwa (D, 1982, CAM): Krylya Sovetov Samara, 1.5 milione
Igor Demidov (D, 1986, NOR): Eintracht Francoforte, 0
Alexandru Epureanu (D, 1986, MOL): Dinamo Mosca, prestito
Kamil Agalarov (D, 1988, RUS): FK Rostov, 600 mila
Dele Adeleye (D, 1988, NIG): Kuban Krasnodar, 0
Abdul Razak (C, 1992, CAV): Manchester City, prestito
Karlen Mkrtchyan (C, 1988, ARM): Metalurh Donetsk, 0
Vladimir Sobolev (C, 1991, RUS): Dinamo Mosca, prestito
Mikhail Kerzhakov (P, 1987, RUS): Volga Nizhniy Novgorod, 500 mila
Pavel Solomatin (C, 1993, RUS): Dinamo Mosca, prestito
Alan Gatagov (C, 1991, RUS): Dinamo Mosca, prestito
Cessioni:
Samuel Eto'o (A, 1981, CAM): Chelsea, 0
Willian (C, 1988, BRA): Chelsea, 35.5 milioni
Lassana Diarra (C, 1985, FRA): Lokomotiv Mosca, 12 milioni
Mbark Boussoufa (C, 1984, MAR): Lokomotiv Mosca, 15 milioni

Christopher Samba (D, 1984, FRA): Dinamo Mosca, 10 milioni
Yuri Zhirkov (C, 1983, RUS): Dinamo Mosca, 11 milioni
Emir Spahic (D, 1980, BOS): Siviglia, fine prestito
Mehdi Carcela-Gonzalez (C, 1989, MAR): Standard Liegi
Oleg Shatov (C, 1990, RUS): Zenit
Aleksey Ionov (C, 1989, RUS): Dinamo Mosca, 5 milioni
Joao Carlos (D, 1982, BRA): Spartak Mosca, 750 mila
Kamil Agalarov (D, 1988, RUS): FK Rostov, 800 mila
Arseni Logashov (D, 1991, RUS): Lokomotiv Mosca, 3 milioni
Vladimir Gabulov (P, 1983, RUS): Dinamo Mosca, 7 milioni
Fedor Smolov (C, 1990, RUS): Dinamo Mosca, fine prestito

11/09/13

Statistiche partite 6/10 settembre 2013 - Qualificazioni Mondiali 2014 - Europa

Totale partite 10 settembre 2013: n.23
N. partite segno 1: 8/23
N. partite segno X: 1/23 (!!!)
N. partite segno 2: 14/23
N. partite Under 2.5: 11/23
N. partite Over 1.5: 17/23
N. partite Over 2.5: 12/23
N. partite Goal: 10/23

Totale partite 6 settembre 2013: n. 25
N. partite segno 1: 12/25
N. partite segno X: 5/25
N. partite segno 2: 8/12
N. partite Under 2.5: 9/25
N. partite Over 1.5: 20/25
N. partite Over 2.5: 15/25
N. partite Goal: 12/25

GRUPPO A

Il Galles, senza Gareth Bale, perde 2-1 dalla Macedonia.
La Serbia, in casa, contiene i rivali croati che, forse intimiditi dal pubblico di casa, non fanno granché (anzi, niente, soltanto 1 tiro in porta). La partita finisce 1-1.
Come previsto, il Belgio sconfigge 2-0 la Scozia che non è mai riuscito a trovare lo specchio della porta, a differenza delle 8 volte dei belgi.

GRUPPO B

Clamorosa la sconfitta della Repubblica Ceca, in casa, contro l'Armenia per 2 a 1, clamorosa considerando che gli ospiti hanno centrato la porta solo 2 volte, quindi altissima percentuale di realizzazione.
La Danimarca, a fatica, passa a Malta sempre col risultato di 2-1.
L'Italia, con un po' di fatica, batte la Bulgaria 1-0.

GRUPPO D

In questo girone la notizia la fa l'Estonia o se preferita la deblacle dell'Olanda che pareggia 2-2, e soltanto grazie ad un rigore realizzato al 90° minuto da Van Persie!
Gli Orange son passati subito in vantaggio, e forse ciò li ha illusi di essere imbattibili.
Hanno comunque realizzato tanti tiri in porta e verso la porta, per cui la prossima partita torneranno ad essere i favoriti.

GRUPPO E

In Svizzera-Islanda 4-4 (gol finale degli ospiti al 91°), oltre a questo fantastico risultato per noi amanti dei gol, spicca la doppietta di Lichtsteiner!
A Cipro, la Norvegia non va oltre il 2-0, in una partita comunque da questi dominata.
L'Albania di De Biase perde 1-0 dalla Slovenia.

GRUPPO F

Il Portogallo sconfigge la non temibile Irlanda del Nord, grazie ad una tripletta di Cristiano Ronaldo arrivata nel secondo tempo. Risultato finale di 2-4 (i lusitani stavano perdendo 2-1, prima dei suoi gol..).

GRUPPO G

Risultati tristi in questo gruppo, infatti la Bosnia, data per favorita, perde in casa contro la sin qui deludente Slovacchia (0-1) in una partita che aveva le carte in regola per terminare con un pareggio.
E la Grecia stessa non va oltre questo risultato contro il piccolo Liechtnstein.

