31/10/14

1 Novembre 2014: ultima giornata campionato svedese

Il 1° novembre 2014 si disputerà l'ultima giornata del campionato di calcio svedese, definito ALLSVENSKAN, già vinto dal Malmo coi suoi bei 9 punti in più rispetto all'IFK Goteborg (club che finalmente torna in alta classifica!) e 10 in più dell'AIK Solna.

Le partite più interessanti saranno quelle che riguardanti squadre che devono salvarsi e quelle che possono andare in Europa League!

Vediamole..:
il Goteborg è sicuro di andare in Europa, mentre l'AIK ha soltanto 2 punti in più dell'Elfsborg, per cui queste due devono OBBLIGATORIAMENTE vincere questo sabato pomeriggio!

L'AIK, che arriva da 2 vittorie (8 gol fatti, 1 subito) dopo un periodo di crisi nera (4 sconfitte e 1 pareggio!), se la dovrà vedere con il Kalmar fuori casa. Il Kalmar è soltanto 11° (il camp. svedese conta 16 team), ha già perso 11 volte e subito ben 44 gol, e come l'AIK ha vinto dopo un periodo buio ancora, però, più lungo: 6 sconfitte e 1 pareggio! In casa ha perso le ultime 3 partite (vs Djurgarden, Hacken e pure Halmstad, subendo ben 10 gol!). Fuori casa purtroppo l'AIK non brilla, infatti ha vinto 3 volte in meno rispetto alla gare casalinghe e ha subito anche più gol.

L'Elfsborg invece, che piange la morte del grande Klas Ingesson per colpa di uno stronzissimo (a dir poco!) mieloma, affronterà l'ultima in classifica, il disperato Brommapojkarna che sa solo perdere (2 vittorie, 6 pareggi e ben 21 sconfitte!), ma che ha vinto inutilmente 3 giornate contro il Mjallby penultimo, rovinandogli la festa salvezza..
Anche l'Elfsborg fuori casa va male al pari dell'AIK: da metà agosto 3 sconfitte, 1 pareggio e 1 vittoria, arrivata a metà ottobre contro il Malmo per 1-2!, e ha vinto dall'inizio del campionato soltanto 4 volte, segnando pochissimo e subendo più reti di quelle realizzate, sigh. Non segna più di 2 gol in una partita giocata fuori casa dal 21 aprile scorso..

Non ho ancora trovato le quota di questa seconda partita, mentre per quanto riguarda la prima, l'AIK è quotato 1.73 su Eurobet. Secondo me ne vale la pena.

Per il discorso salvezza, invece, ce la possono ancora fare il Mjallby con 28 punti e il Gefle con 29, avendo dinnanzi a loro il Falkenberg con 32, ciò vuol dire che il M. deve per forza vincere (anche perché ha una differenza reti nettamente peggiore rispetto al G.) per sperare di scavalcare il G. andando così poi ai play-off al posto loro. Se il G. vincesse, e se il F. perdesse, i primi forti di una diff. reti migliore, si salverebbero.
E guardate un po' che partità ci sarà?!? Proprio Falkenberg-Mjallby!!
Il Falkenberg arriva da 1 sconfitta (esterna) ma anche da 3 vittorie (2 in casa), e in casa ha vinto il doppio delle volte che in trasferta, perdendo la metà!, mentre il Mjallby arriva da 4 sconfitte in generale e da 2 fuori casa, dove però ha vinto soltanto 2 volte e perso ben 10 volte, subendo in media 2 gol a partita!!!
Il Gefle invece affronterà nel proprio stadio l'Helsingborg che si crogiuola nella propria mediocrità.
Il G. arriva da 2 sconfitte (e anche in casa arriva da 2 sconfitte!) e da settembre ha vinto 2 volte e perso ben 5 volte senza mai pareggiare, cosa che gli potrebbe servire nel caso, abbastanza prevedibile, che il Mjallby uscisse sconfitto dalla sfida col F.
La sua fortuna è che l'H. appunto non ha bisogno di punti e che arriva da 2 sconfitte..

Per cui direi:
Kalmar - AIK Solna 2 a 1.73 o X2 a 1.16
Gefle - Helsingborg 1 a 2.10 o 1X a 1.31
Falkenberg - Mjallby 1 a 2.20 o 1X a 1.33

La classifica sarebbe poi così:
AIK 52 o 54
Elfsborg 50 o 52 (ma la differenza reti migliore dell'AIK porterebbe questi in Europa)
---
Falkenberg 33 o 35
Gefle 30 o 32
Mjallby 28 o 29

29/10/14

PRONOSTICI Roma-Cesena e Torino-Parma del 29 Ottobre 2014

PRONOSTICI SERIE A

H 20:45

ROMA (2°, 19 punti) - CESENA (17°, 6 punti) 1-0/2-0
La Roma arriva da 1 pareggio con la Samp a reti inviolate, dove ha comunque dominato, e da 1 vittoria casalinga contro il Chievo (3-0), ma anche da 1 sconfitta contro la Juventus e contro il Bayern. In questo caso però affronterà una squadra di basso livello quindi non dovrebbe esserci alcun problema! Il Cesena infatti ha vinto 1 sola partita, per di più casalinga e per 1-0 contro l'attuale disastrato Parma (ma era il 31 agosto..), e ora arriva da 2 sconfitte consecutive e in queste 2 partite ha fatto poco o niente.
La quota del segno 1 è ovviamente molto bassa (1.20), per cui cerchiamo altro.. intanto vediamo i precedenti: la Roma ha sconfitto i bianconeri emiliani nelle loro ultime 3 sfide dirette (2-3, 5-1, 0-1), quindi vediamo 2 Goal e 2 super Over nelle ultime 2 loro partite! Il Cesena però non subisce più di 2 gol dal 24 settembre contro la Juventus, mentre la Roma nell'ultimo mese e mezzo soltanto 2 volte ha segnato più di 2 gol in una partita (contro il Chievo e contro il CSKA).. ma la Roma presenterà sempre il tridente per cui sarà come al solito agguerrita e pericolosa.
Se l'Over fosse quotato leggermente migliore lo giocherei, tipo a 1.72.
1/1 a 1.50
Over 2.5 a 1.57

TORINO  (14°, 8 punti) - PARMA (20°, 3 punti) 1-0
Stavo cercando il Parma guardando la classifica e non lo trovavo, mi sono poi ricordato che era ultimo.. pazzesco!
Questa sarà una sfida interessante anche perché si affrontano due squadre che l'anno scorso hanno lotato per l'ingresso nell'Europa League, e sappiamo tutti bene come andò.
Anche se è in basso, il Toro sta andando bene, ha perso contro la Lazio a Roma ma non ha demeritato così tanto da non ottenere neanche 1 punto, e per il resto arriva anche da 1 vittoria europea e 1 vittoria italiana contro l'Udinese. Il Parma invece perde con incredibile continuità dal 24 settembre, quindi da 5 giornate di fila. Nelle ultime 2 ha segnato soltanto 1 gol (rifilato al Sassuolo nell'1-3 casalingo, sigh). Lascia davvero troppo agli avversari e Quagliarella potrà benissimo approfittarne, però bisogna anche considerare quest'altro dato: nelle loro ultime 10 sfide, i granata non hanno mai sconfitto i crociati, e nelle ultime 5 sfide casalinghe troviamo 3 pareggi e 2 sconfitte.
1 a 1.90

PRONOSTICI Fiorentina-Udinese e Genoa-Juventus

PRONOSTICI SERIE A

H 20:45

FIORENTINA (11°, 10 punti) - UDINESE (3°, 16 punti) 3-0
La Viola non ha vinto nelle ultime 2 giornate, ha perso in casa senza segnare contro la Lazio e ha pareggiato a S. Siro contro il Milan per 1-1 in una partita però avara di occasioni e tiri in porta. Anche in Europa sta segnando poco, infatti dopo i 3 gol di inizio mese rifilati alla Dinamo Minsk (fuori casa!) e all'Inter, s'è poi fermata a 1 soltanto contro il PAOK, anche in questo caso in trasferta.
Se la Fiorentina ha vinto 1 sola volta nelle ultime 5 giornate, l'Udinese ha invece vinto ben 3 volte sconfiggendo Lazio (fuori casa), Prama e Atalanta (in casa), subendo 2 reti solo dal Parma (4-2).
Nella sconfitta col Torino (1-0) ha centrato la porta soltanto 3 volte ma ha avuto il 53% di poss. palla. Il dato dei tiri sembra ripetersi in quasi tutte le sue partite, però contro il Parma con 5 tiri ha fatto 4 reti..
Un dato molto interessante è l'andamento casalingo e in trasferte delle due squadre: se i viola vanno male al Franchi (dal 6 aprile solo 2 vittorie in A!), i bianconeri vanno male lontano dal Friuli (2 sole vittorie esterne in tutto il 2014 in A!!!).
Un altro dato mooolto interessante è la cronostoria dei loro recenti incontri: a Firenze, nelle ultime 5 sfide, l'Udinese non ha mai né vinto, né pareggiato e nelle ultime 2 ha segnato 1 sola rete!
La Fiorentina affronterà poi l'impegnativa Sampdoria, per cui penso che darà il massimo per ottenere 3 preziosi punti.
Assenti: G. Rodriguez, G. Rossi, M. Gomez, Pizarro; Badu, Riera, G. Silva
1 a 1.72

GENOA (9°, 12 punti) - JUVENTUS (1°, 22 punti) 1-0
I grifoni non perdono da 1 mese esatto, era il 28 settembre quando persero un brutto derby per 0-1 per colpa di una beffarda punizione di Gabbiadini, dopodiché 2 vittorie (ambedue esterne e sempre per 1-2 vs Parma e Chievo Verona) e 1 pareggio (in casa, 1-1 vs Empoli).
Le loro stats riguardanti i tiri e il poss. palla non sono ovviamente da grande squadra, a differenza della Juventus che molto spesso ha un poss. palla del 60% e sfiora i 20 tiri (totali, non in porta ovviamente).
Nelle prime 4 partite casalinghe, il Genoa ha vinto soltanto 1 volta e ha segnato poco, cioè 3 volte, la Juventus, che poi affronterà l'Empoli (per cui non ci sarà alcun turnover), fuori casa segna sì poco, ma subisce ancora meno e non perde dal 30 marzo scorso contro il Napoli (1-0), per poi sconfiggere squadre come Roma e Milan, però nell'ultima trasferta ha deluso parecchio contro il Sassuolo.
Nelle loro ultime 10 sfide, il Genoa non ha mai vinto né al Ferraris (ha perso le ultime 2 volte) né a Torino..
C'è ancora incertezza sulle formazioni, infatti Gasperini potrebbe giocare o col 3-4-3 (ma con Antonelli a centrocampo pronto a fare da 4° difensore), o col 4-3-3 (2 esterni accanto ad una singola punta) o 4-4-2 con Matri e Pinilla assieme. Attenzione al possibile gol dell'ex! Allegri invece deve ancora decidersi se rinnovare la fiducia a Llorente dopo il suo 1° gol e se inserire Pereyra al posto di Vidal.
Juventus ovviamente favorita, ma il Genoa ha pareggiato 3 volte e perso soltanto 2 e con la quota del segno 2 così bassa (1.53) non mi va certo di giocarla! La Juve mi sembra poco concreta sotto porta per cui non mi fido neanche dell'handicap (2.37). Opto invece per l'Under che si è verificato 4 volte nelle loro ultime 5 sfide!
Under 2.5 a 1.80

PRONOSTICI Atalanta-Napoli e Cagliari-Milan 29 Ottobre 2014

PRONOSTICI SERIE A

29 OTTOBRE, H 20:45

ATALANTA (16°, 7 punti) - NAPOLI (7°, 14 punti) 1-1
I bergamaschi stanno andando malissimo e hanno 1 solo punto in più dalla zona retrocessione.
Il loro nutrito attacco ha totalizzato soltanto 2 gol sui 3 totali..., arriva da 1 vittoria e ben 5 sconfitte di cui 4 consecutive! In casa l'Atalanta ha vinto nell'ultima occasione contro il Parma per 1-0, ma nelle tre gare precedenti non è mai andato a segno! Guardando però le ultime sue partite non si può dire che siano stati schiacciati dagli avversari, anzi, hanno anche avuto un buon numero di occasioni gol.
Il Napoli non vive la sua stagione migliore, ma non perde dal 21 settembre e arriva da una schiacciante vittoria contro l'Hellas Verona (6-2) e Callejon è il capocannoniere della Serie A!
Se badiamo alle stats, notiamo una squadra che in casa dà il massimo, mentre fuori si accontenta di non farsi male, ovvero in casa crea tantissime occasioni, compie tanti tiri, fuori molto meno.
A proposito.. a Bergamo il Napoli non vince dal gennaio 2010, ovvero quasi 5 anni fa, infatti nelle ultime 3 occasioni ha pareggiato 1 volta e perso 2, segnando 1 solo gol!
Denis e Mertens in panchina. Fuori Estigarribia, Gargano e Zuniga.
Difficile pronostico.. fuori casa il Napoli come detto non brilla e i precedenti non sono positivi.
Considerando il probabile freddo presente in Nord Italia, si può ipotizzare un pareggio, buona comunque la quota del segno 2: 1.90.
X a 3.40

