Gioca e Vinci con Betfair

30/06/14

Kakà, amore o portafoglio?

KAKA' LASCIA IL MILAN per la SECONDA VOLTA.

Il trequartista brasiliano di 32 anni si svincola dal Milan, per tornare a giocare con il Sao Paulo!

L'ex numer 22 lasciò una prima volta il Milan nel 2009, nell'estate in cui si affacciò dal balcone della sede rossonera con in mano la sua maglietta, illudendo i tifosi.
Poi di quel suo trasferimento s'è sempre pentito.
Finalmente, nel 2013, il ritorno a Milano dicendo: "Finalmente torno a casa".

Se Milano e il Milan è casa sua, perché tutta questa voglia di tornare... negli Stati Uniti d'America?
Avete capito bene, non ho scritto Brasile apposta, poiché se ora andrà a giocare con il Sao Paulo, lo farà soltanto temporaneamente come calciatore prestato dal nuovo club a stelle e strisce Orlando City, di proprietà degli arabi del Manchester City.

Qua gatta ci cova, che tradotto nel linguaggio dei calciatori vuol dire: Qua il portafoglio s'ingrossa!
Alla faccia dei sentimenti e del suo visetto da bravo ragazzo.

Kakà, sei OUT!

L'addio e le parole di Kakà

MILAN E KAKA', FINE DI UN AMORE

Kakà lascia per la seconda volta, e questa è per sempre, il Milan!

Torna nel suo Brasile, più precisamente nel suo Sao Paulo (in prestito dall'Orlando City..) che lo ha cresciuto e portato all'attenzione internazionale.

Queste le sue parole:

"Mi sono preso questi giorni di vacanza per pensare, ho sempre dichiarato di voler giocare un giorno in America e ora ho raggiunto l'accordo per giocare lì. Ora andrò in prestito al San Paolo e poi inizierò la mia avventura in America. L'Orlando city è una nuova squadra, con un bel progetto e ha un brasiliano come proprietario. Sono contento di tornare al San Paolo, è una grossa soddisfazione per me. La mia scelta non è legata al fatto che il Milan non gioca la Champions League, è un altro tipo di progetto. Non indosserò più la maglia numero 22, volevo lasciare questo segno anche ai tifosi del Milan. In Brasile credo che indosserò il numero 8 e poi in America il 10"

SCOMMESSE MONDIALI: le partite

MONDIALI 2014 - LE SCOMMESSE


12 GIUGNO 2014

BRASILE - CROAZIA 3-1 1 e 1/1

13 GIUGNO 2014

MESSICO - CAMERUN 1-0 X2

SPAGNA - OLANDA 1-5 UNDER 2.5

14 GIUGNO 2014

CILE - AUSTRALIA 3-1 1

COLOMBIA - GRECIA 3-0 1

URUGUAY - COSTA RICA 1-3 1

INGHILTERRA - ITALIA 1-2 UNDER 2.5 

Chiellini perdona, Suarez chiede scusa

MONDIALI 2014

Chi non ricorda il morso di Suarez, non visto dall'arbitro, rifilato a Chiellini il 24 giugno?

Da subito ha fatto il giro del mondo, generando risate, sfottò, prime pagine e fotomontaggi, oltre ad una super squalifica per il bomber celeste!

Dopo qualche giorno però, la gravità del fatto è sfumata e Chiellini ha perdonato l'avversario affermando che la squalifica di 4 mesi è esagerata, a parere suo.

Oggi finalmente arrivano le dichiarazioni di Luis Suarez:

"Dopo alcuni giorni a casa con la mia famiglia ho avuto la possibilità di recuperare la calma e riflettere su quanto successo durante la partita Italia-Uruguay del 24 giugno 2014. Indipendentemente dalle polemiche e dalle dichiarazioni contraddittorie che ci sono state in questi giorni, tutto ciò senza aver voluto interferire nel buon cammino della mia selezione, la cosa certa è che il mio compagno di professione Giorgio Chiellini ha subito gli effetti di un morso, perciò: mi pento profondamente, chiedo perdono a Giorgio Chiellini e a tutta la famiglia del calcio, prometto che non ci sarà più un incidente come questo"

Postiga peggio di un bimbo

Durissime le parole dell'ex vice-presidente della Federcalcio portoghese Antonio Boronha:

"Un bambino inesperto sarebbe sicuramente stato più utile di un Postiga zoppo".

Sotto accusa, quindi, il c.t. della nazionale, Bento.

Per chi non lo sapesse, Helder Postiga ha giocato nella seconda metà della passata stagione per la Lazio.

Pronostici Francia-Nigeria e Germania-Algeria

MONDIALI 2014

Pronostici partite Mondiali 30 giugno 2014

FRANCIA - NIGERIA 2-0 e GERMANIA - ALGERIA 0-0 (nei 90 minuti)

Oggi due grandi nazionali europee affronteranno due squadre africane, in un Mondiale in cui le europee stanno faticando (eliminate Italia, Inghilterra, Spagna, con l'Olanda che ce l'ha fatta all'ultimo!).

Sulla carta sia la Francia che la Germania sono le favorite, ma le avversarie possono nascondere insidie.
Pensiamo ai galletti costretti a giocare alle 13 contro gli africani mooolto più abituati al caldo, anche se i colored presenti fra i bleus possono aiutare..
Pensiamo all'agguerrita Algeria che avrà sì perso nell'ottobre 2013 contro il Burkina Faso, ma che fu anche l'unica sconfitta clamorosa (l'altra è recente, contro il Belgio nella fase a gironi dove ha comunque segnato 1 gol alle "furie rosse"). Durante le qualificazioni ha segnato molto e subito poco. Ovvio però che gli avversari era di un'altra caratura!

Le due africane penseranno innanzitutto a chiudersi in difesa, ma attenzione a Musa ed Emenike della Nigeria.
La Germania la reputo più solida della Francia, penso che quest'ultima possa subire anche soltanto 1 gol.
Non ci saranno assenti di rilievo, tranne Victor Moses per la Nigeria.

I MIEI PRONOSTICI:

FRANCIA - NIGERIA 2-0  OVER 2.5 a 1.72 o GOAL a 2.00

GERMANIA - ALGERIA 0-0 OVER 2.5 a 1.53 (segno 1 quota troppo bassa: 1.30)

29/06/14

OLANDA: la foto del giorno!

