Gioca e Vinci con Betfair

30/03/14

Complimenti a Kakà!

E bravo Ricardo Kakà!


Sono ben 300 per lui le presenze in rossonero, cifra tonda impreziosita da 2 gol nell'ultima sua partita contro il Chievo Verona (terminata 3-0).

Kakà, nato il 22 aprile 1982 (quasi 32 anni), è arrivato nel club meneghino nel 2003, vincendo fra le varie cose uno Scudetto, una Champions e due Supercoppa UEFA. Nel 2007, a 25 anni, vinse il Pallone d'Oro!
Fra il 2009 e il 2013, però, ha disputato 4 stagioni di livello non eccelso con il Real Madrid (120 presenze e 29 reti, solo 5 però nell'ultima stagione).

Ha giocato, fino ad ora, 300 partite col Milan, segnando ben 104 reti!

Che dicevi Mou?

José Mourinho, mistero 0 tituli col Real Madrid nella stagione 2012-2013, nonostante un team creato apposta per vincere tutto, si scaglia contro la più modesta Juventus 2013-2014 asserendo che questa avrebbe dovuto rimanere in Champions League perché costruita per vincerla, anzichè scendere in Europa League.

Neanche il tempo di finire la frase che i suoi Blues vanno a cozzare contro il Crystal Palace, perdendo 1-0 fuori casa per colpa di un'autorete di John Terry.

Si cala il sipario :P

28/03/14

Assenti partite 28-29-30 Marzo 2014

SERIE A

SABATO 29 MARZO 2014

BOLOGNA - ATALANTA
B (1): Della Rocca (C, 9 pres.)
A (3):
Brivio (D, 18 pres., 3 gol), Cazzola (C, 6 pres.), Benalouane (D, 10 pres.)

MILAN - CHIEVO VERONA

M (7): El Shaarawy (A, 4 pres.), Abate (D, 16 pres., 1 gol), De Sciglio (D, 13 pres.), Montolivo (C, 22 pres., 2 gol, 4 assist), Mexes (D, 15 pres., 2 gol), Constant (D, 13 pres.), Petagna (A, 6 pres.)
CV (2): Rigoni (C, 27 pres., 4 gol), Guana (C, 4 pres.)

DOMENICA 30 MARZO 2014

SASSUOLO  - ROMA
S (10): Acerbi (D, 13 pres.), Manfredini (D, 18 pres.), Antei (D, 16 pres.), Marrone (C, 15 pres., 3 assist), Brighi (C, 21 pres., 2 gol), Pucino (D, 3 pres.), Sansone (A, 22 pres., 3 gol, 4 assist), Floro Flores (A, 25 pres., 5 gol, 2 assist), Cannavaro (D, 13 pres.), Alexe (A, 6 pres.)
R (2): Strootman (C, 25 pres., 5 gol, 6 assist), Balzaretti (D, 11 pres., 1 gol)

HELLAS VERONA - GENOA
HV (2): Romulo (C, 31 pres., 5 gol, 8 assist), Juan Gomez (C, 24 pres., 4 gol, 3 assist)
G (5): Matuzalem (C, 21 pres., 4 assist), Kucka (C, 11 pres., 2 gol), Vrsaljko (D, 18 pres.), Antonini (D, 22 pres., 2 gol, 1 assist), Portanova (D, 19 pres., 1 gol)

LAZIO - PARMA
L (4): Ledesma (C, 21 pres., 3 assist), Ederson (C, 13 pres., 1 gol, 1 assist), Biglia (C, 20 pres., 1 gol, 1 assist), Pereirinha (D, 7 pres., 1 assist)
T (2): Gargano (C, 18 pres., 1 gol, 1 assist), Amauri (A, 25 pres., 6 gol)

Inizio campionato svedese e norvegese

Stanno per iniziare le nuove stagioni dell'ALLSVENSKAN e della TIPPELIGAEN!

Vediamo le squadre e i giocatori più forti!

CLUB SVEZIA

IFK GOTEBORG valore di mercato complessivo 16 milioni
MALMO 11,5 milioni
ELFSBORG 11 milioni
HELSINGBORG 9,5 milioni
AIK SOLNA 9,5 milioni
HACKEN 9 milioni
KALMAR 8,5 milioni
DJURGARDEN 7,8 milioni
IFK NORRKOPING 6,9 milioni
ATVIDABERG 5,1 milioni
GEFLE 4,5 milioni
BROMMAPOJKARMA 4,1 milioni
HALMSTAD 3,5 milioni
OREBRO 3,2 milioni
MJALLBY 2,7 milioni
FALKENBERG 2,5 milioni

CLUB NORVEGIA

ROSENBORG valore di mercato complessivo 20,5 milioni
MOLDE 19,4 milioni
STROMSGODSET 13 milioni
HAUGESUND 11,8 milioni
AALESUND 10,9 milioni
ODDS 10,7 milioni
BRANN 10 milioni
VIKING 9 milioni
BODO GLIMT 7,6 milioni
START 7,4 milioni
VALERENGA 7 milioni
LILLESTROM 6,9 milioni
SANDNES 6,9 milioni
SOGNDAL 6,4 milioni
SARPSBORG 5 milioni
STABAKE 4,6 milioni

Serie A: i giocatori più utilizzati squadra per squadra

SERIE A - I GIOCATORI PIU' UTILIZZATI

ATALANTA
German Denis ATT ARG 1981
Andrea Consigli POR ITA 1987
Guglielmo Stendardo DIF ITA 1981
Carlos Carmona CEN CIL 1987
Maxi Moralez CEN ARG 1987
Luca Cigarini CEN ITA 1986
Giacomo Bonaventura CEN ITA 1989
Cristian Raimondi CEN ITA 1981

BOLOGNA
Gianluca Curci POR ITA 1985
Mikael Antonsson DIF SVE 1981
Gyorgy Garics DIF UNG 1984
Cesare Natali DIF ITA 1979
Archimede Morleo DIF ITA 1983
Panagiotis Koné CEN GRE 1987

CAGLIARI
Luca Rossettini DIF ITA 1985
Davide Astori DIF ITA 1987
Daniele Conti CEN ITA 1979
Daniele Dessena CEN ITA 1987
Marco Sau ATT ITA 1987

CATANIA
Mariano Gonzalo Andujar POR ARG 1983
Mariano Julio Izco CEN ARG 1983
Gonzalo Bergessio ATT ARG 1984
Pablo Barrientos CEN ARG 1985
Lucas Castro CEN ARG 1989
Jaroslav Plasil CEN CEC 1982

CHIEVO VERONA
Luca Rigoni CEN ITA 1984
Bostjan Cesar DIF SLO 1982
Nicolas Frey DIF FRA 1984
Christian Puggioni POR ITA 1981
Perparim Hetemaj CEN FIN 1986
Alberto Paloschi ATT ITA 1990
Cyril Théréaus ATT FRA 1983
Boukary Dramé DIF SEN 1985
Gennaro Sardo DIF ITA 1979
Ivan Radovanovic CEN SER 1988

FIORENTINA
Norberto Neto POR BRA 1989
Stefan Savic DIF MTN 1991
Gonzalo Rodriguez DIF ARG 1984
Borja Valero CEN SPA 1985
Juan Guillermo Cuadrado CEN COL 1988
Alberto Aquilani CEN ITA 1984
Manuel Pasqual DIF ITA 1982
David Pizarro CEN CIL 1979

GENOA
Mattia Perin POR ITA 1992
Alberto Gilardino ATT ITA 1982
Luca Antonelli DIF ITA 1987
Luca Antonini DIF ITA 1982
Daniele Portanova DIF ITA 1978
Matuzalem CEN BRA 1980

27/03/14

L'ultimo clasico di Victor Valdes


Prima del match contro il Real Madrid, poi vinto per 3-4 fuori casa, il portiere del Barcellona Victor Valdes, aveva annunciato che quello sarebbe stato il suo ultimo "Clasico", come viene definito l'incontro fra le due grandi del calcio iberico.

I tifosi blaugrana se ne faranno una ragione, avendo già messo sotto contratto per la prossima stagione il giovane portiere tedesco Ter Stegen, proveniente dal Borussia M'gladbach.

Purtroppo però non vedranno più Valdes neanche nelle prossime partite, poiché nella successiva partita contro il Celta Vigo, vinta 3-0 al Camp Nou, il portiere spagnolo si è gravemente infortunato al ginocchio destro e dovrà stare fuori all'incirca 6 mesi!

La sua carriera da numero 1 del Barcellona (tra l'altro è cresciuto proprio in questo club) si è dunque conclusa il 26 marzo 2014, dopo ben 536 partite fra Liga, coppa di Spagna e coppe internazionali!

Riassunti match 26 marzo 2014

SERIE A

Atalanta - Livorno 2-0 (De Luca, Denis)
Un gol per tempo e un 1° tempo dominato dai nerazzurri.
Diversi i tiri (5 De Luca, 4 Denis e 3 Paulinho), ma pochi quelli in porta per ambo le squadre.

Cagliari - Hellas Verona 1-0 (Nené)
Anche questa volta è stata una brutta giornata per l'Hellas che perde per la 4^ volta consecutive senza mai andare a segno per la 5^ partita consecutiva!
Nel 1° tempo il Verona è stato nulla, 0 tiri in porta e solo 36% di possesso palla, nel 2° ci ha provato ma veramente poco (Marquinho e Jankovic 2 tiri tutti fuori, Toni 1 solo in porta, contro i 5 tiri di Nené e i 4 di Ibraimi).
Ormai il Verona, al 10° posto, si è fatto raggiungere dalla Samp e superare dall'Atalanta..

Catania - Napoli 2-4 (Monzon, Gyomber C; Zapata 2, Callejon, Henrique N)
1° tempo dominato dal Napoli che va a bere il famoso thé caldo col punteggio quasi tennistico di 0-4, e un 2° tempo in cui il Catania prova la remuntada (ben 8 i suoi tiri in porta a fronte del singolo del 1° tempo!). Ben 7 i tiri di Insigne, ma solo 2 han centrato la porta, ma il Catania risponde coi tiri di Keko e Monzon (9 tiri totali di cui solo 2 in porta).
Non penso però che i 2 gol e i diversi tiri degli etnei possano far ben sperare i loro tifosi, perché il Napoli era sicuro della vittoria e ha mollato..

Chievo Verona - Bologna 3-0 (Paloschi 2, Rigoni)
Tutto mi faceva pensare ad un Under 2.5, invece.. invece tanti tiri fuori e in porta per i padroni di casa contro un avversario velleitario. Bye-bye Serie A?

Fiorentina - Milan 0-2 (Mexes, Balotelli)
E così due dei giocatori più criticati hanno fatto vincere i rossoneri, in una partita in cui Matri ha continuato a non incidere e che lo porterà dritto nel dimenticatoio di Milanello, perché sicuramente i Viola non lo riscatteranno.
I fiorentini possono anche saper gestire meglio il pallone, ma nei calci da fermo, nei colpi di testa, l'avversario può tranquillamente punirli proprio com'è avvenuto!

Genoa - Lazio 2-0 (Gilardino, Fetfatzidis)
Partita equilibratissima, ma la differenza viene dall'avere o meno una punta, ovvero Gilardino, che ha tirato in porta le stesse volte di Keita ma a differenza del primo, questo non ha segnato.

Juventus - Parma 2-1 (Tevez 2 J; Molinaro P)
Nel 1° tempo la Juve vinceva 2-0 e aveva avuto un numero maggiore di tiri, nel 2° è un po' calato ed ecco il gol dei ducali. Viene interrotta quindi la loro lunghissima striscia positiva iniziata il 10 novembre (per un totale di 17 partite)!
Il Parma rimane comunque al 6° posto, forte dei 4 punti in più sull'Atalanta, che non perde da 1 mese e mezzo (16 febbraio, 7 partite fa).

