31/07/16

PRONOSTICI ALLSVENSKAN 31 LUGLIO 2016

PRONOSTICI CALCIO SVEZIA ALLSVENSKAN DOMENICA 31 LUGLIO 2016

Servizio di pronostici realizzato in esclusiva per gli abbonati!



INDOVINATI 3 RISULTATI SU 3!!! 

JONKOPING - IFK GOTEBORG 1-1


A 1.84 fuori casa, direi che l'IFK è considerata nettamente la favorita!
Lo Jonkoping, in effetti, ha vinto soltanto 1 volta dalla seconda metà di aprile. Ha però compiuto l'impresa il 6 aprile sconfiggendo il Malmo 3-2 (3-1 fino al 77'). In casa ha perso solo 1 volta, contro il Norrkoping 0-2 a maggio.
E' la seconda squadra col minor numero di gol fatti e, per essere all'11° posto, ha anche una buona difesa. Insomma, è una squadra molto prudente, specie in casa dove ha preso solo 7 gol. Complimenti!

Il Goteborg ha invece segnato il doppio (30 gol), ma giovedi sera affronterà l'HJK in Europa League, per sua fortuna in casa. Aggiornamento: ha perso 1-2, con 3 gol tutti realizzati nel secondo tempo, in una partita equilibrata dove comunque i padroni di casa hanno sempre sudato, arrivando a realizzare 11 tiri nel secondo tempo, ma soltanto 1 ha centrato la porta. Sicuramente si sono impegnati molto e oggi non potrano dare il massimo.
Fuori casa segna di più, ma ha subito 3 gol in più rispetto alle partite casalinghe e ha perso 2 volte (1 ad aprile vs Orebro 3-2, 1 a maggio 2-0 vs Ostersund).

All'andata, ovvero la scorsa settimana, vinse il Goteborg 2-1, in un match dominato nel primo tempo dai padroni di casa (68% di possesso e 7 tiri vs 3).
Fuori casa è meno convincente, meno entusiasmante e offensivo..
Pronostico secondo me più difficile di quel che si possa pensare guardando semplicemente la classifica.

UNDER 3.5 1.32 o BANCO OVER 3.5 4.20

Scandinavia: attenzione alle coppe europee (31 luglio 2016)

Oggi ci sono, anzi, ci sarebbero diverse occasioni in Scandinavia.

Il problema sono le "dannate" coppe europee.

Infatti, in Finlandia, l'HJK che giocherà fuori casa contro l'Inter Turku, e che forse senza due giocatori che insieme hanno segnato ben 12 gol, affronterà la prossima settimana il Goteborg (ma ha vinto in Svezia 1-2).

In Svezia c'è l'AIK che ha fatto praticamente nulla in Grecia ed ha perso, ma solo 1-0, per cui proverà a rifarsi in casa propria. Oggi affronta in casa l'umile Falkenberg.

In Danimarca ecco il Midtjylland ed il Brondy. Entrambe oggi giocheranno in casa, la prima contro il neopromosso Silkeborg, la seconda contro l'Horsens, anch'esso proveniente dalla 1SD.

Qual è il problema? E' presto detto: il M. ha sconfitto soltanto per 1-0 gli ungheresi del Videoton, mentre il B. ha perso 1-0 in Germania contro l'Hertha Berlino. Per cui dovranno fare molta attenzione a non sprecare energie.

30/07/16

Voliamo in Danimarca

Oggi in DANIMARCA si giocherà Copenaghen - Nordsjaelland 4-0

Abbonati per ricevere in esclusiva i miei Pronostici Vincenti!



INDOVINATI 4 RISULTATI SU 4 PER QUESTA PARTITA!!!

PRONOSTICO FC COPENAGHEN - NORDJSAELLAND

Il Copenaghen ha iniziato alla grande questa stagione, vincendo in campionato due volte su due e vincendo in Europa due volte contro il Crusarder, per poi pareggiare la volta successiva contro i rumeni dell'Astra. In questo matrch, disputato fuori casa, ha avuto più possesso e realizzato il doppio dei tiri dei rivali.In casa, in campionato, la squadra della capitale è imbattibile e a maggio sconfisse il N. per 2-0.

I rivali odierni, invece, è da tempo che non so più quelli che vinsero il campionato anni fa e che bloccarono la Juve in CL. Hanno sconfitto il mediocre Viborg, per poi prendersele dal Midtjylland.
Il N. non sconfigge il C. in trasferta dal maggio 2012, dopodichè troviamo, in generale, solo 3 vittorie, tutte casalinghe appunto, per il N., e 8 vittorie per i rivali oltre a 3 pareggi.
Nelle ultime 4 sfide sempre Over 1.5. L'ultimo Over 2.5 risale al luglio 2014.
Tanti Over 1.5, pochi 2.5.