GRUPPO H

La fiera dei gol: l'Ucraina sbanca San Marino realizzandone ben 9, mentre l'Inghilterra si limita a 4 contro la Moldavia (doppietta di Welbeck del Man Utd).
La sfida fra Polonia e Montenegro termina 1-1 in un poco inaspettato pareggio (gol di Lewandowski).

GRUPPO I

Incredibile: Francia bloccata dalla Georgia in un inaspettato 0-0, anche se ha dominato.
E la Spagna ne fa solo 2 alla Finlandia (tanto possesso palla, ma pochi tiri).

10/09/13

Pronostici qualificazioni Mondiali 2014 10 Settembre 2013

PARTITE 10 SETTEMBRE 2013

QUALIFICAZIONI MONDIALI 2014 (QUI le classifiche dei gironi)

GRUPPO A
Macedonia - Scozia 1-2 1 2.30
Due squadre che non hanno più nulla da dire. No bet!
Galles - Serbia 0-3 X 3.10
Come sopra. No bet.

GRUPPO B
Tutte le squadre sotto l'Italia, ad esclusione di Malta, sono in lotta per il secondo posto.
Armenia - Danimarca 0-1 Goal 1.72
Valla a capire l'Armenia: batte Repubblica Ceca e Danimarca e perde da Albania e Malta!!
Sicuramente i danesi vorranno vendicarsi della sconfitta rimediata a giugno e almeno un gol lo faranno.
Malta - Bulgaria 1-2 Over 2.5 1.90
Italia - Repubblica Ceca 2-1 1 1.53 e/o Over 2.5 2.15
Attenzione ai cechi che vanno meglio fuori che in casa..
Rientra Balotelli.

GRUPPO C
Kazakistan - Svezia 0-1 2 1.28 o No Goal 1.57
Gli svedesi ne vorranno approfittare per staccare austriaci e irlandesi lontani, per ora, soltanto 3 punti.
La quota è troppo bassa per una vittoria fuori casa, per cui vi dò anche un altro consiglio.
Far Oer - Germania 0-3 Over 3.5 1.40
L'ultima sfida la prima. All'andata finì soltanto 3-0. I tedeschi nelle ultime 5 sfide hanno realizzato la bellezza di 17 gol! La quota è bassa per cui non penso di giocarla in singola considerando che ci dovranno essere almeno 3 realizzazioni.
Austria - Irlanda 1-0 1 1.90
Due squadre che stanno perdendo e segnando poco o nulla e sono a pari punti. Se non vincono la Svezia molto probabilmente si allontanerà.

Scommessa doppia gr. C:
Kaz.-Svezia 2 1.28
+
Far Oer-Germania Over 3.5 1.40
Spesa: €5
Ricavo: 0

GRUPPO D
Romania - Turchia 0-2 Goal 1.80 o Over 2.5 2.05
Se i romeni perdono, si faranno raggiungere proprio dai turchi e molto probabilmente anche dagli ungheresi. Perciò mi immagino un match molto combattuto e con qualche bel gol.
Ungheria - Estonia 5-1 Goal 2.10
I padroni di casa non brillano certamente, però hanno realizzato un gol ai cechi, uno ai turchi e 2 ai romeni nel 2013. Gli estoni, fuori casa, prendono diversi gol. Dopo l'ottima prestazione contro l'Olanda dove hanno rischiato di vincere 2-1, penso che anche domani sera un gol riusciranno a realizzarlo.

Scommessa Singola gr. D:
Romania - Turchia Goal 1.80
Spesa: €5
Ricavo: 0

GRUPPO E
Norvegia - Svizzera 0-2 X2 1.44 o Goal 1.90
Incontro fra la seconda e la prima (avanti di 4 punti), con quest'ultima avente un tasso di qualità più elevato. Fuori casa gli elvetici non perdono da tanto tempo: era il 7 ottobre 2011 quando persero 2-0 contro il Galles. E' sicuramente un match alla loro portata e dovranno concentrarsi per non sbandare come avvenuto contro l'Islanda.
Cipro - Slovenia 0-2 X2 1.25 o 2 2.25
L'ultima affronta una formazione che può ancora sognare, pur essendo penultima.
Non capisco il perché di una quota così elevata, considerando che gli isolani non vincono da un anno quando sconfissero per 1 a 0 l'Islanda. Quota elevata ma che crolla se prendiamo in considerando l'X2.. Meglio comunque proteggersi con questa doppia chance a causa del caldo nel Mediterraneo.
Non risultano esserci inforunati dell'ultima ora.
Islanda - Albania 2-1 1 2.20
Due squadre che hanno 1 misero punto in più della Slovenia, ma che possono ancora raggiungere il secondo posto. Inspiegabilmente i nordici vanno meglio fuori che in casa. Gli albanesi meglio in casa.
Chissà se il lungo viaggio e il freddo non favoriscano i padroni di casa, specie dopo il corroborante pareggio contro la Svizzera (4-4).

