Gioca e Vinci con Betfair

29/02/16

Juventus la squadra più forte

Grandissima Juventus che, come in Coppa Italia, ha steso l'Internazionale (ahimè, di nome e di fatto: un solo italiano in campo, più un altro naturalizzato!) per 2 reti a 0!
Hernanes, ex dell'incontro, ha subito centrato la traversa con un tiro pazzesco e quindi il risultato poteva essere ancora più tondo.
L'Inter non è mai stata troppo pericolosa e la Juventus ha comunque faticato, specie con alcuni uomini di spicco come Pogba e Dybala che non hanno certo dato il meglio, per l'argentino probabilmente le condizioni meteo non erano le migliori essendo piccolino (pioveva a dirotto!).
Il rigore, concesso sul finale, ci stava: Miranda è andato addosso a Morata senza toccare il pallone. Polemiche inutili da parte dei nerazzurri.

Stasera il Napoli affronterà fuori casa una Fiorentina che nonostante la posizione in classifica e il giocare in casa non parte certo come favorita.

28/02/16

Napoli costretto a rimanere piccolo?

Alcolici nascosti sotto le sedioline

Ultras che in giro per l'Italia spaccano treni e stadi altrui

Fili elettrici che penzolano pure vicino alla tribuna presidenziale

Calciatori rapinati con nonchalances dai criminali di cui è piena Napoli

Strutture piccole

Direi che il Napoli non ha proprio le carte in regole per diventare un grande club!

27/02/16

STATISTICHE SERIE B 27 FEBBRAIO 2016

STATISTICHE PARTITE SERIE B 26-27 FEBBRAIO 2016

NOVARA - PRO VERCELLI 1-1
Derby piemontese!
I 2 gol arrivano nei primi 5'!
Il Novara non sta attraversando un momento felice e questo pareggio può anche andargli bene anche se non infonde certo sicurezza.
Più possesso, 59%, e soprattutto moltissimi tiri in più per la squadra di casa: 16 vs 3, ma solo 5 in porta.

CESENA - CAGLIARI 2-0
I sardi sbagliano un rigore al 34' col giovane Giannetti, e il Cesena segna 2 gol nel 2° tempo, prima con Sensi e poi con Djuric.
Più possesso, 56%, e più tiri per i romagnoli: 8 vs 3 e ben 7 in porta!
Vittoria meritata.

AVELLINO - LIVORNO 2-1
1 gol per tempo per gli irpini con in mezzo l'unico gol dei toscani, al 54' (superati nuovamente dopo appena 5'!).
Livorno vivo, comunque, col 53% di poss. e 13 tiri vs 10, di cui ben 9 in porta.
Visti questi dati ci stava il pareggio, poi ovviamente conta il caso e la bravura sotto porta, ma anche in difesa!

BRESCIA - COMO 2-1

Anche qui troviamo 1 gol per tempo per la squadra di casa, cioè quella vincente, e l'illusorio gol del pareggio degli ospiti arrivato poco prima il raddoppio altrui.
Possesso e tiri a favore delle rondinelle. Per i lombardi solo 2 tiri in porta!
Vittoria meritata.

CROTONE - VICENZA 2-0
Idem come sopra: 1 gol per tempo, col 2° arrivato però soltanto su rigore e al 95'!
0 tiri in porta per i veneti..
Vittoria meritata dunque da parte dei calabresi.

VIRTUS ENTELLA - PERUGIA 2-1
Idem again: il 2° gol della squadra vincente arriva al 93' su rigore, dopo il pareggio degli ospiti arrivato all'87', cosa che sicuramente li aveva fatti ben sperare.
Netto il dominio degli umbri nel 2° t.: 64% di poss. e in totale 9 tiri vs 7.
Ci stava il pareggio, forse.

VIRTUS LANCIANO - BARI 1-0
Molti più tiri per i galletti, ma niente da fare: gol di Ferrari al 62'
Qui sicuramente il pareggio sarebbe stato più giusto!

LATINA - MODENA 0-1
Ben 18 i tiri dei padroni di casa, contro i miseri 3 degli ospiti, eppure..
Inoltre Boakye, del Latina, sbaglia un rigore nel st.
Imprecisione o bravura del portiere avversario?

PESCARA - ASCOLI 2-2
Soltanto 1 gol nel pt, ad opera di Jantko (A).
Nel st ecco l'ennesimo gol di Lapadula e dall'altra parte 2 espulsioni (Milanovic e Giorgi al 91'), avvenute comunque dopo il raddoppio degli abruzzesi.
Molto più possesso per la squadra di casa e qualche tiro in più.
Nel st, nonostante i 2 gol, l'Ascoli ha fatto veramente poco: 32% poss. e 2 soli tiri!

TERNANA - SPEZIA 1-2
Nessuna predominanza e pochi tiri.

TRAPANI - SALERNITANA 1-1
Qui un po' di tiri in più ma scarsa precisione: solo 2 e 3 i tiri in porta!
Pareggio quindi giusto, direi.

PRONOSTICI SERIE B 27 FEBBRAIO 2016

PRONOSTICI SERIE B 26-27 FEBBRAIO 2016:

NOVARA - PRO VERCELLI 1-1
BANCO 2 5.90

CESENA - CAGLIARI 2-0
BANCO 1 3.20 (attenzione però ai romagnoli che in casa vanno forte --- E infatti!!!)

AVELLINO - LIVORNO, BRESCIA - COMO, LATINA - MODENA e TERNANA - SPEZIA
NO BET

VIRTUS LANCIANO - BARI 1-0
BANCO 1 3.60

TRAPANI - SALERNITANA 1-1
BANCO 2 4.80

PESCARA - ASCOLI 2-2
BANCO UNDER 1.5 4.50

PRONOSTICI PREMIER LEAGUE 27 FEBBRAIO 2016

Oggi in Inghilterra si disputano 6 partite per la 27^ giornata di Premier League.