Tanti tiri per il N. contro il Viborg, la musica cambia contro il M. e ora penso che si stabilizzerà contro il C., mai domo anche contro l'Esbjerg nonostante l'assenza di Cornelius.

L'unica cosa che mi preoccupa di questo match è il possibile turnover dei padroni di casa che dovranno impegnarsi, magari neanche troppo, contro l'Astra G. la prossima settimana, seppur in casa (3 agosto, 19:45).

PRONOSTICI:
1 1.33
OVER 1.5 1.25
NO GOAL 1.76
BANCO 0-0 HT 3.90

PRONOSTICI SVEZIA SUPERETTAN 30 LUGLIO 2016

PRONOSTICI CALCIO SVEZIA SUPERETTAN (2^ DIVISONE) SABATO 30 LUGLIO 2016

Ricevi in esclusiva i miei Pronostici Vincenti!





Indovinati 3 risultati su 3!

ASSYRISKA - ATVIDABERG 4-0
Gli ospiti hanno 10 punti in più, con i padroni di casa che arrivano da 3 sconfitte di fila, ma fuori casa hanno vinto soltanto 2 volte, su un totale di 7, vincendo tra l'altro contro squadre messe davvero male.
In casa l'Assyriska sta segnando sempre: 5 gol nelle ultime 4 partite, ma in generale va meglio fuori casa: 2 vittoria anzichè 1, 12 gol fatti anzichè 7.
L'Atvidaberg, invece, in trasferta è rimasto a secco ben 3 volte nelle ultime 4 partite.
Precedenti a favore degli ospiti: 4 vittorie contro 1, ma tutte arrivate nel loro stadio!
Per questi motivi, vi suggerisco un bel NO BET.

PRONOSTICI ALLSVENSKAN 30 LUGLIO 2016

PRONOSTICI CALCIO SVEZIA ALLSVENSKAN SABATO 30 LUGLIO 2016 

Ricevi in esclusiva i miei Pronostici Vincenti!




OSTERSUND - ELFSBORG 0-0

La squadra ospite, da diversi anni nella massima divisione, sta andando meglio e storicamentre sta tra le prime in classifica. I risultati e le statistiche delle ultime giornate sono dalla sua parte, anche se l'Ostersund non sta andando malissimo, non è una squadra che si chiude troppo in difesa, infatti almeno 1 gol ultimamente lo fa sempre.
Il loro ultimo precedente risale alla scorsa settimana, vinse l'Elfsborg per 3-1.
Giocando in casa, l'Ostersund non parte come netta sfavorita, infatti possiamo bancarla tranquillamente a 3.45. Ciò ci consentirà di uscire dalla scommessa senza troppe ossa rotte in caso di esito negativo in live, anche perchè dubito che in caso di gol subito, l'Elfsborg molli, appunto, l'osso.

Aggiornamento mattina 29 luglio: la quota dell'Ostersund sta scendendo, quella dell'Elfsborg l'opposto.
Per cui facciamo molta attenzione e o approfittiamo della quota bassa oppure non puntiamo affatto.

PRONOSTICO: BANCO 1 2.78

Voliamo in Finlandia

INDOVINATE 2 PARTITE SU 2! 

Ricevi in esclusiva i miei Pronostici Vincenti!




Oggi in Finlandia ci saranno due partite: HIFK - SJK 1-1 e Kemi - VPS 0-0

HIFK in netta crisi, arriva da 3 sconfitte con 0 gol fatti e ha 13 punti in meno dei rivali che nei loro precedenti hanno vinto 6 volte perdendo solo 1 volta in 8 sfide!
L'SJK, però, fuori casa ha già perso 5 volte e ha vinto solo 2 volte, ma una di queste vittorie è arrivata contro il RoPS.
Attenzione agli assenti: mancherà un difensore autore di 2 gol per i padroni di casa, mentre sono in dubbio sia il portiere che un difensore titolare per gli ospiti.

A parte ciò, approfittiamo della quota abbastanza bassa relativa al bancaggio dell'HIFK.

PRONOSTICO:
BANCO 1 4.50

Anche in KEMI - VPS, la squadra favorita è quella ospite.
Il problema è che, anche se il KEMI non vince dal 12 giugno, il VPS fuori casa non brilla, ma ha comunque vinto nelle ultime due trasferte e in generale viene da 6 vittorie consecutive!