Scommessa doppia gr. E:
Norvegia - Svizzera Goal 1.90
+
Islanda - Albania 1 2.20
Spesa: €5

GRUPPO F
Russia - Israele 3-1 Over 1.5 1.22
Sfida fra due che si contendono il secondo posto, mirando però anche al primo (lontano dalla Russia soltanto 2 punti e di proprietà, per il momento, del Portogallo).
Molto bene la Russia in casa, bene Israele fuori casa, anche se appunto l'unica altra nazionale temibile del loro gruppo è il Portogallo. Segno "1" quotato meno di 1.30!
Lussemburgo - Irlanda del Nord 3-2
Fuori dai giochi. No bet!

GRUPPO G
Lituania - Lichtenstein 2-0
Partita ininfluente. No bet.
Slovacchia - Bosnia 1-2 Goal 1.90
Lo scorso venerdì, la Slovacchia ha battuto la Bosnia, ritenuta la favorita per 1 a 0 giocando fuori casa, con una Bosnia che però poteva anche meritarsi il pareggio. Domani ci sarà la vendetta?
O almeno ci saranno più goal?
Grecia - Lettonia 1-0 Over 1.5 1.30
In casa la Grecia, seconda, ha bloccato, negli ultimi 12 mesi, la Bosnia e la Svizzera. La Lettonia, fuori casa, nel 2013 ha bloccato la Turchia e l'Estonia, ma in generale va male.

GRUPPO H
Ucraina - Inghilterra 0-0 Goal 2.00
La prima è una squadra che sta andando molto molto bene (non perde dal 16 ottobre scorso, dopodiché un solo pareggio e il resto soltanto vittorie contro, ad es., Bulgaria, Norvegia, Polonia, Israele, Montenegro) e avrà dalla sua l'ambiente e il pubblico. La seconda è un po' traballante, si pensi alla vittoria (in amichevole) contro la Scozia rimediata nei minuti se non secondi finali, oppure ai pareggi (sempre 1-1) contro Montenegro e Irlanda. In più, domani, mancherà Welbeck, autore di una doppietta venerdì contro la Moldavia.
San Marino - Polonia 1-5 Over 4.5 1.50
Per trovare una quota decente guardate che risultato bisogna selezionare..

GRUPPO I
Georgia - Finlandia 0-1
Non ci interessa. No bet.
Bielorussia - Francia 2-4 No Goal 1.53
Ma quanto fanno schifo i galletti? Il loro ruolino di marcia è vicino ad essere scambiato per quello di una squadretta di un piccolo Stato. 0-0 contro la Georgia, idem contro il Belgio. Prima 3 sconfitte di fila senza realizzare neanche un gol contro Brasile, Uruguay e Spagna.
Ed è una squadra che presenta gente come Pogba, Nasri, Ribery, Benzema!
Riuscirà a rifarsi questa volta?

Numero partite: 18
Partite indovinate: 11

Scommessa over 1.5 generale:
Romania - Turchia Over 1.5 1.36
+
Russia - Israele Over 1.5 1.22
Spesa: €5
Ricavo: 8,3

Spesa totale: €20

Cassa (netta) ago+set 2013: €293,77

08/09/13

Serie B, le mie scommesse dell'8 Settembre 2013

SERIE B, 8 SETTEMBRE 2013

Over 1.5:
Cesena-Lanciano 1,33
Modena-Cittadella 1.35
Padova-Palermo 1.36

Over 2.5:
Empoli-Trapani 1.90

Under 3.5:
Siena-Bari 1.30
Latina-Varese 1.20

1:
Pescara - Crotone 1.55

1X:
Reggina-Juve Stabia 1.30

SCHEDINE:
1 Cesena - Lanciano + Modena - Cittadela
Spesa: €5
Ricavo: 0
2 Siena-Bari + Latina-Varese
Spesa:
Ricavo: 0
Totale cassa (ago+set): €305,47

07/09/13

Colpi di mercato mancati in Premier League e nuovo "sceicco"

In questo articolo de La Gazzetta dello Sport vengono menzionati diversi nomi di campioni che non sono arrivati né al Newcastle United, e vabbè, né al Manchester United, cosa ben più grave.

Qualche nome?
Nel primo caso: Gomis, Thauvin, Bent, ecc.
Nel secondo: Baines, Sneijder, De Rossi, Ozil (preso poi dall'Arsenal per la cifra record - per la Premier - di 50 milioni!), Modric, ecc.

Inoltre sembra spuntare una polemica, presente sul "Sun" sulle parole dette da Van Persie contro il nuovo tecnico dei Reds David Moyes (ex Everton). Non avrebbe un metodo di allenamento all'altezza e l'olandese riempiange Sir Alex che lo convinse a traslocare un anno fa, trascinandosi dietro le ire dei suoi ex tifosi.
Ma sembra che la Gazzetta, basandosi su una fonte sole che gli fa comodo per far notizia, abbia preso una cantonata, infatti The Guardian smentisce tutto!

Grande news: anche lo Sheffield United ha un suo sceicco, però secondo la Gazzetta avrebbe un patrimonio di "soli" 150 milioni di euro. Penso sia un errore di battitura..