La prima, già iniziata, è WEST HAM UNITED - SUNDERLAND 1-0
La squadra ospite, nonostante la posizione in classifica, non è da sottovalutare, infatti nel 2016 ha vinto 3 volte, pareggiato 2 e perso (soltanto) altrettanto.
Al momento la quota del bancaggio del segno 2 è data a 5.10
Si può osare anche perchè per ora il possesso palla è tutto a favore degli Hammers.

Anche in LEICESTER CITY - NORWICH CITY 1-0 la squadra ospite è sfavorita, ma in questo caso la differenza è ancora più notevole, infatti la quota del bancaggio del segno 2 è pari a 6.4
Ma visto che le Foxes hanno il migliore attacco assieme al Man. City e che il Nrowich ha la peggiore difesa, si può optare sia per il segno 1 a 1.65 che per l'Over 1.5 a 1.26 (o bancaggio Under 1.5 a 4.8).

Poi ci sono le immancabili partite impronosticabili come:
Southampton - Chelsea, WBA - Crystal Palace e Watford - Bournemouth.


26/02/16

3 prono serie A

3 PRONOSTICI SERIE 27-28 FEBBRAIO 2016

EMPOLI - ROMA 1-3
BANCO UNDER 1.5 4.20

MILAN - TORINO 1-0
BANCO 2 5.60

JUVENTUS - INTER
Difficile: la Juventus sarà abbastanza a pezzi per via dell'incontro di Champions col Bayern (penso anche il Napoli per la partita col Villareal, difficile sia dal punto di vista fisico che dei nervi, per cui anche 1 solo punto guadagnato può andare bene..), mentre l'Inter è in crisi, ma non potrà mica voler fare una brutta figura.. anche perchè andando avanti così l'anno prossimo rischierà di non poter riscattare tanti giocatori, di perdere soldi da sponsor.. magari perderà finalmente anche l'inutile Thohir.
Bah, la Juve è comunque la squadra più forte d'Italia dal 2011 ad oggi senza se e senza ma.
Purtroppo la quota 2 è troppo alta, per cui niente bancaggio della sfavorita..
NO BET

Altre partite come Palermo - Bologna, Carpi - Atalanta, Chievo - Genoa, Udinese - Verona sono troppo equilibrate.. da lasciare stare a meno che uno non le voglia approfondire molto bene.

23/02/16

Polemica: diamo il GOL a chi fa il GOL

Da un po' di anni, ormai, praticamente ogni autogol non viene più segnato come tale, ma viene assegnata la marcatura al giocatore avversario che ha tirato, anche quando la deviazione è netta e decisiva.

Questo concetto lo reputo assurdo e per un semplice motivo: il tiratore non cerca mai la gamba (o la testa) dell'avversario, bensì la porta, punto e basta. Inoltre è palese come queste deviazioni siano decisive perchè spiazzano il portiere: senza deviazioni l'estremo difensore sicuramente si sarebbe avventato con più facilità sul pallone.

Esempi?
Gli ultimi gol di Zaza, Insigne e Bernardeschi (febbraio 2016). Senza tocchi dei difensori avversari non ci sarebbe stato alcun gol!

La Juve si sveglia. A Monaco è (im)possibile?

23 FEBBRAIO 2016:  JUVENTUS - BAYERN MONACO 2-2 (Muller, Robben, Dybala, Sturaro)

Ottimo pareggio, seppur interno, per i bianconeri che, sotto 0-2 al 55', son riusciti appunto a pareggiare diventando tutta un'altra squadra nel secondo tempo, dopo un primo veramente disastroso, rannicchiata in difesa e paurosa nelle ripartenze dove i controlli e i passaggi son stati in larga parte sbagliati da dilettanti.

Certo, il Bayern ha dominato totalmente nel primo tempo e poteva segnare altri 2 gol con Lewa e Muller, ma nel secondo tempo i tedeschi sono calati proprio per il grande dispendio energetico adoperato a mani, anzi piedi, bassi.

Primo tempo: 69% di possesso palla per gli ospiti, 8 tiri contro i 3 della Juve.
Secondo tempo: il possesso scende a 58% e i tiri in porta da 4 (su 8) diventano soltanto 1, mentre la Juventus tira 9 volte e centra la porta ben 5!

Si parla di due gol irregolari per i bavaresi (nel primo ecco Lewa in fuorigioco davanti a Buffon, ostruendogli la vista), oltre che di un possibile rigore per la Juve per fallo di mani in area (beh, dove se no?) di Vidal,  ma di sicuro gli ospiti non avrebbero meritato la sconfitta. Come detto, comunque, buona prova per la Juventus che ha capito, dopo un inizio frastornante, di potercela fare, anche se subire 2 gol in casa significa solo una cosa: a Monaco o vince o pareggia 3-3, ed ambo le cose sono mooolto difficili!

22/02/16

Totti torna in campo

E tutto finì a tarallucci e vino nella più ovvia italica tradizione!

Cos'è successo? Dopo il battibecco con Spalletti via tg, che gli è costato il campo e pure la panca contro il Palermo, Totti è di nuovo in campo a Trigoria ad allenarsi con tutti gli altri giocatori della Roma.

Un altro giocatore, dopo le sue dichiarazioni contro allenatore e società, sarebbe stato accompagnato alla porta, per lui invece neanche una multa.

Questa è l'Italietta dei due pesi e due misure. Sei famoso? Vabbè. Sei un pezzente? Galera!!

