28/05/16

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE 2015/2016

CHAMPIONS LEAGUE 2015/2016
RISULTATI E CLASSIFICHE

FINALE

28 maggio 2016:
Real Madrid - Atletico Madrid 1-1 (S. Ramos R; Carrasco A), 6-4 dopo i calci di rigore!

SEMI FINALE

Manchester City - Real Madrid 0-0
Real Madrid - Manchester City 1-0 (Fernando aut.)

Atletico Madrid - Bayern Monaco 1-0 (Saul)
Bayern Monaco - Atletico Madrid 2-1 (X. Alonso, Lewandowski B; Griezmann A)


QUARTI DI FINALE

5 aprile 2016:
Bayern Monaco - Benfica 1-0 (Vidal)
Barcellona - Atletico Madrid 2-1 (L. Suarez 2 B; F. Torres A)

6 aprile 2016:
Wolfsburg - Real Madrid 2-0 (R. Rodriguez rig., Arnold)
PSG - Manchester City 2-2 (Ibrahimovic, Rabiot P; de Bruyne, Fernandinho M)

12 aprile 2016:
Real Madrid - Wolfsburg 3-0 (C. Ronaldo 3)
Manchester City - PSG 1-0 (de Bruyne)

13 aprile 2016:
Benfica - Bayern Monaco 2-2 (R. Jimenez, Talisca BE; Vidal, Muller BA)
Atletico Madrid - Barcellona 2-0 (Griezmann 2, 1 rig.)

26/05/16

PRONOSTICI CALCIO SVEZIA 28 MAGGIO 2016

PRONOSTICI ALLSVENSKAN SABATO 28 MAGGIO 2016

OSTERSUND - MALMO 1-4
Ovviamente la squadra ospite è quella favorita dall'alto dei suoi 24 punti in 11 giornate, contro i 15 della squadra di casa. Squadra che comunque non è da sottovalutare avendo sconfitto Kalmar e soprattutto Goteborg. Fuori casa il Malmo arriva da 3 vittorie e 1 sconfitta sorprendente a favore dell'Helsingborg. Ha sempre segnato almeno 1 gol.
BANCO 1 4.30

JONKOPING - GIF SUNDSVALL 1-1
Anche in questo caso la squadra favorita è quella ospite, ma il divario è meno netto, infatti sono separate da soli 3 punti.
Lo Jonkoping non vince dal 17 aprile, dopo ha pareggiato 5 volte e perso 2, mentre il GIF ha perso contro Norrkoping ed Elfsborg contro cui ha comunque segnato 1 gol, per vincere contro Falkenberg ed Ostersund ma in casa. In trasferta non brilla, per cui non vedo alcuna chiara favorita.
Infatti dal 2011 troviamo 3 vittorie a testa nelle loro ultime 6 sfide dirette.
NO BET

AIK SOLNA - OREBRO 0-0
Bella sfida tra la 4^ e la 5^!
Entrambe arrivano da 4 risultati utili: 4 vittorie per la squadra di Stoccolma (con squadre nettamente più scarse) e 1 pareggio + 3 vittorie per l'Orebro (ha pareggiato con il Norrkoping e ha sconfitto l'Elfsborg!).
Dal 2011 troviamo 4 vittorie dell'AIK (3 in casa, dove non ha mai perso!), 3 pareggi e 1 sola vittoria dell'Orebro, se escludiamo due amichevoli.
Al momento è difficile dire chi è la favorita. L'AIK ha subito 2 gol dal Falkenberg contro cui ha subito molto e pur non subendo gol dal Djurgarden, anche qui ha subito parecchio.
OVER 1.5 1.13
GOAL 1.48

25/05/16

SCOMMESSE ILLEGALI FROSINONE?

Dopo lo scandalo scommesse clandestine in mano alla Camorra legato ad alcune partite dell'Avellino del 2014, ecco che oggi si parla di una possibile frode legata ad alcune partite del Frosinone:
F. - Milan 2-4, F. - Napoli 1-5, Genoa - F. 4-0, Hellas Verona - F. 1-2 e Napoli - F. 4-0

Come potete notare ci troviamo dinnanzia a 5 Over 2.5, 4 Over 3.5 e 2 Over 5.5!
Durante il campionato nelle partite dei ciociari troviamo 19 Over 2.5

Per ora non ci sono intercettazioni, ma una semplice segnalazione di alcuni bookmaker alle autorià competenti, per via di ingenti quantitativi di denaro "giocati" su questi match, probabilmente di gente che voleva (e ha vinto) vincere "facile" col segno Over.

Abbiamo visto che per truccare le partite basta convincere ben pochi calciatori, da 2 a 3, i quali poi si fanno espellere o non intervengono bene in difesa e fanno subire un gol assurdo alla propria squadra.
A volte capita perchè questi calciatori sono da tempo vicini a clan criminali, oppure vengono avvicinati da questi perchè è notoria la difficile condizione economica del club con conseguente ritardo degli stipendi.


24/05/16

De Santis e coltelli

L'altra sera, anzi notte, dopo la finale di Coppa Italia, un bus carico di ultras milanisti, è sceso per strada recandosi dentro un bar dove alcuni di loro hanno accoltellato alcune persone, ree, secondo i "tifosi" di aver lanciato qualcosa contro il mezzo.

Oggi abbiamo saputo che il romanista De Santis è stato condannato a 26 anni di carcere per l'omicidio, non volontario, di Ciro Esposito, tifoso del Napoli. Anche in questo caso c'è di mezzo un bus fermatosi a causa di petardi e sassi lanciati contro questo. Inseguimenti, risse, botte da orbi e poi spunta una pistola, De Santis per reazione spara e colpisce per puro caso De Santis.
Ora, io non sono uno che va in giro a disturbare o provocare il prossimo, ma se mi trovassi in una situazione simile, ovvero con alle calcagna una miriade di tifosi rivali, se trovassi una pistola penso proprio che la userei per intimidirli! Non per prendere le difese di un assassino, ma ci rendiamo conto che anche i napoletani che da anni piangono questa morte, non sono certo immuni a critiche?

Per ambo i casi io mi chiedo dove fosse la polizia: i pulmann dei tifosi vengono sempre scortati davanti e dietro da mezzi delle forze dell'ordine, per cui non esiste che gli ultras possano liberamente scendere e compiere atti vandalici o peggio!

23/05/16

Italia: scommesse illegali

POVERA ITALIA

Ancora una volta son stati scoperti degli accordi illegali per scommesse clandestine effettuate da criminali (camorristi) in combutta con alcuni calciatori dell'Avellino. Le partite incriminate risalgono alla stagione 2013/2014.

Due le partite finite sotto la lente degli investigatori (Modena-Avellino e Avellino-Reggina, entrambe della Primavera 2014) e tre i calciatori indagati (Izzo, Millesi e Pini), ma tra i coinvolti c'è anche Peccarisi che sarebbe stato convinto da Millesi, facendosi poi espellere nel match contro il Modena.

PRONOSTICI SVEZIA 23 MAGGIO 2016

ALLSVENSKAN LUNEDI 23 MAGGIO 2016

Oggi tre forti squadre svedesi affrontano tre squadre scarse, per cui è difficile trovare un vero affare.
Infatti per bancare il Gefle che sfida l'AIK Solna, dobbiamo utilizzare una quota pari a 5.60, il che vuol dire che per incassare €50, ne dobbiamo rischiare ben €230.

All'incirca la stessa cosa la si può dire per la sfida tra Goteborg e Hammarby (5.40), se non fosse che l'Hammarby ha perso 3 partite in meno, segnato 11 gol in più e subiti 7 di meno.
Le loro ultime 7 sfide si son sempre concluse senza vittorie per l'H., ma soprattutto sempre in No Goale le ultime 6 in Under 2.5 e le ultime 2 in Under 1.5! Al momento, però, l'Hammarby segna con regolarità.
Attenzione: l'attaccante Hysen, del Goteborg (5 gol), è assente, a pari del difensore Bjarsmyr.