Sassuolo - Sampdoria 1-2 (Longhi SAS; Sansone, Okaka SAM)
Molti i tiri in questa partita equilibrata. Delude Berardi che non ha mai trovato lo specchio della porta è che ha sbagliato quasi la metà dei passaggi.
Ben 6 invece i tiri di Okaka di cui 4 in porta!

26/03/14

Pronostici partite 26 marzo 2014

PRONOSTICI 26 MARZO

PREMIER LEAGUE

LIVERPOOL (3°, 65 punti) - SUNDERLAND (18°, 25 punti) 1-0/2-1 1 1.16 - 1/1 1.40 - Over 2.5 1.36 - No Goal ospiti 1.72
40 punti in più per i Reds e 5 sconfitte per loro contro le sole 6 vittorie degli ospiti.
I Reds hanno vinto nelle ultime 4 giornate segnano sempre da 3 gol in su! L'ultima sconfitta risale al 16 febbraio e quella precedente al 29 dicembre. Veramente in ottima forma. A metà mese hanno stracciato lo United per 3 a 0 fuori casa! In casa hanno pareggiato e perso 1 sola volta, segnando in media 3 gol a partita, con neanche 1 gol subito (sempre di media)!!!
Tra l'altro segnano spesso nel 1° tempo, quindi si potrebbe scommettere sul risultato 1/1 (cioè Liverpool già in vantaggio allo scadere del 1° tempo oltreché vincente al termine dei 90 minuti).
Il Sunderland è l'esatto opposto (come già evidenziato all'inizio), infatti nelle ultime 4 giornate non ha mai vinto (0-1-3) e ha realizzato 1 sola rete (1-8)!
In casa o fuori casa non c'è molta differenza, sempre poche le vittorie (3), sempre tante le sconfitte (8 e 7), pochi i gol fatti che sono ovviamente minori rispetto a quelli subit (26 vs 44).
Assenti per i black cats gli importanti Borini e Fletcher.

BUNDESLIGA

AUGUSTA (8°, 39 punti) - BAYER LEVERKUSEN (4°, 44 punti) 1-3 X2 1.55 - Over 1.5 1.25 - Goal 1.66
Queste due squadre hanno dati simili, l'unica differenza viene dai pareggi, infatti il Bayer ha terminato col segno X solo 2 partite, mentre i padroni di casa ben 6 volte.
L'Augusta è la classica squadra di metà classifica che a volte dopo belle vittorie si blocca perdendo terreno. Al momento viene da 1 pareggio, 1 sconfitta e 1 vittoria ottenuta l'8 marzo contro il Borussia M'gladbach fuori casa. Solitamente almeno 1 golletto lo fa sempre, infatti la sua media realizzatava in casa supera l'1.5..
Gli ospiti invece stanno letteralmente disfacendosi, annichilendosi avendo perso 8 delle loro ultime partite tra Bundes, coppa tedesca e Champions!!! Finalmente nell'ultima partita, anche se persa (2-3 vs Hoffenheim in casa), ha segnato più di 1 gol.
E fuori casa, se ha vinto 6 partite, 6 è anche il numero delle sconfitte. Media gol realizzativa molto bassa!
Sulla carta la squadra delle aspirine è notevolmente superiore, mi chiedo quando si riprenderà.
Io opto per la doppia chance esterna!

Serie A: gli assenti del 26 marzo 2014

Ecco la lista dei giocatori che non potranno giocare il 26 Marzo 2014 nel campionato italiano di Serie A

ATALANTA - LIVORNO
A: Davide Brivio (difensore, 18 pres., 3 gol), Riccardo Cazzola (centrocampista, 6 pres.), Yohan Benalouane (difensore, 14 pres.)
L: Andrea Luci (centrocampista, 22 pres., 1 gol), Djamel Mesbah (terzino destro, 10 pres., 1 gol)

CAGLIARI - HELLAS VERONA
C: Daniele Conti (centrocampista, 24 pres., 4 gol, 2 assist)
HV: Alessandro Agostini (terzino sinistro, 18 pres.), Juan Gomez Taleb (ala sinistra, 24 pres., 4 gol, 3 assist), Marco Donadel (mediano, 16 pres.)

CATANIA - NAPOLI
C: Lucas Castro (trequartista, 23 pres., 3 gol, 2 assist), Sergio Almiron (mediano, 13 pres., 1 gol), Nicolas Spolli (difensore, 17 pres., 1 gol), Alberto Frison (portiere, 9 pres.), Gonzalo Bergessio (22 pres., 5 gol, 1 assist)
N: Juan Zuniga (terzino sinistro, 4 pres., 2 assist), Rafael (portiere, 8 pres.), Christian Maggio (terzino destro, 20 pres., 1 assist), Dries Mertens (ala sinistra, 26 pres., 6 gol, 3 assist), Faouzi Ghoulam (terzino sinistro, 17 pres., 1 gol, 4 assist)

CHIEVO VERONA - BOLOGNA
CV: Roberto Guana (mediano, 4 pres.)
B: Panagiotis Koné (trequartista, 23 pres., 4 gol)

FIORENTINA - MILAN
F: Giuseppe Rossi (attaccante, 18 pres., 14 gol, 3 assist), David Pizarro (centrocampista, 21 pres., 1 gol, 1 assist), Anderson (centrocampista, 6 pres.), Mario Gomez (attaccante, 9 pres., 3 gol, 1 assist), Ante Rebic (attaccante, 3 pres.)
M: Stephan El Shaarawy (attaccante, 4 pres.), Ignazio Abate (terzino destro, 16 pres., 1 gol), Andrea Poli (centrocampista, 22 pres., 2 gol), Andrea Petagna (attaccante, 3 pres.)

GENOA - LAZIO
G: Matuzalem (centrocampista, 21 pres., 4 assist), Juraj Kucka (trequartista, 11 pres., 2 gol), Sime Vrsaljko (terzino destro, 18 pres.), Luca Antonini (terzino sinistro, 22 pres., 2 gol, 1 assist), Sebastien De Maio (difensore, 16 pres., 1 gol),
L: Federico Marchetti (portiere, 20 pres.), Senad Lulic (terzino sinistro, 23 pres., 3 gol, 1 assist), Ederson (centrocampista, 15 pres., 1 gol, 1 assist)

JUVENTUS - PARMA
J: Andrea Barzagli (difensore, 22 pres.), Angelo Ogbonna (difensore, 11 pres.), Simone Pepe (ala destra, 0 pres.), Federico Peluso (terzino sinistro, 8 pres., 1 gol, 1 assist)
P: Walter Gargano (mediano, 18 pres., 1 gol, 1 assist)

SASSUOLO - SAMPDORIA
Sas: Francesco Acerbi (difensore, 13 pres.), Thomas Manfredini (difensore, 15 pres.), Luca Antei (difensore, 16 pres.), Luca Marrone (mediano, 15 pres., 3 assist), Matteo Brighi (21 pres., 2 gol), Raffaele Pucino (difensore, 3 pres.), Marius Alexe (ala sinistra, 6 pres.), Antonio Floro Flores (attaccante, 25 pres., 5 gol, 2 assist)
Sam: Gianluca Sansone (attaccante, 16 pres., 2 gol, 1 assist), Nenad Krsticic (centrocampista, 24 pres., 1 gol, 1 assist)

Riassunti match 25 marzo 2014

Breve riassunto risultati partite 25 marzo 2014

SERIE A

Roma - Torino 2-1
Tanti i tiri, ma nella porta della Roma ne finiscono solo 2, mentre in quella del Toro ben 9.
Immobile con un grandissimo gol illude i granata che al 91° vengono beffati da Florenzi.

PREMIER LEAGUE

Manchester United - Manchester City 0-3
Com'era facilmente prevedibile, i citizens hanno vinto il derby con l'ennesimo super gol di Yaya Touré, giocatore PAZ-ZES-CO!
Da notare come ambo le squadra abbiano tirato nella porta avversaria solo 4 volte, ma allo United manca e mancherà per un po' Van Persie..

Arsenal - Swansea City 2-2
Anche qui pochi tiri in porta ma ottima media realizzativa, specie per i gallesi (2 tiri in porta e 2 gol!).
Al bellissimo gol di Bony, i gunner replicano solo negli ultimi 20 minuti con Podolski e Giroud bravi a ribare in rete palloni provenienti dalla fascia sinistra. Al 90° la disdetta col pareggio avvenuto per colpa di una stolta scivolata di Flamini!

Newcastle United - Everton 0-3
L'avevo detto che Lukaku (1 gol e 1 assist), Barkely (1 gol) e Deulofeu (1 assist) erano in ottima forma, e infatti hanno segnato contro una squadra ha sì palleggiato ma che ha poco impensierito gli ospiti. Bellissimo il gol di Barkley che s'è fatto tutta la fascia destra già da prima della metà campo per poi accentrarsi, dribblare e insaccare con un tiro deciso.

BUNDESLIGA

Hertha Berlino - Bayern Monaco 1-3
E così con questa ennesima vittoria i bavaresi guidati da Guardiola, hanno nuovamente vinto, anzi stravinto la Bundesliga!
Leggete questi da: 77% di possesso palla e 13 tiri di cui 10 in porta! Primo gol avvenuto già al 6° minuto!
In una sola parola: grandiosi!

Borussia Dortmund - Schalke 0-0
Per la 2^ volta consecutiva i gialloneri non sfruttano tutte le palle gol create.
Pensate che hanno totalizzato 18 tiri di cui 12 nello specchio della porta ma i gol sono stati appunto 0.

Werder Brema - Wolfsburg 1-3
Dopo appena 10 minuti, gli ospiti sono già in vantaggio per due reti a zero!
Molto bella l'azione del 2° gol: scambio sulla destra, affondo, cross, in mezzo all'area Arnold la passa di prima a Perisic che controlla avanzando e in mezzo a 2 difensori batte il portiere. E che dire del terzo gol? Dopo un errore davanti alla porta, la palla arriva fra i piedi di Arnold che dal centro si sposta sulla sinistra e che da fuori area scaglia un missile con l'esterno sinistro che si insacca sotto l'angolino alto più vicino!

25/03/14

Pronostici 25 marzo 2014

PRONOSTICI SERIE A

ROMA (2°, 64 punti) - TORINO (10°, 39 punti) 2-1 1 1.40 - Goal 2.05
Ben 25 punti separano le due squadre, con un Toro che finalmente è tornato a vincere nell'ultima giornata.
Dagli inizi di febbraio, la Roma ha iniziato a segnare di meno rispetto a come ci aveva abituato a dicembre e gennaio, infatti solo in 2 occasione ha segnato più di 2 gol e in 4 occasione meno di 2.
In casa va benissimo e solo il 1° marzo, considerando le ultime partite, non è andata a segno, prima e dopo 3 e 4 gol come niente! In casa tra l'altro non ha ancora perso e ha subito neanche mezzo gol a partita in media.
Il Torino sta andando male sia in casa che fuori casa, ma dall'inizio del campionato ha vinto 2 volte in più nel proprio stadio (6 vittorie vs 4 e 4 sconfitte vs 6). Inoltre fuori casa segna anche leggermente di meno. Nelle ultime 2 partite disputate in trasferta non è andato a segno, così come, a parte l'ultima giornata, nelle 4 precedenti ha segnato la bellezza di.. ZERO goal, subendone 5. Ma appunto nell'ultima giornata si è rifatto battendo 3-1 il Livorno con una grande tripletta di Ciro Immobile!
In conclusione la Roma è ovviamente la favorita, ma i 2 gol presi dall'Udinese in casa 2 giornate fa possono far ben sperare i granata, desiderosi di tornare in alto e di non ricadere in giornate deprimenti. Attenzione a Totti col quale la Roma gioca alla grande!