20/02/16

Accoglienza fredda per Ronaldo a Milano

L'ex fenomeno del calcio internazionale Ronaldo Luiz Nazario de Lima, da calciatore giocò sia per l'Inter che per il Milan.
In questi giorni è tornato in Italia per salutare Moratti e presenziare a San Siro. Accoglienza abbastanza fredda, sicuramente meno calda rispetto a quella riservata a mister triplete Josè Mourinho. Ronaldo, un giorno, vorrebbe lavorare nella dirigenza nerazzurra. Benissimo, mi chiedo però perchè giocò anche per il Milan! Non si può professare amore per una maglia se poi si è giocato anche per gli acerrimi rivali. La realtà è che non si innamorò di alcun club, semplicemente cercava quello che gli dava più soldi (Psv - Barcellona - Inter - Real Madrid), per poi cercare un club che gli potesse garantire un buon ingaggio e un posto da titolare (forse).
Arrivismo prima e opportunismo dopo.
Personaggio abbastanza discutibile da far vivere solo attraverso le.. VHS.
Adios.

TOTTI: con tutti i soldi incassati chiede rispetto

Ma Francesco Totti merita davvero rispetto?

Una persona che, nelle vesti di famoso calciatore internazionale, sputa, prende a calci avversari, insulta, sfotte, ecc., merita rispetto umano? Direi di no.
Merita rispetto dal punto di vista squisitamente tecnico? Vista l'età e l'ormai scarsa velocità, direi di no.
Merita rispetto da parte del club? No! Totti ha incassato milioni milioni e ancora milioni di euro, pure da over trentenne e anche oggi da quasi quarantenne.
E' stato titolare, numero 10 e capitano per almeno 15 anni, indi per cui ora non deve chiedere assolutamente alcunchè e penso che il rispetto da parte di club, allenatori, compagni, tifosi, ecc, l'abbia avuto eccome!

18/02/16

Auguri BAGG10!!!

C'è poco da dire, secondo me QUESTO è il migliore articolo su Baggio!

Il migliore perchè secondo me dice tutto quello che c'è da dire su di lui: giocatore e personaggio UNICO, riconoscibile in mezzo a migliaia di persone!
Fantasioso senza cadere nella teatralità dei brasiliani, concreto senza essere cinicamente attaccato ai successi, ma molto più desideroso di creare qualcosa di bello e di unico.
A me piacciono tanto i giocatori come lui, perchè vanno contro gli schemi, contro la fisicità, contro le certezze.. ricordo che quando vedevo le partite con lui in campo tremavo sempre un po', perchè lui così esile e sgusciante mi dava sempre l'idea di poter perdere palla.. invece erano gli altri a non vederla mai. Questa sensazione non la si può certo trovare in Messi perchè sai che è programmato per uccidere!
Un giocatore, per far innamorare i ragazzini, deve essere sia unico, quindi superiore a loro e alla massa, ma deve anche avere dei limiti che possono essere legati al fisico, al carattere (Baggio pur da capitano non penso sia mai stato un capobranco, nè un soldatino) o all'incertezza che quel suo tiro possa trasformarsi in gol. Con Baggio non si sapeva mai bene come sarebbe andata a finire, pur essendo il migliore di tutti. Mi ha sempre fatto impazzire questa, appunto, sensazione.
E come disse Benigni, il suo calcio di rigore contro il Brasile è stato un tocco d'arte, perchè nessuno si sarebbe mai aspettato un suo errore, e invece ci stupì anche in quell'occasione (ma era mezzo rotto e il suo rigore quasi ininfluente).

14/02/16

FIORENTINA - INTER 2-1, vittoria sofferta ma meritata

Partita non bellissimo, secondo me, tra Fiorentina e Inter questa sera, ma emozionante perchè queste due squadre si contendevano il terzo posto.

Passa per prima in vantaggio la formazione ospite con bel tiro di Brozovic, ma è la Viola a dominare già a partire dall'inizio della partite con almeno 3 bei tiri. Dopo il gol subito reagisce e segna con un colpo di testa ravvicinato di Borja Valero che si inserisce meravigliosamente nei pressi dell'area piccola mentre due suoi compagni erano in fuorigioco. Ma i gol della squadra di casa potevano essere addirittura 5 se l'arbitro avesse concesso il calcio di rigore (che comunque può sempre essere fallito) per via di un fallo di mano di Murillo non fischiato non si sa bene perchè.
Alla fine del secondo tempo respita di Handanovic che fa finire il pallone sul corpo di Babacar che però deve toccarla due volte per ribadirla in rete.

E così Fiorentina terza a +2 sulla Roma e +4 sull'ex capolista Inter ormai veramente sprofondata nella tristezza più assoluta. Tutte le prime 7 squadre in classifica hanno fatto meglio di lei!

STATISTICHE JUVENTUS - NAPOLI 1-0 13 FEBBRAIO 2016

Ieri Juventus e Napoli si sono scambiate le rispettive posizioni in classifica, infatti i bianconeri sono tornati primi (prima volta quest'anno!) e il Napoli secondo, dopo alcune settimane da capoclassifica!


Poco da dire, partita priva di grande ritmo sotto porta, anche se la Juventus ha sicuramente avuto i brividi in 2 occasione: 1 volta l'ha salvata Bonucci con una super spaccata volante, mentre nella seconda l'azione è stata comunque fermata dall'arbirtro.
Juventus più pericolosa nel primo tempo: 9 tiri contro 2, ma solo 2 in porta, mentre nel secondo tempo il Napoli è cresciuto totalizzando 5 tiri contro 4, ma per gli ospiti 1 solo tiro in porta in totale!
Fantastico il tiro di Zaza giunto all'88° che ha permesso alla Juve di vincere con lo stadio che è metaforicamente crollato dalla gioia, ma c'è da evidenziare la netta e decisiva deviazione di un difensore partenopeo (in realtà uno straniero, tanto per cambiare!).

Guardate questo grafico che la dice lunga sull'inconsistenza offensiva del Napoli.
ma anche questo relativo ai passaggi, guardate la parte destra che mostra un buco e tanti errori nell'area bianconera.

Sarri dice che la partita è stata decisa da un solo episodio, in realtà è stata decisa dalla bravura di Bonucci (grande anticipo al volo su Higuain) e dal tiraccio di Higuain debole e per di più uscito (ora non ricordo in che minuto è avvenuto, ma davvero è stato terribile).