Assenze importanti anche nel Malmo (Molins, Lewicki, Berget, Bengtsson, Yotun) che affronta in casa il Falkenberg, ultimo in classifica (vittoria quotata a 21, bancaggio 25!). Spettacolari le loro ultime 4 sfide dirett: 4 Over 2.5 e 3 Over 2.5 con 3 segni Goal, ma 0 vittorie per il Falkenberg.

PRONOSTICI

GEFLE - AIK SOLNA 0-1
OVER 1.5 1.26

GOTEBORG - HAMMARBY 2-1
OVER 1.5 1.25

MALMO - FALKENBERG 2-0
OVER 1.5 1.14

22/05/16

BANCAGGIO SQUADRE SFAVORITE

BANCARE LE SFAVORITE. CONVIENE?

Vediamo quante volte, nelle varie giornate della stagione 2015/2016, le squadre sfavorite sono riuscite a vincere.
Questa statistica ci può servire per valutare eventuali BANCATE nel betting-exchange.

CHAMPIONS LEAGUE 2015/2016

15 Settembre 2015:
2 vittorie (PSV - Manchester United 2-1; Manchester City - Juventus 1-2)
6 risultati a favore

16 Settembre 2015:
2 vittorie (Dinamo Zagabria - Arsenal 2-1; Valencia - Zenit 1-3)
6 risultati a favore

29 Settembre 2015:
3 vittorie (BATE Borisov - Roma 3-2; Arsenal - Olympiacos 2-3; Porto - Chelsea 2-1)
5 risultati a favore

30 Settembre 2015:
1 vittoria (Atletico Madrid - Benfica 1-2; l'Astana ha ottenuto il suo primo punto in Champions' della sua storia, pareggiando 2-2 col Galatasaray)

20 Ottobre 2015:
1 vittoria (Arsenal - Bayern Monaco 2-0)

21 Ottobre 2015:
1 vittoria (Malmo - Shakhtar Donetsk 1-0)

3 Novembre 2015:
0 vittorie (l'Atletico Madrid ha soltanto pareggiato 0-0 con l'Astana fuori casa; il PSV ha sconfitto 2-0 il Wolfsburg; il Real Madrid ha sconfitto 1-0 il PSG)

4 Novembre 2015:
1 vittoria (Gent - Valencia 1-0; il Lione ha perso in casa contro lo Zenit per 2 a 0; il Bayern ha stracciato 5-1 l'Arsenal)

24 Novembre 2015:
2 vittorie (Porto - Dinamo Kiev 0-2; Olympique Lione - Gent 1-2)

25 Novembre 2015:
0 vittorie

8 Dicembre 2015:
1 vittoria (Siviglia - Juventus 1-0; il Wolfsburg ha sconfitto 3-2 il Manchester United, l'Atletico Madrid ha sconfitto 1-2 il Benfica)

9 Dicembre 2015:
2 vittorie (Gent - Zenit 2-1; Valencia - Olympique Lione 0-2)

16 Febbraio 2016:
0 vittorie

17 Febbraio 2016:
0 vittorie

8 Marzo 2016:
0 vittorie

9 Marzo 2016: 
1 vittoria (Zenit - Benfica 1-2)

EUROPA LEAGUE 2015/2016

17 Settembre 2015:
4 vittorie (Fenerbahce - Molde 1-3; Rapid Vienna - Villareal 2-1; Fiorentina - Basilea 1-2; Sporting Lisbona - Lokomotiv Mosca 1-3)

1 Ottobre 2015:
2 vittorie (Marsiglia - Slovan Liberec 0-1; AZ - Partizan 1-3; il Liverpool ha soltanto pareggiato 1-1 in casa col Sion; l'Ajax ha pareggiato in Norvegia 1-1 col Molde; il Borussia Dortmund ha pareggiato 1-1 in Grecia col PAOK)

22 Ottobre 2015:
5 vittorie (Basilea - Belenenses 1-2; Fiorentina - Lech Poznan 1-2; Anderlecht - Totteham 2-1; Molde - Celtic Glasgow 3-1; Bordeaux - Sion 0-1)

5 Novembre 2015:
2 vittorie (Skenderbeu - Sporting Lisbona 3-0; Celtic - Molde 1-2)

26 Novembre 2015:
2 vittorie (Krasnodar - Borussia Dortmund 1-0; Monaco - Anderlecht 0-2)

10 Dicembre 2015:
1 vittoria (Borussia Dortmund - PAOK 0-1)

16/18 Febbraio 2016:
2 vittorie (Midtjylland - Manchester United 2-1; Villareal - Napoli 1-0)

25 Febbraio 2016:
2 vittorie (Schalke - Shakhtar Donetsk 0-3; Molde - Siviglia 1-0)

10 Marzo 2016:
0 vittorie (il Liverpool ha sconfitto 2-0 il Manchester United; la Lazio ha pareggiato 1-1 fuori casa con lo Sparta Praga; il Borussia Dortmund ha sconfitto 3-0 il Tottenham Hotspur)

PRONOSTICI CALCIO NORVEGIA 22 MAGGIO 2016

PRONOSTICI TIPPELIGAEN 12^ GIORNATA 22 MAGGIO 2016

HAUGESUND - ROSENBORG 1-1
Attenzione a questo match dove non dobbiamo sottovalutare la squadra di casa solo perchè non ha il nome altisonante: l'Haugesund, infatti, è quinto, ma soprattutto ha perso solo 3 volte, ha segnato 1 gol in più del Rosenborg e in casa è imbattibile. Inoltre nelle loro ultime sfide dirette, disputate ad Haugesund, troviamo dal 2011 al novembre 2015 2 vittorie per la squadra di casa, 1 pareggio e solo 2 sconfitte, e solo in un caso un Under 1.5.
Due titolari assenti per gli ospiti, Skjelvik e Reginiussen.
OVER 1.5 1.22
OVER 2.5 1.66
GOAL 1.63

PRONOSTICI ALLSVENSKAN 22 MAGGIO 2016

Dopo l'anticipo dell'11^ giornata (GIF Sundsvall - Ostersund 5-0!), oggi c'è il grosso con 4 belle partite: giocheranno l'Elfsborg, l'AIK Solna e soprattutto il Norrkoping, primo con 22 punti e 2 sole sconfitte.
Quote Betfair Exchange.

KALMAR - HACKEN 1-1
Entrambe hanno soltanto 12 punti, ma stanno cercando di recuperare terreno infatti il Kalmar ha vinto 2 volte e l'Hacken 3 nelle ultime 5 giornate.
In casa il Kalmar ha perso soltanto 1 volta, mentre l'Hacken in trasferta ha perso 3 volte e ha segnato veramente poco: 5 gol, nonostante ciò, arriva da 3 Over esterni consecutivi.
Attenzione però ai precedenti, perlomeno agli ultimi 4, che devono protagonista la squadra ospite avendo vinto 4 volte su 4 (in precedenza, però, troviamo soltanto 1 sua vittoria). In queste ultime 4 partite troviamo 3 Over 2.5.
Molto equilibro nelle quote: 2.62 vs 2.78.
BANCO 2 2.86

OREBRO - NORRKOPING 2-2
Difficilissimo questo pronostico perchè l'Orebro è 3° e in casa va benissimo (4-0-1), mentre il Norrkoping è 1°, ha subito soltanto 11 gol e arriva da 1 pareggio e ben 4 vittorie consecutive.
Nei precedenti troviamo 4 vittorie degli ospiti e 1 pareggio.
Sulla carta è favorita la squadra ospite anche perchè l'Orebro arriva dalla Serie B svedese.
BANCO 1 2.70

Alvaro Innamorato

Ohhh povero Alvarito che quando lo lasciò la sua ex, nonostante fosse un professionista ben pagato, subì un crollo psicologico e quindi anche fisico.
Ohhh povero e dolce Alvarito che ora con la fidanzatina nuova, è riuscito a tornare al gol e a fare buone prestazioni.

Ma com'è possibile per un professionista avere crolli o picchi a secondo del suo status sentimentale?
Solo un italiano o uno spagnolo possono vivere il loro lavoro in questa maniera.
Ma se noi lavorassimo così sul posto di lavoro non ci avrebbero già cacciato a pedate nel sedere?