PREMIER LEAGUE

ARSENAL (4°, 62 punti) - SWANSEA CITY (15°, 29 punti) 2-2 1 1.44 - Over 2.5 1.70
Ben 33 punti di differenza, ma l'Arsenal si è appena fatto ridicolizzare allo Stamford Bridge dal Chelsea perdendo 6-0!
Recentemente fuori casa ha perso anche dallo Stoke e dal Liverpool (5-1!).
In casa però c'è da dire che i Gunners vanno molto bene: non perdono da metà agosto!!!
Lo Swansea però può essere un avversario abbastanza facile da battere e quindi grazie al quale tornare a sorridere nella panchina numero 1.001 di Wenger, infatti i cigni gallesi non vincono addirittura dall'8 febbraio, quando sconfissero per 3-0 il Cardiff, dopo 2 pareggi e 3 sconfitte in Premier, più 1 pareggio e 1 sconfitta in Europa League contro il Napoli.
Lo Swansea non batte l'Arsenal da 5 partite fa (1 dicembre 2012, 0-2 fuori casa).
All'andata vinse l'Arsenal fuori casa per 1-2.
Assenze importanti per i padroni di casa: Walcott, Wilshere, Ozil, Ramsey.. in dubbio Oxlade Chambrelain, Rosicky, Koscielny e Kallstrom.
Se la quota fosse più alta mi giocherei il segno 1, ma così no!
Consiglio magari un Over, vista anche la facilità con cui i gallesi hanno segnato a rivali del calibro di Everton e Liverpool.

MANCHESTER UNITED (7°, 51 punti) - MANCHESTER CITY (3°, 63 punti) 0-3 2 2.20 - Goal 1.57 - Over 2.5 1.66
Non solo il City ha 12 punti in più, ma anche 2 partite in meno, quindi ha virtualmente 18 punti in più rispetto agli odiati rivali concittadini dello United!
Sappiamo bene tutti quanti quanto sia difficile la stagione dei red devils, però se vediamo le ultime 10 partite, il City ha perso 1 partita in più, considerando sia Premier, Champions ed F.A. Cup (2 sconfitte col Barcellona, 1 col Wigan e 1 col Chelsea). Però di queste 4 sconfitte, 3 sono avvenute in casa, mentre fuori casa va benissimo, per cui.. attenzione! Da notare, infatti, che fuori casa il City ha battuto lo United nelle ultime 2 occasioni (1-6 nell'ottobre 2011!). Le ultime 2 sfide in generali le ha sempre vinte il City (4-1 all'andata!).
Anche qui assenze molto importanti: Van Persie e Vidic per i padroni di casa; Aguero, Nastasic e Richards (due difensori..) per gli ospiti.
Il giocatore più informare dello United secondo me è Rooney, mentre nel City troviamo Touré, Fernandinho, Silva, Nasri, ecc.. insomma, vedo strafavorito il City anche in quest'occasione (e con questa le vittorie consecutive sarebbero 3 contro i rossi!).

NEWCASTLE UNITED (8°, 46 punti) - EVERTON (6°, 54 punti) 0-3 X2 1.30 - Over 1.5 1.28 - Goal 1.70
Entrambe le squadre vengono da 3 vittorie conquistate nelle ultime 5 partite, assieme a 2 sconfitte.
Ben 3 Under e 3 No Goal per i magpies nelle ultime 4 giornate mentre 2 Over e 2 Goal per i toffees nelle ultime 2 giornate (oltre a 2 vittorie).
Nessuna delle due ha battuto squadre importanti: il Newcastle ha recentemente battuto l'Aston Villa, l'Hull City ed infine il Crystal Palace; l'Everton il West Ham, il Cardiff e lo Swansea (3-2..), per cui non reputo gli ospiti così superiori, come invece avrei potuto considerarli tra dicembre, gennaio e febbraio. Tra l'altro l'Everton fuori casa non vince dal 22 dicembre, dopodiché 2 pareggi e 3 sconfitte consecutive (senza mai segnare 1 gol in queste tre..)!!!
L'Everton però non perde dal Newcastle da 5 partite, era il 5 novembre 2011 quando perse per 2-1 fuori casa, poi 3 vittorie ed 1 pareggio.
Importanti assenze per i bianconeri: non ci saranno l'attaccante Remy e il difensore Debuchy; i bianco-blu invece dovranno fare a meno di diversi giocatori che non giocano da tempo, oltre al nuovo arrivato Lacina Traoré. Ma Lukaku, Barkley e Deulofeu, tra gli altri, sono in grande spolvero.
Che dire: l'Everton è leggermente favorito, per questo opto per la poco remunerativa doppia-chance, ma si può optare anche per il segno Goal (attenzione però all'assenza di Remy), segno comparso nelle loro ultime 6 sfide!

BUNDESLIGA

BORUSSIA DORTMUND (2°, 51 punti) - SCHALKE (3°, 50 punti) 0-0 Goal 1.50
Entrambe hanno perso 3 volte nelle ultime 10 partite in generale, ma se lo Schalke fuori casa va male, lo stesso dica per il Borussia in casa (solo 4 sconfitte, ma tutte recenti, contro Borussia Mg, Hertha B., Bayer Lev. e Bayern M.). Lo Schalke ha vinto 3 delle ultime 4 trasferte di Bundes, ma ha perso nell'ultima trasferta di Champions (contro il Real, ci sta, ovviamente!) e le vittorie nelle ultime 10 partite fuori casa rimangono sempre e comunque solo 3..
Entrambe vanno a segno da 4 partite e le loro ultime 4 sfide si sono concluse proprio col segno Goal oltre all'Over! Lo Schalke fuori casa ha recentemente segnato 1 gol al Bayern e 2 al Bayer.
Alla fine penso che anche in questa partita il Goal possa essere un risultato molto più che probabile.

WERDER BREMA (13°, 29 punti) - WOLFSBURG (6°, 41 punti) 1-3 X 3.50 - Goal 1.60
Pochissimi i punti del Werder che, però, da metà febbraio sta andando abbastanza bene (2-3-1), pur perdendo nell'ultima giornata. In casa segna poco, ma almeno è sempre andato a segno nelle ultime 4 occasioni. Il massimo sono stati 3 gol realizzati però una sola volta..
Il Wolfsburg invece, dopo un buon febbraio (4 vittorie in 5 partite!), è crollato in questo mese: 2 pareggi e 2 sconfitte, andando però sempre a segno, ma subendo ben 6 reti sia dal Bayern che dall'Hoffenheim! Ora arriva da 2 pareggi contro 2 squadre inferiori come l'Augusta e l'Eintracht. Braubschweig.
Se il Werder in casa segna poco, il Wolfsburg invece fuori casa segna con una regolarità impressionante, pensate che nelle ultime 10 partite fra Bundes e coppa nazionale, ha realizzato 19 reti.
Fuori casa gli ospiti rispetto alle partite giocate in casa, hanno vinto la metà e perso 6 volte, segnando di mento e subendo molto di più..
Nei loro ultime 2 incontri, ha sempre vinto il Wolfsburg per 3 reti e 0. Precedentemente un pareggio e ancora 1 vittoria del Wolfsburg. Questa volta però non vedo una squadra nettamente preferita.
Non so perché ma la quota del segno è più bassa di quella dell'1.. 2.20 vs 3.10. Solo perché un difensore titolare? Uh-uh..

EINTRACHT BRAUNSCHWEIG (18°, 18 punti) - MAINZ (7°, 41 punti) 3-1 X2 1.30

HERTHA BERLINO (9°, 36 punti) - BAYERN MONACO (1°, 74 punti) 0-2/1-3 2 1.22 - 2/2 1.57 - No Goal casa 1.72
I berlinesi non vicono dal 22 febbraio, cioè 5 giornate fa, per poi pareggiare e perdere 2 volte. Ora arriva proprio da 2 sconfitte nelle quali ha subito 6 gol e realizzati.. 0! In casa invece non vincono dal 13 dicembre, anche in questo caso 5 partite fa, e nelle ultime 2 occasioni non sono andati a segno!
Il Bayern invece vince sempre, ha dominato anche nell'ultima partita contro il Mainz fuori casa, ma ha segnato solo negli ultimi (5)minuti. Anche nella precedente partita col Wolfsburg, vince grazie a gol venuti nel 2° tempo, questo dato può invogliare alcuni di voi a non puntare sul risultato 2/2 ma solo sul 2..
All'Hertha mancherà un mediano, Lustenberger, 19 pres., e un difensore, Langkamp, 22 pres.

Roma-Torino: Destro e Immobile show!

ROMA - TORINO 1-1 al 70° (ris. finale 2-1)


Era vista come la sfida fra due giovani italiani molto interessanti, ovvero Mattia Destro e Ciro Immobile e guarda caso, sono stati proprio loro a segnare i 2 gol realizzati fino ad ora dalle sue squadre!

GUARDATE il capolavoro di Ciro..
Quest'anno, il suo 2° anno in A, ha finalmente preso confidenza con la massima serie e riesce a fare grandi conclusioni al volo o da fuori area da bomber esperto. Fantastico!

PS: Destro era leggermente in fuori gioco e il terzo gol è stato segnato da un altro giovane, Florenzi, classe 91 come il compagno giallorosso!

SERIE A, i nuovi VALORI di MERCATO

Vediamo i calciatori della SERIE A la cui valutazione è cresciuta dall'inizio del campionato..

JUVENTUS FC (4): 


Paul Pogba da 25 a 45 milioni
Arturo Vidal da 40 a 44
Kwadwo Asamoah da 19 a 20
Carlos Tevez da 20 a 22

AS ROMA (8):


Leandro Castan da 6,5 a 9
Mehdi Benatia da 16 a 18
Alessio Romangoli da 0,9 a 1,5
Dodò da 0,7 a 1,5
Kevin Strootman da 17 a 21
Radja Nainggolan da 14 a 17
Miralem Pjanic da 18 a 20
Gervinho da 9 a 16

SSC NAPOLI (10):


Henrique da 2,5 a 3,5
Federico Fernandez da 3 a 4
Faouzi Ghoulam da 3 a 5
Jorginho da 5,5 a 10
Blerim Dzemaili da 10 a 11
Valon Behrami da 14 a 16
Camilo Zuniga da 9 a 13
Dries Mertens da 10 a 14
José Callejon da 10 a 16
Gonzalo Higuain da 33 a 38

Campionato ucraino è fermo

Il campionato ucraino è fermo. La fase di ritorno doveva partire il 28 marzo e invece è rimandata a data destinarsi a causa ovviamente della gravissima crisi politica interna ed esterna con la Russia di Putin..

Fonte: Gazzetta dello Sport

24/03/14

Guarin e Prandelli hanno rinnovato

Il centrocampista colombiano Fredy Guarin ha rinnovato di un anno il suo contratto che lo lega all'Inter. Ora la scadenza è fissata al 30 giugno 2017!

Anche Cesare Prandelli ha rinnovato, ma di 2 anni, il suo contratto con la F.I.G.C., quindi fino agli Europei del 2016. Fatto alquanto strano visto che fino ad ora non ha vinto nulla e tra poco ci sarà un Mondiale, evento molto importante perché si arriva dalla delusione di quello del 2010.


Sulla piazza rimane quindi libero Luciano Spalletti, esonerato recentemente dallo Zenit di San Pietroburgo.

23/03/14

Calcio per il sociale

Grandissimo GALATASARAY!


Sfida il temibile governo di Erdogan che blocca l'accesso a Twitter, molto utilizzato durante i recenti scontri di piazza, con maglie sulle quali è impresso il logo del sito più la scritta che riporta al profilo Twitter del club.