OLANDA- MESSICO 2-1

APPHOTO

Pronostico Olanda-Messico e Costarica-Grecia

MONDIALI 2014 - I pronostici del 29 giugno 2014


Ieri abbiamo indovinato il passaggio del turno di Brasile e Colombia, indovinando il pareggio a fine primo tempo in Brasile-Cile e gli Under sempre alla fine dei primi tempi.

Oggi si disputeranno due belle partite, una agguerrita tra Olanda e Messico (2-1), due squadre vivaci, e poi Costarica-Grecia (1-1), ovvero una sfida tra la sorpresa dei Mondiali e una squadra che ha sorpreso anch'essa passando il turno.

28/06/14

Pronostico BRASILE-CILE e COLOMBIA-URUGUAY

MONDIALI 2014

OTTAVI DI FINALE

Partite del 28 giugno 2014, ore 18:00 e 22:00


Oggi 28 giugno si disputeranno due partite degli Ottavi di finale dei Mondiali 2014:
BRASILE - CILE (1-1 primo tempo/1-1 secondo tempo/3-2 ai calci di rigore) e COLOMBIA - URUGUAY 2-0

Di Brasile-Cile ho già detto qui, ma ne scrivo ancora qua sotto..

In ambo le partite, secondo me, sono favorite le squadre che vengono considerate di case, ovvero Brasile (che effettivamente lo è!!!) e Colombia, quindi due bei segni 1 (indovato 50%).

Gioca col papà a FIFA 14

Divertentissimo, specie quando fa scivolate a casaccio con l'avversario lontanissimo, ahah

27/06/14

Balutelu zeru in condotta

NO COMMENT!


Mondiali 2014: pronostico Brasile-Cile

MONDIALI 2014

28 GIUGNO 2014

BRASILE - CILE

Il Brasile ha terminato la fase a gironi al 1° posto nel Gruppo A, davanti a Messico (paripunti, cioè 7), Croazia e Camerun. E' primo grazie alla differenza reti, soprattutto grazie ai 4 gol rifilati ad un disperato Camerun.

Il Cile invece ha concluso questa al 2° posto nel Gruppo B, dietro l'Olanda (3 punti in meno e 5 gol realizzati in meno), ma davanti alla Spagna e all'Australia. Ha segnato in 2 partite su 3, 0 gol contro gli orange.

In quanto a squadra e risultati, i verdeoro sono ovviamente i favoriti, sono una squadra infatti che ha perso 1 sola volta dal marzo 2013 ad oggi, ovvero 1-0 nell'agosto 2013 contro la Svizzera fuori casa.
Spesso segna molti gol, da 3 a 4, a volte anche 5 o 6.

Il Cile invece pur andando bene, ha perso 3 volte dall'autunno 2013 ad oggi, 2 volte in amichevole (2-1 contro Brasile fuori casa, 1-0 contro Germania fuori casa) e appunto adesso ai Mondiali.
I cileni hanno dominato nettamente soltanto contro l'Australia, contro Spagna ed Olanda infatti non hanno avuto tante occasioni da gol (1 solo tiro in porta contro gli arancioni!).

Discorso diverso per il Brasile che nonostante qualche critica ha i numeri dalla sua parte, sia per quanto riguarda il possesso palla che il numero di tiri e tiri in porta in tutte e 3 le partite iniziali dei Mondiali.

Molti dicono che questo Brasile è tra i più scarsi della sua storia, a me viene da ridere perché come si fa a reputare scarsa una formazione che presenta gente come Oscar, Hulk e Neymar, più in difesa due giocatori strapagati?

PRONOSTICO:
1 a 1.55/1.57
o
Under 2.5 a 2.05

26/06/14

MONDIALI 2014: le squadre eliminate dalla fase a gironi

MONDIALI 2014 - LE SQUADRE ELIMINATE

GRUPPO A
CROAZIA, 3 punti (4 punti in meno del Messico)
CAMERUN, 0 punti (1 sol gol realizzato e ben 9 subiti!)

GRUPPO B
SPAGNA, 3 punti (7 gol subiti e 3 punti in meno del Cile)
AUSTRALIA, 0 punti (9 gol subiti)

GRUPPO C
COSTA D'AVORIO, 3 punti (1 punto in meno della Grecia)
GIAPPONE, 1 punto

GRUPPO D
ITALIA, 3 punti (3 punti in meno dell'Uruguay)
INGHILTERRA, 0 punti

GRUPPO E
ECUADOR, 4 punti (2 punti in meno della Svizzera)
HONDURAS, 0 punti

GRUPPO F
BOSNIA, 3 punti (1 punto in meno della Nigeria)
IRAN, 1 punto

GRUPPO G
PORTOGALLO, 4 punti (3 gol in meno degli U.S.A.)
GHANA, 1 punto

GRUPPO H
RUSSIA, 2 punti (2 punti in meno dell'Algeria)
COREA DEL SUD, 1 punto

25/06/14

Le accuse di PRANDELLI

MONDIALI 2014

Prandelli se ne va, si è dimesso.

Ma non prima di accusare l'arbitro ed autoaccusarsi per aver sbagliato il progetto-Italia incentrato sulla figura di Balotelli.

Le sue parole:

"Assurdo restare in 10 in una partita come questa. Quando lotti su ogni pallone, ci può stare qualche fallo, ma non ho visto nessun fallo da rosso." "La gara è stata condizionata dall'espulsione di Marchisio e quella mancata di Suarez."

Continua analizzando il match:
"L'Uruguay non ha mai tirato in porta, dispiace uscire così, mi assumo tutto le responsabilità del progetto tecnico in ogni caso, dai cambi a tutto il resto. Quando le sconfitte sono condizionate da scelte sbagliate è difficile fare commenti." "Abbiamo perso il Mondiale contro il Costarica, lì non ha funzionato il mio progetto tecnico nonostante i 4 attaccanti messi dentro." "L'Uruguay ha subito il nostro palleggio ma quando ripartivano lo facevano con una velocità impressionante.. il nostro calcio non produce questi giocatori e devi inventarti qualcosa di diverso."
"Se ti fanno giocare sempre in certe condizioni è dura. Siamo stati l'unica squadra a giocare a Manaus e 2 volte alle 13!" 