CAGLIARI (12°, 8 punti) - MILAN (6°, 15 punti) 1-1
4 sconfitte per il Cagliari ma soltanto 2 nelle ultime 5 giornate, infatti la squadra allenata da Zeman è tornare a respirare aria più pulita salendo al 12° posto (sopra il Torino, grazie ad una migliore differenza reti) grazie ad un attacco capace di realizzare 10 gol nelle ultime 4 partite (4 all'Inter nel primo tempo!, 2 alla Samp e 4 all'Empoli nel 1° tempo!). In casa però non vince dal 27 aprile.. 1-0 contro il Parma. Ora in questo campionato arriva da 1 pareggio e 2 sconfitte, però è sempre andato a segno.
Il Milan ha ben 7 punti in più e soltanto 1 in meno rispetto all'Udinese che è terza, ma non sempre i suoi giocatori con maggiore classe danno il massimo, penso ad Honda e Menez, ad esempio. Contro la Fiorentina ha totalizzato soltanto 2 tiri in porta!!
Di positivo per i rossoneri c'è che il Cagliari non ha mai vinto nelle loro ultime 10 sfide dirette, e in casa ha pareggiato 1 sola volta nelle ultime 5 occasioni..! Nelle loro ultime 2 partite ci son stati i segni Goal e Over (anche 3.5).
Spero che la vivace squadra sardo-boema galvanizzi anche i talenti milanisti..
Goal a 1.60
Over 2.5 a 1.66

PRONOSTICI Inter-Sampdoria e Palermo-Chievo Verona 29 Ottobre 2014

PRONOSTICI SERIE A

H 20:45

INTER (8°, 12 punti) - SAMPDORIA (4°, 16 punti) 1-0
La differenza tra queste due squadre sta nelle sconfitte, se l'Inter infatti ha già perso 2 volte (sconfitte avvenute nelle ultime 4 giornate, quindi recenti), la Samp invece viaggia alla grande con 0 sconfitte e 3 vittorie arrivate nelle ultime 5 giornate. Inoltre, nell'ultima giornata, ha pareggiato per 0-0 contro la temibile Roma, da cui però ha subito molto il possesso palla. Fuori casa per i blucerchiati le cose vanno discretamente bene: hanno vinto 1 volta e pareggiato 4 nelle ultime 5 trasferte, ma la vittoria priam d quella di fine settembre contro il Genoa (0-1), risale a fine marzo scorso (1-2 vs Sassuolo..), dopodiché ben 3 sconfitte, ma quest'anno i genovesi son più forti.
L'Inter sta deludeno e tra problemi societari e tecnici legati cioè all'allenatore, la fiducia pare essere nuovamente ai minimi termini dopo lo scialbo pareggio col Saint-Etienne e la risicata vittoria ottenuta contro il Cesena, anche se i dati ci mostrano una squadra molto attiva, con Hernanes e Icardi che hanno totalizzato rispettivamente 6 e 5 tiri. In casa arriva da 1 pareggio (2-2 vs Napoli) e 1 sconfitta, quella clamorosa contro il Cagliari (1-4).
Se, come già detto, l'Inter viene sempre criticata, la stessa cosa non può certo dirsi per Mihajlovic e il tuo team. Però la Samp a Milano, contro l'Inter, non vince da 18 anni! Nelle ultime 5 sfide dirette disputate a Milano, comunque, ci son stati ben 3 pareggi, oltre a 4 Under.
L'Inter sarà priva di esterni (Nagatomo, Jonathan, D'Ambrosio), oltre che di Campagnaro, Guarin, Osvaldo e M'Vila! Dall'altra parte attenzione a qualche cambio, con ad es. Obiang in panca a favore di Duncan e con Bergessio in campo fin da subito al posto di Okaka.
I precedenti mi daranno torto, però la situazione attuale, gli assenti e la quota, mi portano a puntare sul..
X2 a 1.95

PALERMO (18°, 6 punti) - CHIEVO VERONA (19°, 4 punti) 1-0
Triste sfida tra due delle ultime in classifica che hanno vinto entrambe soltanto 1 partita: il Palermo ha sconfitto il Cesena in casa, mentre il Chievo il Napoli addittura al San Paolo! I Clivensi, però, hanno 2 punti in meno perché hanno pareggiato 1 sola volta e perso ben 6!!!
Son squadre che creano veramente poco, ma sulla carta, nonostante i risultati più scadenti, preferisco gli ospiti, anche se fuori casa vanno malissimo: dal 21 settembre al 26 ottobre hanno vinto 0 volte, pareggiato 1 volta e perso ben 5 volte segnando soltanto 2 gol nelle ultime 3 trasferte!
Nelle ultime 3 trasferte al Barbera, il Chievo ha vinto 1 volta (maggio 2011), pareggiato 1 volta (maggio 2012) e perso 1 volta (settembre 2012). In queste 3 sfide c'è sempre stato il segno Goal e l'Over (anche 7.5!). Ora però i loro attacchi sono veramente deprimenti.
Forse la cosa più ovvia è un pareggio..
X a 3.40
Goal a 2.15 o Over 1.5 a 1.40
ris. esatto 1-1 a 7.00

FORMAZIONI SERIE A 29 Ottobre 2014

FORMAZIONI PARTITE SERIE A 29 OTTOBRE 2014

ATALANTA - NAPOLI
ATALANTA: Sportiello; Raimondi (o Zappacosta), Stendardo, Benalouane, Drame; Carmona, Cigarini, Migliaccio (o Baselli); D'Alessandro, Denis, Moralez.
Assenti: Rosseti, Estigarribia, Avramov
NAPOLI: Rafael; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Inler, D. Lopez (o Jorginho); Callejon, Hamsik, Insigne (o Mertens); Higuain
Assenti: Gargano, Britos, Zuniga

CAGLIARI - MILAN
CAGLIARI: Cragno; Balzano (o Pisano), Rossettini, Capuano, Avelar; Dessena, Crisetig, Ekdal; Ibarbo, Sau, Cossu
Assenti: Eriksson
MILAN: Abbiati; Abate, Alex, Zapata (o Zaccardo), De Sciglio; Poli (o Bonaventura), de Jong, Muntari; Honda, Torres, El Shaarawy
Assenti: Montolivo

Novità calcio 29 ottobre 2014

E' morto il guerriero Klas Ingesson..

Tevez ritrova la maglia della nazionale argentina, e non nel suo guardaroba.

Balotelli potrebbe lasciare il Liverpool a gennaio e si fa il nome, mah, del Napoli.
Sia Balotelli che Immobile, nelle rispettive coppe nazionali, sono andati a segno e già i giornali inglesi ora si sperticano in lodi. Molto obiettivi: prima Mario faceva schifo, ora è un eroe!

Se in Italia un arbitro viene sospeso per dei suoi gravi errori compiuti all'interno del rettangolo verde, in Inghilterra un arbitro ha subito proprio in questi giorni la stessa sorte, per un motivo stupidissimo: anziché fare il viaggio di ritorno assieme ai suoi assistenti, ha preferito viaggiare da solo per raggiungere un'altra città per poter assistere in tempo ad un concerto.. L'arbitro è Clattenburg.

Morto anche Sibilia, a quasi 94 anni però, ex presidente dell'Avellino di cui ne avremmo tutti fatto volentieri a meno! Purtroppo, questo amico di boss mafiosi e che minacciava agenti e giocatori (questi se "capelloni", mah), ha ancora diversi fan, basti leggere i commenti comparsi sulla Gazzetta, del calibro: "Con Rozzi e Masimino rappresentava un calcio cabaret. Ma fa parte di un mondo ( e un calcio ) antico , estinto e violentato da questo schifo moderno. Non mi era antipatico , ha sollevato una citta' ( grazie anche a De Mita ) per 10 anni dalla mediocrità."

26/10/14

Serie A, Premier League e Bundesliga: alcuni dati sull'ltima giornata

25-26 OTTOBRE 2014

Piccola desamina sull'ultima giornata!

SERIE A:

la Roma non riesce a reagire fino in fondo dopo la debacle europea e pareggia con la Samp in una partita finita a reti inviolate, ma nella quale ha dominato;
il Cagliari stende, fuori casa, l'Empoli segnando tutti e 4 i gol nel 1° tempo, tirando in porta soltanto 1 volta in più rispetto ai toscani!;
solo 3 il numero dei tiri in porta del Sassuolo, ma anche 3 è il numero dei suoi gol ai danni del Parma, che è ultimo con.. 3 punti, e che ha perso la sua 5^ partita consecutiva!!!;
Di Natale sconfigge l'Atalanta con un gol dei suoi e arriva a 5 gol alla veneranda età di 37 anni, mica male!, e a -3 dai 200 gol in A!!!;
il Genoa, passato presto in svantaggio a Verona contro il Chievo, ribalta il risultato negli ultimi 18 minuti grazie alle due punte, Matri e Pinilla. 64% di possesso palla per i grifoni ed evidentemente nessun lato positivo nel cambio di mister da parte dei clivensi.
primo tempo 1 gol per parte, secondo tempo 5 gol da una parte e 0 dall'altra! Questa è stata la sfida tra Napoli ed Hellas Verona, in cui sono tornati al gol Hamsik (2) e Higuain (3) a cui è stato annullato un gol a parer mio regolare;
la Lazio festeggia il gol di Klose che vuol dire 3 punti per la Lazio ai danni del Torino (2-1 all'Olimpico);
l'Inter domina la sfida col Cesena ma vince soltanto per 1 gol a zero grazie ad un rigore;

posticipo serale terminato 1-1 fra Milan e Fiorentina con un gol per tempo. Entrambe le squadre hanno centrato lo specchio della porta soltanto 2 volte e si spartiscono quasi equamente il possesso palla. Parecchi falli: 13 per parte.

PRONOSTICI PREMIER LEAGUE 26 OTTOBRE 2014

PRONOSTICI PARTITE PREMIER LEAGUE DOMENICA 26 OTTOBRE 2014

H 14:30

BURNLEY (19°, 4 punti) - EVERTON (14°, 9 punti) 1-3
Burnley penultimo con 0 vittorie e senza segnare in ben 5 gare e in casa ha segnato soltanto 2 gol, ma l'Everton, impegnato anche in Europa League, non è messo meglio: è la delusione dell'anno assieme ai cugini del Liverpool! Fuori casa in questo campionato ha vinto 1 sola volta e contro il WBA che non è certo un avversario temibile, per poi pareggiare coi Reds e perdere dallo United per 2-1. I suoi gol li fa, il problema è che ne subisce davvero tanti (16/16 vs 4/13 del Burnley).
Certo che subire gol dal Burnley sarebbe il colmo. Arriva comunque da un ottimo pareggio, 0-0, con il Lille fuori casa in EL.
2 a 1.95
No goal casa a 2.75

TOTTENHAM HOTSPUR (10°, 11 punti) - NEWCASTLE UNITED (18°, 7 punti) 1-2
Alti e bassi per gli Spurs, ma grande vittoria con stupendo gol di Lamela in EL, ed ennessima bruttissima stagione per i Magpies!
I primi arrivano in campionato da 1 sconfitta e 1 vittoria, gli ospiti invece da 1 vittoria, la prima (!) e da 2 pareggi e 2 sconfitte.
Nelle ultime 3 partite di Premier giocate al White Hart Lane, gli Spurs hanno vinto 1 sola volta e segnato 1 solo gol (rifilato al Southampton il 5 ottobre), e nelle ultime 3 giornate ha segnato soltanto 1 gol per partita. Il Newcastle invece ha battuto in casa il Leicester, in una partita in cui comunque non ha dominato, ma in trasferta non vince dal 1° marzo scorso! Nelle ultime 4 trasferte ha segnato soltanto 2 gol, tutti arrivati nell'ultima partita contro lo Swansea.
Nella loro ultima sfida han vinto gli Spurs 4-0 fuori casa, mentre a Londra l'ultima volta hanno vinto i bianconeri per 1-0, ma questa è stata la loro unica vittoria nelle ultime 5 sfide londinesi.
La quota del segno 1 non è malaccio..
1 a 1.66