22/03/14

Serie A 23 Marzo 2014, gli indisponibili

GIOCATORI ASSENTI IL 23 MARZO 2014

PARMA - GENOA
P: Walter Gargano (mediano, 18 pres., 1 gol, 1 assist), Marco Marchionni (centrocampista, 25 pres., 1 gol, 3 assist)
G: Alessandro Gamberini (difensore, 8 pres.), Juraj Kukca (centrocampista, 11 pres., 2 gol), Sime Vrsaljko (terzino destro, 18 pres., 1 assist), Luca Antonini (terzino sinistro/destro, 22 pres., 2 gol, 1 assist), Stefano Sturaro (centrocampista, 8 pres., 1 gol, 1 assist)

SAMPDORIA - HELLAS VERONA
S: -
V: Juan Gomez Taleb (ala sinistra/destra, 24 pres., 4 gol, 3 assist), Alessandro Agostini (terzino sinistro, 18 pres.)

INTER - ATALANTA
I: Juan Jesus (difensore, 24 pres.)
A: Daniele Brivio (terzino sinistro, 18 pres., 3 gol), Yohan Benalouane (difensore, 14 pres.), Riccardo Cazzola (centrocampista, 6 pres.)

UDINESE - SASSUOLO
U: -
S: Francesco Acerbi (difensore, 13 pres.), Thomas Manfredini (difensore, 18 pres.), Aleandro Rosi (terzino destro, 15 pres., 2 gol, 1 assist), Luca Marrone (mediano, 15 pres., 3 assist), Domenico Berardi (ala sinistra/destra, 21 pres., 12 gol, 3 assist), Luca Antei (difensore, 16 pres., 1 assist), Marius Alexe (attaccante, 6 pres.)

BOLOGNA - CAGLIARI
B: Panagiotis Kone (trequartista, 23 pres., 4 gol), René Khrin (mediano, 21 pres.)
C: Daniele Conti (mediano, 24 pres., 4 gol, 2 assist), Francesco Pisano (terzino sinistro, 16 pres., 2 assist)

NAPOLI - FIORENTINA
N: Juan Zuniga (terzino sinistro, 4 pres., 2 assist), Christian Maggio (terzino destro, 20 pres., 1 assist), Rafael (portiere, 8 pres.)
F: Giuseppe Rossi (attaccante, 18 pres., 14 gol, 3 assist), David Pizarro (centrocampista, 21 pres., 1 gol, 1 assist), Ante Rebic (attaccante, 3 pres.)

CATANIA - JUVENTUS
C: Lucas Castro (trequartista, 23 pres., 3 gol, 2 assist), Sergio Almiron (mediano, 13 pres., 1 gol), Nicolas Spolli (difensore, 17 pres., 1 gol), Alberto Frison (portiere, 9 pres.)
J: Andrea Barzagli (difensore, 22 pres.), Paul Pogba (centrocampista, 27 pres., 6 gol, 5 assist), Federico Peluso (terzino sinistro, 8 pres., 1 gol, 1 assist), Simone Pepe (ala destra, 0 gol)

LAZIO - MILAN
L: Ederson (centrocampista, 17 pres., 1 gol, 1 assist), Helder Postiga (attaccante, 0 pres.)
M: Christian Abbiati (portiere, 20 pres.), Daniele Bonera (difensore, 10 pres.), Ignazio Abate (terzino destro, 16 pres., 1 gol), Stephan El Shaarawy (4 pres.), Andrea Petagna (attaccante, 6 pres.)

Premier 22/3: le sberle di Rooney e Tettey

In West Ham - Manchester United 0-2, ecco il primo gol di Rooney da metà campo!

CLICCA QUI

In Norwich - Sunderland 2-0, il secondo gol dei canarini, una bomba d'esterno da fuori di Tettey.

CLICCA QUI

E che dire della precisione di Touré, nel suo terzo gol del match, nell'incontro fra Manchester City e Fulham, terminato 5-0?

CLICCA QUI

Partite 22 Marzo 2014, gli assenti

Ecco i giocatori che non scenderanno in campo sabato 22 marzo 2014.

PREMIER LEAGUE

CHELSEA - ARSENAL
C: Ashley Cole (terzino sinistro, 13 pres., 2 assist), Ramires (centrocampista, 28 pres., 1 gol, 2 assist), Willian (trequartista, 20 pres., 2 gol, 1 assist), Marco Van Ginkel (centrocampista, 2 pres.)
A: Aaron Ramsey (centrocampista, 18 pres., 8 gol, 6 assist), Mesut Ozil (trequartista, 22 pres., 4 gol, 8 assist), Jack Wilshere (centrocampista, 23 pres., 3 gol, 4 assist), Theo Walcott (attaccante, 13 pres., 5 gol, 4 assist), Vassiriski Abou Diaby (centrocampista, 0 pres.)

EVERTON - SWANSEA CITY
E: Lacina Traoré (attaccante, 0 pres.), Darron Gibson (centrocampista, 1 pres.), Arouna Koné (attaccante, 5 pres.), Bryan Oviedo (ala sinistra, 9 pres., 2 gol, 2 assist)
S: Kyle Bartley (difensore, 17 pres., 3 gol)

MANCHESTER CITY - FULHAM
M: Vincent Kompany (difensore, 18 pres., 3 gol)
F: Damien Duff (ala destra/sinistra, 17 pres., 3 assist), Giorgos Karagounis (centrocampista, 13 pres.)

NEWCASTLE UNITED - CRYSTAL PALACE
N: Loic Remy (attaccante, 23 pres., 13 gol, 2 assist), Gabriel Obertan (ala sinistra/destra, 3 pres.), Mathieu Debuchy (terzino destro, 25 pres., 1 gol, 3 assist), Davide Santon (terzino sinistro, 25 pres.)
C: Marouane Chamakh (attaccante, 26 pres., 5 gol, 1 assist)

CARDIFF CITY - LIVERPOOL
C: Mark Hudson (difensore, 2 pres.)
L: José Enrique (terzino sinistro, 8 pres., 2 assist), Sebastian Coates (difensore, 0 pres.)

WEST HAM UNITED - MANCHESTER UNITED
W: Marco Borriello (attaccante, 2 pres.), Joey O'Brien (difensore, 16 pres.)
M: Robin Van Persie (attaccante, 18 pres., 11 gol, 3 assist), Nemanja Vidic (difensore, 20 pres.)

BUNDESLIGA

MAINZ - BAYERN MONACO
M: Julian Baumgartlinger (mediano, 6 pres.), Dani Schahin (attaccante, 3 pres.)
B: Holger Badstuber (difensore, 0 pres.)

HANNOVER - BORUSSIA DORTMUND
H: Mame Biram Diouf (attaccante, 19 pres., 8 gol, 3 assist), Leon Andreasen (mediano, 23 pres., 1 gol, 2 assist), Artur Sobiech (attaccante, 17 pres., 3 gol), Steven Cherundolo (terzino destro, 2 pres.), Felipe (difensore, 0 pres.)
B: Jakub Blaszczykowski (ala destra, 16 pres., 2 gol, 1 assist), Neven Subotic (difensore, 10 pres.), Ilkay Gundogan (centrocampista, 1 pres.), Sven Bender (mediano, 19 pres., 1 gol)

SCHALKE - EINTRACHT BRAUNSCHWEIG
S: Benedikt Howedes (difensore, 18 pres., 1 gol), Christian Fuchs (terzino sinistro, 16 pres., 2 assist), Dennis Aogo (difensore/centrocampista, 10 pres., 4 assist), Christian Clemens (ala destra/sinistra, 11 pres.), Atsuto Uchida (terzino destro, 17 pres., 3 assist), Jan Kirchhoff (difensore/mediano, 7 pres.), Marco Hoger (mediano, 7 pres., 2 gol)
E: Torsten Oehrl (trequartista, 10 pres., 2 gol), Marjam Petkovic (portiere, 5 pres.), Gianluca Korte (centrocampista, 2 pres.)

STOCCARDA - AMBURGO
S: Martin Harnik (attaccante, 23 pres., 6 gol, 1 assist), Mohammed Abdellaoue (attaccante, 12 pres., 1 gol, 1 assist), Sercan Sararer (attaccante, 6 pres.), Thorsten Kirschbaum (portiere, 3 pres.)
A: Maximilian Beister (trequartista, 16 pres., 5 gol, 3 assist), Zhi Gin Lam (terzino destro, 9 pres., 1 gol), Marcell Jansen (terzino sinistro, 19 pres., 1 gol, 3 assist)

WOLFSBURG - AUGUSTA
W: Bas Dost (attaccante, 13 pres., 4 gol), Vieirinha (ala destra, 6 pres., 1 gol)
A: Jan Moravek (centrocampista, 16 pres., 1 assist), Paul Verhaegh (terzino destro, 22 pres., 3 gol, 2 assist)

BORUSSIA M'GLADBACH - HERTHA BERLINO
B: Oscar Wendt (terzino sinistro, 17 pres., 3 gol, 1 assist), Havard Nordtveit (mediano, 13 pres., 2 assist)
H: Fabian Lustenberger (difensore/mediano, 19 pres.), Tolga Cigerci (centrocampista, 15 pres., 1 gol, 2 assist)

SERIE A

TORINO - LIVORNO
T: Jean-Francois Gillet (portiere, 0 pres.), Giovanni Pasquale (terzino sinistro, 12 pres.), Salvatore Masiello (terzino sinistro, 8 pres.), Marcelo Larrondo (attaccante, 4 pres.)
L: Andrea Luci (centrocampista, 22 pres., 1 gol), Ibrahima Mbaye (ala sinistra, 23 pres., 2 gol, 1 assist), Innocent Emeghara (attaccante, 25 pres., 3 gol, 3 assist)

CHIEVO VERONA - ROMA
C: Roberto Guana (mediano, 4 pres.), Perparim Hetemaj (centrocampista, 24 pres., 3 assist)
R: Federico Balzaretti (terzino sinistro, 11 pres., 1 gol), Kevin Strootman (centrocampista, 25 pres., 5 gol, 6 assist), Daniele De Rossi (mediano, 24 pres., 1 gol)

NEWS: Seedorf-Inzaghi

Alcune importanti novità..

MILAN: Galliani avrebbe dato una sorta di ultimatum a Seedorf che dovrà assolutamente fare "bella figura" nelle prossime due partite, altrimenti Tassotti potrebbe finalmente diventare l'allenatore, dopo anni e anni da vice.

INTER: Vidic che ovviamente non ha ancora indossato la maglia nerazzurra, già pensa in grande e invita Dzeko a vestire anche lui questi colori. Ma se Vidic è un parametro zero, non così è il bomber bosniaco, il cui valore è all'incirca di 25 milioni..

VAN PERSIE: da 4 a 6 settimane di stop per il bomber olandese!

TIFO VIOLENTO: un'inchiesta di Repubblica mostra come ogni calda curva che "si rispetti" (?) ha stretti rapporti di amicizia (o di business, grazie magari a finanziamenti che piovono da certi movimenti politici estremisti?) con frange violente straniere dello stesso colore politico (fascisti/neri, comunisti/rossi, giusto perché siamo nel XXI secolo..). Ad esempio ci sono nazisti serbi fra gli ultras del Milan, così come comunisti tedeschi in quella del Bologna, ecc., ecc.
Inutile dire che questi tifosi sono solo delle menti vuote che cercano di sentirsi qualcuno tramite ideologie totalitarie che consentono, grazie alla semplicità e banalità dei loro slogan, di stringere velocemente amicizia con persone simili. Infatti non si sono mai visti grandi raduni di filosofi..

DONI: altro scandalo all'interno del mondo del calcio, infatti il super squalificato Cristiano Doni torna a lavorare col pallone e questa volta seguirà dei gruppi di ragazzini.. NO COMMENT!