E su Balotelli:
"Non sai mai quando è nervoso e quando è calmo. L'ho sostituito perché  era stato ammonito e avevo paura di restare in 10. Rientra nel progetto tecnico, l'ho scelto io e io mi dimetto, perché non è stato un progetto tecnico vincente!"

Dure anche le parole di De Rossi, dedicate a qualche calciatore forse più giovane e più in vista di lui:
"Dobbiamo dimenticare in fretta; anzi mi correggo: dobbiamo tenere bene in mente tutto e ripartire dagli uomini veri. Non dalle figurine o dai personaggi: questi non servono alla Nazionale"

Uruguagi malati di mente

MONDIALI 2014

Luis Suarez morde per la terza volta nella sua carriera da professionista un giocatore avversario, in questo caso Chiellini.

Leggiamo le parole del tecnico e di un compagno.

TABAREZ:
"Io non ho visto nulla e neanche l'arbitro. Per me ci sono state cose ben più importanti di questo episodio."
E certo, peccato che se l'arbitro l'avesse visto, l'Uruguay avrebbe giocato in 10 come l'Italia!
"Forse in passa Luis ha commesso degli errori, però è anche l'obiettivo preferito di certa stampa che ama dare queste informazioni. Questo è il Mondiale di calcio, non della moralità da 4 soldi."
FORSE, certo-certo..

LUGANO:
"Non ho visto morsi e neanche voi (giornalisti, ndb), perché non ce ne sono stati! E' stato un semplice contrasto di gioco." "I segni di Chiellini? Sono vecchie cicatrici, qualunque stupido se ne renderebbe conto. Chiellini ha fatto apposta."
Ma sta gentaglia prima di parlare, magari guarda i replay o parla a vanvera per partito preso?

ITALIA FUORI. Fuori anche Prandelli e Abte e tutti contro Balotelli

MONDIALI 2014 - ITALIA ELIMINATA!

TUTTI CONTRO TUTTI, tutti contro Prandelli e contro Balotelli.

Pagelle: voto 4 a tutti quanti, tranne Buffon, Barzagli e Verratti, dai. Gli altri o non hanno inciso, o hanno sbagliato troppo, o hanno fatto pochissimo o hanno rischiato di regalare rigore/i agli avversari (Bonucci e Chiellini - che poi osa affermare che l'intervento di Marchisio, sullo stinco!, non era da rosso, ma dai! -, il quale però poi si "redime" beccandosi l'ormai famoso morso di Suarez, il quale però non ha pagato direttamente le sue colpe, ora vedremo se lo squalificheranno come merita questo pazzoide!).
Ah, come sempre tutti ad incensare Pirlo, io però gli ho visto fare delle cavolate assurde!
PS: ma Thiago Motta è un calciatore?

24/06/14

Ciao Ciro!

Proprio oggi, giorno della terza partita ai Mondiali per l'Italia e giorno in cui avrebbe fatto il suo debutto il napoletano Ciro Immobile, è morto un tifoso del Napoli..

Ciro Esposito, giovane tifoso del Napoli, è spirato questo pomeriggio in ospedale dopo oltre 1 mese e mezzo di degenza dopo i sanguinosi fatti di Roma. Il 3 maggio scorso infatti, le tifoserie acerrime nemiche di Roma e Napoli vennero alle mani, e non solo, nelle ore precedenti la sfida tra Fiorentina e Napoli valevole per la conquista della Coppa Italia. Ciro Esposito, proveniente da Napoli e su un bus assieme a tanti altri partenopei, una volta sceso, venne colpito da un proiettile sparato dal famigerato capo ultras romanista De Santis..

Avvenimenti simili ci rimandano più a scontri tra clan mafiosi che ad incontri tra tifosi di calcio...

22/06/14

Giovani calciatori più forti d'Europa 2014

I MIGLIORI UNDER 23 del 2014

ITALIA - INGHILTERRA - GERMANIA - SPAGNA - FRANCIA - OLANDA - BELGIO (stagione 2013/2014)


SERIE A
I GIOVANI PIU' FORTI E PROMETTENTI D'ITALIA


JUVENTUS


Paul Pogba
nazione: Francia pres. naz.: 8 pres.
anno nascita: 1993 altezza: 188cm
ruolo: centrocampista centrale
valutazione: 45 milioni
scadenza contratto: 6.2016
ex giovanili Le Havre, giovanili Manchester United

Manolo Gabbiadini
Italia 1 pres.
1991 186cm
punta
9.5 milioni
? (in comproprietà con la Sampdoria)
ex giovanili Atalanta, Cittadella, Atalanta, Bologna, Sampdoria

Nicola Leali
Italia
1993 189cm
portiere
5.5 milioni
6.2017 (ora in prestito allo Spezia)
ex Brescia, Virtus Lanciano, Spezia

Domenico Berardi
Italia
1994 185cm
ala destra
6.? (in comproprietà con il Sassuolo)
ex Sassuolo

Simone Zaza
Italia
1991 187cm
punta
5 milioni
6.? (in comproprietà con il Sassuolo)
ex giovanili Atalanta, Sampdoria, Juve Stabia, Esperia Viareggio, Ascoli, Sassuolo

Richmond Boakye
Ghana 4 pres.
1993 189cm
punta
3 milioni
? (ora in prestito all'Elche)
ex giovanili Genoa, Sassuolo, Elche

NAPOLI


Lorenzo Insigne
Italia 4 pres.
1991 163cm
seconda punta/esterno
15 milioni
6.2018
ex giovanili Napoli, Cavese, Foggia, Pescara

Jorginho
Italia
1991 180cm
centrocampista centrale
10 milioni
6.2018
ex giovanili Hellas Verona, Sambonifacese, Hellas Verona

Duvàn Zapata
Colombia
1991 186cm
punta
6.5 milioni
6.2018
ex America de Calì, Estudiantes de La Plata

Faouzi Ghoulam
Algeria 5 pres. (Algeria)
1991 186cm
terzino sinistro
5 milioni
6.2018
ex Saint-Etienne