La vittoria bianconera ci sta!






12/02/16

Attenzione a Pescara - Vicenza 13 febbraio 2016

Attenzione a questa sfida in apparenza facile.

Se, infatti, il Pescara è la terza forza del campionato, è vero però che avrà diversi assenti molto importanti: in difesa non ci sarà il titolare Crescenzi, a centrocampo mancheranno i titolari Verre e Mandragora, mentre in attacco ecco la squalifica di Caprari!

Nonostante ciò gli scommettitori vedono il Vicenza nettamente sfavorito, infatti la quota del suo bancaggio è pari a 6.00 su Betfair Exchange.

Pronostici calcio Francia 13 Febbraio 2016

PRONOSTICI FRANCIA LIGUE 1 SABATO 13 FEBBRAIO 2016

PSG - LILLE 0-0
Blanc farà giocare alcune riserve e Ibra verrà preservato in vista del match contro il Chelsea (16 febbraio). Il Lille è sicuramente una squadra battibile, specie quest'anno, ma la quota del bancaggio del segno 2 che ci consente di vincere anche solo col pareggio è altissima (12.00).
Non è detto che finisca in goleada, proprio per l'assenza di Ibra, ma anche per le caratteristiche del Lille.
Io o punterei sull'1 a 1.40 o lascerei direttamente stare.
PRONOSTICO: 1 1.40

GUINGAMP - BORDEAUX 2-4
Molto buoni i recenti risultati della squadra di casa, ma ha affrontato squadre molto scarse.
Il Bordeaux però fuori casa ha vinto 1 sola volta e ha diversi assenti, tra cui il portiere titolare, Carrasso.
A Guingamp, nelle loro ultime 6 sfide dirette, troviamo 3 Under 2.5 e 2 vittorie del G. contro 1 sola vittoria dei girondini.
Leggermente favorita la squadra di casa, ma non troppo.
PRONOSTICO: BANCO 2 3.75

NANTES - LORIENT 2-1
Il Nantes ha 5 punti in più e ha subito 13 gol in meno rispetto al Lorient che, tra l'altro, ha vinto soltanto 1 volta dal 12 dicembre!
Il Nantes invece va molto bene per il fatto che non ha mai perso, pensate, dal 20 novembre!!!
PRONOSTICO: BANCO 2 4.30

REIMS - BASTIA 0-1
La squadra di casa sta tornando in forma, infatti nelle ultime 2 giornate ha sconfitto le sorprese della stagione, ovvero Angers e Caen.
Il Bastia fuori casa non ha ancora vinto, ma la quota del suo bancaggio è abbastanza alta.
PRONOSTICO: BANCO 2 5.60

11/02/16

Pronostici in ritardo (sì, ma quando?)

Salve a tutti,
mi scuso subito se non sono ancora riuscito ad inserire alcun pronostico nonostante sia il pomeriggio inoltrato di giovedì.
Tra stasera e domani pomeriggio penso di riuscire a postare perlomeno i risultati che mi convincono maggiormente!
A presto e buon betting!

09/02/16

Calciomercato.com spara ancora CAZZATE

IGNORANTI! IGNORANTI! IGNORANTI!

A calciomercato.com scrivono solo degli emeriti ignoranti con titoli attira click!
Questi sono dei luridi furbacchioni che andrebbero radiati dall'albo dei giornalisti!

Come si fa a scrivere per l'ennesima volta un titolo spazzatura come quello odierno:
"Pato fermo ai box come al Milan".

Non sapendo cosa scrivere (in realtà hanno sempre stronzate di cui cianciare) ecco che si inventano un nuovo infortunio per Pato, salvo poi scrivere la verità, ovvero che il "papero" non è infortunato, bensì in ritardo di condizione. E grazie, il campionato brasiliano è terminato il 6 dicembre.

Per l'ennesima volta: FATE SCHIFO!

08/02/16

Juventus - Inter 1-0 1998, non ci fu ruberia

Ci risiamo, c'è una sfida scudetto tra un'ottima squadra, in questo caso il Napoli, e la favorita ovvero la Juventus, e allora riecco le solite frasi, in questo caso dette dall'ex interista Gigi Simoni, allenatore nella fatidica stagione 1997-98, quando secondo lui e secondo tutti gli interisti, la Juventus vinse lo Scudetto soltanto grazie al rigore non dato all'Inter in quella che fu la sfida scudetto in quell'annata.

Balle, balle e ancora balle!

Gli Scudetti non vengono assegnati grazie ad un solo rigore dato o non dato, grazie ad un gol in fuorigioco dato o non dato pur non essendo in fuorigioco, ecc. Gli Scudetti si decidono durante ogni singola giornata!

Se andiamo a rivedere ogni episodio pro e contro Juventus e Inter del 97/98, si scopre in realtà che il divario avrebbe dovuto essere nettamente maggiore.

Anquiletti, Berlusconi e Donadoni

Il figlio di Anquiletti, per 11 anni terzino del Milan tra gli anni 60 e 70, morto l'anno scorso a 71 anni, aveva scritto (anche) a Silvio Berlusconi chiedendo un piccolo aiuto economico per riscattare la propria abitazione ipotecata a causa di un debito di 50 mila euro contratto dal padre.
Purtroppo il famoso e assai discusso e discutibile imprenditori e, sigh, politico brianzolo, non ha mai risposto.
Donadoni invece sì, aiutando questa famiglia che nulla sapeva dei debiti dell'ex famoso calciatore anche della nazionale italiana.

Draxler: la Juve ci aveva visto lungo o NO?


Secondo quei geni (?) di giornalisti (?) di Calciomercato.com, la dirigenza della Juventus ci aveva visto lungo la scorsa estate, quando alla fine, dopo settimane e mesi, optò per rinunciare ad acquistare Draxler.