21/05/16

LA COPPA ITALIA E' ANCORA UNA VOLTA BIANCONERA

La Coppa Italia 2015/2016 è stata vinta dalla Juventus!

Questa è l'11^ coppa nazionale per i bianconeri, record, ma c'è anche un altro record, infatti il club torinese è l'unico ad aver compiuto il dobule per 2 anni consecutivi (Scudetto + Coppa Italia)!

Questo totale dominio nazionale, in realtà, questa stasera non lo si è visto per niente, infatti il match è stato alquanto equilibrato oltre che parecchio noioso.
Il Milan ha avuto alcune occasioni, ma i tiri di Bonaventura, Honda e Montolivo non hanno fatto paura a Neto. Dall'altra parte si registra un Pogba completamente fuori forma, anche mentalmente parlando, infatti s'è perso tra giochini inutili se non deleteri, ed errori vari.
Morata, tenuto in panchina fino ai tempi supplementari, è entrato quando mancava all'incirca un quarto d'ora prima del fischio finale, fischio che avrebbe portato i contendenti ai fatidici calci di rigori (così è stata decisa la Coppa di Germania, vinta dal Bayern Monaco proprio questa sera), ma che non sono arrivati grazie ad un fantastico gol dello spagnolo in spaccata su pregevole cross di Cuadrado. Il gol, arrivato al 110', ha fatto scoppiare in un boato la parte bianconera dello Stadio Olimpico di Roma, ricca di tifosi (67.000 spettatori!) che erano ormai certi di dover rimanere lì ancora un po' proprio per i suddetti rigori.
Il club rossonero era convinto di potercela fare e questa convinzione l'ha si è vista in alcuni calciatori, ma alla fine chi poteva vincere tra chi ha Balotelli e chi ha Morata? La risposta è facilissima: quella che ha Morata.
Purtroppo per la Juventus, un altr'anno non ci saranno più nè Cuadrado, nè Morata.

PRONOSTICI SCANDINAVIA 21 MAGGIO 2016

Vediamo alcune partite dei campionati del Nord Europa che si disputeranno oggi, sabato 21 maggio 2016.

DANIMARCA

NORDSJAELLAND - AGF AARHUS 3-3

Entrambe sono nelle ultime posizioni, ma la squadra ospite ha segnato più gol (41 vs 30), subendone uno in meno e ha perso meno volte (11 vs 16). Per fortuna della squadra di casa, invece, quella ospite in trasferta va parecchio male (1 sola vittoria e 7 sconfitte) e ha 4 giocatori importanti assenti, anche se alcuni di questi lo erano già durante le ultime vittoriose partite. Infatti l'AGF arriva da 2 nette vittorie ed 1 pareggio. Risultati certo da non sottovalutare vista la pochezza del Nordsjaelland in quanto a risultati e statistiche, che però in casa ha perso soltanto 1 volta recentemente..
Match molto equilibrato e ciò viene confermato dalle quote parecchio simili: 1 a 2.70, 2 a 2.62.
Impossibile fare un pronostico, si può valutare un investimento soltanto a partita in corso.
NO BET

Gallinari e le donne italiane. MAH

Ma davvero c'è ancora gente che crede che le persone cambino in maniera clamorosa da una nazione all'altra? Posso capire preferire una persona, in questo caso donna, bianca ad una nera (africana o creola/sud-americana) o ad una gialla (asiatica), ma dire di preferire un'italiana (bianca) con una statunitense (in generale bianca e solitamente con origini europee) è una vera e propri assurdità.

Purtroppo queste sono le chicche, le perle o per meglio dire le cavolate della TV, in particolar modo di SKY SPORT.

20/05/16

PRONOSTICI SERIE B 20 MAGGIO 2016

PRONOSTICI SERIE B ULTIMA GIORNATA VENERDI 20 MAGGIO 2016

CROTONE - VIRTUS ENTELLA 1-0
Solo una squadra deve vincere ed è quella ospite (2 vittorie e 2 pareggi nelle ultime 4 trasferte)..
PRONOSTICO: BANCO 1 3.25

LIVORNO - VIRTUS LANCIANO 2-2 (2-0 primo tempo)
Entrambe devono salvarsi ed entrambe devono vincere, infatti anche gli abruzzesi, pur avendo 2 punti in più, rischierebbero, perdendo o pareggiando, di farsi superare dal Modena (che però gioca a Novara contro una squadra che necessita di vincere per accedere ai play-off) e dalla Salernitana (affronta il già retrocesso Como).
Parte favorita la squadra di casa (1.76 vs 4.80) per una semplice ragione: in casa ha perso solo 5 volte, mentre la squadra ospite, in trasferta, ha perso ben 12 volte! Inoltre ha vinto soltanto 2 volte.. E se andiamo a cercare le statistiche e i risultati delle ultime giornate non rimaniamo certo a bocca aperta. Molto meglio i toscani che hanno perso solo 1 volta dal 19 aprile e che, risultati a parte, hanno creato molte più occasioni degli attuali rivali.
Precedenti: il Livorno in casa ha sempre vinto (2 volte su 2) senza subire gol!
PRONOSTICO:
BANCO 2 6.00

L'autogol di Russ e dei suoi compagni

Questa sera l'Eintracht Francoforte ha pareggiato col Norimberga 1-1 e rischia di retrocedere.
Il gol degli avversari è frutto di un autogol fortuito di Russ, difensore dei rossoneri.
A Russ è stato da poco diagnosticato un tumore...
Lui ha avuto il coraggio di giocare ugualmente e già questa cosa stupisce, ma in positivo.
Purtroppo c'è anche un altro fatto che però stupisce in negativo: dopo questo autogol, nessun suo compagno è corso a consolarlo.. Questa cosa mi suona strana.
Il video lo potete vedere su Diretta.it

19/05/16

PRONOSTICI SVEZIA 19 MAGGIO 2016

Vediamo le partite di domani in Svezia:

IFK GOTEBORG - IFK NORRKOPING 1-1
La squadra di casa è soltanto 9^, ha vinto solo 4 volte ma ha perso solo 3, e in casa solo dal forte Malmo.
Gli ospiti invece sono primi e arrivano da 4 vittorie consecutive (ma 2 contro 2 neopromosse)!
Fuori casa troviamo le loro uniche 2 sconfitte, contro Malmo e Falkenberg. In questo campionato, nelle loro partite, troviamo sempre almeno l'Over 1.5, e in 8 casi su 9 l'Over 2.5!
Anche nei loro precedenti troviamo diversi Over: 6 Over 2.5 nelle ultime 7 sfide dirette!, e troviamo anche 2 vittoria del Norrkoping (ma sempre in casa propria) e 3 pareggi. A Goteborg, recentemente, troviamo 2 pareggi, 1 vittoria della squadra di casa e 1 sua sconfitta.
Le quote sono molto equilibrate perchè il match è sicuramente sentito da ambo le parti, ma viste le recenti statistiche delle singole partite, il Norrkoping mi sembra migliore, e in effetti è primo.
BANCO 1 2.54

GEFLE - OREBRO 0-4
La squadra di casa è penultima, arriva da 4 sconfitte consecutive e ha vinto 1 sola volta dall'inizio del campionato, segnando 7 reti e subendone ben 22 in 9 partite!!! Nelle ultime 2 partite non ha segnato, mentre nelle precedenti 2 ha subito 12 gol!!!
L'Orebro invece è addirittura 3° e ha vinto 4 volte nelle ultime 5 giornate, subendo più gol rispetto alle altre squadre di alta classifica, 16, ma segnando comunque una discreta cifra, ovvero 19.
Fuori casa non brilla, ma è comunque andato sempre a segno.
Precedenti: dal 2014 troviamo 3 vittorie dell'Orebro e 2 pareggi, oltre a 4 Over 2.5
Nonostante la scarsezza del Gefle, la quota del suo bancaggio non è affatto alta. Allora approfittiamone. Inoltre essendo due squadre molto aperte, possiamo optare per qualche Over.
BANCO 1 4.10
OVER 1.5 1.24
Attenzione: ora la quota del bancaggio della squadra di casa è sceso a 3.75. Forse i bookmaker e i vari appassionati stanno dando importanza all'assenza di 2 titolari nelle file dell'Orebro, sto parlando di Gerzic e Kamara
Aggiornamento: avevo dei dubbi, ma avete visto che risultato? 10 tiri in porta per gli ospiti e solo 2 per i padroni di casa..