Rafael Cabral
Brasile 3 pres. (Brasile)
1990 186cm
portiere
4 milioni
6.2018
ex Santos

Bruno Uvini
Brasile 3 pres. (Brasile)
1991 187cm
difensore centrale
1.5 milione
6.2017 (ora in prestito al Santos)
ex Sao Paulo, giovanili Tottenham Hotspur, Siena, Santos

Raffaele Maiello
Italia
1991 177cm
centrocampista centrale
900 mila
? (ora in prestito alla Ternana)
ex giovanili Napoli, Crotone, Ternana

Jacopo Dezi
Italia
1992 178cm
centrocampista centrale
1 milione
? (ora in prestito al Crotone)
ex giovanili Giulianova, giovanili Napoli, Barletta, Crotone

Nicolao Dumitru
Italia
1991 184cm
esterno
700 mila
? (ora in prestito alla Reggina)
ex Empoli, Ternana, Cittadella, Reggina

INTER


Mateo Kovacic
Croazia 8 pres.
1994 181cm
centrocampista centrale
15 milioni
6.2017
ex giovanili Lask Linz, Dinamo Zagabria

Juan Jesus
Brasile 4 pres.
1991 185cm
difensore centrale
12 milioni
6.2016
ex Internacional

Mauro Icardi
Argentina 1 pres.
1993 181cm
punta
12 milioni
6.2018
ex giovanili Barcellona, Sampdoria

Saphir Taider
Algeria 9 pres.
1992 180cm
centrocampista centrale
10 milioni
6.2017
ex Grenoble, Bologna

Ishak Belfodil
Algeria 2 pres.
1992 192cm
punta
11 milioni
6.2018 (ora in prestito al Livorno)
ex giovanili Olympique Lione, Bologna, Parma

Francesco Bardi
Italia
1992 188cm
portiere
8.5 milioni
6.2017 (ora in prestito al Livorno)
ex giovanili Livorno, Inter Primavera, Novara

Alfred Duncan
Ghana 1 pres.
1993 178cm
mediano
5 milioni
6.2016 (ora in prestito al Livorno)
ex Inter Primavera

Joel Obi
Nigeria 11 pres.
1991 177cm
centrocampista centrale
5 milioni
6.2017 (ora in prestito al Parma)
ex NEPA Lagos, Inter Primavera

Ibrahima Mbaye
Senegal
1994 187cm
terzino sinistro/ala sinistra
4.5 milioni
6.2016 (ora in prestito al Livorno)
ex giovanili Inter

Diego Laxalt
Uruguay
1993 178cm
ala sinistra
3.4 milioni
6.2018 (ora in prestito al Bologna)
ex Defensor Sporting Club

Samuele Longo
Italia
1992 184cm
punta
2 milioni
6.2018 (ora in prestito al Rayo Vallecano)
ex giovanili Treviso, Inter Primavera, Piacenza Primavera, Genoa Primavera, Espanyol, Hellas Verona

FIFA 14: giovani promettenti

FIFA 14

Ecco un ottimo elenco, un'ottima lista dei giovani calciatori presenti su FIFA più promettenti!

21/06/14

Mondiali 2010: i risultati sorpresa

In attesa dell'inizio dei Mondiali 2014, vediamo certi risultati sorprendenti del Mondiale sudafricano del 2010!

GRUPPO A

Sud Africa - Messico 1-1

Uruguay - Francia 0-0

Messico - Francia 2-0!

Sud Africa - Francia 2-1!

GRUPPO B

Corea del Sud - Grecia 2-0

20/06/14

Betting Expert e Fantamondiale Sky

MONDIALI 2014

Volete vincere anche voi coi Mondiali brasiliani???

Bene, allora registratevi su BETTING EXPERT (sito di pronostici creati dagli utenti, ovvero da degli appassionati di calcio - e non solo! - come voi!) per pronosticare chi passerà la fase a gironi e le seguenti sfide fino ad arrivare alla FINALE! In premio grandi premi in denaro!!!

Vi invito a registrarvi anche su Sky per il FANTAMONDIALE, avete a disposizione 3 squadre da realizzare. Chi otterrà più punti vincerà una Fiat 500, un altro premio invece è uno smartphone.

Non male direi!

SCOMMESSE MONDIALI 2014: chi passa il turno

MONDIALI 2014 - LE SCOMMESSE!!!

Suggerimenti sui passaggi della fase a gironi.
Punterei su queste tre squadre:

GRUPPO B (Spagna, Olanda, Cile, Australia)
Olanda a 1.66
Attenzione però al Cile con diversi elementi che giocano in Europa (Vidal, Sanchez, Medel, Isla, Vargas, Pinilla, Carmona), che dal 27 marzo al 16 ottobre 2013 non ha sbagliato una partita nelle qualificazioni mondiali ed è ovviamente avvantaggiata per le condizioni climatiche, rispetto ai nord europei.

GRUPPO C (Colombia, Costa d'Avorio, Grecia e Giappone)
Costa d'Avorio a 2.00
Attenzione alla Grecia che, dall'inizio del 2013, ha perso solo 2 volte in 14 partite!
11 di queste sono finte in Under.
Attenzione al Giappone, pensate che il 19 novembre scorso sconfisse il Belgio, fuori casa!, per 2 a 3!
Non perde dal 15 ottobre (clamorosa sconfitta contro la Bielorussia..)

GRUPPO E (Francia, Svizzera, Ecuador, Honduras)
Svizzera 1.61
Attenzione all'Ecuador che in casa durante le qualificazioni non ha mai perso e che come il Cile, ha la posizione geografica a suo favore.

Totale: x5.34

Al momento, fine prima giornata, sono risultate tutte e tre vincenti!

A queste si possono aggiungere altre squadre la cui quota è inferiore:
Colombia (gruppo C) a 1.28
Portogallo (gruppo G) a 1.44
Russia (gruppo H) a 1.50 (si può sostituire l'Olanda proprio con la Russia)

Totale: x14.78

I gruppi più aperti ad eliminazioni eccellenti sono sicuramente il gruppo A e il gruppo D.
Nel primo infatti ecco Brasile, Camerun, Croazia, Messico; nel secondo ecco Italia, Inghilterra, Uruguay e, vabbé, Costa Rica.