Visto lungo perchè Draxler non avrebbe stupido e non avrebbe aiutato il Wolfsburg (suo attuale club) a stare tra le prime in classifica in Bundesliga.

SBAGLIATO!


La Juventus pare lo volesse davvero: giovane, talentuoso, con già diverse buone stagioni alle spalle, trequartista d.o.c. proprio come desiderato da Allegri.

E' assolutamente impossibile ed è totalmente assurdo dare ai bianconeri il dono della preveggenza: nessuno di loro, ne sono sicuro, aveva intuito questo suo "flop".
Molto semplicemente i torinesi ad un certo punto rifiutarono di proseguire le trattative perchè i tedeschi dello Schalke 04 voleva più di 35 milioni e perchè il calciatore ne voleva 5 all'anno (comprensivi però di bonus).

Io sono veramente STUFO di questi articoli con titoli attira click che parlano del NULLA!

07/02/16

Sarri, Lazio e Koulibaly

Francamente non capisco Sarri:

prima offende un suo collega con termini omofobi o quasi, o comunque con parole che non si devono dire nè ad un etero che ad un omosessuale, e ora (l'ho appena sentito su Sky nel dopo partita di Napoli - Carpi 1-0 del 7 febbraio 2016) dice che non si doveva dare troppo risalto agli insulti piovuti addosso a Koulibaly da parte dei "tifosi" laziali.

Una persona normale deve denunciare ogni schifezza compiuta dal prossimo, affinchè nel presente e nel futuro questo prossimo venga punito a dovere, ma soprattutto affinchè la vittima non si senta sola.
Non capisco proprio perché a Sarri abbiano dato fastidio le manifestazioni di solidarietà ideate dai tifosi napoletani quest'oggi al San Paolo.

Fatemi sapere le vostre opinioni.

La grande sfida tra Manchester City e Leicester City del 6 febbraio 2016

Nel primo pomeriggio di sabato 6 febbraio 2016, a Manchester, c'è stata una bellissima partita tra il City e il Leicester City, ovvero tra la seconda e la prima squadra della Premier League 2015/2016.

La partita è terminata 1-3 per le Foxes di Claudio Ranieri, i gol sono stati realizzati da Huth (L, 2' e 59'), Mahrez (L, 47') e Aguero (M, 86').

Incredibile Leicester che con pochissimo possesso palla, 34%, con conseguenti pochissimi passaggi completati, 186 vs 477 e con molti meno tiri, ovvero 14 vs 22, è riuscito ad essere così cinico da non far mai sentire i padroni di casa vicini al pareggio e figurarsi ad una possibile rimonta.
Non ci credete? Guardate questo grafico, che mostra il Leicester abilissimo nel respingere tantissimi palloni entrati nella propria area, oppure quest'altro in cui notiamo un'altra grande "abilità", ovvero quella di bloccare tantissimi cross. Soltanto 1 invece il cross respinto dai Citizens che, quindi, hanno attaccato molto ma son stati spesso cacciati via!

ma passiamo ai grafici dei tiri: due tiri per il City completamente sballati, ma tanti, pur sbagliati, sono passati vicino ai pali, più tre parati e 6 respinti dai difensori; per il Leicester 3 gol realizzati da dentro l'area (bellissimo il gol di Mahrez da vero fantasista), poi 4 tiri parati, 2 respinti e 3 completamenti fuori... due sono finiti se non erro in rimessa laterale!

Certo, i giocatori del City sono più bravi nel palleggio, lo notiamo leggendo le statistiche sulla precisione dei passaggi, dove quelli del Leicester figurano sotto (esempio: Sterling, Demichelis, Silva, Tourè, ecc., hanno percentuali ottime, mentre Simpson e Okazaki non toccano quota 70), però quello che fa vincere le Foxes è il carattere composta da determinazione e voglia immensa di rivalsa, non a caso nonostante il poco possesso, molti giocatori guidati da Ranieri son risultati essere molto pericolosi: Okazaki 4 tiri, Vardy idem, Huth 3 tiri. E che dire di Mahrez? 1 tiro e 1 gol!

06/02/16

PRONOSTICI PREMIER LEAGUE 6 FEBBRAIO 2016

PRONOSTICI PREMIER LEAGUE SABATO 6 FEBBRAIO 2016


PRONOSTICO MANCHESTER CITY - LEICESTER CITY 1-3
Sfida di vertice tra la 2^ e la 1^, con le Foxes avanti di 3 punti, con 2 sole sconfitte contro le 5 dei Citizens, incredibile!
Partita della verità per la squadra di Ranieri che deve fare molta attenzione al City che ha vinto 7 volte nelle ultime 9 partite in generale, mentre le Foxex hanno vinto solo 3 volte, con le ultime 2 vittorie arrivate in casa. Inoltre in casa il City è molto più determinato che in trasferta, mentre al momento non paiono esserci grandi differenza tra il Leicester che gioca al King Power Stadium e quello in trasferta.
Vero che la squadra di Aguero e Tourè contro il Sunderland ha fatto poco, ma recentemente ha asegnato 4 gol al Palace, 2 al West Ham, 3 all'Everton e 4 all'Aston Villa.
All'andata (29 dicembre 2015) finì 0-0 (negli altri 2 ultimi precedenti troviamo altri 2 Under) in una partita dominata in parte dal City col 60% di possesso e 21 tiri contro 11 (in porta 5 vs 4..).
Partita sicuramente tesa, spettacolare potrebbe esserlo, ma è molto probabile che il Leicester opti per un bel bus e qualche contropiede. Di sicuro a Ranieri basta un pareggio per rimanere primo e sorridente!
Tanti assenti importanti per i padroni di casa: Bony, de Bruyne, Nasri, Kompany e Mangala, oltre a Navas e Delph che sono attualmente in dubbio. Per gli ospiti out Schlupp e James.
PRONOSTICO: X 4.30