PRONOSTICO:
BANCO 1 3.15




Come trovare partite da Over 2.5

Per scovare una squadra sfavorita basta fare due semplici cose:
guardare la classifica e relativi risultati recenti;
guardare la quota, più è alta più la squadra è sfavorita.
Ambo le cose ci serviranno per trovare partite che termineranno almeno con un Over 1.5 o magari anche con un bell'Over 2.5. Più la squadra di casa è forte e più la squadra ospite è scarsa, più aumentano le probabilità di assistere a caterve di gol. Attenzione, però, ai precedenti, agli stimoli, alla fatica, al turnover.
Il turnover è molto importante e può capitare quando durante la settimana ci sono le coppe europee.
Allo stesso tempo, però, il turnover può venire in nostro aiuto perchè consente alle riserve di mettersi in mostra.

29/07/16

STATISTICHE PARTITE CHAMPIONS LEAGUE ED EUROPA LEAGUE 26-27-28 LUGLIO 2016

Vediamo come sono andate, in breve, alcune partite delle qualificazioni per le due competizioni europee (Champions League ed Europa League).

Martedì 26 Luglio 2016

BATE Borisov - Dundalk 1-0
I bielorussi, con un recente passato nella fase a gironi della CL, segnano 1 solo gol e soltanto al 70', ma non pensate che non abbiano attaccato: dalla loro hanno, infatti, ben 23 tentativi, e il 67% di possesso palla.
Una vittoria meritata che sicuramente verrà replicata al ritorno.

Ludogorets - Crvena Zvezda 2-2
I bulgari padroni di casa, che nel team hanno ben 6 brasiliani e tanti altri giocatori provenienti da tutto il mondo, hanno tirato ben 19 volte contro i 4 dei serbi, ma solo 2 tiri hanno trovato lo specchio.
Da notare la diversa disposizione tattica: bulgari con un trequartista e tre attaccanti; ospiti con 5 centrocampisti, una seconda punta e una sola punta.
Questa prudenza non è servita a molto, ma forte dei 2 gol esterni, la squadra serba può chiudersi meglio al ritorno e passare il turno. Chissà!

Sparta Praga - Steaua Bucarest 1-1
Sfida tra due grandi squadre dell'est europeo, più o meno dello stesso livello.
Classica partita da pareggio, perchè senza una netta favorita, è così è stato.
Passano in vantaggio per primi i cechi con Sural, mentre i rumeni pareggiano soltanto 40 minuti dopo con Stanciu.
In pareggio anche le statistiche del match (suppergiù): possesso 47 vs 53, tiri 17 vs 13, tiri in porta 4 vs 6, falli 19 vs 17, cartellini gialli 4 vs 5.
Al ritorno ci sarà da divertirsi. Spero.

Partizani - Salisburgo 0-1
E' soltanto grazie ad un rigore, trasformato da Soriano al 70', che gli austriaci ottengono un'importante vittoria esterna, in una partita dove hanno sofferto molto.
Possesso: 60 vs 40; tiri: 8 vs 5; tiri in porta: 3 vs 1; falli: 12 vs 19; espulsi: 1 vs 1; ammoniti: 1 vs 4.
Partita veramente dura per il Salisburgo, penso che abbiano davvero sottovalutato l'avversario.
Al ritorno, però, penso che prenderanno le contromisure e si scateneranno.

Viktoria Plzen - Qarabaq 0-0
Parita con 1 espluso (tra i cechi), ma ben priva di emozioni: 1 solo tiro in porta!!!
Il Qarabaq in casa è pericoloso, i cechi rischiano.
Propenderei per un altro Under.

FK Rostov - Anderlecht 2-2
Partita equilibrata, con 2 gol per tempo (1 a testa) e con un numero discreto di tiri. Imprecisi i belgi: solo 5 i tiri in porta su 14 tentativi.
Titolare Tielemans, assente Praet.

Ajax - PAOK 1-1
Il dominio non è servito, infatti hanno subito loro il primo gol.
Il pareggio è arrivato solo al 56'.
Sarà dura giocare in Grecia, ma forse ci sarà per l'ultima volta Milik ad aiutare la truppa.

Shakhtar Donetsk - Young Boys 2-0
Partita senza storia: 16 tiri vs 7, 6 in porta vs 1.
Gli svizzeri sono ben poca cosa.

28/07/16

ACQUISTA I MIEI PRONOSTICI MENSILI

Vuoi iniziare finalmente a vincere dei soldi con le scommesse?


Per farlo devi essere prudente e informarti.