RISULTATI EUROPA LEAGUE 2015/2016

EUROPA LEAGUE 2015/2016
RISULTATI E CLASSIFICHE GIRONI 

FINALE

18 maggio 2016
Liverpool - Siviglia 1-3 (Sturridge L; Gameiro, Coke 2 S)

CLASSIFICA MARCATORI

10 gol: Aritz Aduriz, attaccante spagnolo del 1981, Athletic Bilbao
9 gol: Cedric Bakambu, attaccante congolese del 1991, Villareal

8 gol: Pierre-Emerick Aubameyang, attaccante gabonese del 1989, Borussia Dortmund
           Kevin Gameiro, attaccante francese del 1987, Siviglia
6 gol: Raul Bobadilla, attaccante paraguaiano del 1987, Augusta
           Erik Lamela, attaccante argentino del 1992, Tottenham Hotspur
5 gol: José Maria Callejon, ala spagnola del 1987, Napoli
           Franco Di Santo, attaccante argentino del 1989, Schalke
           David Lafata, attaccante ceco del 1981, Sparta Praga
           Dries Mertens, ala belga del 1987, Napoli
           Aboubakar Oumarou, attaccante camerunense del 1987, Partizan
           Marco Reus, centrocampista tedesco del 1989, Borussia Dortmund
           Alexandr Samedov, centrocampista russo del 1984, Lokomotiv Mosca
4 gol: Frank Acheampong, attaccante ghanese del 1993, Anderlecht
          Michy Batshuayi, attaccante belga del 1993, Olympique Marsiglia
          Federico Bernardeschi, centrocampista del 1994, Fiorentina
          Kris Commons, centrocampista scozzese del 1983, Celtic Glasgow
          José Fernandao, attaccante brasiliano del 1987, Fenerbahce
          Manolo Gabbiadini, attaccante del 1991, Napoli
          Georges-Kevin N'Koudou, centrocampista francese del 1995, Olympique Marsiglia
          El-Hadji Niasse, centrocampitsa senegalese del 1990, Lokomotiv Mosca
          Pione Sisto, ala destra danese del 1995, Midtjylland
          Andrija Zivkovic, centrocampista serbo del 1996, Partizan


CLASSIFICA ASSIST-MAN
6 assist: Denis Suarez, centrocampista spagnolo del 1994, Villareal
5 assist: Borek Dockal, centrocampista ceco del 1988, Sparta Praga
4 assist: Benat, centrocampista spagnolo del 1987, Athletic Bilbao
               Henrik Mkhitaryan, centrocampista armeno del 1989, Borussia Dortmund
               Nolan Roux, attaccante francese del 1988, St. Etienne
               Rafa Silva, centrocampista portoghese del 1993, Sporting Braga
               Heung-Min Son, attaccante sud-coreano del 1992, Tottenham Hotspur
3 assist: Aritz Aduriz, attaccante spagnolo del 1981, Athletic Bilbao
              José Maria Callejon, ala spagnola del 1987, Napoli
              Omar El Kaddouri, centrocampitsa marocchino del 1990, Napoli
              Rafa Ferreira da Silva, centrocampista portoghese del 1993, Sporting Braga
              Martin Frydek, difensore ceco del 1992, Sparta Praga
              Marko Jevtovic, centrocampista serbo del 1993, Partizan
              Tiemoko Konaté, centrocampista ivoriano del 1990, Sparta Praga
              Ricardo Kishna, centrocampista olandese del 1995, Lazio
              James Milner, centrocampista inglese del 1986, Liverpool
              Santi Mina, attaccante spagnolo del 1995, Valencia
              Fredy Montero, attaccante colombiano del 1987, Sporting Lisbona
              El-Hadji Niasse, attaccante senegalese del 1990, Lokomotiv Mosca
              Roberto Soldado, attaccante spagnolo del 1985, Villareal
              Taison, centrocampista brasiliano del 1988, Shakhtar Donetsk

18/05/16

PRONOSTICI 10^ giornata ALLSVENSKAN 2016


Vediamo come stanno andando le cose nella massima divisione di calcio svedese, ovvero l'ALLSVENSKAN 2016!

In testa, con 2 sole sconfitte e 4 vittorie consecutive, troviamo il Norrkoping, seguito a -3 punti dal Malmo e dall'Orebro.
Con 2 sole sconfitte ma 3 vittorie in meno, ecco l'AIK Solna e il GIF Sundsvall a 15 punti.
Il Goteborg, che stava per vincere finalmente il campionato l'anno scorso, è soltanto 6° con 14 punti e 3 sconfitte, tutte arrivate nelle ultime 5 giornate.

Le squadre che stanno andando davvero male sono le seguenti:
Falkenberg, 16°, 1 vittoria e 7 sconfitte, 3 consecutive nelle ultime 3 giornate;
Gefle, 15°, 1 vittoria e 6 sconfitte, 4 consecutive;
Kalmar, 14°, 1 sola vittoria nelle ultime 5 giornate;
Hammarby, 13°, solo 3 sconfitte, ma 0 vittorie nelle ultime 5 giornate;
Djurgarden, 12°, con 4 sconfitte nelle ultime 5 giornate.

La 10^ giornata si giocherà oggi, mercoledì 18 Maggio 2016, ma anche giovedì 19 e venerdì 20 corrente mese.

In base alle quote che potete trovare nell'Exchange di Betfair, vediamo quali sono le partite più interessanti:

Hammarby - Malmo 2-3
Nelle loro ultime 5 sfide il Malmo ha vinto 4 volte  eperso 1 (1-0 nel 2009).
Il Malmo è 2°, mentre la squadra di casa soltanto 12^ con 2 sole vittorie e 16 gol subiti contro gli appena 8 degli ospiti. Il Malmo ha subito, fate bene attenzione, soltanto 1 gol dal 18 aprile al 14 maggio! Fuori casa, però, ha vinto soltanto 2 volte (vs Elfsborg e Goteborg, perdendo clamorosamente con lo Jonkoping e l'Helsingborg).
Attenzione anche all'Hammarby che in casa non ha ancora perso nelle prime 4 partite casalinghe stagionali, e ha subito soltanto 4 gol. Ha comunque vinto soltanto 1 volta.
Per questo motivo la quota del relativo bancaggio è bassa: 3.90
Vista la forza degli ospiti io banco il segno 1 a 3.90.

Più ardui i pronostici di queste altre 2 partite:
GIF Sundsvall - Elfsborg, dove comunque la squadra di casa nel suo stadio va bene (2-1-1, gol 7/5), mentre la squadra ospite fuori casa ha già perso 4 volte, ed Helsingborg - Ostersunds, dove i rossoblu in casa vanno bene, mentre gli ospiti in trasferta hanno segnato soltanto 3 gol.

GIF Sundsvall - Elfsborg 1-3 in corso, banco 2 a 2.52. Quota veramente bassa, sicuramente ci sarà qualche assente nella formazione di casa.. E infatti non l'ho indovinata.
Helsingborg - Ostersunds 1-1 in corso banco 2 a 3.15.