PRONOSTICI SERIE B 6 FEBBRAIO 2016

PRONOSTICI CALCIO SERIE B SABATO 6 FEBBRAIO 2016

PRONOSTICO ASCOLI - LATINA 0-0
Partita molto difficile da pronosticare: l'Ascoli è nelle zone basse, in generale va male, ma nelle ultime 5 giornate ha vinto comunque 3 volte, ma sarà privo di 2 giocatori espulsi nella giornata precedente dove ha subito tantissimo e perso contro il Cesena; il Latina viene da 3 vittorie consecutive, dove però non ha mai dominato, ma fuori casa è davvero una frana, infatti a parte l'ultima vittoria e l'ultimo pareggio, troviamo 5 recenti sconfitte consecutive!
PRONOSTICO: X 2.94

PRONOSTICO CAGLIARI - VIRTUS ENTELLA 1-0
In questo caso invece c'è una netta favorita ed è la squadra di casa che è prima, ha vinto 4 volte nelle ultime 5 giornate e in casa è letteralmente invincibile! Non a caso la quota del bancaggio del segno 2 è veramente alta: 12!
L'Entella fuori casa ha vinto soltanto 2 volte e con squadre di caratura medio-bassa come Ternana e Modena, e viene da 3 sconfitte esterne consecutive.
Anche i loro ultimi 2 precedenti, disputati in questa stagione, parlano a favore dei rossoblu.
PRONOSTICO: 1 1.46, BANCO UNDER 1.5 4.70

PRONOSTICO LIVORNO - TERNANA1-0
Anche in questo caso, anche se in misura minore, è la squadra di casa ad essere la favorita, ma soltanto perché in casa non va male e perchè è tornato Panucci a ridare morale al gruppo allo sbando con la precedente gestione Mutti.
Beh, diciamo che c'è un altro motivo: la Ternana in trasferta fa fatica, infatti ha vinto soltanto 3 volte e ha perso 3 volte nelle ultime 4 uscite. Le statistiche delle sue recenti partite però non sono male: bene contro Modena, Trapani e Brescia, ad esempio.
Ops, dimenticavo un altro valido motivo per puntare sugli amaranto: nei loro ultimi precedenti troviamo 6 vittorie della squadra di casa e soltanto 1 vittoria degli umbri.
PRONOSTICO: BANCO 2 4.20

PRONOSTICO PRO VERCELLI - BRESCIA 2-1
I piemontesi, come ben saprete, sono messi molto male in classifica e vengono da ben 5 sconfitte consecutive dove hanno sempre fatto pena. Il Brescia però viene da 2 sconfitte e avrà 2 giocatori squalificati, inoltre anche nel pareggio casalingo con la Ternana ha subito parecchio. L'unica recente partita andata bene è quella contro il Cesena, vinta in casa. In trasferta le rondinelle non brillano molto avendo vinto soltanto 3 volte e segnato soltnato 12 gol.
In compenso i precedenti sono a loro favore: 4 vittorie a 0!
Punto contro la (scarsa) squadra di casa solo perchè la quota è molto bassa, altrimenti visto il recente andazzo del Brescia lascerei stare.
PRONOSTICO: BANCO 1 2.74

PRONOSTICO SALERNITANA - PESCARA 2-2
I campani rischiano di tornare in Lega Pro, in generale vanno molto male, ma in casa se la cavano, infatti hanno vinto 5 volte, notevole la vittoria recente contro il Brescia, ma tutte le altre recenti partite sia giocate internamente che esternamente sono andato davvero male anche dal punto di vista delle statistiche principali. Il Pescara è una corazzata: viene infatti da 7 vittorie consecutive (3 fuori casa) e s'è sempre comportata bene negli ultimi incontri, pur calando nel secondo tempo col Bari.
All'andata finì 1-1.
Ieri sera la quota del bancaggio del segno 1 era 4.1, ora è calata. Per cui, attenzione.
PRONOSTICO: BANCO 1 3.80

05/02/16

Remuntada Crotone

Pazzesco Crotone!
Prima passa in vantaggio, poi si fa rimontare dal Bari e poi passa nuovamente in vantaggio!
La partita Bari - Crotone finisce 2-3 e a fine primo tempo il risultato era solo di 0-1 con gol di Martella.
Nel secondo tempo ecco i gol di Maniero e De Luca per i galletti e la doppietta calabrese con Torromino all'84' e Budimir al 92'!!!
Partita tutto sommato equilibrata, con un po' di possesso e di tiri in più per il Crotone che però ha commesso 4 falli in più.
IOra il Crotone è primo, ma domani il Cagliari giocherà in casa da favorito!
Il Bari è quarto ma ha 7 punti di distacco dal Pescara terzo e 13 dai sardi.
4 vittorie dei calabresi nelle ultime 5 giornate, soltanto 1 per i pugliesi.

04/02/16

Bannate la LAZIETTA

Sì sì certo, in Italia ci son tanti razzisti, allo stadio la gente si sfoga.. tutto mooolto giusto e bello (????????), ma non è possibile sentire tutti quei buuu e quei fischi quando Koulibaly toccava palla.

Chiudete lo stadio Olimpico quando la Lazio (o Lazietta?) gioca in casa.

GRAZIE!

Aggiornamento Classifica e Statistiche Serie A 2015/2016


Ho appena aggiornato la classifica, i marcatori, gli assistman, i risultati, gli Over, i segni 1-X-2 e le statistiche Casa e Fuori casa di tutte le squadre!