19/06/14

La bella addormentata DEL BOSQUE

MONDIALI 2014

Dopo 2 giornate, la Spagna è FUORI dalla massima competizione internazionale, dopo 8 anni di fulgidi successi, dopo anni di dominio incontrastato e, sembrava, inattaccabile!!!

L'Olanda, su cui vertevano dubbi sull'in-esperienza dei tanti giovani, invece segna valanghe di gol.

Sul WEB, quindi, non potevano mancare divertenti sfottò!

SERIE B: le squadre che salgono in SERIE A



Dopo l'ultimo incontro tra Latina e Cesena, con la vittoria finale di quest'ultimo club, abbiamo finalmente i 3 nomi delle squadre che giocheranno in Serie A nella stagione 2014/15:

PALERMO

EMPOLI

CESENA

Retrocedono in Lega Pro 1:

JUVE STABIA

REGGINA

PADOVA

NOVARA

VIDEO MONDIALI: i risultati sorpresa!

NUOVO VIDEO sui MONDIALI



Risultati a sorpresa: ce ne sono già stati parecchi, un po' come nello scorso Mondiale (RICORDATE?)

18/06/14

L'antipatico Messi (e Balotelli invece..)

MONDIALI 2014

La faccia pulita di Messi VS quel cattivo ragazzaccio di Balotelli.
Chi vincerà la sfida legata alla simpatia?

Sta circolando un video dove si vede Messi, con la casacca dell'albiceleste, passare oltre un ragazzino intento a stringergli la mano.. Alla faccia del campione dalla faccia pulita.

Diverso invece l'umore, lo spirito e la generosità del sempre troppo discusso Balotelli, il quale, invece, non s'è lamentato del tempo che gli stava facendo perdere un ragazzino intento a realizzare una fotografia col bomber, senza però riuscire a trovare il pulsante giusto. Lui è rimasto lì, sorridente.

Grandissimo!!!

La balla del portiere disoccupato

MONDIALI 2014

Ogni giorno, in ogni ambito della società, c'è un termine che viene sempre ripetuto da tutti i giornalisti. Non si conosce quasi mai "l'utilizzatore iniziale", così tutti i giornalisti pensano che quella parola, quell'aggettivo, quel termine lo si debba usare per forza in quanto unico modo convincente per evidenziare chiaramente una caratteristica di una determinata persona.

E' il caso ad esmepio del portiere messicano Ochoa, definito dai mass-media (che si pronuncia come si scrive, ovvero mass media, non mass midia come dice quell'ignorante di Angelino Alfano, scusate l'evasione dalla realtà calcistica, ma quando l'ho sentito parlare, ieri, mi sono cadute le braccia) "portiere disoccupato", volendo con ciò farci entrare dentro una sorta di favola.. il disoccupato ai Mondiali che blocca il Brasile, il sogno di tutti i poveracci.

Balle, Ochoa non è arrivato ai Mondiali per caso, tramite sorteggio o tramite scelta generosa del c.t. che ha voluto donare una speranza ad un povero disoccupato di periferia, no, Ochoa gioca da 3 anni in Francia con l'Ajaccio (quest'anno ha disputato 37 partite in campionato) e semplice, dal 30 giugno, sarà svincolato, per cui attualmente non è disoccupato e si appresta ad incassare anche questa mensilità.

15/06/14

Caldo pazzesco!

MONDIALI 2014. INGHILTERRA-ITALIA 2014



Foto: Gazzetta.it

Una dichiarazione di Claudio Marchisio, autore del 1° gol della partita:

"Era importante partire bene con una vittoria, specialmente in una giornata in cui era difficile giocare a calcio: in certi momenti pareva di avere le allucinazioni dal caldo!"

Queste invece le parole di Andrea Pirlo che si spende per il giovane compagno di reparto:

"Italia coraggiosa che ha imposto il suo gioco. Dobbiamo sapere che siamo una squadra forte nonostante le difficoltà. Con Verratti mi sono trovato benissimo, giusto proseguire su questa linea."

Tifosi in delirio

MONDIALI 2014. INGHILTERRA-ITALIA 1-2



Foto di Torino by Tuttosport

14/06/14

Ultime su Inghilterra - Italia

MONDIALI 2014

INGHILTERRA - ITALIA, le novità!

Hodgson può schierare Welbeck, punta dello United, in dubbio per problemi fisici fino a poco tempo fa. Ora il suo dubbio verte tra l'impiego di Sterling, esterno del Liverpool, e quello di Lallana, trequartista del Southampton (nel mirino del Liverpool). L'unico infortuno è Oxlade-Chamberlain, giovane ala dell'Arsenal.

La situazione dell'Italia invece è più complicata perché si è appena infortunato, anche se sembra solo leggermente (distorsione di una caviglia), Buffon. Questo infortunio si aggiunge a quello di De Sciglio, lui però sicuramente non potrà giocare per una settimana.

METEO: condizioni proibitive, ci sono sì "solo" 25 gradi, ma l'umidità sfiora al momento il 90%.

MANAUS

MONDIALI 2014. MANAUS

Manaus innanzitutto si trova qui, proprio in Amazzonia. Quanti di voi sapevano che lì esistesse una città così grande (1 milione e 800 mila abitanti)?

Ma veniamo a noi, cioè al calcio.

Da una parte si parla di campo sconvolgente, più adatto ad un torneo parrocchiale che ad un mondiale (anche se ora diverse parrocchie hanno campi sintetici), dall'altra, ovvero Gerrard e Inghilterra, si dice che non ci sono problemi, che il campo è stato visto e sembra tutto a posto.

Cosa c'è dietro, una guerra psicologica tra Italia e Inghilterra con quest'ultima che fa la superiore, mentre la prima cerca già possibili giustificazioni in vista di una brutta figura?

L'unica cosa sicura è che lo stadio è nuovo e che qualcuno lo sta .. "spruzzando" di verde..