16/05/16

CLASSIFICA e STATISTICHE SERIE A 2015/2016

CLASSIFICA SERIE A 2015/2016

CLASSIFICA SERIE A


91 Juventus 29-4-5 75/20 CAMPIONE!!! Unica squadra ad aver vinto per 2 volte 5 scudetti di fila! (1 partita in meno)
82 Napoli 25-7-6 80/32 In Champions League
80 Roma 23-11-4 83/41 Preliminari di Champions League
67 Inter 20-7-11 50/38 In Europa League
64 Fiorentina 18-10-10 60/42

61 Sassuolo 16-3-9 49/40
57 Milan 15-12-11 49/43
54 Lazio 15-9-14 52/52 
50 Chievo Verona 13-11-14 43/45
46 Genoa 13-7-18 45/48
     Empoli 12-10-16 40/49 
45 Torino 12-9-17 52/55
     Atalanta 11-12-15 41/47
42 Bologna 11-9-18 33/45
40 Sampdoria 10-10-18 48/61
39 Udinese 10-9-19 35/60
39 Palermo 10-9-19 38/65
38 Carpi 9-11-18 37/57 RETROCESSO
31 Frosinone 8-7-23 35/76 RETROCESSO
25 Hellas Verona 4-13-20 32/62 RETROCESSO

ANDAMENTO ULTIME 5 GIORNATE:
Juventus 4 vittorie, 1 sconfitta
Napoli 4 vittorie, 1 sconfitta
Roma 5 vittorie
Inter 3 sconfitte, 2 vittorie
Fiorentina 1 vittoria, 2 pareggi, 2 sconfitte
Sassuolo 4 vittorie, 1 pareggio

Milan 2 sconfitte, 2 pareggi, 1 vittoria
Lazio 3 sconfitte, 2 vittorie
Chievo Verona 2 pareggi, 2 sconfitte, 1 vittoria
Genoa 3 sconfitte, 2 vittorie
Empoli 2 vittorie, 2 sconfitte, 1 pareggio
Atalanta 2 vittorie, 2 pareggi, 1 sconfitta
Torino 4 sconfitte, 1 vittoria
Bologna 2 pareggi, 2 sconfitte, 1 vittoria
Sampdoria 3 sconfitte, 1 vittoria, 1 pareggio
Udinese 3 sconfitte, 1 pareggio, 1 vittoria
Palermo 3 vittorie, 2 pareggi
Carpi 2 vittorie, 2 sconfitte, 1 pareggio
Frosinone 4 sconfitte, 1 pareggio
Hellas Verona 3 sconfitte, 2 vittorie

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A 2015/2016


36 gol: Gonzalo Higuain (3 rig.), attaccante argentino del 1987, Napoli Primo calciatore nella storia della Serie A a realizzare 36 reti in un campionato (e in 35 partite)!
19 gol: Paulo Dybala (6 rig.), attaccante argentino del 1993, Juventus
18 gol: Carlos Bacca (2 rig.), attaccante colombiano del 1986, Milan
16 gol: Mauro Icardi (1 rig.), attaccante argentino del 1993, Inter
14 gol: Leonardo Pavoletti, attaccante del 1988, Genoa
             Mohamed Salah, centrocampista egiziano del 1992, Roma
13 gol: Eder (3 rig.), attaccante del 1986, Inter
            Josip Ilicic (7 rig.), centrocampista sloveno del 1988, Fiorentina
            Massimo Maccarone (1 rig.), attaccante del 1979, Empoli
12 gol: Andrea Belotti (4 rig.), attaccante del 1993, Torino
             Lorenzo Insigne (2 rig.), attaccante del 1991, Napoli
             Nikola Kalinic, attaccante croato del 1988, Fiorentina
11 gol: Cyril Théréau, attaccante francese del 1983, Udinese
10 gol: Antonio Candreva (6 rig.), centrocampista del 1987, Lazio
            Alberto Gilardino, attaccante del 1982, Palermo
            Mario Mandzukic, attaccante croato del 1986, Juventus
            Miralem Pjanic (1 rig.), centrocampista bosniaco del 1990, Roma
9 gol: Daniel Ciofani (2 rig.), attaccante del 1985, Frosinone
           Federico Dionisi (1 rig.), attaccante del 1987, Frosinone
8 gol: Marco Borriello (1 rig.), attaccante del 1982, Atalanta
          Mattia Destro (2 rig.), attaccante del 1991, Bologna
          Edin Dzeko (2 rig.), attaccante bosniaco del 1986, Roma
          Stephan El Shaarawy, attaccante del 1992, Roma
          Alberto Paloschi (1 rig.), attaccante del 1990, Chievo Verona (venduto allo Swansea City)
          Paul Pogba, centrocampista francese del 1993, Juventus
          Fabio Quagliarella (1 rig.), attaccante del 1983, Sampdoria
          Roberto Soriano, centrocampista del 1991, Sampdoria
          Franco Vazquez (1 rig.), centrocampista del 1989, Palermo
          Duvan Zapata, attaccante colombiano del 1991, Udinese
7 gol: Felipe Anderson, centrocampista brasiliano del 1993, Lazio
          Gaetano Berardi (3 rig.), centrocampista del 1994, Sassuolo
          Josè Callejon, centrocampista spagnolo del 1987, Napoli
          Gregoire Defrel, attaccante francese del 1991, Sassuolo
          Alessandro Florenzi, centrocampista del 1991, Roma
          Emanuele Giaccherini, centrocampista del 1985, Bologna
          Alejandro Gomez, centrocampista argentino del 1988, Atalanta
          Miroslav Klose (1 rig.), attaccante tedesco del 1978, Lazio
          Alvaro Morata (1 rig.), attaccante spagnolo del 1992, Juventus
          Ivan Perisic, centrocampista croato del 1989, Inter
          Nicola Sansone, attaccante del 1991, Sassuolo

CLASSIFICA ASSIST-MAN SERIE A 2015/2016


12 assist: Miralem Pjanic, centrocampista bosniaco del 1990, Roma
                 Paul Pogba, centrocampista francese del 1993, Juventus
11 assist:
Marek Hamsik, centrocampista slovacco del 1987, Napoli
                Riccardo Saponara, centrocampista del 1991, Empoli
10 assist: Lorenzo Insigne, attaccante del 1991, Napoli
9 assist: Paulo Dybala, attaccante argentino del 1993, Juventus
               Diego Perotti, centrocampista argentino del 1988, Roma
8 assist: Giacomo Bonaventura, centrocampista del 1989, Milan
7 assist: Valter Birsa, centrocampista sloveno del 1986, Chievo Verona
               José Maria Callejon, centrocampista spagnolo del 1987, Napoli
               Alejandro Gomez, centrocampista argentino del 1988, Atalanta
               Miroslav Klose, attaccante tedesco del 1978, Lazio
               Riccardo Meggiorini, attaccante del 1985, Chievo Verona
               Alvaro Morata, attaccante spagnolo del 1992, Juventus
               Franco Vazquez, centrocampista del 1989, Palermo
6 assist: Domenico Berardi, attaccante del 1994, Sassuolo
               Edin Dzeko, attaccante bosniaco del 1986, Roma
               Ivan Perisic, centrocampista croato del 1989, Inter
               Tomas Rincon, centrocampista venezuelano del 1988, Genoa
               Mohamed Salah, centrocampista egiziano del 1992, Roma
               Borja Valero, centrocampista spagnolo del 1985, Fiorentina
               Federico Viviani, centrocampista del 1992, Hellas Verona
5 assist: Allan, centrocampista brasiliano del 1991, Napoli
               Marcelo Brozovic, centrocampista croato del 1992, Inter
               Antonio Cassano, attaccante del 1982, Sampdoria
               Juan Guillermo Cuadrado, centrocampista colombiano del 1988, Juventus
               Alfred Duncan, centrocampitsa ghanese del 1993, Sassuolo
               Oscar Hiljemark, centrocampista svedese del 1992, Palermo
               Josip Ilicic, centrocampista sloveno del 1988, Fiorentina
               Massimo Maccarone, attaccante del 1979, Empoli
               Dries Mertens, centrocampista belga del 1987, Napoli
               Luis Muriel, attaccante colombiano del 1991, Sampdoria
               Daniel Pavlovic, difensore svizzero del 1988, Frosinone
               Pawel Wszolek, centrocampista polacco del 1992, Hellas Verona

15/05/16

Numeri e verdetti del finale di stagione 2015/2016

Incredibile Juventus: festeggia il scudetto consecutivo, tra l'altro per la 2^ volta nella sua storia, terminando il campionato 2015/2016 con una netta vittoria per 5-0 ai danni della disastrata Sampdoria di Montella e Quagliarella.