06/09/13

Pronostici qualificazioni Mondiale 2014 6 Settembre 2013

Partite di venerdì 6 Settembre 2013

QUALIFICAZIONI MONDIALI 2014 - EUROPA


GRUPPO A
Macedonia - Galles 2-1 Under 3.5 1.16 - Under 2.5 1.53
Sono due squadre mediocri e tutte e due devono vincere.
Il Galles fuori casa ha vinto solo 2 partite su 10. Segnano poco.
Serbia - Croazia 1-1 X2 1.44 - 2 2.87
Il 22 marzo vinse la Croazia, che, avanti di ben 9 punti, può vincere nuovamente forte della sua bravura fuori casa (1 sconfitta nelle ultime 10 gare, avvenuta tra l'altro ad ottobre 2011)
Scozia - Belgio 0-2 Over 1.5 1.36 - 2 1.75
E' vero che gli scozzesi gettarono due caldarroste bollenti nella porta dei rivali inglesi il 14 agosto, ma è anche vero che sono un team modesto e che poi persero. Il Belgio invece viene da 1 pareggio e 6 vittorie (anche se non contro squadroni: Macedonia, Slovacchia, USA e Serbia). L'anno scorso vinsero i belgi in casa.

GRUPPO B
Rep. Ceca - Armenia 1-2 1 1.36 - Goal 2.10
A marzo la Cechia vinse comodamente 3-0 (anzi, 0-3 essendo fuori casa) e sicuramente anche questa volta ce la farà, ma attenzione, l'Armenia a giugno ha letteralmente stracciato 0-4 la Danimarca fuori casa! Io non la giocherò, ma perché non tentare la carta Goal dato questo abbastanza recente exploit estivo degli ospiti?
Malta - Danimarca 1-2 Under 3.5 1.56 - Goal 2.25 - Under 2.5 2.50
Dei danesi non mi fido proprio per niente, perché non giocarsi (se proprio si hanno dei soldi da buttare) un Under o un Si Goal?
Italia - Bulgaria 1-0 Over 1.5 1.28 - Over 2.5 2.00 - Goal 2.20
Per l'Italia non giocheranno Balotelli ed Osvaldo, squalificati (ma guarda un po'!) e neanche Montolivo: al suo posto Aquilani. In difesa viene riproposto Antonelli, terzino del Genoa (detto tutto!).
L'attacco è abbastanza buono: Candreva e Giaccherini dietro Gilardino. Purtroppo sia Insigne che El Shaarawy partiranno dalla panchina.
Secondo me finirà come l'anno scorso: gol da ambo le parti.

GRUPPO C
Irlanda - Svezia 1-2 X2 1.40
I celtici vengono da due partite dove non hanno segnato neanche un misero gol, gli scandinavi invece ne hanno fatti soltanto 2 alle Far Oer e il 14 agosto ben 4 alla Norvegia (nazionale che mi sta deludendo al pari della Danimarca). Nel loro precedente incontro (marzo) la partita finì 0-0.
Germania - Austria 3-0 1 1.20 - Over 2.5 1.28 - Goal 1.66
I tedeschi arrivano da 7 partite in cui hanno segnato un casino di goal, ben 16. Gli austriaci sono ovviamente più modesti, ma nelle loro ultime 3 partite hanno sempre fatto almeno 1 gol ai tedeschi, pur perdendo sempre.

GRUPPO D
Romania - Ungheria 3-0 Over 1.5 1.30 - Goal 1.90
Sono rispettivamente terza e seconda nel loro gruppo. Non segnano tanto ma un gol lo fanno praticamente sempre. Nel loro ultimo incontro il risultato è stato di 2-2
Estonia - Olanda 1-2 2 1.16 - Over 2.5 1.40 - No Goal 1.65
Essendo molto bassa la quota del segno "2", cerchiamo qualcosa di interessante come il No Goal, dato che l'Estonia è una squadra che molto spesso non trova la porta (5 volte nelle ultime 10 partite sia in casa che fuori).

GRUPPO E
Norvegia - Cipro 2-0 Over 1.5 1.20 - 1 1.28 - Over 2.5 1.66 - Goal 2.20
Due sole vittorie per i padroni di casa in questo girone, e soltanto 1 per gli avversari.
Che non sono da sottovalutare, avendo prima pareggiato 0-0 con la Svizzera a marzo, e poi perso sempre dagli elvetici a giugno, ma soltanto per 1-0.
Nell'ottobre scorso, questa partita finì 3-1 per gli scandinavi.
Nelle loro ultime tre sfide, Cipro ha sempre segnato almeno 1 gol!
Svizzera - Islanda 4-4 1 1.28
I rossocrociati non perdono dal maggio 2012, l'Islanda invece ne vince una e perde la successiva. L'ultima l'hanno vinta, per cui.. Secondo me, però, la quota per il segno "1" è troppo bassa, forse influenzata dalla vittoria contro il Brasile (!) ad agosto.
Slovenia - Albania 1-0 X2 1.90 - X 3.50
La Slovenia non la conosco e neanche la capisco: prima batte la Turchia fuori casa, poi perde dalla Finlandia e prima ancora si fa battere dall'Islanda. L'Islanda viene da 4 partite positive di cui 2 contro squadrette (Armenia e Lituania). Fuori casa l'Albania va male, la Slovania in casa così-così. Pareggio?