H 17:00

MANCHESTER UNITED (8°, 12 punti) - CHELSEA (1°, 22 punti) 1-1
Il Chelsea è primo, non ha mai perso, ha il miglior attacco e la 2^ miglior difesa della Premier!
Lo United però, pur avendo ben 10 punti in meno, arriva da 2 vittorie e 1 pareggio, ciò vuol dire che sta trovando la giusta forma psicofisica e il giusto feeling col nuovo tecnico, dopo un inizio balbettante.
In competizioni ufficiali, il Chelsea non perde dal 30 aprile scorso!!!
Nelle loro ultime 5 sfide, lo United non ha mai sconfitto i Blues, mentre questi hanno trionfato ben 3 volte, di cui 1 in trasferta.
Oggi però Diego Costa e la sua riserva naturale Remy, siederanno forse in panchina o addirittura in tribuna, quindi l'unica punta sarà Schurrle che è molto bravo, ma non è una prima punta..
Sinceramente spero che Di Maria, Falcao e Van Persie si scatenino.. e l'Over è arrivato in tantissime gare casalinge dei Red Devils!
Goal a 1.65 o Over 2.5 a 1.90

25/10/14

PRONOSTICI BUNDESLIGA 25 OTTOBRE 2014

PRONOSTICI PARTITE BUNDESLIGA SABATO 25 OTTOBRE 2014

BORUSSIA DORTMUND (14°, 7 punti) - HANNOVER (10°, 10 punti) 0-1
Dopo l'ennessima vittoria in Europa, la squadra di Klopp deve per forza tornare a vincere anche in campionato! L'Hannover è anch'esso in crisi.. ha perso 4 partite nelle ultime 5 giornate. Purtroppo quote molto basse..
Gli ospiti hanno battuto i gialloneri soltanto 7 sfide fa (18 settembre 2011, in casa).
1 a 1.25
Over 2.5 a 1.40

AUGUSTA (12°, 9 punti) - FRIBURGO (17°, 5 punti) 2-0
Entrambe stanno andando male, ma la squadra di casa nel proprio stadio va bene (ha vinto nelle ultime 2 occasioni e dal 5 aprile ad oggi ha perso 1 sola volta!).
Ad Augsburg, il Friburgo non ha mai vinto negli ultimi anni e nell'ultima occasione ha perso anche in casa propria.
Friburgo ancora a secco di vittorie!
1X a 1.20

PRONOSTICI PREMIER LEAGUE 25 OTTOBRE 2014

PRONOSTICI PARTITE PREMIER LEAGUE SABATO 25 OTTOBRE 2014

H13:45

WEST HAM UNITED (4°, 13 punti) - MANCHESTER CITY (2°, 17 punti) 2-1
Gli Hammers, incredibilmente quarti, hanno però già perso 3 partite, l'ultima a fine settembre fuori casa contro lo United (2-1), mentre le altre due in casa contro Saints e Spurs. Arrivano da 2 vittorie contro QPR in casa e Burnley fuori casa, quindi non certo contro squadre temibili, però il 20 sett. ecco una grande vittoria per 3-1 contro il Liverpool!
Il City, impegnato anche in Champions, ha pareggiato col CSKA fuori casa per 2-2, ma poteva benissimo vincere.., mentre in Premier arriva da due nette vittorie ottenute contro Tottenham e Aston Villa (6 gol realizzati e 1 solo subito!). Fuori casa, sempre in campionato, va bene, infatti non perde da metà aprile e ha vinto 5 delle ultime 6 partite, senza subire reti in ben 3 occasioni!
Il City ha sempre sconfitto gli Hammers nelle loro ultime 5 sfide (gol totali: 16 gol per il City e soltanto 2 per il West Ham..)!
Le statistiche delle ultime partite dei padroni di casa odierni non mi fanno impazzire, inoltre a loro mancheranno forse Zarate (att., 4 pres., 1 gol, 1 assist), di sicuro Kouyaté (dif., 5 pres., 1 assist), forse Demel (dif., 3 pres.) e forse Tomkins (dif., 6 pres., 2 assist), anche se il W.H. è sempre andato a segno nelle ultime 7 giornate..
2 a 1.61
Goal a 1.60 o Over 2.5 a 1.53

H 16:00

LIVERPOOL (5°, 13 punti) - HULL CITY (11°, 10 punti) 0-0
Gli ospiti hanno perso 1 volta in meno rispetto ai Reds, ma questi hanno pareggiato già 4 volte e arrivano da 2 vittorie, mentre le tigri da 1 pareggio e 1 vittoria.
Il Liverpool quest'anno non sta di certo brillando, quest'anno in Premier in casa ha vinto soltanto 2 volte su 4 e in Europa sta andando malissimo, ma solitamente in campionato perdo pochissime volte!
Gli ospiti fuori casa latitano parecchio e non vincono da metà agosto, con la vittoria precedente che risale alla seconda metà di febbraio! Nelle ultime 3 trasferte hanno sempre incassato 2 gol a partita!
Nelle loro ultime 2 sfide disputate ad Anfield, ha sempre vinto il Liverpool, invece ad Hull i Reds non vincono dal 2009 (4 sfide fa)!
I padroni di casa dovranno fare a meno del difensore Sakho e di Sturridge (Balotelli sarà ancora l'unica prima punta, sigh), mentre gli avversari saranno prividi di tantissimi uomini: Jelavic (att., 7 pres., 4 gol), Harper (por., 2 pres.), Dawson (dif., 6 pres.), Snodgrass (centr., 1 pres.) e McGregor (por., 6 pres.), con Huddlestone (centr., 8 pres., 1 assist) e Robertson (centr., 8 pres., 1 assist) in forse!
I precedenti e le formazioni mi fanno propendere verso il segno 1, sperando che Mario si sblocchi!
1 a 1.40

24/10/14

PRONOSTICI ALLSVENSKAN 25 e 26 OTTOBRE 2014

Benvenuti alla penultima giornata dell'Allsvenskan, il massimo campionato di calcio svedese!

Il Malmo ha già vinto il titolo nazionale, al momento ha 9 punti in più della 2^ che è il Goteborg e ha la miglior difesa con 29 gol subiti dopo 28 giornate.
Il Malmo è l'unica squadra sicura di partecipare alla prossima fase a gironi della Champions League 2015/2016, mentre per l'Europa League al momento sono qualifiche appunto il Goteborg e l'Elfsborg, che però ha solo 1 punto in più rispetto all'inseguitrice, ovvero l'AIK Solna (50 punti vs 49). Dietro c'è l'Hacken che potrebbe fare un bel balzo in avanti, ma deve per forza vincere 2 partite su 2, sperando che le altre perdano sempre!
A fine classifica troviamo il Brommapojkarna già da tempo destinato a tornare in "B", e poi due squadre che possono salvarsi, ovvero il Mjallby e il Gefle che hanno, rispettivamente, 4 e 3 punti in meno delle quartultime (Norkopping e Falkenberg).

PRONOSTICI PARTITE SABATO 25 OTTOBRE 2014

HACKEN (5°, 43 punti) - GEFLE (14°, 29 punti) 3-1
Come appena detto, l'Hacken deve per forza vincere se vuole andare in Europa, il Gefle idem ma per salvarsi.
La squadra di casa ha vinto soltanto 2 volte nelle ultime 5 giornate, e una di queste è arrivata contro il Bromma.., mentre l'altra contro il Kalmar, in crisi, subendo però ben 2 gol. Quindi non è certamente al massimo della forma! Gli ospiti vanno anch'essi male, infatti hanno perso 4 volte negli ultimi 5 incontri di campionato e in 2 occasioni non sono andati a segno.
I primi, in casa, non vincono dal 28 luglio! I secondi, in trasferta, hanno recentemente battuto il Djurgarden per 1-2 (ma han dominato i rivali, mentre l'Hacken s'è comportato bene sia nell'ultima che nella penultima giornata), ma prima ecco ben 3 sconfitte di fila, dove hanno realizzato 1 solo gol.
Nei loro ultimi 2 incontri c'è stato il segno Under e No Goal (con 1 pareggio e 1 vittoria del Gefle in casa). Nei loro ultimi 3 incontri giocati nello stadio dell'Hacken, 1 vittoria dei padroni di casa e 2 pareggi.
Viste le statistiche delle ultime giornate penso che l'Hacken sia favorito, ma bisogna anche tenere contro che gli altri hanno ancora più bisogno di vincere!
X2 a 2.45 (l'1X e l'12 hanno quote ridicole!)

22/10/14

Pronostici Champions League 22 Ottobre 2014

PRONOSTICI PARTITE CHAMPIONS LEAGUE 22 OTTOBRE 2014

GRUPPO A

ATLETICO MADRID - MALMO 0-0/5-0
In questo girone tutte le squadre hanno 3 punti, hanno cioè vinto 1 volta e perso l'altra.
L'Atletico ha prima perso in Grecia contro l'Olympiakos per 3-2, dove però ha avuto più possesso palla e ha fatto più tiri, anche se la porta l'ha centrata poche volte; poi ha sconfitto in casa la Juventus 1-0 in una brutta partita dove l'Under era molto prevedibile.
In campionato i colchoneros sono soltanto quinti con 17 punti, ovvero 5 in meno del Barcellona capolista ma solo 2 in meno del Siviglia secondo. Hanno perso una sola volta, il 4 ottobre contro il Valencia fuori casa per 3-1, ma le statistiche erano a suo favore, e dopo Real M. e Barca è la squadra che ha segnato di più!
Ah, nelle partite di Champions giocate al Vicente Calderon, non perde dal dicembre 2009 (8 partite fa) e nelle ultime 3 partite, sempre casalinghe, non ha mai subito alcun gol!
Il Malmo ha perso contro la Juventus a Torino, ma ha poi battuto l'Olympiakos in Svezia per 2-0, con doppietta del redivivo Markus Rosenberg, ex Ajax e Werder Brema, nonostante i numeri fossero dalla parte degli avversari. Il primo gol è arrivato dopo un lungo lacio e il secondo da una piccola mischia in area. Contro la Juventus, invece, gli svedesi han realizzato soltanto 1 tiro in porta!
Molto probabilmente che anche in questa partita si chiudano in difesa sperando di non prenderne troppe (di sberle/reti). In Champions, fuori casa, ha perso le ultime 3 partite (vs Sparta Prata, Salisburgo e Juve). Nel loro campionato sono primi con 9 punti sulla seconda, ma hanno perso nell'ultima giornata per 1-2 contro l'Elfsborg (3°) in casa, ma tanto hanno ormai vinto il titolo nazionale, mancando soltanto più 2 giornate!
La quota del segno 1 è inutile (1.20), allora puntiamo su:
1/1 a 1.50
Under 2.5 a 2.25
Risultato esatto 2-0 a 6.00

21/10/14

Commenti Roma - Bayern Monaco 1-7

CHAMPIONS LEAGUE 21 OTTOBRE 2014

Dopo le polemiche seguite all'incontro Juventus - Roma 3-2, non potevo fare a meno di leggere e farvi leggere i commenti dei lettori bianconeri presenti nel sito del Tuttosport.

Azzo Pino: "Colpa della Juve che influenza gli arbitri ! La Roma è la più forte squadra italiana. Il gioco della Roma è il più europeo ! In Italia sappiamo come vanno le cose, ma in Europa ... Vinceremo la Champions con Totti.
Grazie Roma ! Serata indimenticabile. Ho goduto per il grande calcio che ci ha fatto vedere il Bayern e mi sono rotolato dalle risate nel vedere il rivendicatore delle eterne ingiustizie De Pippis chinarsi 7 volte a raccogliere le papagne tedesche nel suo sacco !!! Meglio dei film di Totò !!!"

F. Calzone: "Caro totti..... garcia dice che alzerai la champion.......... ho paura che continuerai ad alzare solo ed ancora una volta il grande tapiro!!!!!!!!!!!!!!!!"