20/03/14

Pronostici EUROPA LEAGUE 20 Marzo 2014

PRONOSTICI EUROPA LEAGUE

20 MARZO 2014

H 18:00
ANZHI - AZ 0-0 1X 1.25 - 1 2.15 - Under 2.5 1.57
Andata: 1-0 per gli olandesi.
L'Anzhi sembra rinato con l'inizio del 2014 anche se rimane una squadra mediocre, infatti all'andata fu quasi nullo il suo possesso palla, ma anche l'AZ non scherza dato che in Olanda è soltanto settimo (a -11 dalla zona Europa League) ed ha perso nell'ultima giornata. Fuori casa ha perso ben 10 volte!
Anche questa volta ci sta l'Under e perché no una vittoria dei russi.

H 21:05
REAL BETIS - SIVIGLIA 0-2 Over 1.5 1.20 - Goal 1.57
Andata: 0-2 per il Betis
Il Betis in campionato fa schifo, ha vinto solo 4 volte ed è ultimo. In compenso in Europa, suo unica ancora di salvezza per rimanere nel calcio che conta, va benone, infatti su 11 partite ne ha persa soltanto 1!!
I rivali invece sono in un soddisfacente 7° posto a -1 dalla zona Europa League e non hanno mai perso nelle ultime 5 partite, mentre i biancoverdi sì, per 2 volte. Al momento il Siviglia sembra andare meglio fuori casa. Nella partita di andata (giocata quindi in casa) però, ha dominato dal punto di vista del possesso palla (70% vs 30%!).
Tutte e due possono sperare nel passaggio del turno. Da una parte c'è determinazione, dall'altra maggiore qualità. Ci sta il gol da ambo le parti!

19/03/14

PRONOSTICI CHAMPIONS LEAGUE 18-19 MARZO 2014

18/3

CHELSEA - GALATASARAY 2-0 1 1.40 - Goal 2.05
Andata: 1-1
Il Chelsea è 1° in Premier ma solo virtualmente dato che il City, a -6, deve recuperare ben 3 giornate!
Non sempre segna molto, ma ha la migliore difesa (recenti però sono i 3 gol rifilati al Fulham e i 4 agli Spurs), e in casa non ha ancora perso. Nell'ultima giornata hanno perso 1-0 contro l'Aston Villa fuori casa dopo aver dominato in quanto a possesso palla..
In Champions ha incredibilmente perso 2 volte contro il Basilea (!), per il resto ha pareggiato 1 sola volta, proprio contro il Gala, squadra da cui ha subito il 1° gol all'infuori degli svizzeri.
I turchi sono secondi nel loro campionato a -5 dal Fenerbahce e ha perso solo 2 volte, entrambe fuori casa, l'ultima volta era novembre! Sono però 10 i pareggi, di questi, ben 8 fuori casa.. Questo è un dato molto interessante, come quello relativo all'Europa dove le vittorie in trasferta sono pari a.. zero e la media dei gol fatti è molto bassa e inferiori a quella dei gol subiti.
Altro dato interessante: le ultime 5 partite di campionato giocate in trasferta sono finite sempre in pareggio, mentre le ultime 2 trasferte europee sono terminate con 2 sconfitte, prima con 1 pareggio e 1 sconfitta.
Insomma, pensando a questi dati il Chelsea è favorito!
Formazioni: in dubbio D. Luiz e A. Cole, fuori Matic e Salah per motivi di cartellino; fra i turchi in dubbio Muslera e il difensore Kaya.
Quota segno 1 molto bassa, meglio rischiare optando per il Goal a 2.05?

REAL MADRID - SCHALKE 04 3-1 1 1.22 - Goal 1.66
Andata: 1-6 per il Real!
Il Real è 1° nella Liga a +3 sull'Atletico e +4 sul Barca. Ha perso solo 2 volte, l'ultima a fine ottobre (!) e subito solo 26 gol (4 in + del Barca che ha la miglior difesa). In campionato sono una forza della natura, e in Champios pure, non avendo mai perso e pareggiato 1 sola volta contro la Juve fuori casa.
Sia in campionato che in Champions segna in media più di 3 gol a partita, subendone meno di 1..
I tedeschi sono terzi in Bundesliga a -24 dal Bayern Monaco e a -1 dal B. Dortmund.
Hanno pareggiato e perso 5 e 6 volte, l'ultima volta 20 giorni fa circa contro il Bayern.
In Champions League se la sono cavata grazie a 3 vittorie, nonostante 2 nette sconfitte, sempre contro il Chelsea per 3-0.
Formazioni: con Benzema in dubbio, ecco il giovane Morata che potrebbe partite titolare assieme a CR7 e all'altro giovane Jesé. Nello Schalke assenti alcuni panchinari più Uchida in dubbio (terzino). destro. In dubbio anche l'importantissimo Farfàn.
Visto il risultato dell'andata, penso che il Real punterà a far divertire il pubblico, mentre lo Schalke proporrà timidamente qualche scampolo di minuto ben giocato. Potrà segnare? Beh, considerando le assenze di Khedira e Arbeloa potrebbero anche fare un golletto come all'andata..

19/3

BORUSSIA DORTMUND - ZENIT 1-2 1 1.36 - Goal 1.61
Andata: 2-4 per il Borussia
All'andata lo Zenit si svegliò solo nel 2° tempo. I due gol possono far ben sperare per un risultato di tipo "Goal", ma non certo in una loro vittoria. Per passare il turno i russi dovrebbero segnare 3 reti senza subirne neanche una!
Il Borussia in Bundes è 2° a -23 dal Bayern!!, avendo perso 7 volte mentre i rivali bavaresi mai!!
Ha perso 2 volte nelle ultime 5 giornate, una volta in casa e una fuori casa. Ha il 2° miglior attacco e la 2^ miglior difesa.
Lo Zenit è anch'esso al 2° posto a -3 dalla Lokomotiv Mosca, a causa di 2 sconfitte e 2 pareggi nelle ultime 5 giornate. Insomma, ambo le squadre non sono nel loro periodo migliore. In campionato ha vinto 1 sola volta nelle ultime 7 giornate!! Nei gironi di Champions non ha brillato, infatti ha perso le ultime 2 partite (in tot. 3), vincendo 1 sola volta fuori casa contro il Porto, e di misura (0-1)..
Ovvio che sulla carta il Borussia è nuovamente il team favorito.
Formazioni: i gialloneri avranno problemi in difesa (assente Subotic e in dubbio Sokratis e Piszczek) e a centrocampo (assenti Bender, "Blascio" e Gundogan), mentre davanti è in dubbio Reus.
Lo Zenit dovrà forse fare a meno di Arshavin e del difensore Ansaldi (solo 9 presenze nel camp. russo e 4 in Europa).

MANCHESTER UNITED - OLYMPIAKOS 3-0 1 1.55 - 1/1 2.20
All'andata ennesima delusione per i tifosi dello United: vinsero i greci per 2-0!
In Premier lo United è solo 7° e ha perso l'ultima partita in casa contro il Liverpool per 0-3, in totale le sconfitte sono ben 9 più 6 pareggi. Pochissimi i gol fatti, ma Everton e Spur han fatto incredibilmente di peggio.. e 34 i gol subiti, cifra che ci può stare comunque..
In Europa ha problemi fuori casa, mentre in casa ha vinto 3 volte su 3 con una media di 2 gol a partita, questo grazie ai 9 gol in totale rifilati al Bayer Leverkusen!
I greci invece sono primi con ben 18 punti in più sull'Atromitos, 2°.
Hanno però perso 2 partite nelle ultime 3 giornate, forse perché con la testa all'Europa. Pensate che queste sono le loro uniche sconfitte in campionato..
Fuori casa, in Champions, hanno perso dal PSG, pareggiato col Benfica e sconfitto l'Anderlecht.
Formazioni: assente Mata, in dubbio Nani, El Chicharito, Evans e Smalling. Per i greci assenti Ibagaza e Olaitan. In dubbio Siovas, Marcano e Saviola.
Non so perché ma sento che lo United compia una remuntada o cmq che vinca!

18/03/14

Benny Carbone e Mario Gomez

Benito "Benny" Carbone, ex fantasista di Torino, Napoli e Inter, afferma che il divario che separa le squadre di calcio italiane da quelle straniere è di tipo agonistico e che i giocatori importanti arrivati nell'ultimo anno dall'estero, faticavano a giocare mentre qua sono titolari indiscussi.
Cita i nomi di Higuain, Balotelli, Tevez, Rami e Mario Gomez.

Avete letto bene, pure Tevez e Mario Gomez!

Carlos Tevez ha disputato 3 stagioni su 4 praticamente da titolare (35, 31 e 34 partite) con la maglia del Manchester City, mentre Mario Gomez, ex Bayern Monaco, ha saltato parte dell'ultima stagione disputata coi bavaresi (la scorsa, 2012-2013) non per scelta tecnica, bensì per infortunio (21 pres., 11 gol in Bundesliga più 2 gol in Champions League e 6 nella coppa nazionale).
Gonzalo Higuain, da riserva del Real Madrid, l'anno scorso riuscì a segnare ben 16 reti in 28 presenze, ma nelle stagioni 2008-2009, 2009-2010 e 2011-12 giocò molto più spesso (34,32 e 35 presenze, segnando 22, 27 e ancora 22 volte, mica male!).

Ahhh che bello sparare nomi grossi a caso senza dare una veloce e facile occhiata alle statistiche..

17/03/14

Barzagli, Cuadrado, Jonathan, El Shaarawy, Messi e CR7

NEWS!

Barzagli: dopo piccoli fastidi che lo hanno tenuto fuori nelle ultime 2 partite, ora deve stare lontano dai campi per ben 20 giorni. Salterà Fiorentina in Europa League e il Napoli in Serie A.

Cuadrado: secondo Montella non è ancora un giocatore da Juventus perché pur essendo bravissimo tecnicamente, è ancora non molto disciplinato. Se verrà riscattato dalla Fiorentina, il suo prezzo di vendita si aggirerà intorno ai 25 milioni..

Jonathan: si è parlato di una sua possibile convocazione nella nazionale italiana. E' possibile? Sì, nel caso avesse ottenuto la doppia nazionalità già ai tempi della sua unica convocazione per una nazionale brasiliana, nel suo caso l'Under 17.

Infermeria Milan: se El Shaarawy tra poco tornerà a lavorare in gruppo, al pari di Cristante, ecco però tre brutte notizie. Bonera ha riportato un affaticamento all'aduttore destro, Montolivo ha subito contusioni nella zona lombare e un trauma facciale, Abate una lesione al bicipite femorale destro.

Veniamo alle belle notizie che entreranno nella Storia!
Messi con l'ultima tripletta, ha superato il bomber storico del Barcellona, ovvero il filippino Paulino Alcantara (369 gol in 13 anni a partite dal 1912, nato nelle Filippine da padre catalano, mentre per la "pulce" i gol sono 371), mentre a Cristiano Ronaldo ne mancano 2 per raggiungere Puskas (242 gol in 8 stagioni, media gol di 0,93 a partita, mentre quella del portoghese è addirittura di 1,05)!

15/03/14

Svolta al Bayern

Hoeness non è più il presidente del Bayern Monaco, dopo la sua condanna a 3 anni e mezzo di carcere per aver evaso fino a 27 milioni di euro (GULP!), investiti in azioni estere per eludere la morsa del fisco tedesco.

Il suo posto viene preso da Herbert Hainer, già a.d. dell'Adidas e vice presidente del consiglio di sorveglianza del Bayern Monaco.

Beckenbauer però preferisce parlare di altro: "Il tiki-taka di Guardiola annoia la gente, stiamo per diventare un Barcellona II e tra un po' i calciatori inizieranno a passarsi la palla dalla riga di porta"


Niang ci ricasca

Povero Niang, anzi, povero idiota!

L'ex attaccante francese del Milan, già "famoso" per aver fornito false generalità a dei vigili urbani, ci ricasca in Francia, infatti dopo aver sfasciato la sua Ferrari, ha pensato bene di scappare a gambe levate.