Higuain si conferma bomber implacabile realizzando una tripletta contro il Frosinone, con una bella acrobazia, ma anche con un gol in fuorigioco. L'argentino, coi suoi 36 centri, riesce così a superare Nordahl, campione svedese anni 50 e recordman fino all'altro ieri coi suoi 35 gol in un solo campionato.
Il Napoli chiude al posto staccando di 2 punti la Roma: gli azzurri volano direttamente nella fase a gironi della prossima Champions League, mentre i lupacchiotti dovranno passare dalle qualificazioni estive.

Salutano i bomber Luca Toni, Antonio Di Natale e Miroslav Klose, tutti e 3 a segno, su rigore, nell'ultima giornata!
I primi due si ritirano, l'ultimo chi lo sa.
Intanto Totti resta. Buffon pure, ma già si sapeva (altri 2 anni, insieme a Barzagli, più giovane però di 3 anni).

14/05/16

CLASSIFICA PREMIER LEAGUE, BUNDESLIGA, LIGA 2015/2016

Vediamo le classifiche aggiornate dei maggiori campionati nazionali d'Europa 2015/2016

CLASSIFICA PREMIER LEAGUE 2015/2016

81 Leicester City 23-12-3 68/36 CAMPIONE!!! (per la 1^ volta nella sua storia!)
71 Arsenal 20-11-7 65/36
70 Tottenham Hotspur 19-13-6 69/35
66 Manchester City 19-9-10 71/41
63 Manchester United 18-9-9 44/31 (1 partita in meno)
63 Southampton 18-9-11 59/41
62 West Ham United 16-14-8 65/51
60 Liverpool 16-12-10 63/50
51 Stoke City 14-9-15 41/55
50 Chelsea 12-14-12 59/53
47 Everton 11-14-13 59/55
     Swansea City 12-11-15 42/52
45 Watford 12-9-17 40/50
43 WBA 10-13-15 34/48
42 Crystal Palace 11-9-18 39/51
     Bournemouth 11-9-17 44/67 (1 partita in meno)
39 Sunderland 9-12-17 48/62
37 Newcastle United 9-10-19 44/65 RETROCESSO
34 Norwich City 9-7-22 39/67 RETROCESSO
17 Aston Villa 3-8-27 27/76 RETROCESSO (dopo 28 anni)

MARCATORI
25 gol: Harry Kane (5 rig.), attaccante del 1993, Tottenham Hotspur
24 gol: Sergio Aguero (4 rig.), attaccante argentino del 1988, Manchester City
            Jamie Vardy (5 rig.), attaccante del 1987, Leicester City
18 gol: Romelu Lukaku (1 rig.), attaccante belga del 1993, Everton
17 gol: Riyad Mahrez (4 rig.), centrocampista algerino del 1991, Leicester City
16 gol: Olivier Giroud (1 rig.), attaccante francese del 1986, Arsenal
15 gol: Jermain Defoe (1 rig.), attaccante del 1982, Sunderland
            Odion Ighalo, attaccante nigeriano del 1989, Watford City
13 gol: Troy Deeney (6 rig.), attaccante del 1988, Watford
            Alexis Sanchez, attaccante cileno del 1988, Arsenal
12 gol: André Ayew, attaccante ghanese del 1989, Swansea City
            Diego Costa, attaccante spagnolo del 1988, Chelsea
11 gol: Marko Arnautovic (3 rig.), centrocampista austriaco del 1989, Stoke City
            Sadio Mané, attaccante senegalese del 1992, Southampton
            Anthony Martial, attaccante francese del 1995, Manchester United
            Graziano Pellè, attaccante italiano del 1985, Southampton
            Gylfi Sigurdsson (3 rig.), centrocampista islandese del 1989, Swansea City
10 gol: Bamidele Alli, centrocampista del 1996, Tottenham Hotspur
            Roberto Firmino, attaccante brasiliano del 1991, Liverpool
            Shane Long, attaccante del 1987, Southampton
9 gol: Christian Benteke (1 rig.), attaccante belga del 1990, Liverpool
          Andy Carroll (1 rig.), attaccante del 1989, West Ham United
          Dimitri Payet, centrocampista francese del 1987, West Ham United
          Georginio Wijnaldum, centrocampista olandese del 1990, Newcastle United

ASSIST-MEN
18 assist: Mezut Ozil, centrocampista tedesco del 1988, Arsenal
13 assist: Christian Eriksen, centrocampista danese del 1992, Tottenham Hotspu
12 assist: Dimitri Payet, centrocampista francese del 1987, West Ham United
                Dusan Tadic, centrocampista serbo del 1988, Southampton
11 assist: Riyad Mahrez, centrocampista algerino del 1991, Leicester City
                James Milner, centrocampista del 1986, Liverpool
                David Silva, centrocampista spagnolo del 1986, Manchester City
9 assist: Bamidele Alli, centrocampista del 1996, Tottenham Hotspur
              Kevin de Bruyne, centrocampista belga del 1991, Manchester City
              Erik Lamela, centrocampista argentino del 1992, Tottenham Hotspur
8 assist: Ross Barkley, centrocampista del 1993, Everton
              Gerard Deulofeu, centrocampista spagnolo del 1994, Everton
              Wes Hoolahan, centrocampista irlandese del 1982, Norwich City
7 assist: Troy Deeney, attaccante del 1988, Watford
              Danny Drinkwater, centrocampista del 1990, Leicester City
              Cesc Fabregas, centrocampista spagnolo del 1987, Chelsea
              Roberto Firmino, attaccante brasiliano del 1991, Liverpool
              Jesus Navas, centrocampista spagnolo del 1985, Manchester City
              Moussa Sissoko, centrocampista francese del 1989, Newcastle United

13/05/16

Ultima giornata Ligue 1 2016

Anche in Francia è tempo di concludere il campionato nazionale.

Al momento c'è una sola sicura squadra retrocessa, ed è quella del Troyes con solo 17 punti, si tratta forse di un record negativo, dato che ha vinto soltanto 3 volte e che la penultima ha ben 19 punti in più (36).
La prima è il PSG che già da settimane ha vinto l'ennesimo titolo consecutivo, mentre dietro l'unica squadra per ora sicura di accedere alla prossima Champions League, senza dover passare dai preliminari, è l'Olympique Lione che ha compiuto una bella rimonta (terribili i mesi di novembre, dicembre e gennaio: 1 sola vittoria dal 20 novembre, per altro contro il Troyes!).
Il Monaco e il Nizza hanno solo 2 punti di differenza ed entrambe affronteranno squadre che non hanno più nulla da dire, ovvero il Montpellier e il Guingamp. Ovviamente le quote del bancaggio relativo a queste due squadre più scarse sono alte: G. in casa 5.1, G. fuori casa a 9 (ovvero: vuoi 100 euro? Preparati a rischiarne 800!).

Il Nizza è già in Europa League nonostante il distacco di soli 2 punti dal Saint-Etienne, in virtù della finale di Coupe de la Ligue disputata contro il PSG, per cui il posto nella seconda competizione europea se lo giocheranno proprio il St.Etienne ed il Lille, staccato di 1 solo punto, ma potrebbero andarci entrambe se il PSG sconfiggerà il Marsiglia in finale di Coppa di Francia.
Questa sfida, coi verdi nelle vesti dei padroni di casa, è una classica partita da Under 2.5 se non anche 1.5: 2 volte troviamo quest'ultimo risultato nelle loro ultime 6 sfide, mentre troviamo sempre il 2.5!
Nelle ultime 3 sfide disputate allo stadio Geoffroy-Guichard, hanno sempre vinto i verdi.
Ci può stare il solito Under 2.5


Ultima giornata di PREMIER LEAGUE (domenica 15 maggio 2016)

In Inghilterra si sanno già le retrocesse (Aston Villa, Norwich City e Newcastle United) e le prime tre partecipanti alla prossima Champions League (Leicester City, Tottenham Hotspur e Arsenal), mentre il Manchester City, attualmente 4° e voglioso di fare i preliminari della massima competizione europea, deve stare attento ai cugini dello United che giocheranno in casa contro il Bournemouth, mentre loro affronteranno in Galles lo Swansea City che arriva da 2 vittorie.
Certo, la squadra di Guidolin non deve nè vincere nè fare altro perchè è salva e non mira all'Europa, ma se la squadra sta col tecnico italiano vorrà fargli un bel regalo per garantirgli la permanenza nel club!