13/06/14

Le rose delle Nazionali dei Mondiali 2014



Le ROSE dei MONDIALI BRASILE 2014

(QUI il calendario delle partite! QUI le stelle dei Mondiali 2014)

GIRONE A
BRASILE
CAMERUN
CROAZIA

MESSICO

BRASILE
PORTIERI
1 Jefferson 1983 9 pres.
Botafogo 3 milioni
12 Julior Cesar 1979 77 pres.
Toronto FC 2.5 milioni
22 Victor 1983 6 pres.
Atletico Mineiro 4 milioni
DIFENSORI
2 Dani Alves 1983 72 pres.
terzino destro
Barcellona 18 milioni
3 Thiago Silva 1984 44 pres. (capitano)
centrale
Paris St. Germain 40 milioni
6 Marcelo 1988 28 pres.
terzino sinistro
Real Madrid 25 milioni
4 David Luiz 1987 33 pres.
centrale
Chelsea 26 milioni
13 Maicon 1981 70 pres.
terzino destro
Roma 4 milioni
15 Henrique 1986 4 pres.
centrale/terzino destro
Napoli 3.5 milioni
14 Dante 1983 10 pres.
centrale
Bayern Monaco 17 milioni
16 Maxwell 1981 7 pres.
terzino sinistro
PSG 3.5 milioni
CENTROCAMPISTI
11 Oscar 1991 28 pres.
trequartista
Chelsea 34 milioni
5 Fernandinho 1985 6 pres.
centrale
Manchester City 32 milioni
18 Paulinho 1988 24 pres.
centrale
Tottenham Hotspur 16 milioni
8 Hernanes 1985 23 pres.
centrale
Inter 22 milioni
16 Ramires 1987 40 pres.
centrale
Chelsea 30 milioni
23 Willian 1988 4 pres.
ala destra
Chelsea 30 milioni
20 Bernard 1992 10 pres.
ala sinistra
Shakhtar Donetsk 20 milioni
17 Luiz Gustavo 1987 16 pres.
mediano
Wolfsburg 18 milioni
ATTACCANTI
10 Neymar 1992 47 pres.
esterno
Barcellona 60 milioni
19 Hulk 1986 32 pres.
esterno
Zenit San Pietroburgo 48 milioni
9 Fred 1983 30 pres.
punta
Fluminense 7 milioni
21 Jo (Joao Alves de Assis Silva) 1987 14 pres.
punta
Atletico Mineiro 4 milioni
ALLENATORE
Luiz Felipe Scolari 1948
dal 2012 al ?
ex Qadsia Sporting Club, Gremio, Jubilo Iwata, Palmeiras, Cruzeiro, Portogallo, Chelsea, Bunyodkor

CAMERUN
PORTIERI
16 Charles Itandje 1982 6 pres.
Torku Konyaspor 1.8 milione
23 Sammy N'Djock 1990 1 pres.
Fethyespor (in prestito dal Medical Park Antalyaspor) 1 milione
1 Loic Feudjou 1992 0 pres.
Cotorisport de Garoua 150 mila
DIFENSORI
3 Nicolas N'Koulou 1990 43 pres.
centrale
Olympique Marsiglia 13 milioni
14 Aurélien Chedjou 1985 29 pres.
centrale
Galatasaray 9.5 milioni
21 Joel Matip 1991 19 pres.
centrale
Schalke 13 milioni
2 Benoit Assou-Ekotto 1984 20 pres.
terzino sinistro
Queens Park Rangers 5 milioni
22 Allan Nyom 1988 5 pres.
terzino destro
Granada (in prestito dall'Udinese) 5 milioni
12 Henri Bedimo 1984 27 pres.
terzino sinistro
Olympique Lione 4 milioni
5 Dany Nounkeu 1986 12 pres.
centrale
Besiktas 4 milioni
Gaetan Bong 1988 11 pres.
terzino sinistro/centrale
Olympiakos 2 milioni
4 Cedric Djeugoue 1992 1 pres.
Cotonsport de Gaoura
CENTROCAMPISTI
6 Alexandre Song 1987 42 pres.
mediano
Barcellona 18 milioni
17 Stephan Mbia 1986 48 pres.
mediano
Siviglia 9 milioni
11 Jean II Makoun 1983 65 pres.
mediano
Rennes 3 milioni
18 Eyong Enoh 1986 34 pres.
mediano
Medical Park Antalyaspor (in prestito dall'Ajax) 2.5 milioni
7 Landry N'Guemo 1985 37 pres.
mediano
Bordeaux 2.25 milioni
8 Benjamin Moukandjo 1988 12 pres.
ala sinistra
Nancy 1.5 milione
20 Edgar Salli 1992 7 pres.
ala destra
Lens 900 mila
19 Fabrice Olinga 1996 5 pres.
ala sinistra
Zulte Waregem, 1 milione
ATTACCANTI
9 Samuel Eto'o 1981 114 pres. (capitano)
punta
Chelsea 9 milioni
13 Eric Maxim Choupo-Moting 1989 22 pres.
esterno
Mainz 5 milioni
10 Vincent Aboubakar 1992 21 pres.
punta/esterno
Lorient 4.25 milioni
15 Pierre Webo 1982 53 pres.
punta
Fenerbahce 4.5 milioni
ALLENATORE
Volker Finke 1948
dal 2013 al 2014
ex TSV Stelingen, TSV Havelse, SC Noderstedt, Friburgo, Urawa Red Diamonds, Colonia