Per informarti puoi ad esempio leggere questo mio blog e abbonarti al mio servizio di pronostici online mensile, pronostici che ti verranno recapitati in esclusiva via email 2 giorni prima delle partite (es: lunedì per le partite di coppa del mercoledì e giovedi sera per le partite di sabato pomeriggio).

Abbonarsi è facilissimo: basta essere registrati su PayPal e cliccare questo bottoncino che trovi qui sotto. PayPal è sicuro al 1000%, infatti le informazioni personali rimangono private ed è possibile utilizzare carte prepagate come PostePay (molto utile in caso di phishing: più di quella cifra inserita non possono prelevare).

Per 4 settimane riceverai tutti i miei pronostici in esclusiva, prima che tutti gli altri li possano vedere.
Il prezzo è veramente basso, approfittane subito!


27/07/16

PRONOSTICI CHAMPIONS LEAGUE 27 LUGLIO 2016

Anche stasera qualificazioni Champions League 2016/2017, anche se ci saranno meno partite rispetto a ieri.

Anche stasera alla grande: indovinati 4 risultati su 5!

Alle 16:00, ora inusuale ma visto il posto ci sta, ecco ASTANA - CELTIC GLASGOW 1-1.

I kazaki l'anno scorso eliminaro l'HJK e l'APOEL, mentre nella fase a gironi, pur perdendo solo 2 volte, non vinsero mai e vennero subito eliminati. In casa 0 sconfitte e ben 2 gol rifilati sia al Galatasaray che al Benfica, senza dimenticare i 0 gol subiti dall'Atletico Madrid!
Quest'estate hanno eliminato i lituani dello Zalgiris Vilnius: in casa hanno vinto 2-1 dominando (62% possesso nel st e 23 tiri totali!) ma segnando il 2° gol soltanto al 92'.
Il loro campionato è iniziato a marzo, siamo alla 21^ giornata e l'Astana è in testa con 7 punti di vantaggio, quindi è una squadra in gran forma.

Gli scozzesi hanno ovviamente una rosa migliore, ma c'è da considerare il lungo viaggio.
Condizioni climatiche invece a loro abbastanza favorevoli: per ora ad Astana piove e ci sono 18 gradi, anche se c'è un'umidità dell'83% contro il 69% di Glasgow.
Il Celtic ha sempre dominato contro il Lincoln (totale: 3-1), ma ha perso all'andata per 1-0. I numeri però sono appunto dalla sua parte: 47 tiri in queste due partite.
L'anno scorso venne eliminato dal Malmo, dopo due partite ricche di gol, e fuori casa in Europa va parecchio male: 0 gol contro Lincoln, Malmo e Qarabaq. Solo 2 vittorie esterne dall'agosto 2013.

Penso che la squadra vorrà fare una degna figura davanti ai propri tifosi e che vorrà tornare a disputare la Champions. Il Celtic pure sarà voglioso, ma darà il massimo al Celtic Park.

Quota bancaggio segno 2 molto allettante: 3.60 (3.25 nel mercato internazionale).
La consiglio per gli audaci. Partita da valutare live.

ROSENBORG - APOEL 2-1

Secondo gli scommettitori, in questo caso, la squadra di casa è nettamente favorita: segno 1 a 1.69 (1.59 int.), segno 2 a 6.00 su Betfair Exchange (3.3 int.).

Il Rosenborg ha perso solo 1 volta dal 19 marzo (20 luglio 2016, Norrkoping - R. 3-2) e solo 1 volta dal 13 aprile ha terminato una sua partita in Under 1.5 (2 luglio 2016, Bodo Glimt - R. 0-0).
Le sue ultime 10 partite interne in generale sono sempre terminate in almeno Over 2.5.
Al momento in CL ha eliminato il Norrkoping vincendo 3-1 in casa, dove ha dominato alla grande, e perdendo 3-2 fuori casa.
Negli ultimi anni non ha mai disputato i preliminare di CL. Nel 2010 sconfisse prima l'AIK Solna, per poi perdere contro il Copenaghen. Nel 2011 eliminò gli islandesi del Breidablik, per poi venire eliminato da Viktoria Plzen.
Il campionato norvegese è a metà del suo corso e il Rosenborg è primo.

L'APOEL ha eliminato con facilità i gallesi The New Saints.
L'anno scorso venne eliminato dall'Astana (1-2 tot.), sconfiggendo prima il Midtiiylland (2-2 tot.), vincendo fuori casa e perdendo in casa. Nel 2014 partecipò alla fase a gironi della CL senza però mai vincere e perdendo, anzi, ben 5 volte su 6, affrontando Ajax, Barcellona e PSG!
Negli ultimi anni in trasferta ha vinto soltanto contro i danesi di cui prima (1-2), mentre contro i kazagki e i gallesi non è andato a segno.
3 Under 1.5 nelle ultime 4 trasferte europee. Nel 2014 il Barcellona e il PSG, pur giocando in casa, segnarono 1 solo gol a testa (l'Ajax invece 4)!