Questo, sommato alle sue prestazioni non al top, ha fatto esclamare al presidente del Montpellier la seguente frase: "Non sono mica matto a riscattarlo dal Milan!"

Squadre su cui puntare

Le formazioni con l'andamento migliore!

SERIE A

JUVENTUS, 1°, 4 vittorie e 1 pareggio
NAPOLI, 3°, 3 vittorie e 2 pareggi
INTER, 5°, 3 vittorie e 2 pareggi
PARMA, 6°, 3 vittorie e 2 pareggi
--
SAMPDORIA, 12°, 2 vittorie
ATALANTA, 13°, 2 vittorie e 1 pareggio
CAGLIARI, 15°, 1 vittoria e 2 pareggi

PREMIER LEAGUE

CHELSEA, 1°, 4 vittorie e 1 pareggio
LIVERPOOL, 2°, 4 vittorie e 1 pareggio
--
MANCHESTER UNITED, 6°, 2 vittorie
WEST HAM UNITED, 10°, 4 vittorie e 1 sconfitta

BUNDESLIGA

BAYERN MONACO, 1°, 5 vittorie
BORUSSIA DORTMUND, 2°, 4 vittorie e 1 sconfitta
--
SCHALKE, 3°, 3 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta
MAINZ, 7°, 2 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta
WERDER BREMA, 11°, 2 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta

13/03/14

PRONOSTICI Europa League 13 Marzo 2014

PRONOSTICI EUROPA LEAGUE 13 Marzo 2014

H 19:00

LUDOGORETS - VALENCIA 0-3 Over 2.5 2.05
I bulgari sono primi nel loro campionato dove hanno perso 4 volte e subito solo 14 gol in 26 partite. L'ultima sconfitta risale ai primi di dicembre. In Europa, dopo le batoste estive prese nei preliminari di Champions, vanno benissimo: 6 vittorie (di cui due contro il PSV e una contro la Lazio), 2 pareggi e 0 sconfitte! E' una squadra che segna molto: 57 gol in Bulgaria e 15 in Europa in 8 partite.
Il Valencia invece è solo 8° e ha segnato 20 gol in meno dei bulgari in campionato, perdendo tra l'altro 11 volte, di cui 7 fuori casa! Al momento arriva da 1 pareggio e 1 sconfitta..
In Europa però va bene: dopo aver perso la prima partita a settembre contro lo Swansea, ha vinto 5 volte e pareggiato 2. A segno 14 volte, ha subito 7 reti comprese le 3 prese dai gallesi. In Europa quindi si trasforma, non avendo tra l'altro mai perso fuori casa!
Sono due squadre che segnano parecchio e considerando i problemi difensivi degli spagnoli almeno in Liga, l'Over ci sta!

PORTO - NAPOLI 1-0 1X 1.30 - Over 1.5 1.33
Il Porto ha rischiato di uscire contro l'Eintracht Francoforte ma è passato solo grazie ad un gol in più fatto fuori casa; il Napoli invece dopo un primo pareggio, ha poi sconfitto lo Swansea per 3-1
A parte questi 3 gol, il super attacco del Napoli non sta splendendo: solo 3 gol nelle ultime 3 giornate di Serie A, ma pure il Porto non se la passa meglio, infatti se nell'ultima giornata ha vinto 4-1 contro l'Arouca, prima ha pareggiato e perso contro Vitoria G. ed Estoril.
In campionato il Porto è 3° a -9 dal Benfica! Ha perso 4 volte, segnato 43 gol e ne ha subiti 17.
Il Napoli in Italia è anch'esso 3° a -17 dalla Juventus!! Ha perso 4 volte e ha segnato 52 gol, subendone 29.
Un po' più aperta la difesa degli azzurri e un po' più prolifico il suo attacco anche se dalle ultime partite sembrerebbe il contrario.
In Europa il Porto ha vinto una sola volta in questa stagione..era settembre e affrontava l'Austria Vienna.. Il Napoli invece ha già vinto 5 volte di cui 4 in Champions League contro Borussia D. e Arsenal!
In conclusione il Porto in casa va bene, il Napoli ultimamente va un po' a rilento e potrebbe optare per una vittoria netta al ritorno.

12/03/14

PRONOSTICI CHAMPIONS 11 e 12 MARZO 2014

PRONOSTICI partite CHAMPIONS LEAGUE 11-12 Marzo 2014

BAYERN MONACO - ARSENAL 1-1 1 1.30 - 1/1 1.80 - Over 2.5 1.38
I tedeschi sono una macchina da guerra, 0 sconfitte in Germania, 20 punti in più sulla 2^, mentre in Champions ha perso solo 1 volta contro il City per 2-3 in casa.
L'Arsenal è terzo in Premier, a -7 dalla 1^, e ha già perso 5 volte segnando 20 gol in meno rispetto al Bayern, e in Europa quest'anno ha già perso 3 volte, prima contro il Borussia, poi due volte consecutivamente contro Napoli e appunto Bayern per 0-2 all'andata!
Il Bayern in casa ha subito pochissssssssssssimi gol, mentre i Gunners in trasferta non vincono da 4 partite e spesso almeno 1 gol lo subiscono.
Nei loro ultimi 3 incontri, i bavaresi hanno vinto 2 volte, i londinesi 1.
Alla squadra di casa mancheranno soltanto il difensore Badstuber e il fantasista Gotze.
Agli ospiti mancheranno Walcott, Wilshere, il terzino Gibbs e il suo sostituto Monreal, poi Diaby e infine pure il portiere Szczesny! In dubbio Ramsey e Kallstrom, oltre al difensore Koscielny.
Anche queste assenze mi fanno ovviamente puntare sul segno 1!

ATLETICO MADRID - MILAN 4-1 1 1.45 - Under 2.5 1.95
L'Atletico è 2° nella Liga dove ha subito poche reti, 21 in 27 partite, e dove è a soli -3 punti dal Real! Inolte ha perso solo 3 volte, 2 di queste sconfitte però sono arrivate nelle ultime 5 giornate, forse proprio perché i giocatori pensavo anche all'Europa, dove infatti non ha ancora perso e, anzi, ha pareggiato 1 sola volta! Al momento viene da 2 vittorie dove non ha subito alcuna rete!
Il Milan invece in Italia è addirittura 10^ e ha già perso 10 volte, subendo ben 38 reti e perdendo nelle ultime 2 giornate da Juventus prima e Udinese poi.
Questa sera mancheranno Montolivo, Honda, ovviamente Elsha, e con Zapata in dubbio.
Tutti presenti invece quelli dell'Atletico, con in più un redivivo Villa!
Penso che l'Atletico possa battere questo scadente e svogliato Milan con notevoli pecche difensive e che si basa molto sui lampi di genio del solo Balotelli.
Nelle ultime 10 partite casalinghe degli spagnoli, 5 son terminate col segno Under, proprio come avvenne all'andata a Milano, mentre sono ben 7 le partite finite in Under del Milan tra casa e fuori casa.
 
BARCELLONA - MANCHESTER CITY 2-1 Goal 1.55 - Over 2.5 1.47
Il Barcellona è terzo in Primera Division a -4 dal Real e a -1 dall'Atletico.
Ha perso 2 partite nelle ultime 3 giornate (in totale 4), entrambe giocate fuori casa prima contro la Real Sociedad, poi contro il Valladolid che era e ancora è in piena zona retrocessione. Ha comunque subito pochi gol, solo 22 in 27 giornate, ovvero 4 gol in meno del Real, e ha segnato ben 74 reti, 2 in meno sempre del Real.
In Champions ha perso tre partite fa, contro l'Ajax fuori casa per 2-1, per poi battere alla grande il Celtic e infine il City per 0-2 fuori casa!
Il City è 4° in Premier a -9 dal Chelsea capolista e ha vinto 3 volte nelle ultime 5 giornate. In totale ha perso 5 volte realizzando 69 reti e subendone 27, ha quindi segnato molto più di Chelsea e Arsenal ferme a 56 e 52, e ha subito meno gol del Liverpool.
In Europa come detto prima ha perso all'andata col Barca, ma nella partita precedente riuscì a sconfiggere incredibilmente fuori casa il Bayern Monaco per 2-3, dopo essere subito passato in svantaggio per 2-0!
Sono due squadre che hanno deluso le aspettative ma che stanno sempre ai vertici. Entrambe sono offensive e qui si giocano il passaggio del turno che è ancora alla portata del City.
Nel Barca non ci sarà il solo Iniesta, ma secondo certe fonti sarà invece della partita, mentre nel City ecco l'assenza sicura di Demichelis, difensore esperto, e quelle dubbie di Jovetic e Nastasic, entrambi ex viola.

PARIS SAINT-GERMAIN - BAYER LEVERKUSEN 2-1 1 H-1 1.90 - 1/1 2.00
Il PSG è primo in Francia con 8 punti in più del Monaco che è secondo.
Ha perso 1 sola volta e ha subito soltanto 18 reti in 28 partite, record che condivide con il Lille, terzo.
In Francia vince da 4 giornate consecutive, nelle quali ha realizzato ben 12 gol!
In due stagioni di Champions, ha perso solo 2 volte, l'ultima volta 2 partite fa contro il Benfica fuori casa, ma il passaggio del turno era già una cosa sicura. Prima di ciò, solo vittorie e pareggi.
L'unico giocatore in dubbio è il difensore 34enne Z. Camara, un panchinaro. Cavani non sembra però partire titolare per due fonti, mentre per una terza sì..
Il Bayer è invece terzo in Germania a -4 dalla 2^ e a -24 dalla 1^. Recentemente sta andando malissimo, infatti in campionato viene da 1 pareggio e ben 3 sconfitte consecutive! In queste 4 partite ha segnato soltanto 3 reti e ne ha subite 7. In totale le sconfitte in Bundesliga sono 8.
Fuori casa, sempre in Germania, è da fine dicembre che va male: 1 vittoria - 1 pareggio - 3 sconfitte.
In Champions pure, solo nell'ultimo incontro ha finalmente vinto fuori casa!
All'andata vinsero gli arabo-parigini per 0-4 e non possiamo non avere il dubbio se il PSG vorrà giocare alla grande o meno, considerando che vista l'attuale condizione dei rivali, una sorta di remuntada appare impossibile.

Milan: le ultime parole famose

ATLETICO MADRID - MILAN 4-1

Prima del match:
"Non giochiamo solo per noi, ma per l'Italia. Ho visto una grande reazione dopo la sconfitta di Udine" (C. Seedorf)Ma come dice un commentatore su La Gazzetta: "Voi giocate per Galliani e Berlusconi, e questo è quanto basta per tifare Atletico" AH AH AH Stupendo!

Dopo il match:
"Fino al momento del secondo gol non ho visto la supremazia dell'Atletico" (A. Poli)
Peccato che la partita duri 90 minuti e che quello che conta è il risultato finale, non quello alla mezz'ora, così come il gioco, per cui stare zitto sarebbe stato più sensato!

11/03/14

Spalletti non è più un emigrante di lusso


Dopo la sconfitta per 4-2 contro il Borussia Dortmund in casa e il pareggio nel campionato russo, la dirigenza dello Zenit San Pietroburgo ha deciso di esonerare il tecnico italiano Luciano Spalletti, dopo ben 4 anni di militanza costellati da due scudetti, ma zero successi europei.

10/03/14

Tifosi recidivi

CASO JUVENTUS


Dopo i beceri contro prima contro i napoletani e dopo contro i morti di Superga (!!), ecco altri cori tramite i quali alcuni/molti "tifosi" (o più semplicemente criminali destroidi?) asseriscono che gli ebrei non sono italiani... E' chiaramente un insulto catto-nazionalista, secondo cui uno pur nascendo in una certa nazione, vi appartiene solo se fa proprio un certo culto, quando il culto come l'ateismo sono cose legate all'esperienza terrena del singolo e scavalcano ovviamente le nazioni e i loro (stupidi) confini.