CROAZIA
PORTIERI
1 Stipe Pletikosa 1979 109 pres.
FK Rostov 1.8 milione
23 Danjel Subasic 1984 6 pres.
Monaco 3.5 milioni
12 Oliver Zelenika 1993 0 pres.
NK Lokomotiva 0.75 milione
DIFENSORI
11 Darijo Srna 1982 111 pres. (capitano)
terzino destro
Shakhtar Donetsk 10 milioni
5 Vedran Corluka 1986 71 pres.
centrale
Lokomotiv Mosca 10 milioni
6 Dejan Lovren 1989 24 pres.
centrale
Southampton 12 milioni
2 Sime Vrsaljko 1992 5 pres.
terzino destro
Genoa 7.5 milioni
21 Domagoj Vida 1989 21 pres.
centrale
Dinamo Kiev 5 milioni
13 Gordon Schildenfeld 1985 20 pres.
centrale
Panathinaikos 1.2 milione
3 Danijel Pranjic 1981 49 pres.
centrale
Panathinaikos 1 milione
CENTROCAMPISTI
7 Ivan Rakitic 1988 60 pres.
centrale/trequartista
Siviglia 20 milioni
10 Luka Modric 1985 73 pres.
centrale/trequartista
Real Madrid 40 milioni
4 Ivan Perisic 1989 27 pres.
ala destra
Wolfsburg 6 milioni
20 Mateo Kovacic 1994 8 pres.
centrale/trequartista
Inter 15 milioni
8 Ognjen Vukojevic 1983 54 pres.
mediano
Dinamo Kiev 5 milioni
14 Marcelo Brozovic 1992 0 pres.
trequartista
Dinamo Zagabria 3 milioni
19 Sammir 1987 4 pres.
centrale
Getafe 3 milioni
15 Ivan Mocinic 1993 0 pres.
mediano
HNK Rijeka 1 milione
ATTACCANTI
17 Mario Mandzukic 1986 48 pres.
punta
Bayern Monaco 30 milioni
18 Ivica Olic 1979 90 pres.
punta/esterno
Wolfsburg 2.5 milioni
9 Nikica Jelavic 1985 31 pres.
punta
Hull City 6.5 milioni
22 Eduardo 1983 61 pres.
punta
Shakhtar Donetsk 4 milioni
16 Ante Rebic 1993 3 pres.
esterno
Fiorentina 4.5 milioni
ALLENATORE
Niko Kovac 1971
dal 2013 al ?
ex Salisbuergo, Croazia Under 21

MESSICO
PORTIERI
13 Guillermo Ocha 1985 56 pres.
Ajaccio 5 milioni

1 José de Jesùs Corona 1981 31 pres.
Cruz Azul 2.5 milioni
12 Alfredo Talavera 1982 12 pres.
Deportivo Toluca 2 milioni
DIFENSORI
15 Hector Moreno 1988 50 pres.
centrale
Espanyol 7 milioni 
5 Diego Reyes 1992 12 pres.
centrale
Porto 7 milioni
4 Rafael Marquez 1979 120 pres.
centrale
Club Leòn 1 milione
22 Paul Aguilar 1986 26 pres.
terzino destro
America 2.5 milioni
2 Francisco Rodrìguez 1981 91 pres.
centrale
America 2.5 milioni
7 Miguel Layùn 1988 11 pres.
terzino destro
America 2.3 milioni
18 Andrés Guardado 1986 100 pres.
terzino sinistro
Bayer Leverkusen 6 milioni
16 Miguel Ponce 1989 7 pres.
terzino sinistro
Deportivo Toluca
CENTROCAMPISTI
6 Hector Herrera 1990 10 pres.
centrale
Porto 7 milioni
8 Marco Fabiàn 1989 11 pres.
centrale
Cruz Azul 5 milioni
20 Javier Aquino 1990 22 pres.
ala destra
Villareal 3 milioni
21 Carlos Pena 1990 14 pres.
centrale
Club Leòn 2.3 milioni
17 Isaac Brizuela 1990 6 pres.
trequartista
Deportivo Toluca 1.8 milione
3 Carlos Salcido 1980 119 pres.
mediano
Tigres 1.5 milione
23 José Vàzquez 1988 2 pres.
mediano
Club Leòn 1.3 milione
ATTACCANTI
14 Javier "Chicharito" Hernandez 1988 58 pres.
punta
Manchester United 16 milioni
10 Giovani Dos Santos 1989 73 pres.
seconda punta/esterno
Villareal 10 milioni
19 Oribe Peralta 1984 26 pres.
punta
Santos Laguna 4.6 milioni
9 Raùl Jiménez 1991 22 pres.
punta
America 3 milioni
11 Alan Pulido 1991 3 pres.
punta
Tigres UANL 1.8 milione
Isaac Brizuela 1990 5 pres.
seconda punta
Deportivo Toluca 1.75 milione
ALLENATORE
Miguel Herrera 1968
dal 2013 al 2016
ex CF Atlante, CF Monterrey, Tiburones Rojos de Veracruz, Estudiantes Tecos, America

KOLAROV resta in Inghilterra

Niente Juventus e niente Roma per Kolarov, il mancino serbo del Manchester City.

Infatti, ha appena prolungato il suo contratto col club inglese fino al 2018!

MONDIALI: primi errori.. mondiali!

MONDIALI 2014 
BRASILE - CROAZIA 3-1

Qualcuno deve spiegarmi perché la partita di inaugurazione, quella cioè tra BRASILE e CROAZIA, sia stata affidata ad una terna arbitrale composta da 2 giapponesi ed 1 iraniano..

Questi i loro risultati: rigore molto generoso concesso ai verde-oro e gol annullato per un fallo a Julio Cesar, che definire tale è soltanto un'esagerazione!

Gli errori arbitrali ci stanno, gli arbitri sono umani come i calciatori i quali sbagliano anch'essi, ma bisogna scegliere gente competente, anziché inneggiare alla moviola in campo che genererebbe soltanto confusione e minuti persi a iosa.

Veniamo alle parole di un diretto interessato come Kovac, l'allenatore dei croati:

"Se quello è rigore, non possiamo più giocare a calcio! E' una vergogna! Si parla di rispetto ma non siamo stati rispettati. Se questo è il mondo per cominciare il Mondiale, meglio mollare e andare a casa.."

12/06/14

Proteste a tutto spiano

MONDIALI 2014

Anche oggi, giorno dell'inaugurazione dei dispendiosi miliardi (si parla di 11 miliardi di euro spesi dallo Stato brasiliano!!!), ci sono state delle proteste e un numero gruppo di manifestanti contrari a questo evento, sono stati fermati dalle forze armate governative mentre si stavano recando nei pressi del nuovo stadio del Corinthians (per ora pagato dallo Stato!!!).

Sono stati usati proiettili di gomma, granata stordenti e lacrimogeni.

Due giornaliste sono ferite..
SCIOPERI BRASILE..

Ritirato lo sciopero della metropolitana di Sao Paulo.
Al suo posto però ecco lo sciopero dei tre aerporti di Rio de Janeiro!

11/06/14

Notizia incredibile sullo stadio di Manaus

Attenzione attenzione, ho appena sentito a Tiki Taka (Italia 1), che lo stadio che ospiterà Inghilterra-Italia sabato sera, essendo sito in una città priva di squadre di livello, cioè Manaus, pare che potrà venire trasformato in un carcere..!