GRUPPO F
Nord Irlanda - Portogallo 2-4 Under 3.5 1.28 - 2 1.33 - Under 2.5 1.80
Negli ultimi tempi, l'Irlanda del Nord ha segnato 3 gol in una partita una sola volta. Meno raramente capita al Portogallo, ma rimane anch'essa una squadra (storicamente) poco florida da questo punto di vista. L'anno scorso pareggiarono 1-1, che caso!

GRUPPO G
Lettonia - Lituania 2-1 1X 1.25 - 1 2.10
La prima non vince dal 16 ottobre, la seconda dal 12 ottobre.
Dio che squadre mediocri, anzi, peggio! Il primo giugno, durante un'amichevole, la Lettonia distrusse 5 a 0 la Lituania. Considerando che la prima in casa va più o meno bene e che la seconda fuori casa non vince da prima della 2^ G.M. (scherzo), ci può stare anche questa volta un bel segno 1. Quota molto alta, sicuramente ci sarà qualche defezione.
Bosnia - Slovacchia 0-1 1 1.53
La Bosnia ha un numero leggermente superiore di giocatori famosi, mentre la Slovacchia basa tutto su Hamsik davanti e Skrtel dietro. Su Kucka non saprei quanto, forse abbastanza. Fatto sta che questa squadra è una delusione totale, Hamsik lo sa benissimo, infatti viene da 4 pareggi e 3 sconfitte. Prima vinse soltanto contro Lettonia e Liechtenstein.

GRUPPO H
Polonia - Montenegro 1-1 Over 1.5 1.36
La vittoria contro la Danimarca per 3 a 2 e il pareggio contro la Moldavia per 1-1 non fa della Polonia una grande squadra anche se ha due grandi giocatori del Borussia Dortmund. Il Montenegro, dopo un buon 2012, quest'anno è calato e in squadra presenta anch'esso soltanto due grandi giocatori: Vucinic e Jovetic, con quest'ultimo però ancora panchinaro al City.

GRUPPO I 
Finlandia - Spagna 0-2 1X 4.20
Attenzione, non è detto che l'esito sia così scontato come sembra, infatti lo scorso marzo queste due squadre pareggiarono e soltanto per 1 a 1! Se i finnici continueranno a rinserrarsi in difesa, questo risultato diverrà realtà :)

Totale partite: n.18
Partite azzeccate: n.13

LE MIE SCHEDINE

1
Serbia - Croazia X2 1.44
+
Estonia - Olanda No Goal 1.65

Spesa: €5
Ricavo: 0

2
Romania - Ungheria Goal 1.90
+
Germania - Austria Goal 1.66

Spesa: €5
Ricavo: 0

3
Finlandia - Spagna 1X 4.20

Spesa: €5
Ricavo: 0

Cassa (ago+set): €315,47

05/09/13

Scommesse: diventare ricchi e perdere tutto

Chi l'ha detto che è perdendo alle scommesse che si diventa poveri?

Il caso di questo ex ricco signore inglese dimostra proprio il contrario.

Mi spiego: tale Justyn Larcombe iniziò a scommettere nel settembre del 2009 puntando 5 sterline su una partita di rugby. Vinse. Continuò a vincere. Inizialmente pensava fosse facile, perciò, avendo iniziato senza alcuna informazione, senza alcuno studio legato anche alla propria psiche, cosa successe? Che appena perse - e lui dice che odia perdere - si volle rifare puntando la cifra adatta per tornare a vedere il segno "+" nel suo conto online.

Capite bene che questo errore non è dettato dalle scommesse, ma dal singolo che si auto-illude di saper predire il futuro, dal singolo che confida troppo in sé stesso e soprattutto dal singolo che non si è mai armato di sana pazienza. Quando perdete, infatti, dovete ricominciare (sempre che ne valga la pena!! Se avete perso degli spiccioli non dovete porvi il problema, potete smettere o continuare senza problemi) nella stessa maniera con cui avete iniziato, ovvero puntando massimo 5 euro su una singola partita.

Purtroppo questo ex riccone commise un altro errore. Mano a mano che il suo conto online cresceva, scommetteva cifre sempre più alte. Io, invece, scommetto praticamente sempre la stessa!

03/09/13

Bale VS Ozil, chi ha il cartellino più esagerato?

Non so se siano più esagerati i 91 milioni di euro spesi dal Real Madrid per Gareth Bale, o i 50 milioni di euro sganciati dall'Arsenal al Real per Mesut Ozil!