Akyk21: "Nessuno parlerà dello scandaloso gol della Roma in fuorigioco di 40cm. Buffoni e ladri, vergogna nazionale"

Ivoca: "Fermatevi aiuto arrivano barbari ritirate sta armata Brancaleone branca branca Leon Leon Leon bim bamm bumm bumm bumm
Coppa dei Campioni falsata arrestate l'arbitro che un venduto
Subito la moviola
Cospirazione ricorso alla Corte europea haaaaaaaaasssssssss"

cris49: "Il bello della favola che ieri sera su Sky Costacurta, Crosetto, Pruzzo e un altro collione come loro hanno sostenuto che la Rometta poteva battere il Bayern e sopratutto che Garcia ha più personalità di Guardiola.... Ora io mi chiedo se devo pagare 60 euro al mese per sentire dei minkioni del genere oltre a Caressa e Bergomi.... Forse il pirla più grosso sono proprio io...."

giorgio241: "Era dal manchester che non vedevo Biancaneve e i sette nani................fa sempre piacere rivedere sti film"

semprejuve66: "CHIAMATE PANATTA A DAJE 'NA MANO AHAHAHAHAHAHAH"

micmichele: "5-0 e partita riaperta con il gran gol della roma, il bayer si tranquillizza e la roma ci crede.....
entra ribery e 6-1
entra shaquiri e 7-1
segnano tutti sembra si stia cambiando anche pep......"

zidane2000: "Nel 2007 sette goals sono andati a prenderseli...stavolta glieli hanno portati ad asporto!!! XD"

pippogalizia: "Aoo, ah Roma avete bisogno un contabile per caso, una calcolatrice, un pallottoliere. Un'altro elenco de scuse.... me sa che colpa de Moggi, Agnelli, a Juve, Rocchi. Er go de Turone.... voglia d'anna' in esilio dentro ar gabinetto come diceva Franco Califano."

viva: "PORTATE UN PALLOTTOLIERE CHE NON SI CAPISCE PIU QUANTI GOAL HANNO PRESO I ROMANI COME GODO SUONA GARCIA SUONA STO PIFFERO ADESSO"

countach: "E vai! Dice de sanctiis che è colpa del sistema anche in champion,er pupone sta a piange e garcia invece di suonare il violino suona il de profundis...che ridicoli questi riommisti piagnoni!"

1000x1000juve: "Il prossimo passo del "grande" portierone imbattibile DE SANCTIS il cambio del cognome in DE SECTIS............ AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH FENOMENO"

Akyk21: "e dai !!!!!!!!!!!!!! Record battuto !!!!!!!! 7 !!!!!!! Guardiola v'ha suonato la settima di Beethoven"

20/10/14

Pronostici Champions League 21 ottobre 2014

PRONOSTICI PARTITE CHAMPIONS LEAGUE 21OTTOBRE 2014

GRUPPO E

CSKA MOSCA - MANCHESTER CITY 2-2
Il CSKA è ultimo con 0 punti dopo 2 giornate (sconfitta contro Roma fuori casa e contro Bayern in casa), ma anche il City è messo male, avendo 1 solo punto (sconfitta contro il Bayern fuori casa e pareggio con la Roma in casa), ma si è comportato molto meglio dei russi.
In campionato invece i russi vincono sempre dal 31 agosto ad oggi! In 3 partite non hanno subito alcun gol! Il City invece ha sempre vinto nelle ultime 3 giornate, nell'ultima ha sconfitto per ben 4-1 gli Spurs! Fuori casa in campionato non ha ancora perso e ha sempre segnato almeno 2 gol, in Cahmpions però due anni fa, fuori casa, è andato davvero male, mentre nel 2014 ha perso nelle ultime sue trasferte (a marzo contro il Barcellona e poi poco tempo fa contro il Bayern).
Nell'ottobre del 2013 il City ha sconfitto il CSKA in Russia vincendo 1-2 (in casa ha di nuovo vinto per 5-2!). CSKA che in Champions va davvero male, infatti non vince dal 2 ottobre 2013, dopodiché solo sconfitte, ben 6 consecutive. L'unica consolazione è che è andato a segno in 5 partite su 6.
I russi dovranno fare a meno di diversi uomini: Dzagoev, Panchenko, Elm, Vitinho, Wernbloom, e in forse ci sono Mario Fernandes e Doumbia. Probabilmente la punta sarà il giovane Bazeljuk.
Gli inglesi non hanno alcun assente sicuro, in dubbio c'è Lampard, Mangala e Nasri. Davanti Aguero con Dzeko in panca.
2 a 1.57
2/2 a 2.37

ROMA -  BAYERN MONACO 1-7
La Roma ha 4 punti, il Bayern è a punteggio pieno (6), ma ha segnato ben 4 reti in meno dei giallorossi.
La Roma sta andando bene, ha perso 1 sola volta contro la Juve ma questa contestatissima partita poteva benissimo finire in pareggio. Il Bayern è primo in classifica e arriva da 10 gol realizzati nelle ultime 2 giornate! Non subisce gol dal 30 agosto (1-1 vs Schalke, fuori casa), ovvero 8 partite fa!
Dall'ottobre 2012 ad oggi, il Bayern fuori casa ha perso soltanto 1 volta contro il Real Madrid (1-0).
L'ultima volta che si affrontarono fu il 2010, e nella capitale italiana vinse la Roma per 3-2.
Ora ambo le squadre sono gasatissime e si può puntare sul fatto che i bavaresi subiscano almeno 1 golletto, visto il super attacco dei nostri connazionali (Totti, Gervinho e Destro con Iturbe in panchina). I tedeschi in panchina avranno gente come Benatia, grande ex, Lewandowski e Ribery, ma davanti ecco comunque Muller, Robben e Gotze! Entrambe le formazioni saranno schierate col 4-3-3.
Gli ospiti possono avere due punti deboli: a centrocampo giocherà il giovane Hojbjerg e il terzino destro sarà Rafinha che ha la media voto più bassa.
In trasferta a Manchester la Roma non s'è fatta dominare e ciò oltre ad altre cose, farà sì che i lupacchiotti non si faranno intimidire più di tanto.
1X a 1.80
Over 2.5 a 1.72
Ris. esatto 2-1 a 12.00

19/10/14

PRONOSTICI QPR-LIVERPOOL e STOKE-SWANSEA del 19 ottobre 2014

PRONOSTICI PARTITE PREMIER LEAGUE
DOMENICA 19 OTTOBRE 2014

QUEENS PARK RANGERS - LIVERPOOL 2-3
INTRO: l'ultima in classifica, che non vince da fine agosto, sfida una grande squadra che però ha già perso 3 volte!
CLASSIFICA: come appena scritto il QPR è ultimo con soli 4 punti dopo 7 giornate, frutto di 1 sola vittoria (30 agosto, 1-0 vs Sunderland) e di 1 pareggio (20 sett., 2-2 vs Stoke City in casa), e con pochissimi gol all'attivo (vedremo poco più avanti). Arriva da 3 sconfitte, tutte esterne, e 1 pareggio (quello di prima..).
Il Liverpool è soltanto 10° con 10 punti, ma il 5°, cioè il Man. Utd ne ha soltanto 11. Ha vinto 3 volte e perso 3, e arriva da 1 vittoria (4 ott., 2-1 vs WBA) e 1 pareggio (27 sett., 1-1 vs Everton). Precedentente aveva perso clamorosamente contro Aston Villa e West Ham.
SCORE: il QPR ha segnato soltanto 4 gol, arrivati in 3 partite, il 30 agosto, il 20 e 27 settembre (3 in casa, 1 fuori). Differenza reti negativa di ben 11 gol!! Il Liverpool invece ne ha segnati 10, l'esatto numero di quelli subiti. Nelle ultime 4 partite di Premier ha sempre subito almeno 1 gol. Fuori casa nelle ultime 3 trasferte, ha incassato 6 gol.
SQUADRE: il QPR sarà privo di Faurlin (mediano, 2 pres.) e Barton (mediano, 4 pres.) è in dubbio. Gioca con un modulo difensivo, ovvero col 4-5-1. L'unica punta è Austin (2 gol in 6 pres.).
Il Liverpool sarà privo di Sturridge e del giovane difensore Flanagan. In dubbio l'ala destra serba Markovic (4 pres.), che fin qui ha un po' deluso al pari di Balotelli, il quale partirà titolare al fianco di Borini, con dietro Sterling. Fuori casa i Reds hanno perso le loro ultime 2 partite tra Premier e Champions, segnando 1 solo gol (Sterling).. L'anno scorso nel tardo autunno persero 2 volte, e in inverno altre 2, e basta. E 2 è il numero delle sconfitte esterne arrivate già ora.. Non può andare avanti così. Il QPR dal 9 agosto ad oggi ha vinto 1 sola volta (30 ago., 1-0 vs Sunderland), e nelle ultime 4 partite ha incassato 10 gol! Quest'anno in casa ha giocato 3 volte e ha perso soltanto la 1^ volta. Attenzione però al Liverpool che dovrà affrontare il Real Madrid!
PRECEDENTI: dal 2011 ad oggi si sono sfidati 4 volte e i Reds hanno vinto 3, mentre i londinesi 1 (marzo 2012, 3-2 in casa).
PRONOSTICO: senza dubbio segno 2, ma senza strafare dato l'impegno, seppur casalingo, coi blancos.
2 a 1.66
Under 2.5 a 2.10

STOKE CITY - SWANSEA CITY 1-1 primo tempo
INTRO: sfida tra due squadre che stanno andando maluccio, specie i gallesi.
CLASSIFICA: lo Stoke è 15° con 8 punti (gli stessi del Sunderland 17°) e ha perso nella giornata precedente proprio contro il Sunderland, fuori casa, per 3-1. Lo Swansea è 7° con 11 punti ma non vince da 1 mese e mezzo, era il 30 agosto quando sconfisse il WBA in casa per 3-0.
SCORE: lo Stoke ha segnato soltanto 6 reti, arrivate in 5 partite, l'ultimo gol è datato 4 ottobre nella sconfitta di cui prima. Soltanto 1 gol è stato segnato nel proprio stadio! Nelle ultime 3 giornate ha subito 6 gol, ma ne ha comunque realizzati 4. Ha una differenza reti negativa di 2 gol.
Lo Swansea ha segnato 10 gol e ne ha subiti 8. Nelle ultime 3 giornate è andato a segno soltanto 1 volta (2 gol al Newcastle in casa), ma il 23 settembre in coppa, sconfisse per 3-0 l'Everton, con questi che però schierarono diverse riserve.
SQUADRE: lo schema della squadre di casa è abbastanza propositivi col 4-2-3-1, che è lo stesso di quello degli ospiti.
Lo Stoke segna generalmente poco e in casa arriva da 2 sconfitte (0 gol) e 1 vittoria (1 gol), tutte e tre terminate col segno Under 1.5 e No Goal!
Lo Stoke dovrà fare a meno di Odemwingie (att., 2 pres.) e in dubbio ci sono diversi giocatori importanti sul fronte d'attacco, come Victor Moses (5 pres., 3 assist), Arnautovic (5 pres.) e Mame Diuouf (6 pres., 2 gol). I cigni saranno privi dle difensore Amat (4 pres.) e del centrocampista ex Liverpool Shelvey (7 pres., 1 gol).
Lo Swansea fuori casa arriva da 2 risultati negativi ma precedentemente ecco 3 vittorie consecutive (2 della scorsa stagione. Dal 12 febbraio al 25 marzo ha sempre segnato almeno 1 gol, mentre dal 19 aprile al 13 settembre almeno 2 gol! Nell'ultima trasferta è rimasto a secco contro il Sunderland (0-0).
Le vittorie fuori casa sono in numero limitato.
PRECEDENTI: le loro ultime 2 sfide si sono concluse con l'X e il Goal.Nelle ultime 3 sfide casalinghe lo Stoke ha vinto 2 volte e pareggiato 1, mentre lo Swansea ha sconfitto i rivali soltanto 2 volte in Galles..
PRONOSTICO: sono due squadre di livello medio, io preferisco gli ospiti perché reputo Dyer, Routledge, Sigurdsson e Bony di maggior classe rispetto agli avversari (come avete letto prima, tre attaccanti saranno forse assenti..). La quota della doppia chance è abbastanza buona e me la gioco, anche se i precedenti forse pendono più verso i padroni di casa.
X2 a 1.50

17/10/14

PRONOSTICI PREMIER LEAGUE 18 OTTOBRE 2014


PRONOSTICI PARTITE PREMIER LEAGUE
SABATO 18 OTTOBRE 2014

MANCHESTER CITY - TOTTENHAM HOTSPUR 4-1
INTRO: E' sicuramente il big match di giornata ed ambo i club dovranno far fronte ai tanti giocatori autoctoni e stranieri, arrivati dalle rispettive nazionali, naz. che hanno giocato 2 partite (e non solo quelle europee).
CLASSIFICA: City 2° a -5 dal Chelsea; arriva da 2 vittorie contro Villa e Hull entrambe ottenute fuori casa, ha il 2° miglior attacco e la 2^ miglior difesa assieme a Chelsea e Spurs; Spurs 6° a -3 dal City, arriva da 1 vittoria contro i Saints in casa (solo 1-0), ma nelle ultime 5 giornate ha perso 2 volte (contro WBA e Liverpool sempre in casa senza segnare neanche 1 gol!), ha segnato 5 gol in meno dei rivali odierni.
SCORE: fin qui il City non ha segnato in 1 sola occasione, e non ha subito gol in 3 partite; gli Spurs non sono andati invece a segno in 2 partite, ma anch'essi non hanno subito gol in 3 match. Nelle ultime 3 giornate però hanno segnato soltanto 2 volte, e fuori casa hanno volta 1 sola volta su 3.
SQUADRE: il City schiera molti titolari, ma mancheranno Nasri (sicuro) e Fernandinho (in dubbio) e presenterà ben 9 nazionali; gli Spurs dovranno fare a meno del difensore Naughton (3 pres.) e forse del portiere francese Lloris e del fantasista belga Chadli (bomber del team con 4 gol).
PRECEDENTI: sono a favore del City, poiché gli Spurs hanno vinto soltanto 2 volte nelle ultime 10 occasioni, e sempre in casa. Nelle loro ultime 2 sfide, il City ha vinto 2 volte segnando in totale ben 11 gol e subendone soltanto 1! In casa il City non perde dagli Spurs dal maggio 2010.
PRONOSTICO: mi preoccupano tutti questi nazionali impegnati.. a parità di impegni e fatica, dico segno 1 a 1.44, ma la quota è troppo bassa per venir giocata da me.
Under 2.5 a 2.30? Mamma che rischio!!