Giustamente la moglie del grande Gaetano Scirea, grande uomo prima che grande calciatore (e lo confermo dato che mia madre fu collega della moglie e ne ha sempre parlato benissimo), a cui è dedicata una curva dello Juventus Stadium, vuole che sia tolto il nome dell'ex numero 6 bianconero e fa una proposta: chiudere il settore ospiti in modo tale che ci sia meno odio nello stadio (e fuori).

Sono d'accordo.

Analisi risultati principali campionati europei 8-9 marzo 2014

Come sono andate le cose in..

ITALIA

A che importa fare tanto possesso palla (66% vs 34%) se poi ci si distrae in difesa durante le ripartenze altrui? Così il Milan ha perso 1-0 ad Udinese.. e per Seedorf una carriera ancora in rossonero si fa dura, infatti in 10 partite sono ben 5 le sconfitte e solo 4 le vittorie!

La Juventus batte la Fiorentina per 1-0 dopo aver dominato specie nel 1° tempo. Attacco viola quasi inesistente. Trova quasi il pareggio nei minuti finali con Matos che di testa però centra la traversa. Momento buio anche per Montella a causa delle 2 sconfitte consecutive e del precedente pareggio e sconfitta.
Sempre più crisi anche per il Torino che perde per la 3^ volta consecutiva e sempre per la terza non trova il gol; e crisi in parte per la Roma che per la 2^ volta consecutiva non trova la vittoria. Questa domenica ha perso fuori casa dal Napoli per 1-0. Anche qui come per il Milan, tanto inutile possesso palla.
Squadre in forma: Juventus, Napoli, Inter, Parma, Sampdoria, Atalanta, Cagliari
Squadre in crisi: Roma, Fiorentina, Hellas Verona, Torino, Milan, Bologna, Livorno, Catania, Sassuolo


INGHILTERRA

Il Manchester United ha vinto per la 2^ volta consecutiva battendo il WBA fuori casa per 0-3 in una partita tutto sommato equilibrata.
Il Tottenham ha perso per la 2^ volta consecutiva fuori casa, facendosi stracciare per 4-0 dal Chelsea che ha dominato soprattutto nel 2° tempo, quando Demba Ba, entrato dalla panchina, ha realizzato una doppietta negli ultimi minuti! E pensare che prima di queste sconfitte, gli Spurs batterono prima Newcastle fuori casa ed Everton in casa, con in mezzo la vittoria in casa contro il Cardiff.
Squadre in forma: Chelsea, Liverpool, Manchester United
Squadre in crisi: Arsenal, Tottenham, Everton, Swansea, Norwich, Crystal Palace, WBA, Sunderland, Fulham

GERMANIA

Lo Schalke torna a vincere e lo fa alla grande con un sonoro 4-0 a danno dell'Hoffenheim che una settimana fa aveva stracciato il Wolfsburg per 6-2! Da segnalare la tripletta di Huntelaar!
Risate: il Wolfsburg ne ha riprese 6, questa volta dal Bayern Monaco (ancora a secco di sconfitte!). Risate anche perché alla fine del 1° tempo le due squadre erano sull'1-1.. E ora Mandzukic scavalca Lewandowski nella classifica dei bomber.
Crisi nerissima per il Borussia M'gladbach, ormai fuori dalla zona europea, che ha perso in casa dall'Augusta e che non vince dal 7 dicembre, ovvero 9 giornate fa!
Squadre in forma: Bayern Monaco, Borussia Dortmund, Augusta, Mainz, Werder Brema
Squadre in crisi: Bayer Leverkusen, Wolfsburg, Borussia M'gladbach, Norimberga, Stoccarda, Amburgo, Friburgo

SPAGNA

Il Real e l'Atletico Madrid vincono, il primo per 3-0 ai danni del Levante, il secondo per 0-2 contro il Celta Vigo fuori casa.
Solo il Barcellona perde clamorosamente contro il Valladolid che era in piena zoza retrocesione e che non vinceva dal 25 gennaio. Dicevamo prima del possesso palla.. in questa partita il Barca ha dominato sotto questo punto di vista: 74% vs 26% e 13 tiri totali vs 7. Messi e Neymar rimasti a bocca asciutta, a differenza dell'ex juventino Fausto Rossi, centrocampista del 1990.
Tanti tiri, ma pochi in porta, in Valencia-Bilbao terminata 1-1, un gol per tempo.
Squadre in forma: Real Madrid, Siviglia, Valladolid
Squadre in crisi: Barcellona, Villareal, Celta Vigo, Getafe, Malaga, Almeria

E' finita la stagione per Strootman

NIENTE MONDIALI PER KEVIN STROOMAN!


Il forte centrocampista olandese della Roma, ieri sera, nella partita col Napoli, si è rotto il legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro.
Si parla di un infortunio che lo terrà fuori dai campi da un minimo di 6 a un massimo di 9 mesi!!!

09/03/14

Pronostici SERIE A 8-9 Marzo 2014

Pronostici partite Serie A 8-9 Marzo 2014, 27^ giornata


8 marzo ore 18:00
UDINESE (15°, 28 punti) - MILAN (10°, 35 punti) 1-0 X2 1.36 - Over 1.5 1.33
L'Udinese va male dall'inizio della stagione e anche se stava recuperando nelle ultime giornate (2 vittorie e 2 pareggi), nell'ultima ha di nuovo perso. Il Milan dal canto suo fuori casa va peggio che in casa (3 sole vittorie e 6 sconfitte, contro 6 vittorie e 3 sconfitte al Meazza). Entrambe subiscono, in media, più di 1 gol a partita e i gol fatti si assestano sulla stessa linea. Nelle ultime 4 partite giocate in casa, l'Udinese ha sempre realizzato almeno 1 gol, mentre il Milan è riuscito a non subire gol dalla Sampdoria, quando invece prima, per ben 6 partite consecutive, ne ha subito sempre al meno 1 con picchi di 4 e 3 contro Sassuolo e Napoli!
Si noti come nella maggior parte delle volte, il Milan segni nell'ultimo quarto d'ora.
All'andata vinse il Milan 1-0 in casa, così come nel febbraio 2013. Mentre nell'ultima sfida disputata in Friuli, settembre 2012, ne uscì vincitrice l'Udinese per 2-1.
Entrambe posso fare 1 gol, ma vista l'assenza di un difensore e visto che in porta giocherà un 17enne, penso che l'Udinese abbia qualche chances in meno di difendersi bene e quindi c'è la possibilità che il Milan, pur con la testa in Europa, vinca cercando magari anche qualche trama di gioco utile da ripetere contro l'Atletico.
Assenti Udiense: Lazzari (centr., 20 pres., 4 assist) e Danilo (dif., 26 pres., 1 gol).
Assenti Milan: Balotelli (att., 18 pres., 10 gol, 3 assist), El Shaarawy (att., 4 pres.) Cristante (centr., 3 pres., 1 gol, 1 assist)

8 marzo ore 20:45
CATANIA (19°, 19 punti) - CAGLIARI (14°, 28 punti) 1-1 1X 1.30 - 1 2.30 - X/1 5.50
Il Catania viene da 2 sconfitte (fuori casa) e da 1 vittoria (in casa contro la Lazio per 3-1!). In casa ha perso solo 3 volte, ma in media ha segnato pochissimo, solo 1 gol a partita.
Il Cagliari viene da 1 vittoria in casa e 1 pareggio fuori, ma in generale fuori casa va molto male, infatti la vittoria non sa cosa sia! Neanche 0,5 gol a partita quando gioca fuori casa.
Se guardo alle formazioni e alla classifica, punterei sull'X2, però se guardo le statistiche come sopra, propendo per il segno 1. Ah, torna Bergessio, assente contro il Genoa domenica scorsa.
All'andata comunque vinse il Cagliari per 2-1, mentre i due incontri precedenti finirono sullo 0-0! Il Catania non vince dal maggio 2011, praticamente 3 anni fa.
Assenti Catania: Almiron (centr., 13 pres., 1 gol), Bellusci (dif., 13 pres.), Castro (centr., 23 pres., 3 gol, 2 assist).

Assenti Cagliari: -

9 marzo ore 12:30
JUVENTUS (1°, 69 punti) - FIORENTINA (4°, 45 punti) 1-0 1 1.40
La Juventus non ha mai perso in casa, ma fuori ha perso 1 sola volta e proprio contro la Fiorentina per 4-2, dopo essere passata in vantaggio di 2 gol!
La Juventus viene da un momento molto positivo: 5 vittorie consecutive con 1 solo gol subito, tra campionato ed Europa.
La Fiorentina invece in campionato non vince dall'8 febbraio, 1 mese esatto fa, dopodiché 2 sconfitte e 1 pareggio in campionato e 1 vittoria e 1 pareggio in Europa.
La Juventus ha segnato quasi 20 gol in più dei rivali e subito 10 reti in meno!
Fuori casa la viola segna pochino e ha vinto 6 volte, pareggiato 3 e perso 4. Nelle ultime giornate fuori casa ha fatto più di 1 gol, vincendo, solo contro il Catania.
Nelle loro ultime 9 sfide esclusa l'andata, i toscani non hanno mai battuto la Juvetnus. 3 vittorie e 2 pareggi nelle loro ultime 5 sfide a Torino.
Anche questa volta la Juventus è favorita, e si farà sentire l'assenza di Borja Valero, Rossi e un Gomez non al meglio.
La Juventus secondo me può vincere, ma la quota del segno 1 FA SCHIFO!!!
Assenti Juventus: Pirlo (centr., 19 pres, 3 gol, 4 assist), Vucinic (att., 5 pres., 2 gol), Pepe (centr., 0 pres.)
Assenti Fiorentina: Rossi (att., 18 pres., 14 gol, 3 assist), Valero (centr., 22 pres., 5 gol, 7 assist), Tomovic (dif., 17 pres., 1 assist).

LAZIO (8°, 38 punti) - ATALANTA (14°, 31 punti) 0-1 X2 2.25
La Lazio viene da 2 vittorie in campionato e un rocambolesco pareggio in Europa. L'Atalanta da 1 vittoria, in casa, ottenuta dopo 1 mese di digiuno.
In casa i laziali vanno molto bene avendo perso solo 2 volte e vinto 7, tra l'altro non perdono dal 7 dicembre! Invece i bergamaschi fuori casa vanno malissimo: ben 10 le sconfitte e solo 1 vittoria! Pochissimi ovviamente i gol realizzati: poco più di mezzo gol a partita..
All'andata vinse la dea per 2-1, mentre a Roma la Lazio ha vinto le ultime 3 sfide senza mai subire gol.
Alla Lazio mancheranno importanti giocatori in difesa e a centrocampo, magari gli ospiti vogliosi di non uscire con le ossa spezzate dopo tanto tempo potrebbero approfittarne un po'. Inoltre lo stadio sarà semi deserto!
Assenti Lazio: Dias (dif., 14 pres., 1 gol), Ledesma (centr., 18 pres.), Ederson (centr., 15 pres., 1 gol, assist), Postiga (att.)
Assenti Atalanta: Bellini (dif., 5 pres.), Cazzola (centr., 6 pres.), Livaja (att., 15 pres., 2 gol).