Trasferimenti Serie A 2013-2014

AGGIORNAMENTO TRASFERIMENTI GENNAIO 2014 QUI

TRASFERIMENTI SERIE A 2013/14


JUVENTUS



Acquisti:
Fernando Llorente (A, 1985, SPA): Athletic Bilbao, 0
Federico Peluso (D, 1984, ITA): Atalanta, 4 milioni e 800
Fausto Rossi (C, 1990, ITA): Brescia, fine prestito
Marco Motta (D, 1986, ITA): Bologna, fine prestito
Felipe Melo (C, 1983, BRA): Galatasaray, fine prestito
Manolo Gabbiadini (A, 1991, ITA): Bologna, fine prestito
Nicola Leali (P, 1993, ITA): Virtus Lanciano, fine prestito
Richmond Boakye (A, 1993, GHA): Sassuolo, fine prestito
Manuel Giandonato (C, 1991, ITA): Cesena, fine prestito
Reto Ziegler (D, 1986, SVI): Fenerbahce, fine prestito
Ouasim Bouy (C, 1993, OLA): Brescia, fine prestito
Carlos Tevez (A, 1984, ARG): Manchester City, 9 milioni
Manolo Gabbiadini (A, 1991, ITA): Atalanta, 5 milioni e 500
Simone Zaza (A, 1991, ITA): Sampdoria, 3 milioni e 500
Angelo Ogbonna (D, 1988, ITA): Torino, 12 milioni + 3 milioni bonus
Ciro Immobile (A, 1990, ITA): Genoa, 2.75 milioni
Cessioni:
Vincenzo Iaquinta (A, 1979, ITA): svincolato
Nicolas Anelka (A, 1979, FRA): svincolato
Nicklas Bendtner (A, 1988, DAN): Arsenal, fine prestito
Manolo Gabbiadini (A, 1991, ITA): Sampdoria, 2 milioni per la comproprietà
Simone Zaza (A, 1991, ITA): Sassuolo, comproprietà 2 milioni e 500
Alberto Masi (D, 1992, ITA): Ternana, prestito
Ciro Immobile (A, 1990, ITA): Torino, 5.5 milioni
Emanuele Giaccherini (C, 1985, ITA): Sunderland, 7 milioni e 500
Felipe Melo (C, 1983, BRA): Galatasaray, 3 milioni e 750
Nicola Leali (P, 1993, ITA): Spezia, prestito
Reto Ziegler (D, 1986, SVI): Sassuolo, prestito
Richmond Boakye (A, 1993, GHA): Elche, prestito
Alessandro Matri (A, 1984, ITA): Milan, 12 milioni
Jorge Martinez (C, 1983, URU): Novara, prestito
Fausto Rossi (C, 1990, ITA): Valladolid, prestito
Luca Marrone (C, 1990, ITA): Sassuolo, 4 milioni e 500
Stefano Beltrame (A, 1993, ITA): Bari, prestito
Manuel Giandonato (C, 1991, ITA): svincolato

MILAN



Acquisti:
Andrea Poli (C, 1990, ITA): Sampdoria, comproprietà
Riccardo Saponara
(A, 1991, ITA): Empoli, 4 milioni
Cristian Zapata (D, 1986, COL): Villareal, 6 milioni
Nnamdi Oduamadi (C, 1990, NIG): Varese, fine prestito
Bryan Cristante (C, 1995, ITA): Milan Primavera
Urby Emanuelson (C, 1986, OLA): Fulham, fine prestito
Jherson Vergara (D, 1994, COL): Deportes Quindio, 2 milioni
Taye Taiwo (D, 1985, NIG): Dinamo Kiev, fine prestito
Rodney Strasser (C, 1990, SRL): Parma, fine prestito
Adrià Carmona (A, 1992, SPA): Real Saragozza, fine prestito
Didac Vilà (D, 1989, SPA): Espanyol, fine prestito
Matias Silvestre (D, 1984, ARG): Inter, prestito
Alessandro Matri (A, 1984, ITA): Milan, 12 milioni
Valter Birsa (C, 1986, SLO): Genoa
Ricardo Izecson Kakà (C, 1982, BRA): Real Madrid, 0
Cessioni:
Mario Yepes (D, 1976, COL): Atalanta, 0
Massimo Ambrosini (C, 1977, ITA): svincolato
Bojan Krcic (A, 1990, SPA): Roma, fine prestito
Gianmario Comi (A, 1992, ITA): Novara, prestito
Massimo Ambrosini (C, 1977, ITA): Fiorentina, 0
Mathieu Flamini (C, 1984, FRA): svincolato
Taye Taiwo (D, 1985, NIG): Bursaspor, 0
Bartosz Salamon (D, 1991, POL): Sampdoria, comproprietà
Michelangelo Albertazzi (D, 1991, ITA): Verona, prestito
Nnamdi Oduamadi (C, 1990, NIG): Brescia, prestito
Didac Vilà (D, 1989, SPA): Betis Siviglia, prestito
Rodney Strasser (C, 1990, SRL): Genoa, prestito
Mathieu Flamini (C, 1984, FRA): Arsenal, 0
Kevin-Prince Boateng (C, 1987, GHA): Schalke 04, 12 milioni
Luca Antonini (D, 1982, ITA): Genoa
Andrea Petagna (A, 1995, ITA): Sampdoria, prestito
Bakaye Traoré (C, 1985, FRA): Kayseri Erciyesspor, prestito

Tutti i trasferimenti della LIGUE 1 2013/14

AGGIORNAMENTO TRASFERIMENTI GENNAIO 2014 QUI

TRASFERIMENTI LIGUE 1 2013/14

PARIS SAINT-GERMAIN (- 86.5 milioni)