ARSENAL - HULL CITY 2-2
INTRO: a differenza della partita di cui sopra, in questo caso soltanto l'Arsenal dovrà vedersela con la stanchezza dei propri giocatori nazionali, anche se l'Hull avrà sicuramente avuto impegnati Jelavic con la Croazia e Abel Hernandez con l'Uruguay, il quale infatti dovrebbe stare in panchina a favore di Tom Ince.
CLASSIFICA: Gunners soltanto all'8^ posizione con 10 punti dopo 7 giornate, hanno fin qui segnato tanto quanto il Leicester e subito tanto quanto il WBA, e nelle ultime 2 giornate non hanno mai vinto. Per ora hanno vinto soltanto 2 volte contro 2 squadre nettamente inferiori come C. Palace e A. Villa. In casa ha pareggiato nelle ultime 2 occasioni, ma non perde da metà agosto 2013.
L'Hull è 11° con 1 solo punto in meno e ha vinto nell'ultima giornata contro il Palace per 2-0 in casa.
Fuori casa va molto male, l'anno scorso ha perso tantissssime volte!
SCORE: nelle ultime 2 giornate l'Arsenal ha segnato soltanto 2 volte e subito 3 reti, precedentemente il bottino è sempre stato buono. L'Hull, impegnato anche in Europa League, in questo inizio di Premier League è sempre andato a segno, in 4 occasione segnando 2 gol a partita!
SQUADRE: l'Arsenal dovrà fare a meno di giocatori importanti com Ramsey, Ozil, Giroud e Debuchy, senza contare l'assenza alquanto pronosticabile di Walcott. Il portiere titolare degli ospiti quest'oggi sarà il 39 anni Steve Harper, e l'ala destra Elmohamady (7 pres., 2 assist) è in forse.
PRECEDENTI: nei loro ultimi 7 precedenti, l'Hull City ha vinto soltanto 1 volta, ma era il settembre 2008. L'ultima volta hanno comunque pareggiato per 2-2.
PRONOSTICO: con Welbeck, Alexis e Oxlade l'attacco è sicuro, quel che non mi convince dell'A. è la difesa. 1 quota ridicola, quind Goal a 1.90 e Over 2.5 a 1.60

PRONOSTICI BUNDESLIGA 18 OTTOBRE 2014

PRONOSTICI PARTITE BUNDESLIGA 
SABATO 18 OTTOBRE 2014 (8^ giornata)

BAYERN MONACO - WERDER BREMA 4-0/6-0
INTRO: sfida tra la 1^ in classifica e l'ultima!
CLASSIFICA: il Bayern è ovviamente 1° con 17 punti, 4 in più della 2^ che è l'Hoffenheim assieme al Borussia M'gladbach. Non ha ancora perso, ma pareggiato 2 volte, sempre fuori casa, e ha subito soltanto 2 gol! Il Brema invece è desolatamente ultimo con 4 punti, non ha ancora vinto e ha perso 3 volte. Nell'ultima giornata ha pareggiato (1-1 col Friburgo in casa) dopo 3 sconfitte consecutive (ha perso contro il Wolfsburg, lo Schalke e l'Augusta).
SCORE: il Bayern è la squadra che ha segnato di più, 15, e che ha subito di meno, 2! Pensate che questi 2 gol risalgono ad agosto. Nelle ultime 2 partite casalinghe ha segnato 4 gol in ognuna di queste!
Il Brema, per essere ultimo, ha segnato parecchio, 10 volte, ma ha subito più dei gol realizzati dai bavaresi, cioè 16 gol, e fuori casa i gol presi sono ben 11 contro i 5 casalinghi!
SQUADRE: i bavaresi stanno andando alla grende, infatti vincono da 4 partite consecutive, compresa la Champions League, nelle quali non hanno mai subito alcun gol. In realtà non subiscono gol dall'1-1 con lo Schalke risalente al 30 agosto! Ancora fuori Schweinstegier, T. Alcantara, J. Martinez e P. Reina, oltre a Badstuber che, a differenza degli altri, ha giocato 3 partite. Ribery siederà in panchina, al pari di Benatia. La prossima settimana voleranno a Roma per affrontare i giallorossi!
Il Brema invece non vince dal 3 maggio, e l'unica consolazione è che in questo campionato soltanto 1 volta non è andato a segno. Fuori casa però non vincono addirittura dal 30 marzo.
Nel Brema comunque non saranno assenti giocatori già scesi in campo in questo inizio di campionato.
PRECEDENTI: gli ultimi 10 precedenti sono tutti a favore del Bayern, 9 vittorie e 1 pareggio, risalente all'aprile 2014. Le 2 volte prima invece il Brema subì in totale ben 13 gol!
PRONOSTICO: il Bayern in casa, e il Werder in trasferta, sono entrambi propensi a terminare le loro partite col segno Over (come potete vedere qua sotto però la quota è molto bassa!). Il segno 1 è ovviamente ingiocabile. Su Betonews ho notato che molti puntano sull'Under 2.5, quota che già comparsa 4 volte nelle partite dei rossoblù (nelle partite contro Colonia, Schalke, Amburgo e Stoccarda).
1/1 a 1.28
No Goal ospiti a 1.60 e Over 2.5 a 1.28
Risultato esatto: 3-0 a 6.50

15/10/14

SERBIA - ALBANIA, hanno sbagliato tutti!

Serbia-Albania, la partita che ieri sera, 14 ottobre 2014, è stata sospesa per una rissa che ha fatto scappare negli spogliatoi i calciatori ospiti, sta facendo discutere logicamente tutto il mondo.

Il mio punto di vista è molto semplice: si sa che queste due nazioni non sono in buoni rapporti, anche perché in mezzo a loro c'è il conteso Kosovo con popolazione musulmana, così com'è quella albanese, mentre i serbi sono cristiani ortodossi (coi nazionalisti che amano l'altro ortodosso Putin), perciò è stato giusto vietare l'ingresso ai tifosi ospiti per evitare risse, e non solo, già per le strade di Belgrado e non solo poi una volta dentro lo stadio, però sarebbe stato ancora più sensato giocare a porte chiuse, perché bastava, basta e basterà sempre una piccola provocazione per scatenare gli animi caldissimi dei tantissimi nazionalisti nazifascisti serbi.

Fossi stato un calciatore albanese, ieri sera, non mi sarei scagliato contro i colleghi serbi rei di voler strappare la bandiera della "Grande Albania" (non l'Albania attuale, bensì quella ben più grande del 1912.. diciamo che chi ha ideato questa trovata è anch'esso un nazionalista nostalgico e penso anche violento) dal drone incriminato, ma molto semplicemente avrei fatto notare l'accaduto alla terna arbitrale, commissari UEFA e me ne sarei andato via. Ma badate bene, i calciatori serbi non hanno fatto una cosa stupida, infatti se quella bandiera avesse continuato a sventolare in aria in mezzo al campo, i tifosi ultras dagli spalti sarebbero scesi super incazzati, quindi la loro idea di prenderla per nasconderla, mica per bruciarla, era giusta.

Per cui, secondo me, hanno sbagliato tutti: chi ha fatto sventolare quella bandiera perché voleva solo provocare; la UEFA che non ha fatto giocare a porte chiuse; gli albanesi che si sono incazzati coi calciatori avversari; i serbi, sia tifosi che calciatori, che hanno fatto innervosire i già nervosi albanesi, ecc., ecc., ecc.

14/10/14

STATISTICHE QUALIFICAZIONI EURO 2016

Vediamo, giornata per giornata, quanti Under e Over, quanti Goal e No Goal, ecc., durante le qualificazioni per gli Europei del 2016!

1^ GIORNATA, 7 SETTEBRE 2014 (pochissimi Under e segni 1, inoltre zero pareggi)
Over 1.5: 6/8
Over 2.5: 6/8
Under 3.5: 2/8

Under 2.5: 2/8
Goal: 5/8
No Goal: 3/8
1: 2/8
X: 0/8
2: 6/8
X2: 6/8
1^ GIORNATA, 8 SETTEMBRE 2014 (tantissimi Under e No Goal, solo 2 pareggi)
Over 1.5: 7/9
Over 2.5: 2/9
Under 3.5: 7/9
Under 2.5: 7/9
Goal: 3/9
No Goal: 6/9
1: 4/9
X: 2/9
2: 3/9
X2: 5/9
1^GIORNATA, 9 SETTEMBRE 2014 (overini e underini in grande quantità, 1 solo pareggio)
Over 1.5: 7/8
Over 2.5: 5/8
Under 3.5: 8/8
Under 2.5: 3/8
Goal: 4/8
No Goal: 4/8
1: 3/8
X: 1/8
2: 4/8
X2: 5/8

Pronostici Qualificazioni Euro 2016 - 14 Ottobre 2014

PRONOSTICI PARTITE QUALIFICAZIONI EURO 2016
14 OTTOBRE 2014

GRUPPO D

GERMANIA - IRLANDA 0-0/1-1
La Germania ha solo 3 punti, mentre l'Irlanda è a punteggio pieno, ovvero ne ha 6, ma i verdi hanno sconfitto Gibilterra e Georgia che non sono certo squadre impegnative e impossibili da battere!
La Germania arriva dalla batosta rimediata in Polonia, ma avevano diversi assenti.
Vi pare possibile che i tedeschi perdano o facciano una figuraccia 2 volte di fila? No!
Nei loro ultimi due precedenti, la G. ha sempre battuto alla grande l'I.
1 a 1.25 o X/1 a 4.00

POLONIA - SCOZIA 2-2
Polonia a 6 punti grazie a vittoria contro Gibilterra e Germania, Scozia a 3 perché prima della vittoria con la Georgia, ha perso fuori casa in Germania per 1-2.
La Scozia nell'ultimo match non ha per nulla dominato e ha addirittura tirato soltanto 4 volte in porta..I polacchi invece saranno sicuramente galvanizzati per la clamorosa vittoria contro gli odiati tedeschi! C'è però da tenere in seria considerazione la condizione fisica e anche mentale, nel senso che la partita dei padroni di casa è stata sicuramente più impegnativa di quella degli ospiti e che per concentrarsi e vincere senza subire avranno utilizzato anche energie mentali, spero di essermi fatto capire :) Pensate in fatti al possesso palla: 38vs62%. E i tiri: 4vs22. Pensate che i polacchi abbiano passeggiato? Io no!
8 degli ultimi 11 incontri della Polonia sono terminati in Under. 5 Under su 7 per gli scozzesi.
A marzo, in amichevole, vinse la Scozia in trasferta per 0-1! La vittoria dei padroni di casa viene data a 1.83, buona quota sicuramente, ma non per me almeno oggi.
Under 2.5 a 1.50
X a 3.30

GIBILTERRA - GEORGIA 0-3
La Georgia è nettamente favorita, anche se i suoi risultati sono assolutamente negativi.. nelle ultime 10 partite ha vinto soltanto 1 volta in amichevole con l'Arabia Saudita, e anche se con la Scozia ha fatto poco o nulla, ma ha perso solo per 1 autogol.
Quota ridicola, io non la gioco!!
2 a 1.12

Super Schedina 14 Ottobre 2014

PAZZA IDEA per quest'oggi (14 ottobre 2014)..

Solo pareggi


E' andata male, molto male!