STADIO di Inghilterra-Italia

STADI..

Lo stadio "amazzonico" all'interno del quale si disputerà la partita Inghilterra-Italia, non è ancora totalmente pronto!
Gli operai ci stanno lavorando anche di notte.
Attenzione: in questo stadio ne sono morti già tre!

Giornata di super rinnovi!

RINNOVI!

Andrea Pirlo ha prolungato di 2 anni, il suo contratto con la Juventus dunque terminerà nel giugno 2016 (quando avrà 37 anni)!

Nel Bayern Monaco hanno prolungato Lahm e Muller, il primo fino al 2018 (35 anni), il secondo fino al 2019 (30 anni).

Ora siamo in attesa di sapere quel che deciderà di fare David Pizarro della Fiorentina.

10/06/14

Mondiali in vista e nuova crisi tra Argentina e Inghilterra

Tempo di Mondiali, tempo di festa, tempo di grande calcio?

Anche, ma non solo.

Infatti sembra che alcuni tifosi e giocatori argentini abbiano recentemente deciso di rispolverare la questione "Falkland", ovvero quelle isole che dal 1982 sono di proprietà degli inglesi dopo una battaglia durata alcuni mesi contro i militari argentini, al potere con una sanguinosa dittatura.

Questi nuovi argentini, evidentemente, forse non sanno due cose: che appunto quella battaglia li ha liberati dalla dittatura di Videla e soci e che gli abitanti di queste isole si sentono più inglesi che argentini.

Van Persie e Janmaat a rischio infortunio



Robe da Brasile!

I nazionali olandesi Van Persie e Janmaat, mentre si riposavano in spiaggia in Brasile, sono stati investiti da un kitesurf!

Vedremo prossimamente se si saranno ripresi!

Categorico Klinsmann



Aprite bene le orecchie

Jurgen Klinsmann ha affermato che gli U.S.A. non vinceranno questo mondiale.

Ma dai?

09/06/14

Le dichiarazioni di Pippo Inzaghi e Mandzukic

Da oggi, Filippo Inzaghi in arte SuperPippo, è il nuovo allenatore della prima squadra del Milan, dopo esserlo stato nelle giovanili.

Ecco le sue odierne dichiarazioni:

"Sono felicissimo, per me oggi è un giorno indimenticabile! Ringrazio Berlusconi e tutto il club per la fiducia e la prestigiosa opportunità professionale concessami.
Sono onorato e orgoglioso di essere l'allenatore di una squadra che è stata la mia vita per tantissimi anni, con la quale ho condiviso gioie ed emozioni indelebili!
Darò tutto me stesso per questi colori, con dedizione, passione e determinazione, come ho sempre fatto sia da giocatore che da allenatore delle giovanili. Un abbraccio ai tifosi rossoneri.. FORZA MILAN!"

Della sua esperienza coi giovani ci si ricorda della recente vittoria nel Torneo di Viareggio!

Di tutt'altro avviso, invece, Mario Mandzukic, che non vede l'ora di lasciare il Bayern Monaco.

Leggiamo:

"Non posso continuare a giocare col Bayern, il perché è molto semplice: sono incompatibile col sistema di gioco di Guardiola"

Il suo prezzo? 20 milioni.

Quei patrioti del Camerun

POVERO MONDO DEL CALCIO!

Tutti si dicono orgogliosi di indossare la maglia della propria nazione, così come quella del club dai quali vengono stipendiati, per poi essere subito pronti a restare a casa in panciolle in mancanza di premi, bonus et similia, anche se rischiano di non giocare i Mondiali, il sogno di tutti!!! Ma cosa sono i Mondiali senza soldi?

L'ultimo caso è quello dei giocatori del Camerun, capitaneggiati dal ricchissimo Samuel Eto'o, inviperati fino a poche ore fa perché non avevano ancora ricevuto 90 mila euro a testa per la qualificazione ai Mondiali brasiliani!

Wahrol + Pelé

Ovvero la foto più banale di sempre :)


Foto di Claudia Larson, eseguita nel 1977

Mondiali 2014: infortunati importanti!

MONDIALI 2014 - GLI ASSENTI DELL'ULTIM'ORA

E così, dopo Montolivo, anche altre grandi nazionali devono salutare uomini importanti, sempre a causa di infortuni e acciacchi: dicono anticipatamente addio al Mondiale Ribery della Francia e Reus della Germania.

Il primo viene sostituito dal mediano Schneiderlin, il secondo del difensore della Sampdoria Mustafi.

Non finisce qui, a questi tre si è aggiunto anche il russo Roman Shirokov del 1981 Kuban Krasnodar, centrocampista del 19 che vanta 42 presenze in nazionale.

Inoltre, le condizioni di Vidal, recentemente operato al ginocchio, non migliorano..
Probabilmente esordirà nella 2^ giornata, nel match fra Cile e Spagna (18 giugno)

06/06/14

Le stelle dei Mondiali 2014!

Le partite dei Mondiali? QUI
Le rose delle Nazionali? QUI

LE STELLE DEL MONDIALE

NEYMAR (Brasile)

OSCAR (Brasile)

HULK (Brasile)

SAMUEL ETO'O (Camerun)

LUKA MODRIC (Croazia)
MARIO MANDZUKIC (Croazia)

JAVIER HERNANDEZ (Messico)

ANDRES INIESTA (Spagna)

DAVID SILVA (Spagna)

DIEGO COSTA (Spagna)

CESC FABREGAS (Spagna)

ROBIN VAN PERSIE (Olanda)

ARJEN ROBBEN (Olanda)

WESLEY SNEIJDER (Olanda)

RAFAEL VAN DER VAART (Olanda)

ARTURO VIDAL (Cile)

05/06/14

L'assurdo viaggio di David Villa

David Villa passa dall'Atletico Madrid al New York City FC, il quale lo gira al Melbourne City FC...

Melbourne City FC può confermare che oggi il giocatore inaugurale dei New York City FC e Campione del Mondo con la Selezione spagnola David Villa farà parte del club per parte della stagione Hyundai A-League 2014-1