Sotto troviamo il West Ham che, grazie alla finale di FA Cup che vedrà sfidarsi lo United e il Crystal Palace, al momento entra di diritto in Europa, ma ciò non è sicuro perchè dietro a -2 punti troviamo il Southampton che arriva da ben 4 vittorie (ha sconfitto il City in casa e gli Spurs fuori!) e 1 pareggio.
Ambedue affronteranno due squadre senza obbiettivi, ovvero Stoke e Palace.
Facile prevedere una vittoria a testa (bancaggio dello Stoke City dato a 3.60, ottimo, da puntarci subito un po' di soldi!).

11/05/16

Favola Foxes e favola Hammers

Come ben saprete il Leicester City guidati da Claudio Ranieri (sir?) ha incredibilmente vinto per la prima volta nella sua centenaria storia, la Premier League inglese!
Si può certamente parlare di "miracolo" perchè guardando la rosa e il passato di questo club, nessuno, tranne pochi fan-atici, avrebbero scommesso 1 sterlina - ma chi l'ha fatto ha incassato migliaia di euro/sterline! - , ma mi preme evidenziare come questa squadra sia stata acquistata poco tempo fa da un magnate thailandese, ricchissimo, e che ha uno stadio di proprietà finanziato dallo sponsor (King Power, Thailandia). Questo club incassa tantissimi soldi, come tutti gli altri della Premier League, grazie ai diritti tv oltre che dal merchandising, e ora ne avrà ancora di più grazie alla vittoria del titolo e alla partecipazione alla prossima Champions League. Con o senza questa vittoria sarebbe comunque più ricco di tantissimi club italiani. Pensate che ora pare voglia acquistare il buon Bolasie, un talento, ma non certo un fuoriclasse, per 50 milioni di sterline. Come ci si può commuovere di fronte a queste cifre?

Un altro miracolo è invece quello del West Ham United.
Questo storico club inglese, ieri sera, ha salutato per sempre il vecchio stadio di Boleyn Ground/Upton Park, lì purtroppo sorgeranno nuove case.. un pezzo di grande storia sportiva e quindi anche umana che scomparirà dagli occhi del presente ma non certo dalla memoria di tutti quanti gli appassionati di calcio, ma anche di sociologia ed urbanistica, essendo questo stadio sorto in un'area popolare oggi alquanto multietnica. Gli Hammers giocheranno dal prossimo agosto all'Olympic Stadium, sempre nell'East Side londinese, inaugurato 4 anni fa per le Olimpiadi di, appunto, Londra 2012.
Ma voi direte, e dov'è questo miracolo? Il miracolo lo troviamo nella partita disputata ieri sera tra West Ham e Manchester United, terminata 3-2. E vabbè, ha vinto. Ma bisogna badare al come! Mancavano ormai pochi minuti al termine, gli Hammers eranno sotto 1-2, poi il pareggio, fantastico stacco di testa di Michael Antonio, coi tifosi festanti che si sarebbero accontentati così e invece no!!! Ecco dunque il gol all'80°, sempre di testa, di Winston Reid (difensore neozelandese/danese a Londra dal 2010 e con all'attivo prima di ieri solo 5 gol) che, quindi, entra nella storia come ultimo marcatore del Boleyn Ground.
Non poteva non finire così, con una vittoria sofferta e spettacolare! Inoltre questa vittoria gli garantirà sicuramente l'accesso all'Europa League, grazie alla presenza dello United nella finale dell'FA Cup (contro il derelitto Crystal Palace).

Vero che l'incontro è stato macchiato da qualche lancio di oggetti, fuori dallo stadio, verso il bus dei Red Devils, ma il clima ad alto tasso alcolico per la giornata di "festa", non poteva che causare qualche problema. Non deve certo farci sentire migliori di loro, dato che anche nel civile Nord, a Torino, i tifosi granata quasi sempre se la prendono col bus della Juventus e qualche anno fa un tifoso della Vecchia Signora aveva rischiato la vita.

10/05/16

Povero Cesena!

I reati contestati ad alcuni dirigenti del Cesena:

omesso versamento Iva, simulazione di reato, appropriazione indebita, riciclaggio e falso in bilancio. 
 
Link: RaiNews

09/05/16

BANCARE UNDER 1.5 CONVIENE?

CONVIENE BANCARE L'UNDER 1.5?

Dopo questo POST sulle SFAVORITE che non vincono e che sono quindi da BANCARE nel Betting Exchange, vediamo un po' se il bancaggio dell'Under 1.5 conviene o meno, badando ai principali campionati nazionali europei.


CHAMPIONS LEAGUE 2015/2016

15 Settembre 2015:
1 UNDER 1.5
Wolfsburg - CSKA Mosca 1-0
7 risultati a favore

16 Settembre 2015:
0 UNDER 1.5
8 risultati a favore

29 Settembre 2015:
1 UNDER 1.5
Olympique Lione - Valencia 0-1
7 risultati a favore

30 Settembre 2015:
0 UNDER 1.5
8 risultati a favore!

20 Ottobre 2015:
2 UNDER 1.5
Dinamo Zagabria - Olympiacos 0-1
Dinamo Kiev - Chelsea 0-0
6 risultati a favore

21 Ottobre 2015:
3 UNDER 1.5
Malmo - Shakhtar Donetsk 1-0
PSG - Real Madrid 0-0
Juventus - Borussia M'gladbach 0-0
5 risultati a favore

3 Novembre 2015:
3 UNDER 1.5
Astana - Atletico Madrid
Manchester United - CSKA Mosca 1-0
Real Madrid - PSG 1-0
5 risultati a favore

4 Novembre 2015:
1 UNDER 1.5
Gent - Valencia 1-0
7 risultati a favore

24 Novembre 2015:
0 UNDER 1.5
8 risultati a favore

25 Novembre 2015:
2 UNDER 1.5
Manchester United - PSV 0-0
Juventus - Manchester City 1-0
6 risultati a favore

8 Dicembre 2015:
1 UNDER 1.5
Siviglia - Juventus 1-0
7 risultati a favore

9 Dicembre 2015:
2 UNDER 1.5
Dinamo Kiev - Maccabi Tel Aviv 1-0
Roma - BATE Borisov 0-0
6 risultati a favore

16 Febbraio 2016:
1 UNDER 1.5
Benfica - Zenit 1-0
1 risultato a favore

17 Febbraio 2016:
0 UNDER 1.5
2 risultati a favore

8 Marzo 2016:
1 Under 1.5
Wolfsburg - Gent 1-0
1 risultato a favore

9 Marzo 2016:
0 UNDER 1.5
2 risultati a favore

5 Aprile 2016:
1 UNDER 1.5
Bayern Monaco - Benfica 1-0

6 Aprile 2016:
0 UNDER 2.5

12 Aprile 2016:
1 UNDER 1.5
Manchester City - PSG

13 Aprile 2016:
0 UNDER 1.5

26 Aprile 2016:
1 UNDER 1.5
Manchester City - Real Madrid 0-0

27 Aprile 2016:
1 UNDER 1.5
Atletico Madrid - Bayern Monaco 1-0

3 Maggio 2016:
0 UNDER 1.5

4 Maggio 2016:
1 UNDER 1.5
Real Madrid - Manchester City 1-0

04/05/16

Gargano e Lavezzi, che tipi

In queste dichiarazioni di Gargano salta fuori una discrepanza tra la sua voglia di tranquillià ("i tifosi napoletani sono troppo calorosi, ti assaltano sempre per avere foto e autografi, senza chiedere permesso anche se stai mangiando", ecc.) e l'atteggiamento suo e di Lavezzi, e magari anche di altri, nei confronti di Mazzarri ("il mister ci diceva che non dovevamo bere il mate e ascoltare la musica negli spogliatoi; "Non doveva dirmi cosa fare in campo", "Lavezzi lo voleva picchiare", ecc.).