13/10/14

Pronostici Qualificazioni Euro 2016 - 13 Ottobre 2014

PRONOSTICI PARTITE QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016
13 OTTOBRE 2014

GRUPPO A

KAZAKHISTAN - REPUBBLICA CECA 2-4
Se il Kazakhistan ha prevedibilmente perso con l'Olanda in trasferta, pur essendo passato in vantaggio per primo, la Repubblica Ceca ha invece trionfato in Turchia, anche se si diceva che la squadra di casa non era nel massimo della forma, però i dati della partita dicono altro: padroni di casa all'arrembaggio, ospiti che son stati molti bravi a sfruttare i pochi tiri in porta effettuati.
Di giocatori abbastanza importanti comunque i cechi ne hanno, e se andiamo a vedere il loro comportamento fuori casa, non possiamo non puntare su di loro, ma la quota è mooolto bassa.
2 a 1.33

LETTONIA - TURCHIA 1-1
Secondo alcuni esperti, la Lettonia doveva almeno pareggiare senza troppi problemi con l'Islanda, invece è stata demolita (come avevo previsto :P).
La Turchia doveva perdere e così è stato, ma di occasioni ne ha avuto (di che tipo non so, dato che non ho visto l'incontro coi cechi).
Ho visto che mancherà il portiere titolare, Vanins, e che al suo giocherà, come avvenuto pochi giorni fa, il 39enne Kolinko che ha subito 3 gol!
Stavolta i turchi non possono non vincere: fuori casa hanno perso soltanto 2 volte nell'ultimo anno e mezzo, inoltre vinsero nelle ultime 2 trasferte delle passate qualificazioni mondiali. Ma nei loro ultimi precedenti la Turchia non ha mai vinto!
Over 1.5 a 1.40
2 a 1.61

ISLANDA - OLANDA 2-0
Questa penso che sarà la partita più divertente del girone A, infatti se l'Olanda la conosciamo tutti, nell'Islanda giocano calciatori imprevedibili come Sigurdsson e Sightorsson, sempre vogliosi di segnare!
E' vero che nella precedente giornata gli oranje son passati per primi in svantaggio, ma il gol subito è nato da un corner, quindi diciamo che è più scusabile di uno arrivato su azione.
77% il loro possesso palla e 29 i loro tiri totali!
Anche l'Islanda ha dominato in Lettonia: 66% e 18 tiri, e nelle prime due giornate ha sempre vinto per 3-0, ovvero non ha mai subito gol, neanche dalla Turchia.
Nelle precedenti qual. mond. perse ben 4 volte, ma soltanto 1 volta nelle ultime 6 giornate.
Goal a 1.90 o Over 2.5 a 1.90

12/10/14

Pronostici Qualificazioni Europei 2016 - 12 Ottobre 2014

PRONOSTICI QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016
12 OTTOBRE 2014

GRUPPO C

UCRAINA - MACEDONIA 1-0
Come previsto l'Ucraina ha battuto la Bielorussia il 9 settembre, però ha fatto veramente poco, mentre a settembre tirò più volta rispetto alla Slovacchia, ma perse 0-1..
Arriva da 3 Under e dal novembre 2012 ad oggi ha perso soltanto 2 volte.
La Macedonia è ovviamente inferiore e ha vinto a fatica col Lussemburgo, in casa, per 3-2.
Se in casa va tutto sommato bene, fuori casa è un disastro: non vince dal 10 agosto 2011, ed era un'amichevole! Nelle scorse qualif. mondiali vinse 2 sole volte, ovviamente in casa.
Nei loro ultimi 2 precedenti, però, l'Ucraina non ha mai vinto.
1 a 1.40

LUSSEMBURGO - SPAGNA 0-4
Penso che si tratti di un record: il Lux è dato a 67.00 su William Hill, mentre su Eurobet a 41.00!
Il 2 a 1.02, l'X a 21.00
Non ho trovato altre opzioni, per cui..
X a 21.00

BIELORUSSIA - SLOVACCHIA 1-3
La Bielorussia è scarsa, molto scarsa, la Slovacchia invece ha, come previsto, segnato alla Spagna (anche se non mi aspettavo una sua vittoria, anche perché pensavo che Hamsik sarebbe partito dalla panchina), ma ha avuto un possesso palla praticamente nullo (33% vs 67%!) e ha tirato soltanto 5 volte..
In questa partita sicuramente farà meglio e non sarà arduo vincere, la quota è molto buona!
2 a 2.30

SERIE A 2014/2015: i calciatori che costano di più!

SERIE A

I CALCIATORI CHE VALGONO DI PIU':

Arturo Vidal, Juventus, 45 milioni
Paul Pogba, Juventus, 45 milioni
Gonzalo Higuain, Napoli, 40 milioni
Marek Hamsik, Napoli, 35 milioni
Juan Cuadrado, Fiorentina, 32 milioni
Miralem Pjanic, Roma, 27 milioni
Claudio Marchisio, Juventus, 25 milioni
Carlos Tevez, Juventus, 23 milioni
Borja Valero, Fiorentina, 23 milioni
Kevin Strootman, Roma, 22.5 milioni
Samir Handanovic, Inter, 22 milioni
Fernando Llorente, Juventus, 22 milioni
Kwadwo Asamoah, Juventus, 22 milioni
Giuseppe Rossi, Fiorentina, 20 milioni
Antonio Candreva, Lazio, 20 milioni
Hernanes, Inter, 20 milioni
Dries Mertens, Napoli, 20 milioni
José Callejon, Napoli, 20 milioni
Juan Iturbe, Roma, 20 milioni
Stephan El Shaarawy, Milan, 20 milioni
Giorgio Chiellini, Juventus, 19 milioni
Mateo Kovacic, Inter, 19 milioni
Daniele De Rossi, Roma, 19 milioni

I PORTIERI CHE COSTANO DI PIU':

Samir Handanovic, Inter, 22 milioni
Mattie Perin, Genoa, 12 milioni
Federico Marchetti, Lazio, 9 milioni
Francesco Bardi, Chievo Verona (in prestito dall'Inter), 9 milioni
Andrea Consigli, Sassuolo, 8 milioni
Altri:
Simone Scuffet, Udinese, 6 milioni
Nicola Leali, Cesena, 5 milioni
Gianluigi Buffon, 3 milioni

I DIFENSORI CHE COSTANO DI PIU':

Giorgio Chiellini, Juventus, 19 milioni
Leonardo Bonucci, Juventus, 18 milioni
Stephan Lichtsteiner, Juventus, 15 milioni
Leandro Castàn, Roma, 14 milioni
Yuto Nagatomo, Inter, 14 milioni
Andrea Ranocchia, Inter, 13.5 milioni
Stefan Savic, Fiorentina, 13 milioni
Raùl Albiol, Napoli, 12 milioni
Mattia De Sciglio, Milan, 12 milioni
Juan Jesus, Inter, 12 milioni
Camilo Zuniga, Napoli, 11 milioni
Konstantinos Manolas, Grecia, 11 milioni
Gabriel Paletta, Parma, 11 milioni

I CENTROCAMPISTI CHE COSTANO DI PIU':

Arturo Vidal, Juventus, 45 milioni
Paul Pogba, Juventus, 45 milioni
Marek Hamsik, Napoli, 35 milioni
Juan Cuadrado, Fiorentina, 32 milioni
Miralem Pjanic, Roma, 27 milioni
Claudio Marchisio, Juventus, 25 milioni
Borja Valero, Fiorentina, 23 milioni
Kevin Strootman, Roma, 22.5 milioni
Kwadwo Asamoah, Juventus, 22 milioni
Antonio Candreva, Lazio, 20 milioni
Hernanes, Inter, 20 milioni
Juan Iturbe, Roma, 20 milioni
Mateo Kovacic, Inter, 19 milioni
Daniele De Rossi, Roma, 19 milioni
Radja Nainggolan, Roma, 18 milioni
Riccardo Montolivo, Milan, 14 milioni
Fredy Guarìn, Inter, 14 milioni
Alessandro Florenzi, Roma, 14 milioni

GLI ATTACCANTI CHE COSTANO DI PIU':

Gonzalo Higuain, Napoli, 40 milioni
Carlos Tevez, Juventus, 23 milioni
Fernando Llorente, Juventus, 22 milioni
Giuseppe Rossi, Fiorentina, 20 milioni
Dries Mertens, Napoli, 20 milioni
José Callejon, Napoli, 20 milioni
Stephan El Shaarawy, Milan, 20 milioni
Mario Gomez, Fiorentina, 18 milioni
Mauro Icardi, Inter, 18 milioni
Alvaro Morata, Juventus, 18 milioni
Gervinho, Roma, 17.5 milioni
Mattia Destro, Roma, 17 milioni
Lorenzo Insigne, Napoli, 15 milioni
Domenico Berardi, Sassuolo, 15 milioni

I GIOCATORI PIU' FAMOSI CHE HANNO PERSO VALORE:

Giuseppe Rossi, Fiorentina, da 25 a 20 milioni
Yann M'Vila, Inter, da 15 a 12 milioni
Jérémy Ménez, Milan, da 14 a 12 milioni
Michu, Napoli, da 12 a 9 milioni
Nemanja Vidic, Inter, da 10 a 7.5 milioni
Patrice Evra, Juventus, da 7.5 a 4 milioni
Ashley Cole, Roma, da 5 a 3 milioni
Diego Lopez, Milan, da 8 a 6.5 milioni
Alejandro Gomez, Atalanta, da 8 a 6.5 milioni
Alex, Milan, da 5.5 a 4.5 milioni

CALCIO NEWS 12 Ottobre 2014

CALCIO NEWS
12 OTTOBRE 2014

CALCIO ITALIA

Pazza idea per la nazionale in vista dell'impegno di Malta: dal primo minuto al posto di Zaza potrebbe giocare "l'inglese" Graziano Pellè.

La Juventus ha mandato Paratici a visionare il 17enne talento portoghese Ruben Diogo da Silva Neves, più semplicemente Ruben Neves, di proprietà del Porto, club con cui ha già disputato 5 partite segnando 1 gol. Ha anche esordito in Champions League, battendo il record di precocità che apparteneva a Cristiano Ronaldo.

Il Milan ha già bocciato Pablo Armero e sta cercando un altro terzino sinistro. Sul taccuino ci sono tre nomi, quelli di Pasqual e dei giovani Murru e Santon. Il nome "esotico" è quello di Willems del PSV.

La Fiorentina ha prolungato i contratti di Bernardeschi e Babacar, e sta cercando di convincere a firmare anche il portiere Neto, in scadenza nel giugno prossimo.

La Lazio è pronta a prolungare, con adeguamento economico, il contratto di Lulic.
Biancocelesti che a gennaio si scateneranno nel mercato in cerca di rinforzi difensivi. I giocatori più desiderati sono Schar del Basilea, Balanta del River Plate (ma la concorrenza è molta), Vlaar dell'Aston Villa (su di lui lo United) e Rolando del Porto.

CALCIO ESTERO

Dopo la sconfitta con la Polonia, i giornalisti tedeschi si scatenano: Toni Kroos prende un incredibile voto 3 da parte di Bild, e l'unico che si salva è il terzimo Durm, voto 6, tutti gli altri sono insufficienti.

Per sostituire il sempre più deludente e ormai 33enne Iker Casillas, il Real Madrid è pronto a fare una bella offerta al Manchester United per David De Gea.

A Van Gaal serve un difensore, così per la difesa del Manchester United vorrebbe Ron Vlaar, nazionale, guardacaso, olandese. Intanto il centrocampista Carrick, classe 1981, coi Red Devils dal 2006, può rinnovare fino al 2016.

11/10/14

Pronostici Qualificazioni Europei 2016 - 11 Ottobre 2014

PRONOSTICI QUALIFICAZIONI EURO 2016
11 OTTOBRE 2014

GRUPPO D

IRLANDA - GIBILTERRA 3-0/7-0
I verdi sono una squadra che segna pochissimo e che non brilla, nelle ultime due partite sono tornate a vincere dopo quasi 1 anno dall'ultima vittoria (tra l'altro in casa contro la Lettonia, capirai), sconfiggendo in amichevole l'Oman (..) e poi la Georgia nella giornata precedente.
Niente di che! E pensate che in attacco si affida ancora a Robbie Keane, attaccante ex Leeds e Inter del 1980. D'altronde Shane Long ha brillato solamente in Championship, e l'altro attaccante un po' famoso, Stokes, in Europa col Celtic non ha mai fatto nulla.
Gibilterra è una nazionale giovanissima, e a parte i 7 gol subiti dalla Polonia, prima aveva battuto 1-0 Malta e pareggiato 1-1 con l'Estonia.
X/1 a 7.00

SCOZIA - GEORGIA 1-0
La Scozia, come l'Irlanda, è un'altra nazionale priva di talenti pur potento contare su una buona tradizione e su un territorio abbastanza vasto. Ha vinto spesso, ultimamente: ha sconfitto la Macedonia, anche la Croazia, poi la Norvegia e pure la Polonia, con al massimo 2 gol di scarto, pochi gol fatti e pochi quelli subiti! Arriva però dalla ovvia sconfitta a casa della Germania (2-1).
Nelle ultime qualif. mondiali, in casa ha vinto soltanto 1 volta, pareggiato 2 e perso 3.
La Georgia, dall'11 settembre 2012 al 7 settembre 2014, ha vinto soltanto 2 volte, pareggiando 3 e perdendo.. meglio non dire quante volte!! Vi dico le sconfitte esterne: 7 nelle ultime 8 partite.
In questo caso però la quota del segno 1 è più alta rispetto alla partita menzionata sopra, per cui può valere la pena puntare sulla squadra di casa.
1 a 1.70

CALCIO NEWS 11 OTTOBRE 2014

CALCIO NEWS
11 OTTOBRE 2014

ITALIA

Il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, vuole che tutto il calcio nazionale aiuti la città di Genova colpita da un furioso nubifragio, chiedendo al Coni, alla Figc e alle Leghe Serie A e B di aprire un conto corrente.