Acquisti:
Marquinhos (D, 1994, BRA): Roma, 31.5 milioni
Lucas Digne (D, 1993, FRA): Lille, 15 milioni
Edinson Cavani (A, 1987, URU): Napoli, 64.5 milioni
Mohamed Sissoko (C, 1985, MAL): Fiorentina, fine prestito
Neeskens Kebano (C, 1992, FRA): Caen, fine prestito
Jean-Eudes Maurice (A, 1986, HAI): Le Mans, fine prestito
Mathieu Bodmer (C, 1982, FRA): Saint-Etienne, fine prestito
Adrien Rabiot (C, 1995, FRA): Tolosa, fine prestito
Cessioni:
Diego Lugano (D, 1980, URU): WBA, 0
Kevin Gameiro (A, 1987, FRA): Siviglia, 7.5 milioni
Alphonse Aréola (P, 1993, FRA): Lens, prestito
Sylvain Armand (D, 1980, FRA): Rennes, 0
Jean-Christophe Bahebeck (A, 1993, FRA): Valenciennes, prestito
David Beckham (C, 1975, ING): ritiro
Loick Landre (D, 1992, FRA): Lens, 0
Siaka Tiéné (D, 1982, CAV): Montpellier, 0
Ronan Le Crom (P, 1974, FRA): ritiro
Clément Chantome (C, 1987, FRA): Tolosa, prestito
Mamadou Sakho (D, 1990, FRA): Liverpool, 17 milioni
Neeskens Kebano (C, 1992, FRA): Charleroi, 0
Mohamed Sissoko (C, 1985, MAL): svincolato

A.S. MONACO (- 144.7 milioni)



Acquisti:
Eric Abidal (D, 1979, FRA): Barcellona, 0
Jérémy Toulalan (C, 1983, FRA): Malaga, 5 milioni
Radamel Falcao (A, 1986, COL): Atletico Madrid, 60 milioni
James Rodriguez (C, 1991, COL): Porto, 45 milioni
Joao Moutinho (C, 1986, POR): Porto, 25 milioni
Fabinho (D, 1993, BRA): Rio Ave, prestito
Ricardo Carvalho (D, 1978, POR): Real Madrid, 0
Borja Lopez (D, 1994, SPA): Sporting Gijon, 2.2 milioni
Anthony Martial (A, 1995, FRA): Olympique Lyon B, 5 milioni
Nicolas Isimat-Mirin (D, 1991, FRA): Valenciennes, 4 milioni
Chris Malonga (C, 1987, CON): Losanna, fine prestito
Terence Makengo (A, 1992, FRA): Auxerre, fine prestito
Nacer Barazite (A, 1990, OLA): Austria Vienna, fine prestito
Sergio Romero (P, 1986ù7, ARG): Sampdoria, prestito
Geoffrey Kondogbia (C, 1993, FRA): Siviglia, 20 milioni
Cessioni:
Gaetano Monachello (A, 1994, ITA): Cercle Bruges, prestito
Tristan Dingomé (C, 1991, FRA): Le Havre, prestito
Carl Medjani (D, 1985, ALG): Olympiakos, 1.5 milioni
Edgar Salli (C, 1992, CAM): Lens, prestito
Martin Sourzac (P, 1992, FRA): FC Brussells, prestito
Stéphane Dumont (C, 1982, FRA): ritiro
Adriano (D, 1982, BRA): svincolato
Dennis Appiah (D, 1992, FRA): Caen, 0
Florian Pinteaux (D, 1992, FRA): Le Havre, 0
Nampalys Mendy (C, 1992, FRA): Nizza, 0
Alexandros Tziolis (C, 1985, GRE): PAOK, 0
Emir Bajrami (C, 1988, SVE): Twente, fine prestito
Sebastiàn Ribas (A, 1988, URU): Genoa, fine prestito
Delvin N'Dinga (C, 1988, CON): Olympiakos, prestito
Gary Kagelmacher (D, 1988, URU): Valenciennes, prestito
Georgios Tzavellas (D, 1987, GRE): PAOK, 0
Terence Makengo (A, 1992, FRA): Chateauroux, 0
Chris Malonga (C, 1987, CON): Vitoria Guimaraes, 0

Trasferimenti Bundesliga 2013/2014

AGGIORNAMENTO TRASFERIMENTI GENNAIO 2014 QUI

Trasferimenti BUNDESLIGA 2013/2014



BAYERN MONACO



Acquisti:
Mario Gotze (C, 1992, GER): Borussia Dortmund, 37 milioni
Jan Kirchoff (D, 1990, GER): Mainz, 0
Mitchell Weiser (C, 1994, GER): Kaiserslautern, fine prestito
Thiago Alcantara (C, 1991, SPA): Barcellona, 20 milioni
Cessioni:
Nils Petersen (A, 1988, GER): Werder Brema, 3 milioni
Anatoliy Tymoshchuk (C, 1979, UCR): Zenit, 0
Maximilian Riedmuller (P, 1988, GER): svincolato
Mario Gomez (A, 1985, GER): Fiorentina, 15 milioni e 500 + bonus
Emre Can (C, 1994, GER): Bayer Leverkusen, 5 milioni
Luiz Gustavo (C, 1987, BRA): Wolfsburg, 17 milioni e 500 