03/02/16

PRONOSTICI SERIE A 3 FEBBRAIO 2016

PRONOSTICI  SERIE A 3 FEBBRAIO 2016


PRONOSTICO FROSINONE - BOLOGNA1-0
Se i laziali stanno facendo pochissimi punti e hanno subito tantissimi gol, gli emiliani invece stanno segnando con regolarità e nelle ultime 3 giornate non hanno mai perso e anzi hanno vinto nelle ultime 2.
Entrambe le squadre scenderanno in campo col 4-3-3, ma gli ospiti hanno sicuramente una squadra migliore, anche se dovranno fare a meno di Donsah e Gastaldello, mentre i padroni di casa del solo Kragl, da poco arrivato in Italia.
Da 2.48, la quota del segno 2 è scesa a 2.42.
PRONOSTICO: X2 1.33


PRONOSTICO EMPOLI - UDINESE 1-1

Non si può certo rimproverare alla squadra di Giampaolo di aver perso contro il Napoli, perché è la capolista, perché ha Higuain e tanti altri. Insomma, l'Empoli non poteva pretendere di fare chissà che cosa. L'Udinese è sicuramente messa peggio non avendo mai vinto nelle ultime 4 giornate, perdendo anche dal Carpi e dal Palermo (qui ha subito 4 gol), ma ha rischiato di perdere anche contro la Lazio. Inoltre i friulani hanno perso 11 partite contro 8 dei toscani, hanno segnato 9 gol in meno e subiti 4 in più.
Da notare però che l'Empoli in casa contro i bianconeri non vince dal febbraio 2004, infatti nei 4 successi scontri interni, ha pareggiato le successive 2 volte, perdendo nelle ultime 2 (2008 e 2015).
La quota del segno 1 era salita da 2.12 a 2.28, per poi riscendere a 2.16.
Non sarà comunque una sfida a senso unico, basti vedere i precedenti, anche perchè tra gli ospiti ci sarà il nuovo arrivo Hallfredsson che è un buonissimo giocatore.
PRONOSTICO: 1X 1.25

PRONOSTICI LIGUE 1 3 FEBBRAIO 2016

Ecco alcuni pronostici per la giornata odierna della Ligue 1 (3 febbraio 2016)!


PRONOSTICO GUINGAMP - TROYES 4-0
Come possiamo vedere su Betonews, moltissimi puntano sulla vittoria della squadra di casa, grazie al fatto che non perde da 4 giornate (2 pareggi con OM e Nantes e 2 vittorie nelle ultime 2 giornate contro Bastia in casa e Tolosa in trasferta). In casa inoltre va bene: solo 2 sconfitte dalle fine di agosto! Il Troyes è ultimo e va davvero male, ma 2 giornate fa ha sconfitto fuori casa il Lille per 1-3, pur avendo tirando 3 volte di meno!
Per il Guingamp assente l'ala destra Coco (17 pres., 1 assist); per il Troyes assente il difensore Saunier (19 pres.)
PRONOSTICO: banco 2 7.60 (cioè punto contro gli ospiti, attenzione però che la quota è alta, per cui in caso di loro vittoria, perderete un bel po' di soldi!); impossibile puntare sull'1X quotato soltanto 1.10.

Cambiano maglia e fanno crack

Giocatori che si infortuniano appena cambiano squadra. Sembra una cosa impossibile, ma è quel che è successo al giovane Grassi, passato dall'Atalanta al Napoli e all'altrettanto giovane Barba, trasferitori allo Stoccarda dall'Empoli (ma perché proprio questa squadra tedesca di livello medio-basso, quando su di lui c'era il Napoli? Boh!). Entrambi staranno fuori un bel po' di settimane e, non conoscendo i motivi di questi infortuni, mi chiedo se son stati causati da qualche nuovo compagno invidioso o da dei campi di allenamento con una consistenza diversa (più morbidi, più duri o altro).

Il bomber vola in Cina

Uno dei mattatori delle passate edizioni della passata competizione europea (7 gol in 8 partite di Chamions League), ovvero Jackson Martinez, ha deciso di lasciare l'Europa e la sua gloria, in cambio dei (tantissimi) soldi cinesi del Guangzhou Evergrande, come se quelli europei fossero pochi..

Di sicuro Simeone, il suo tecnico in questa prima parte di stagione, non lo rimpiangerà dall'alto dei suoi 2 gol (+ 2 assist) realizzate nelle prime 15 giornate di campionato. Statistica veramente impressionante, ovviamente in negativo, per un attaccante della sua stazza ed esperienza. Ma, a sua favore, c'è da menzionare un impiego col contagocce, ha infatti una media di 43 minuti e mezzo disputati a partita. 88 invece i gol realizzati con la maglia dei Dragoes!

L'Atletico l'aveva acquistato lo scorso luglio per 35 milioni dal Porto dopo 3 stagioni in Portogallo, e ora l'ha rivenduto a 7 milioni in più, ovvero 42!
Resta da capire se il cartellino appartenesse tutto ai madrileni o se di mezzo c'era/c'è qualche fondo di investimento tipo Doyan. Sicuramente nessuno ci ha rimesso.

GIOCATORI ASSENTI 3 FEBBRAIO 2016 SERIE A

Ecco tutti i calciatori assenti della 23^ giornata di Serie A 2015-2016 che si disputerà questa sera 3 Febbraio 2016!

EMPOLI - UDINESE
E: Buchel. In dubbio: Costa
U: Danilo, Wague, Merkel. In dubbio: Pasquale, Domizzi

FIORENTINA - CARPI
F: Tino Costa, Roncaglia, Badelj. In dubbio: Alonso
C: Fedele, de Guzman

FROSINONE - BOLOGNA
F: Crivello, Kragl. In dubbio: Carlini e Pryima
B: Gastaldello. in dubbio: Donsah e Krafth

HELLAS VERONA - ATALANTA
HV: nessuno. In dubbio: Viviani, Rebic, Soupranyen
A: Carmona, Paletta, Bellini

INTER - CHIEVO VERONA
I: nessuno
CV: Izco, Meggiorini, Gamberini. In dubbio: Hetemaj, Pepe, Bizzarri

JUVENTUS - GENOA
J: Mandzukic, Khedira, Asamoah, Lemina. In dubbio: Chiellini
G: nessuno

LAZIO - NAPOLI
L: Matri, Cataldi, Milinkovic-Savic, de Vrij, Biglia, Radu. In dubbio: Djordjevic, Bisevac, Kishna, Braafheid
N: Hysaj, Allan, Grassi

PALERMO - MILAN
P: Posavec. In dubbio: Maresca
M: Ely. In dubbio: Mexes, Luiz Adriano, Diego Lopez

SAMPDORIA - TORINO
S: Silvestre, Fernando. In dubbio: De Silvestri
T: Bovo. In dubbio: Obi

Scommesse: Tutti contro le facili multiple

Nel sito Calciomercato.com si vantano, secondo me giustamente, di aver preso, cioè indovinato, una multipla di 5 partite nella quale sono però presenti ben 4 doppie chance.