Secondo Lotito, presidente della Lazio e consigliere federale, la moviola in campo è "indispensabile al fine di dare la certezza del giudicato intorno a episodi che in passato sono risultati determinanti anche ai fini di una stagione". Il fatto che diversi casi non vengano risolti se non dopo 2-3 nelle trasmissioni di approfondimento sportivo, evidentemente non lo tange..

La Roma vuole due centrocampisti: Milner del Manchester City e il più giovane Rabiot del PSG, che quest'anno è stato messo ai margini da Blanc, probabilmente per motivi legati al contratto in scadenza.

Seydou Keita, centrocampista della Roma, si è infortunato durante il match Etiopia-Mali, per ora non si conoscono i tempi di recupero.

Il mediano dell'Inter, Medel, si mostra sorridente su Twitter per far capire a tutti i suoi tifosi che la sua condizione di salute è ottimale dopo aver sputato sangue a causa di un contrasto che gli ha causato problemi alla dentatura.

Il nome di Podolski, attaccante tedesco dell'Arsenal, è ancora una volta accostato a quello della Juventus. Il tedesco, che può giocare come attaccante esterno o prima punta, è ai margini nei Gunners e non vede l'ora di cambiare casacca. Giovinco subirebbe questo nuovo acquisto ed essendo in scadenza, ha già un buon numero di top team su di lui: la stampa parla di Arsenal, Chelsea e Liverpool! 

Inler, nazionale svizzero, si è leggermente infortunato, ma pare sia nulla di grave.

Taarabt potrebbe tornare al Milan sempre in prestito col diritto di riscatto fissatoa  4 milioni. Al momento non gioca nel QPR (solo 25 minuti!).

Fiorentina e Sampdoria vorrebbe ottenere dal Barcellona il talento croato Alen Halilovic, 18 anni appena, che ha giocato soltanto 5 partite con la maglia della formazione B in Segunda Divison.

ESTERO

Wenger ha offerto ben 130 mila sterline a settimana a Sami Khedira, mediano tedesco in forza al Real Madrid, ma il cuo contratto scadrà a fine giugno 2015.

Il Galatasaray non sta pagando lo stipendio a Sneijder. Così su di lui ritorna prepotente il Manchester United allenato dal suo connazionale Van Gaal.

Il portiere francese del Tolosa Ali Ahamada, considerato uno dei migliori giovani in circolazione, non ha rinnovato col Tolosa, e potrebbe passare al Benfica nella prossima estate.

L'attaccante Landon Donovan, classe 1982, lascia la nazionale statunitense dopo l'ultima amichevole giocata contro l'Ecuador e terminata 1-1. Vanta l'incredibile cifra di 157 presenze in nazionale, impreziosite da 57 gol!

Il Tottenham ha quasi concluso le trattative coi Seattle Sounders per portare a Londra il giovane terzino statunitense DeAndre Yedlin.

Arsene Wenger manager dell'Arsenal ha offerto un contratto al portiere del Barcellona B, Andre Onana, giocatore del Camerun nato nel 1996.

Problemi muscolari per Vincent Kompany, difensore del Belgio e del Manchester City, ma non lascerà il ritiro delle "furie rosse".

Siamo di fronte ad uno scandalo? Si vocifera di una pressione da parte di Florentino Perez, presidente de Real Madrid, attuata nei confronti della commissione FIFA, per escludere il centrocampista del Barcellona Sergio Busquets dalla lista dei candidati al Pallone d'Oro 2013.

A 37 anni e dopo alcune stagioni disputate negli U.S.A., Thierry Henry ha ancora importanti club europei sulle sue tracce: Monaco e PSG!

Il c.t. dell'Argentino, Tata Martino, minimizza la sconfitta col Brasile (2-0, amichevole giocata in Cina), poiché si è appena agli inizi di un nuovo ciclo.

Raul, ex punta del Real Madrid, è pronto a sbarcare negli U.S.A. per giocare nei New York Cosmos.

10/10/14

PRONOSTICI Qualificazioni Europei 2016 - 10 Ottobre 2014

I pronostici del 9 ottobre QUI

QUALIFICAZIONI EURO 2016

I PRONOSTICI DEL 10 OTTOBRE 2014

GRUPPO A

 LETTONIA - ISLANDA 0-3
I padroni di casa dal settembre 2013 al marzo 2014 hanno perso 4 volte e pareggiato 1; dal 29 maggio al 9 settembre 2014, invece, hanno vinto 3 volte e pareggiato 1 senza mai subire gol!
Vero che non hanno sconfitto nazionali impegnative (Armenia, Estonia e Lituania), però anche prima avevano affrontato squadre di livello medio o medio-basso come Grecia, Irlanda, Macedonia e Lituania dalle quali hanno perso.
L'Islanda nelle passate qualificazioni mondiali perse 4 volte, 2 in casa e 2 in trasferta, ma più numerosi furono i risultati utili: 8. Dal marzo 2013 all'ottobre dello scorso anno segnò sempre almeno 2 gol a partita, nelle ultime 3 invece ci fu 1 solo gol totale! Ma ora arriva da un bellissimo 3-0 casalingo ai danni della Turchia, match in cui ha realizzato più tiri degli avversari!
Il giocatore più importante della Lettonia è l'attaccante dell'Amburgo Rudnevs, che però in nazionale ha realizzato fino ad ora 1 misero golletto.. un altro abbastanza importante è il portiere del Sion Vanins che però è attualmente infortunato.
Nell'Islanda invece troviamo diversi uomini importanti come Sigurdsson dello Swansea, Sightòrsson dell'Ajax, Hallfredsson dell'H. Verona e Bjarnason del Pescara.
I book vedono favorita la squadra ospite, beh certo, ne hanno ben donde, per cui la doppia chance ha una quota davvero bassa! Attenzione però ai precedenti: nel 2006 e nel 2007 vinse sempre la Lettonia!
X2 a 1.27 o 2 a 2.15
No goal casa a 2.37

OLANDA - KAZAKISTAN 0-1/3-1
L'Olanda, pur avendo dalla sua il possesso palla, ha perso nella 1^ giornata un po' clamorosamente con la Repubblica Ceca (a Praga), per 2-1, con gol di Dockdal e Pilar per i padroni di casa, e gol di De Vrij per gli Oranje. Il Kaz. ha invece pareggiato per 0-0 con la Lettonia, sulla cui partita c'è poco da dire.
L'Olanda arrivava già da un'altra sconfitta, quella inflittagli dalla nuova Italia di Conte, mentre ai Mondiali li terminò stracciando il Brasile per 3 a 0!!!
Il Kaz. è così scarso che quando affronta squadre europee non vince praticamente mai.. nel 2009 battè l'Andorra (!), nel 2013 la Moldavia e la Georgia (ma in amichevole) e le Far Oer (ma a casa propria). Stop. Nelle ultime 2 sconfitte ha sempre subito 3 gol.
Non mi risultano gravi assenze tra le file dei padroni di casa. Mentre nel Kaz. mancherà il terzino Schmidtgal, l'unico che gioca in una squadra un po' importante come il Fortuna Dusseldorf.
1/1 a 1.31
Over 2.5 a 1.20 o Over 3.5 a 1.53
Segna Robben a 1.44

TURCHIA - REPUBBLICA CECA 1-2
Bel match tra due squadre di livello medio, la prima arriva da una cocente sconfitta contro l'Islanda per 3-0, ma subita in quelle terre ghiacciate, la seconda da 1 vittoria contro l'Olanda!
Nelle ultime qualificazioni mondiali, la Turchia non sconfisse chissà che squadra, l'unica un po' importanta fu la Romania, mentre perse 2 volte dall'Olanda e 1 proprio dalla Rom.
I cechi prima dell'ultima vittoria, arrivavano da 4 risultati non certo splendidi: 2 pareggi con Norvegia e Finlandia e 2 sconfitte con Austria e U.S.A.
Nelle qualif. mondiali hanno battuto soltanto Malta, e vabbé, Armenia e vabbé, e Bulgaria con un risicato 0-1.
Gli uomini più importanti della Turchia hanno i nomi di Arda Turan e Burak Yilmaz, gente davvero forte, ma la Rep. Cesa risponde col portiere Cech, e ben pochi altri purtroppo, infatti troviamo il vecchio Rosicky e Lafata, bomber però in patria, non certo di livello internazionale.
Della Turchia che ha perso alla grande in Islanda e che non si qualificò per i mondiali non c'è però molto di cui fidarsi..
1X a 1.25
Goal a 1.95

I giocatori più forti delle Under 21 europee

ITALIA UNDER 21
Domenico Berardi, attaccante esterno del 1994, Sassuolo, 15 milioni
Francesco Bardi, portiere del 1992, Chievo Verona (in prestito dall'Inter), 9 milioni
Nicola Leali, portiere del 1993, Cesena (in prestito dalla Juventus), 5 milioni
Daniele Baselli, centrocampita del 1992, Atalanta, 4 milioni
Andrea Belotti, attaccante del 1993, Palermo, 3.5 milioni
Stefano Sturaro, centrocampista del 1993, Genoa (in prestito dalla Juventus), 3.5 milioni
Federico Bernardeschi, ala destra del 1994, Fiorentina, 3 milioni
Alessio Romagnoli, difensore del 1995, Sampdoria (in prestito dalla Roma), 3 milioni

GERMANIA UNDER 21

Marc-André ter Stegen, portiere del 1992, Barcellona, 20 milioni
Kevin Volland, attaccante esterno del 1992, Hoffenheim, 20 milioni
Bernd Leno, portiere del 1992, Bayer Leverkusen, 18 milioni
Max Meyer, trequartista del 1995, Schalke, 15 milioni
Maximilian Arnold, trequartista del 1994, Wolfsburg, 10 milioni
Robin Knoche, difensore del 1992, Wolfsburg, 9 milioni
Johannes Geis, mediano del 1993, Mainz, 8 milioni

OLANDA UNDER 21
Ola John, ala sinistra del 1992, Benfica, 8 milioni
Luc Castaignos, attaccante del 1992, Twente, 7 milioni
Adam Maher, trequartista del 1993, PSV, 6 milioni
Jetro Willems, terzino sinistro del 1994, PSV, 4 milioni
Kyle Ebecilio, centrocampista del 1994, Twente, 3.5 milioni
Terence Kongolo, difensore del 1994, Feyenoord, 3 milioni
Karim Rekik, difensore del 1994 del PSV (in prestito dal Manchester City), 3 milioni

SPAGNA UNDER 21
Isco, trequartista del 1992, Real Madrid, 35 milioni
Ike Munianin, ala sinistra del 1992, Athletic Bilbao, 20 milioni
Alvaro Morata, attaccante del 1992, Juventus, 18 milioni
Alberto Moreno, terzino sinistro del 1992, Liverpool, 15 milioni
Gerard Deulofeu, ala destra del 1994, Siviglia (in prestito dal Barcellona), 12 milioni
Rubén Pardo, centrocampista del 1992, Real Sociedad, 10 milioni
Sergi Roberto, centrocampista del 1992, Barcellona, 8 milioni
Oliver Torres, centrocampista del 1994, Porto (in prestito dall'Atletico Madrid), 8 milioni
Javier Manquillo, terzino destro del 1994, Liverpool, 6 milioni
Munir El Haddadi, attaccante del 1995, Barcellona, 5 milioni
Saùl Nìguez, mediano del 1994, Atletico Madrid, 7.5 milioni
Denìs Suàrez, trequartista del 1994, Siviglia (in prestito dal Barcellona), 5 milioni