INTER (5°, 41 punti) - TORINO (9°, 36 punti) 1-0 1 1.60
L'Inter si è ripresa dai primi di febbraio, infatti viene da 2 pareggi e 2 vittorie, mentre la favola del Toro è terminata nello stesso periodo: 3 sconfitte e 1 sola vittoria.
L'Inter è riuscita a battere la Fiorentina fuori casa per 1-2 e a pareggiare con la Roma per 0-0, sempre fuori casa! L'ultimo buon risultato dei granata fuori casa, invece, è la vittoria contro il Verona 1-3.
In casa i nerazzurri vanno bene, infatti hanno perso 1 sola volta, mentre il Toro fuori casa ha perso 5 volte vincendo solo 4 e subendo più gol di quelli realizzati.
Le due squadre hanno pareggiato nelle loro ultime 2 sfide, per 3-3 e per 2-2. Anche gli ultimi 2 incontri disputati a Milano sono terminati sol segno X e col segno Goal.
Il Toro dovrà fare a meno di diversi giocatori, specie in difesa, cosa che vediamo qui sotto e che non può che influire nettamente sul risultato finale per il quale io mi sbilancio alla grande!
Assenti Inter: Jesus (dif., 24 pres.), Samuel (dif., 7 pres., 1 gol), Alvarez (centr., 22 pres., 4 gol, 7 assist).
Assenti Torino: Pasquale (dif., 13 pres.), Masiello (dif., 8 pres.), Glik (dif., 23 pres., 2 gol, 1 assist), Larrondo (att., 4 pres.), Bovo (dif., 10 pres.), Maksimovic (dif., 12 pres.)

SAMPDORIA (12°, 31 punti) - LIVORNO (18°, 21 punti) 4-2 1 1.80

PARMA (6°, 40 punti) - HELLAS VERONA (7°, 40 punti) 2-0 Goal 1.80

NAPOLI (3°, 52 punti) - ROMA (2°, 58 punti) 1-0 1X 1.40 - Goal 1.61
Il Napoli, con sul groppone un impegno (europeo) in più rispetto alla Roma, viene in campionato da due scialbi pareggi contro Livorno e Genoa, ma da una netta vittoria contro lo Swansea. 3 gol subiti in 3 partite.
Anche la Roma ha pareggiato nell'ultima giornata, ma contro l'Inter. Prima due vittorie contro Bologna e Samp senza mai subire alcun gol!
Sia il Napoli in casa che la Roma fuori casa, hanno perso 1 sola volta, ma se guardiamo le partite da metà dicembre ad oggi, il Napoli in casa viaggia meglio, dato che la Roma ha pareggiato ben 4 volte di cui 3 di fila e perso 1, contro due soli pareggi degli azzurri.
Una differenza salta all'occhio: a parte i 6 punti di differenza a favore della Roma (con una partita in meno), ecco i 18 gol subiti in più da parte del Napoli!
All'andata vinse la Roma per 2-0, mentre negli ultimi due match giocati al San Paolo si è sempre imposto il Napoli per 3-0 (febbraio 2014, Coppa Italia) e 4-1 (gennaio 2013, campionato)!
Allora, da una parte c'è una squadra che in casa va benissimo ma che ha subito diversi gol sia in generale che ultimamente, mentre gli avversari in casa vanno bene ma non benissimo.
Le due squadre di equivalgono e ci può stare il segno Goal, così come la vittoria del Napoli spinta dai propri tifosi, come detto da Higuaìn.
Assenti Napoli: Rafael (port., 8 pres.), Zuniga (centr., 4 pres., 2 assist).
Assenti Roma: Balzaretti (dif., 11 pres., 1 gol), De Rossi (centr., 23 pres., 1 gol), Totti (att., 15 pres., 5 gol, 7 assist).

08/03/14

Pronostici BUNDESLIGA 8 Marzo 2014


Pronostici partite Bundesliga 8 Marzo 2014

BORUSSIA M'GLADBACH (7°, 36 punti) - AUGUSTA (9°, 35 punti) 1-2 Goal 1.70
Crisi se non nera almeno grigia per il Borussia che arriva da 3 pareggi e prima ancora da 3 sconfitte!
L'Augusta invece va molto meglio: nelle ultime 6 partite infatti ha vinto 3 volte, segnando anche molti più gol, 14 contro 5! Le cose gli vanno bene quindi anche fuori casa dove non perde dal 9 novembre! E' proprio quello fu il mese della risalita, mentre fu dicembre il mese dell'inizio della discesa per i padroni di casa.
All'andata ci fu un pareggio per 2-2, mentre nei 4 match precedenti ci fu solo il segno Under.
L'Under può starci nuovamente questa volta, ma spero che il Borussia si tiri sù e che la partita sia un pelo frizzante.
Assenti sicuri Borussia: M. ter Stegen, portiere
Assenti sicuri Augusta: P. Verhaegh, difensore. R. Holzhauser, centrocampista, R. Bobabilla e S. Molders, attaccanti.

WOLFSBURG (5°, 39 punti) - BAYERN MONACO (1°, 65 punti) 1-1/1-6 2 1.33 - 2/2 1.75 - Over 2.5 1.36 - No Goal casa 2.37
Il Wolfsburg in casa va molto bene infatti ha vinto 8 volte e perso solo 2, tra l'altro segna più del doppio dei gol subiti, però nelle ultime 4 giornate pur avendo vinto 3 volte, ha subito almeno 1 gol in 3 occasioni e nell'ultima giornata ben 6 dall'Hoffenheim!! Tanti i tiri in porta degli avversari e pochi i loro.
Il Bayern invece segna molto da inizio febbraio infatti ha realizzato ben 19 gol in 5 giornate e ne ha subiti solo 1!! Anche fuori casa non ha mai perso e ha una media realizzativa che supera i 2 gol e mezzo a partita.
All'andata però i bavaresi vinsero soltanto per 1-0.. Nelle loro ultime 10 sfide il Wolfsburtg non ha mai vinto (ha pareggiato 1 sola volta nell'agosto 2010). Ci son stati 3 Under e 2 Goal nelle ultime 4 partite giocate a Wolfsburg.
Vista l'assenza del fantasista Arnold e i precedenti, potrebbe anche starci un no goal squadra casa offerto ad una quota impareggiabile..
Assenti sicuri Wolfsburg: C. Trash, difensore, J. Polak, M. Arnold, centrocampisti.
Assenti sicuri Bayern Monaco: T. Muller, centrocampista.

Pronostici PREMIER LEAGUE 8 Marzo 2014

 
Pronostici partite PREMIER LEAGUE 8 marzo 2013

WBA (17°, 25 punti) - MANCHESTER UNITED (7°, 45 punti) 0-3 Under 2.5 1.72
Difficile pronostico, poiché lo United come ben saprete, quest'anno fa schifo. Fuori casa però va leggermente meglio che in casa, infatti ha vinto 7 volte contro 6 e segnato in media 1,8 gol a partita contro 1,4. Il WBA, che segna spesso negli ultimi minuti, ha perso in totale solo 2 volte in più dello United e in casa solo 4, segnando e subendo pochissime reti.
All'andata vinse proprio il WBA 1-2 all'Old Trafford. Nei loro precedenti 9 incontri, la squadra di casa non ha mai vinto!
Quota X2 inservibile! Visti gli ultimi risultati delle due squadre, l'Under ci può stare.
Assenti sicuri WBA: B. Jones, difensore, C. Yacob, centrocampista, N. Anelka e T. Bifouma, attaccanti.
Assenti sicuri United: P. Jones e J. Evans, difensori.

MANCHESTER CITY (4°, 57 punti) - ASTON VILLA (11°, 31 punti) RINVIATA
Dall'inizio dell'anno una sola sconfitta per il City e ben 5 per il Villa! Nell'ultima giornata però ha vinto realizzando ben 4 reti al Norwich con un redivivo Benteke autore di una doppietta.
Un'altra differenza è che il City in casa ha perso 1 sola volta dall'inizio della stagione, realizzando in media a partita quasi 3 gol e mezzo! Pochissimi invece i gol degli ospiti.
All'andata però vinse clamorosamente il Villa per 3-2 (club che ha vinto solo 2 volte nei loro ultimi 10 incontri).
Ma stavolta il City non vorrà fare passi falsi perché deve recuperare un po' di punti! Segno fisso 1.

06/03/14

Messi e Thomas Muller. Le inesattezze di Calciomercato.com


Non è la prima volta che elenco qualche grossolano errore dei giornalisti del sito Calciomercato.com.

In questo nuovo articolo, c'è scritto che Lionel Messi avrebbe vinto 3 volte il Pallone d'Oro, mentre anche i bimbi di 5 anni sanno che le volte sono ben 4!!
Al fondo invece c'è scritto che il Barca, per sostituire Messi per il quale c'è l'interesse del Manchester City, starebbe pensando alla punta Thomas Muller. Peccato che Muller, classe '89, sia principalmente un'ala destra.

05/03/14

Vidic, mezzo rotto, all'Inter

L'Inter, per la prossima stagione, ha ufficializzato l'acquisto del difensore serbo Nemanja Vidic, in scadenza di contratto con il Manchester United che sembra voglia rinnovarsi e sta infatti anche pensando di cedere Van Persie.

Vidic è allo United dall'estate 2006 (7 anni e mezzo fa) ed è sceso in campo in ben 275 occasioni.
Con la nazionale serba le presenze sono 36 a partire sempre dal 2006.
Si tratta senza dubbio di un giocatore di livello internazionale, ma due sono i dubbi: l'età, 33 anni a ottobre, e soprattutto la tenuta fisica, infatti non gioca un campionato intero dalla stagione 2010-2011, perché nel dicembre 2011 e nel settembre 2012 ha avuto problemi ad un ginocchio, prima con la rottura del legamento crociato e poi con un più generico infortunio.

04/03/14

L'Ozzy Osbourne dell'Atletico Madrid

German Burgos! Il vice di Simeone.


Juventus, Padova, Puyol, Zanetti

Neanche a farlo apposta, in ordine alfabetico :)

JUVENTUS: finalmente viene applicata la legge contro gli striscioni ingiuriosi e minacciosi, infatti alcuni "tifosi" bianconeri sono stati denunciati per aver esposto quegli ignobili e disumani striscioni sulla tragedia di Superga.

PADOVA: sempre a proposito di tifosi, e sempre a proposito di atti indegni, ha fatto ovviamente notizia la richiesta degli ultrà di vedere i giocatori mezzi nudi in campo perché considerati.. indegni di indossare quella maglia per via delle loro scarse prestazioni (calcististiche!).
Un caso analogo due anni fa a Genova sponda rossoblù.

PUYOL: il difensore del Barcelona e con alle spalle ben 100 presenze nella nazionale spagnolo, ha annunciato il suo addio al club catanale al termine della stagione in corso, per via dei numerosi infortuni succedutisi ultimamente che non gli garantiscono più prestazioni al top. Puyol compirà in aprile 36 anni.

ZANETTI: appena premiato come giocatore tra i più corretti di sempre, Javier Zanetti, 41 anni, s'è detto disposto e perché no desideroso, di iniziare una nuova carriera da dirigente sempre nell'Inter. Nelle settimane passate s'era parlato di un interessamento del Chelsea.

03/03/14

Montella choc

Chi l'avrebbe mai detto: Montella, allenatore della Fiorentina, non ha scelto Conte come miglior allenatore della Serie A durante le votazioni per la "Panchina d'Oro", bensì Maran del Catania.

Risate grasse!

De Rossi a casa, era ora!

Basta, non se ne può più di questi "calciatori" che rifilano più calci (anzi, gomitate) agli avversari che al pallone!

Può sembrare esagerata l'esclusione di De Rossi dalla nazionale, ma oggi a Studio Sport han fatto vedere i punti cruciali della sua carriera: gomitate a destra e a manca.

Meglio tardi che mai la sua esclusione!

02/03/14

SCHEDINA Serie A 2 Marzo 2014

SCHEDINA DELLA 26^ GIORNATA DELLA SERIE A TIM 2013-2014

Torino - Sampdoria 1 @1.90
Hellas Verona - Bologna Over 1.5 @1.30
Sassuolo - Parma 2 @2.20
Genoa - Catania 1 @2.10
Atalanta - Chievo Verona 1 @2.10
Livorno - Napoli 2 @1.60

Totale: @38,34