Sono rimasto allibito: l'allenatore è pagato dalla società per controllare, guidare e dare forma al gruppo, alla rosa. I calciatori hanno l'OBBLIGO, prima di tutto morale (cioè non glielo deve dire nessuno) di rispettare le direttive del mister, perchè se ti dice di stare a sinistra e tu stai a destra o se ti dice di concentrarti prima del match e tu invece balli, beh, mi sa che ad avere ragione è lui e non te.
Va bene che il mate è una bevanda diffusissima in Sud-America, ma siamo in Italia, per cui le tue bevande te le bevi a casa tua, non nello spogliatoio di una squadra italiana!


In Italia gli stranieri vogliono sempre fare come fosse casa loro. Non mi pare affatto corretto nè giudizievole.

03/05/16

SCOUTING 2016: giovani talenti francesi

Alla scoperta dei nuovi Pogba e Mahrez, ovvero di quei giovani calciatori che stanno ancora militando nelle squadre francesi e che presto verranno prelevati dai più disparati e importanti club europei.
I giocatori vengono scelti ovviamente in base all'età (nati dal 1992 in avanti) e in base alle variazioni del loro valore: il prezzo del loro cartellino può anche essere basso (d'altronde giocano nella seconda divisione francese), ma se è in crescendo si tratta sicuramente di ragazzi interessanti.
Un'altra discriminante riguarda la nazionalità: solo francesi e africani provenienti dalle ex colonie francesi o da Paesi dove si parla francese (Algeria, Mali, Senegal, Camerun), per cui niente brasiliani, olandesi, portoghesi e neanche nigeriani, ghanesi, ecc.

LIGUE 1 - I MIGLIORI GIOVANI

OLYMPIQUE LYON

Maxwel Cornet
nato nel settembre 1996
ala sinistra
29 pres., 7 gol, 1 assist + 9 pres., 4 gol, 1 assist nelle coppe
valore (a febbraio): 2.5 milioni
2 pres. nell'Under 21

Corentin Tolisso
nato nell'agosto 1994
centrocampista
33 pres., 5 gol, 6 assist (38 pres., 7 gol, 3 assist l'anno scorso)
valore: 7.5 milioni
15 pres., 3 gol nell'Under 21

Samuel Umtiti
nato nel novembre 1993
difensore
28 pres., 1 gol (35 pres., 1 gol, 2 assist l'anno scorso)
valore: 12 milioni
7 pres., 1 gol nell'Under 21

Nabil Fekir
nato nel luglio 1993
trequartista/ala sinistra
7 pres., 4 gol, 1 assist (34 pres., 13 gol, 12 assist l'anno scorso)
valore: 12 milioni
5 pres., 1 gol nell'Under 21

Rachid Ghezzal
nato nel maggio 1992
ala destra algerina
28 pres., 7 gol, 7 assist (18 pres., 3 assist l'anno scorso)
valore: 2.5 milioni
5 pres., 1 gol in nazionale

Jordan Ferri
nato nel marzo 1992
centrocampista
33 pres., 2 gol, 5 assist (35 pres., 1 gol, 6 assist l'anno scorso)
valore: 7.5 milioni
6 pres., 1 gol nell'Under 21

Alla scoperta dei nuovi talenti del calcio europeo

Ciao ragazzi nei prossimi giorni grazie a siti come transfermakrt e ai video di scouting presenti su youtube, andremo alla ricerca eed entusiasmante scoperta di tanti nuovi possibili mahrez e kante! !!

NON DISTRUGGETE LA FAVOLA LEICESTER

AIUTO!!!

Neanche il tempo di festeggiare come pazzi il primo titolo del Leicester City di Ranieri, Mahrez, Vardy, Kantè, Morgan, ecc., che ecco arrivare subito le prime notizie di possibili trasferimenti.

Praticamente quello che si annuncia, nonostante le Foxes il prossimo anno parteciperanno alla Champions League, è uno smembramento totale della rosa!
Mahrez acquistato a 500 mila sterline verrà venduto a 20, Vardy pagato 1 e mezzo verrà venduto a 12 o a 15, Kantè giovane fenomeno del centrocampo, anche lui sicuramente sui 20 dopo 1 sola stagione e così via.

A me questa pressione e questo modo di s-ragione proprio non piace.

Se l'ambiente, il gruppo è ottimo, e l'abbiamo visto ieri sera quando la squadra s'era ritrovata a casa del bomber per festeggiare insieme, perchè i calciatori, ma anche la società, dovrebbero desiderare di cambiare? Vero che sarà probabilmente irripetibile, perchè manchera la voglia e anche l'effetto sorpresa, ma non si può distruggere subito questa favola!

02/05/16

UNBELIEVABLE!

Ranieri, il mister sbeffeggiato da Mourinho e mal sopportato da diversi tifosi italiani, questa sera festeggia una cosa strepitosa e storica: il suo Leicester City ha vinto per la prima volta in 132 anni il titolo di CAMPIONE D'INGHILTERRA! Penso che questa avventura e questo trionfo abbia superato ad esempio la sorpresa del 2004 quando il Porto di Mou vinse la Champions League.

Un calcio prudente, solido, fatto da gente tosta e su misura per questi calciatori, tra l'altro alcuni scelti appositamente per salvarsi degnamente (penso ad esempio a Kantè, fantastico!!!), ha fatto sì che giornata dopo giornata la squadra diventasse sempre più consapevole dei propri mezzi, sia perchè non sentivano pressione, sia perchè certi club super ricchi e blasonati, hanno deluso molto.

La pressione la si poteva sentire in queste ultime giornate, prima no, perchè l'obiettivo era comunque quello di salvarsi giocando meglio dell'anno precedente, poi in questi ultimi giorni il prudente tecnico romano s'è finalmente deciso di sbilanciarsi facendo capire a tutti che le Foxes credevano davvero al titolo e che anzi dovevano per forza crederci.

Il Chelsea, con diversi tifosi inneggianti a Ranieri (club da lui allenato dal 2000 al 2004 con risultati molto buoni), gli ha fatto un grandissimo favore lottando con tutto il cuore contro gli Spurs, nonostante lo svantaggio iniziale di 2 reti a 0!

Ma il merito è anche appunto dei giocatori sistemati cercati responsabilizzati dal mister.
Schmeichel, il portierone!
Morgan, il buttafuori!
Mahrez, il fenomeno, unico in doppia cifra tra gol e assist
Kantè, il nuovo talento polivante (più alto numero di tackle e palle recuperate)
Vardy, il bomber
Altri ottimi giocatori: Drinkwater, Huth, Schlupp..

01/05/16

Milan - Frosinone, pareggio all'ultimo

Non ho visto la partita, nè il post partita, nè visto o letto altro se non il risultato e il tabellino.

Posso però immaginare che sconforto e quanti fischi han subito allenatore e giocatori rossonero dopo un'altra sofferta partita contro una squadra a rischio retrocessione: dopo la sconfitta nella fatal Verona, ecco il pareggio strappato con le unghie al 92' da Menez col Frosinone, che fino al 74' era in vantaggio di ben 2 gol (1-3)!

Si noti come ambo queste due squadre, sulla carta nettamente più scarse, avevano e hanno un ruolino di marcia pietoso: Hellas solo 2 vittorie in casa (ora 3), Frosinone solo 2 vittorie e 2 pareggi in trasferta..

Ora andiamo a vedere qualche articolo per trovare qualche dettaglio sul match.
Per prima cosa leggo subito: "Brocchi peggio di Mihajlovic" e "Balotelli sbaglia un rigore" (ma a salvare il Milan è proprio un rigore calciato però da Menez, rigore che viene ritenuto generoso..).
"Milan scavalcato dal Sassuolo e il cammino per l'Europa si complica", di positivo c'è il numero di occasioni da gol, proprio come evidenziato dal nuovo tecnico, ben 20.

Bellissima questa battuta di Gene Gnocchi:
"Berlusconi in piena confusione. Richiamato Iachini"