FRANCIA UNDER 21 (2013)
Geoffrey Kondogbia, mediano del 1993, Monaco, 15.5 milioni
Samuel Umtiti, difensore del 1993, Olympique Lione, 9 milioni
Kurt Zouma, difensore del 1994, Chelsea, 10 milioni
Florian Thauvin, ala destra del 1993, Olympique Marsiglia, 14 milioni
Nampalys Mendy, mediano del 1992, Nizza, 6.8 milioni
Jordan Veretout, mediano del 1993, Nantes, 5 milioni

INGHILTERRA UNDER 21
Luke Shaw, terzino sinistro del 1995, Manchester United, 22 milioni
Thomas Ince, ala sinistra del 1992, Hull City, 8 milioni
Saido Berahino, attaccante del 1993, West Bromwich Albion, 5 milioni
Will Hughes, centrocampista del 1995, Derby County, 7 milioni
Carl Jenkinson, terzino destro del 1992, West Ham United (in prestito dall'Arsenal), 5 milioni
Eric Dier, difensore del 1994, Tottenham Hotspur, 3.5 milioni
Harry Kane, seconda punta del 1993, Tottenham Hotspur, 3 milioni
Nathan Redmond, ala sinistra del 1994, Norwich City, 3.5 milioni

PORTOGALLO UNDER 21 (2013)
William Carvalho, mediano del 1992, Sporting Lisbona, 20 milioni
Bruma, ala sinistra del 1994, Galatasaray, 9 milioni
André Gomes, centrocampista del 1993, Valencia, 12 milioni
Ricardo Pereira, ala destra del 1993, Porto, 4 milioni
Ivan Cavaleiro, ala destra del 1993, Deportivo La Coruna (in prestito dal Benfica), 3.5 milioni
Tiago Ilori, difensore del 1993, Bordeaux (in prestito dal Liverpool), 4 milioni

CALCIO NEWS 10 OTTOBRE 2014

CALCIO NEWS
10 OTTOBRE 2014

NAZIONALI

Polemiche su Rooney che contro il San Marino si è mangiato alcuni gol:
"Rooney scored the second goal, from the penalty spot, as he moved onto 42 international goals, seven short of Sir Bobby Charlton’s all-time mark for the country. But Rooney also missed two one-on-one chances in the second-half – the first, when his chip did not have enough on it; the second, when he failed to dribble around the goalkeeper Aldo Simoncini. Rooney could not beat Simoncini on other occasion", scrive il Guardian.
Ancora maggiori quelle nei confronti di Casillas, reo di aver letto completamente male la traiettoria del tiro di Kucka finito poi in rete (la Spagna ha perso in Slovacchia per 2-1).

ITALIA

La Roma vuole essere ancora più offensiva e ha in mente il colpo Jovetic. Il problema sta nel fatto che i giallorossi sono disposti a sganciare 16 milioni (ma in 2 anni), quando invece il City lo prelevò dalla Fiorentina per ben 26 milioni!
 
Dopo 7 giornate di campionato, l'allenatore più caro, mettendo a confronto il suo stipendio con i punti ottenuti dalla sua squadra, è Walter Mazzarri dell'Inter: ogni punta costa 103 mila euro!

Dopo il più che probabile rinnovo di Maicon, ecco che ora la dirigenza giallorossa si è messa al lavoro per prolungare quello del centrocampista offensivo Alessandro Florenzi, in scadenza nel 2016. Florenzi, nato nel 1991, è cresciuto nel settore giovanile dei lupacchiotti.
Ma si parla anche di prolungare quello del mediano Keita, in scadenza già a giugno 2015.

Shaqiri, puntato dalla Juventus la scorsa estate, a causa dello scarsissimo minutaggio concessogli quest'anno da Guardiola al Bayern, potrebbe andare a Torino già a gennaio. Resta però il problema dell'ingaggio abbastanza alto.

Pur non essendoci più Balotelli nel Milan, giocatore per il quale si doveva sacrificare troppo sulla fascia, e pur non essendo più inforunato, El Shaarawy trova più spazio in tv negli spot che sul campo da calcio, venendo escluso nelle ultime 3 giornate! Non convocato da Antonio Conte, rischia di passare un'altra stagione nera.

Un altro escluso è Kingsley Coman, il 18enne francese che tanto bene fece alla 1^ di A contro il Chievo, per poi giocare soltanto più 13 minuti! La Gazzetta si chiede il perché.

Khouma Babacar, attaccante della Fiorentina di 21 anni, potrebbe rinnovare con la Viola fino al 2019.

Al 20enne centrocampista portoghese Fabio Sturgeon, di proprietà del Belenenses, è interessata l'Udinese.

Ecco alcuni talenti bulgari seguiti da alcune squadre italiane:
Ventsislav Hristov, attaccante del 1988 del Beroe Stara Zagora, valore 900 mila
Tsvetelin Chunchukov, attaccante del 1994 del Botev Plovdiv
Ismet Ramadan, attaccante del 1998 (!) del Chavdar Etropole

Chiare le parole di Pallotta, presidente della Roma: vuole che Garcia sia il nuovo Alex Ferguson e Guy Roux, ovvero due allenatori che hanno guidato i rispettivi club per almeno 27 anni (lo scozzese, il francese invece per 44!).

Zanetti, proprietario della Segafredo, voleva acquistare il Bologna, ma gli attuali soci hanno preferito cedere il club a Joe Tacopina, ex vicepresidente della Roma.

09/10/14

PRONOSTICI Qualificazioni Europei 2016 - 9 Ottobre 2014

I pronostici del 10 ottobre QUI

QUALIFICAZIONI EURO 2016
I PRONOSTICI DEL 9 OTTOBRE 2014

GRUPPO E

INGHILTERRA - SAN MARINO 5-0
Partita ovviamente a senso unico. Nelle loro ultime 2 sfide i nostri "vicini di casa" non hanno mai segnato, ma hanno subito ben 13 gol dagli inglesi!
Dal 2012 ad oggi, durante le qualificazioni mondiali ed europee, il San Marino è andato a segno soltanto 1 volta, nella sconfitta per 1-5 con la Polonia. Nella prima giornata di qual. europ., S. M. ha perso in casa per 0-2 con la Lituania.
L'Inghilterra non ha fatto un buon Mondiale, infatti non superò la fase a gironi non avendo mai vinto.
Ora arriva da 1 vittoria per 0-2 contro la Svizzera, e i gol sono avvenuti in contropiede.
L'unica quota davvero ghiotta è l'Under 3.5 squadra casa a 4.75, perché l'Over 3.5 invece è dato soltanto a 1.16..
NO BET

LITUANIA - ESTONIA 1-0
Derby del Baltico!
Entrambe hanno vinto nella 1^ giornata (0-2 contro il San Marino la Lituania, 1-0 contro la Slovenia, l'Estonia), ma nei loro 4 precedenti in cui si affrontarono durante le qualificazioni, per 3 volte vinse la Lituania. Il loro ultimo scontro è terminato col punteggio di 0-0.
Entrambe vincono poco e lo fanno solo contro squadre più scarse o del loro livello, come San Marino, Lussemburgo, Azerbaijan, Finlandia, Liechtenstein, ecc.
Fuori casa l'Estonia va però molto male: non segna da 3 partite, nelle quali è uscita sconfitta, e ha recentemente vinto soltanto contro Liecht. e Gibilterra..
1X a 1.25
Under 2.5 a 1.44

SLOVENIA - SVIZZERA 1-0
Entrambe hanno perso nella 1^ giornata, affrontando rispettivamente l'Estonia fuori casa (1-0) e l'Inghilterra in casa (0-2), quindi risultati completamente negativi, specie per la squadra attualmente di casa. Di positivo c'è nessuna delle due è stata sopraffatta dalle squadre rivali.
Nella Slovenia non ci saranno Khrin e Ilicic, la Svizzera invece fa il pieno di giocatori importanti come Ricardo Rodriguez, Shaqiri, Lichtsteiner, Inler, Xhaka, Dzemaili, Behrami, Sererovic, ecc.
Pensate che la Slovenia non segna da 4 partite, dalle quali è sempre uscita sconfitta! Nelle passate qualificazioni mondiali alternò vittorie a sconfitte, senza mai paregiare, in casa perse soltanto 2 volte. Gli elvetici sono avvisati. Anche loro hanno perso nelle ultime 2 occasioni e precedentemente hanno fatto belle figure soltanto contro l'Ecuador e l'Honduras.. Fuori casa, però, durante le qualificazioni per i mondiali, non persero mai, vincendo 4 volte e pareggiando soltanto 2, anche se in effetti gli avversari non erano granché, gli unici decenti furono la Norvegia e l'Islanda..
La Slovenia contro la Svizzera ha vinto ben poche volte, inoltre la rosa degli ospiti è nettamente migliore, per cui:
X2 1.33

CALCIO NEWS 9 OTTOBRE 2014

CALCIO NEWS
9 OTTOBRE 2014

NAZIONALI


Stamattina Thiago Motta e Osvaldo hanno lasciato il ritiro di Coverciano per colpa di una tendinopatia il primo e di uno stiramento all'adduttore sinistro il secondo (fuori 1 mese), per tornare ai rispettivi club.

Koscielny, difensore dell'Arsenal, lascia il ritiro della Francia a causa di un infortunio, così il suo posto è stato preso dal romanista Yanga-Mpiwa, ex Newcastle e Montpellier.

L'attaccante danese Rommedahl, giocatore dell'RKC (Olanda), lascerà la nazionale dopo gli impegni di questo mese.

La Croazia dovrà fare a meno di Dejan Lovren, difensore del Liverpool, per un problema agli addominali. Al suo posto ecco Gordon Schildenfeld, difensore più anziano del Panathinaikos.

Battuta forse simpatica forse no, del difensore olandese e del PSG van der Wiel: "Del Kazakistan conosco solo Borat".


ITALIA


La FIGC è intenzionata a sperimentare la moviola in campo, ma i tempi non sono ancora noti.

Mazzarri sempre più in bilico. Per la panchina dell'Inter si fanno i nomi di Seedorf, Mancini e Spalletti.

Il Barcellona ha messo gli occhi su Gabbiadini! Altri giovani seguiti dai catalani sono Bakkali del PSV, Odegaard dello Stromsgodset, infine Fischer e Zivkovic dell'Ajax.

Il Milan è sulle tracce di un altro giapponese, si tratta di Uchida, terzino del 1988 dello Schalke 04, in Germania dal 2010. Vanta 67 presenze con la nazionale. Un altro nome è quello di Khedira, su di lui anche l'Arsenal, che a giugno sarà un free-agent.

Miroslav Klose a gennaio potrebbe tornare in Germania per giocare col Kaiserslautern, suo ex club fino al 2004.

Sampdoria con 5 infortunati: Romagnoli, Fornasier, Regini, Krsticic e Rizzo, oltre ad Eder e Obiang che stanno recuperando.

Il Chievo Verona ritrova Schelotto che tornerà ad allenarsi all'inizio della prossima settimana.

08/10/14

In difesa dell'arbitro Rocchi

ROCCHI SOSPESO 2 GIORNATE, MA IO LO DIFENDO


L'arbitro Rocchi, accusato di gravi errori, è stato sospeso per 2 giornate e non arbitrerà partite internazionali e ovviamente neanche quelle della Juventus e della Roma.

Ma perché questa decisione, perché questa punizione?

Perché, appunto, ha commesso degli errori in una "partita di cartello", che capitano spesso a tanti altri arbitri così come capitano a tanti attaccanti, difensori e portieri, ma in questi ultimi casi perché i giocatori sono scarsi, nel suo caso perché sì, ci ha visto male, ma soprattutto perché quei rigori, quei falli, erano "casi limite", infatti è stato difficilissimo anche con la moviola appurare se Maicon si stesse davvero proteggendo il volto o meno, e se fosse sulla linea dell'area di rigore o fuori (questo per fare l'esempio più discusso. Ah no, dimenticavo il fuorigioco di Vidal che avrebbe in parte e sempre in parte non avrebbe ostruito il campo visivo di Skorupski..).
Rocchi può non essere psicologicamente all'altezza quando si affrontano due grandi squadre, grandi sul piano dei soldi e del gioco, perché se andiamo a vedere le esternazioni di Totti e Garcia bisogna rivedere questo aggettivo.., ma i suoi errori sarebbero stati commessi da diversi altri suoi esimi colleghi, o no?
Io invece mi sarei attivato per denunziare Totti a causa delle sue accuse velenose.

Apprezzo molto questo articolo di Bocca su La Repubblica, che contiene anche questa frase molto importante:

"Il calcio italiano è così pieno di pregiudizi e condizionamenti che è impossibile in quelle condizioni lavorare, figurarsi concedere o ammettere un errore."