Sassuolo - Roma X2
Leicester City - Liverpool 1X
Norwich City - Tottenham Hotspur X2
Crystal Palace - Bournemouth X2
West Ham - Aston Villa 1

(io avrei fatto le seguenti modifiche: Tottenham 2 fisso, CPal-Bou eliminato, West Ham 1X)

Per questo motivo, diversi lettori sono arrabbiati con la redazione, perché secondo loro è troppo facile e troppo poco remunerativo giocare in questa maniera.
Chi è che rischia (ma come, non era facile una schedina simile?) ben 20 euro, dicono loro, che ne vorrebbero giocare/rischiare da 2 a 5, vincendo cifre da capogiro?
Secondo questi esperti economisti e dotti scienzati, è meglio spendere 5 euro per multiple assurde che sprecarne ben 20 per una robetta simile che ti consente di incassare soltanto 131 euro, ovvero 13,1 euro se si puntano 2 euro.
In realtà, per i miei gusti, una multipla anche se con tante DC è rischiosissima, così come invece incassare 131 euro spendendo 20 è una gran cosa.

Se questi IDIOTI buttasoldi vedessero le mie singole, doppie e raramente le mie triple, tutte basate sulle doppie chance e over 1.5, cosa direbbero, che sono uno sprecone e uno scarsone?
Sarà, ma vorrei proprio vedere quante volte vincono loro. Sicuramente se anzichè buttare al vento ogni sabato e domenica (più le coppe!) 5 euro per multiple con 10 risultati fissi, spendessero 10 o 20 euro per schedine più facili, ora sarebbero abbastanza ricchi da fare questo di lavoro.. invece tentano la fortuna con poco continuando ad illudersi di fare il colpaccio.

Auguri!

02/02/16

I 2 più grandi errori degli scommettitori

Sono due secondo me gli errori più grandi degli scommettitori non professionisti.

Il primo è quello di puntare su un risultato fisso come ad esempio il segno 1.
Molto meglio puntare sulla doppia chance 1X o X2. L'1X ovviamente presenta una quota molto bassa, mentre l'X2 solitamente è alquanto buona (ovviamente se la Juventus gioca fuori casa a Verona la quota sarà bassissima, inferiore a 1.10 immagino). Quando la doppia chance interna è ingiocabile, si può andare a vedere nel mercato dell'exchange per vedere la quota del bancaggio della squadra ospite, della squadra sfavorita. Se la quota non supera il 5 allora possiamo farci un pensierino, altrimenti rischieremo troppi soldi (anche se una quota più alta significa che quella squadra è davvero sfavorita!).

Il secondo errore è il puntare troppo spesso sul segno Goal!
Solo perché due squadre presentano una tattica offensiva, diverse ali o trequartista, non vuol dire che ogni settimana facciano 1 o 2 gol a testa.
Penso ad esempio a Genoa - Fiorentina finita 0-0. Questa partita io non l'ho nè giocata nè pronosticata, invece ho letto di alcuni pronosticatori, anche molto famosi, convinti che potesse terminare col segno Goal. Io il Goal l'ho amato molto all'inizio della mia avventura nel betting, perchè mi piaceva cercare le partite più elettrizzanti e perchè la quota è sempre molto buona (da 1.50 a 1.90 circa, se non erro), però col tempo mi sono reso conto che spesso non veniva fuori questo risultato, allora ho preferito optare per l'Over 1.5, risultato che però anch'esso non viene sempre fuori. Infatti 2 anni fa persi diverse schedine a causa di questo piccolo over.
Ma non finisce qui, infatti chi ha pronostico il Goal in Genoa-Fiorentina, l'ha inserito come risultato da giocare anche in altre 2 partite. 3 partite con questo segno in un'unica giornata è una proposta, un'idea da pazzi, scusate ma è così.

Molti potranno replicare dicendo che giocando in questa maniera, ovvero col segno Over 1.5 e 1X o X2, si possono vincere ben pochi soldi.
Giusto, ma allo stesso tempo sbagliato. Quando voi investiti soldi in Borsa o sperate di vedere crescere il vostro conto corrente in banca grazie agli interessi maturati, pensate di ottenere presto e facilmente tanti soldi? Gli interessi sono ben poca cosa, mentre in Borsa rischiate di perdere quasi tutto. Allora, se una quota pari a 1.10 è vero che per intascare 10 euro devo rischiarne 100, ma è anche vero che nella nostra realtà son ben poche le occasioni in cui dopo pochi minuti i nostri 100 euro diventano 110. 10 euro al sabato e 10 alla domenica, diventano 80 euro dopo 4 settimane, quindi da 100 euro siamo passati a 180 euro nell'arco di un misero mese. Non male, direi.

01/02/16

Ecco la squalifica per Mancini il moralizzatore

MANCINI Roberto (Internazionale), squalificato per n.1 giornata: per avere, al 6° del secondo tempo, rivolto agli Ufficiali di gara un'espressione irriguardosa; per avere inoltre, all'atto del consequenziale allontanamento, rivolto un epiteto ingiurioso al Quarto Ufficiale e per avere quindi indirizzato agli spettatori un gesto insultante; infrazioni rilevate anche dalla Procura federale.