BORUSSIA DORTMUND



Acquisti:
Sokratis Papastaphopoulos (D, 1988, GRE): Werder Brema, 9 milioni e 500
Lasse Sobiech (D, 1991, GER): Greuther Furth, fine prestito
Pierre-Emerick Aubameyang (A, 1989, FRA): St. Etienne, 13 milioni
Henrikh Mkhitaryan (C, 1989, ARM): Shakhtar Donetsk, 27 milioni e 500 
Cessioni:
Mario Gotze (C, 1992, GER): Bayern Monaco, 37 milioni
Julian Koch (C, 1990, GER): Mainz, 600 mila
Patrick Owomoyela (D, 1979, GER): svincolato
Felipe Santana (D, 1986, BRA): Schalke 04, 1 milione
Daniel Ginczek (A, 1991, GER): Norimberga, 1 milione e 500
Moritz Leitner (C, 1992, GER): Stoccarda, prestito
Leonardo Bittencourt (C, 1993, GER): Hannover 96, 2 milioni e 800
Lasse Sobiech (D, 1991, GER): Amburgo, 1 milione e 200
Kerem Demirbay (C, 1993, TUR): Amburgo, 0
Johannes Focher (P, 1990, GER): Sturm Graz, 0

Trasferimenti LIGA 2013-2014

AGGIORNAMENTO GENNAIO 2014 QUI

TRASFERIMENTI LIGA - PRIMERA DIVISION 2013-2014


BARCELLONA

Acquisti:
Neymar (A, 1992, BRA): Santos, 57 milioni
Bojan Krcic (A, 1990, SPA): Roma, 13 milioni
Ibrahim Afellay (C, 1986, OLA): Schalke 04, fine prestito
Andreu Fontàs (D, 1989, SPA): Maiorca, fine prestito
Isaac Cuenca (C, 1991, SPA): Ajax, fine prestito
Cessioni:
Bojan Krcic (A, 1990, SPA): Ajax, prestito
Eric Abidal (D, 1979, FRA): Monaco, 0
David Villa (A, 1981, SPA): Atletico Madrid, 5 milioni e 100
Gerard Deulofeu (A, 1994, SPA): Everton, prestito
Andreu Fontàs (D, 1989, SPA): Celta Vigo, 1 milione
Thiago Alcantara (C, 1991, SPA): Bayern Monaco, 20 milioni
Rafinha (C, 1993, BRA): Celta Vigo, prestito

REAL MADRID
Acquisti: 
Daniel Carvajal (D, 1992, SPA): Bayer Leverkusen, 6 milioni e 500
Casemiro (C, 1992, BRA): Sao Paulo, 6 milioni
Isco (C, 1992, SPA): Malaga, 30 milioni
Asier Illarramendi (C, 1990, SPA): Real Sociedad, 30 milioni
Gareth Bale (C, 1989, GAL): Tottenham Hotspur, 91 milioni
Cessioni:
Pedro Leòn (C, 1986, SPA): Getafe, 6 milioni
José Maria Callejon (A, 1987, SPA): Napoli, 9 milioni e 500
Michael Essien (C, 1982, GHA): Chelsea, fine prestito
Ricardo Carvalho (D, 1980, POR): Monaco, 0
Raùl Albiol (D, 1985, SPA): Napoli, 12 milioni
Gonzalo Higuain (A, 1987, ARG): Napoli, 37 milioni
Ricardo Izecson Kakà (C, 1989, BRA): Milan, 0
Mesut Ozil (C, 1988, GER): Arsenal, 50 milioni
Antonio Adan (P, 1987, SPA): svincolato

ATLETICO MADRID
Acquisti:
Martin Demichelis (D, 1980, ARG): Malaga, 0
Leo Baptistao (A, 1992, BRA): Rayo Vallecano, 7 milioni
David Villa (A, 1981, SPA): Barcellona, 5 milioni e 100
Pizzi (A, 1989, POR): Deportivo La Coruna, fine prestito
Leandro Cabrera (D, 1991, URU): Hercules, fine prestito
Borja Gonzalez (A, 1992, SPA): Huesca, fine prestito
Ruben Perez (C, 1989, SPA): Betis Siviglia, fine prestito
Daniel Aranzubia (P, 1979, SPA): Deportivo La Coruna, 0
Toby Alderweireld (D, 1989, BEL): Ajax, 7 milioni
Josuha Guilavogui (C, 1990, FRA): St. Etienne, 10 milioni
Cessioni:
Radamel Falcao (A, 1986, COL): Monaco, 60 milioni
Joel (P, 1990, SPA): Everton, 4 milioni
Ruben Micael (C, 1986, POR): Sporting Braga, 3 milioni
Silvio (D, 1987, POR): Benfica, prestito
Domingo Cisma (D, 1982, SPA): Elche, 0
Rubén Pérez (C, 1989, SPA): Elche, prestito
Cata Diaz (D, 1979, ARG): Boca Juniors, 0
Saùl Nìguez (C, 1994, SPA): Rayo Vallecano, prestito
Sergio Asenjo (P, 1989, SPA): Villareal, prestito
Roberto Jiménez (P, 1986, SPA): Olympiakos, prestito
Martin Demichelis (D, 1980, ARG): Manchester City, 5 milioni