BANCO 2 6.80
OVER 1.5 1.39

ASTRA - COPENAGHEN 1-1

I rumeni in casa vanno molto bene e alternano Over e Under.
Sia il campionato rumeno che quello danesi sono appena iniziati e se l'Astra ha debuttato con una sconfitta, i danesi hanno vinto prima 3-0 e poi 0-4!
Nel suo campionato mi fido molto del Copenaghen, sinceramente in esterna in Europa non saprei cosa potrebbe fare, anche perchè ha sempre segnato poco, pur avendo comunque affrontato squadre più forti dell'Astra.
Oer ora dico No Bet (equilibrio su Betfair: 1 a 3.65, 2 a 2.28), vedremo eventualmente in Live.

OLYMPIACOS - HAPOEL BEER 0-0

I greci nelle ultime amichevoli non sono andati molto bene, ma in Europa, nelle partite casalinghe, godono di una storia notevole, infatti negli ultimi anni hanno sconfitto: Arsenal 2 volte, Borussia Dortmund, Benfica, Manchester United e Juventus!
Entrambi i rispettivi campionati devono ancora iniziare.
Impossibile bancare la squadra israeliana quotata ora a 16.00!

OVER 1.5 1.26
NO GOAL 1.64

FENERBAHCE - MONACO 2-1

Big Match del giorno, ma davvero impronosticabile perchè anche in questo caso i campionati non sono ancora iniziati.
C'è però da dire che in casa i turchi, in Europa, hanno vinto soltanto 1 volta nelle ultime 9 partite, sconfiggendo nell'agosto di 3 anni il Salisburgo per 3-1, poi troviamo 4 pareggi (Dinamo Kiev, Vaslui, Spartak Mosca e Shakhtar Donetsk) e 4 sconfitte (Arsenal 2 volte, Porto e addirittura Young Boys di Berna).
Buona la loro difesa con Kjaer, Skertel e van der Wiel. In attacco Van Persie che però vorrebbe andare via. Non so se giocherà.
Così come non so se nel Monaco giocheranno giocatori forti ed esperti come Falcao e Vagner Love.
Alti e bassi per i monegaschi in Europa in trasferta: 3 vittorie tra il nov 2014 e il lug 2015, ma in sole 5 sfide totali, ottenute contro Bayer Lev., Arsenal e Young Boys. Nelle due precedenti 0 gol e 0 vittorie.
Quote anche qui equilibrate, ovvero non c'è una netta favorita.
Al momento pronostico veramente impossibile da fare.

SONO IL CAMPIONE DEL MONDO!!!

SONO IL CAMPIONE DEL MONDOOO!!!

Vero o Falso?

Cari amici, io, da sempre, sono una persona molto modesta, anche quando ricevo dei complimenti dico sempre "Ma dai, ma che dici, non è vero, capirai..!", però quando si tratta di iniziare a fare un lavoro particolare come quello relativo ai pronostici e alle conseguenti puntate, beh, devi per forza credere in te stesso - cosa che tra l'altro devi sempre fare - perchè altrimenti ti sale e ti assale la paura di non farcela e di perdere soldi. In un lavoro simile, con tutti quanti che ti prenderanno in giro perchè secondo loro non è un lavoro, bensì uno stupido vizio, beh, se non hai il pelo sullo stomaco e le palle quadre, chiudi baracca e burattini e vai a fare il classico dipendente.

Io no, io è dall'estate di 3 anni fa che ci credo e i risultati mi hanno SEMPRE dato ragione.
Da sempre, sia qui che in altri siti/forum, ho pronosticato e puntato, realmente o virtualmente, fiducioso di farcela, di scalare classifiche e di guadagnare.
E' troppo facile dire di essere dei vincenti e dei campioni dopo aver vinto. In questo lavoro bisogna crederci e crederlo fin dall'inizio. Ovviamente puoi dire di essere un vincente se opererai con giudizio, con prudenza, sempre nella stessa maniera (cifre basse su quote basse in singola, ad esempio) indipendentemente dalla situazione economica del tuo conto gioco o della tua famiglia.

Sono un campione del mondo, perchè nel 2013 ho mostrato a tutti quanti come fosse possibile arrivare a oltre 3.000 partendo da poche decine di euro.
Sono un campione del mondo, perchè nel 2015/2016 ho dimostrato la mia bravura e costanza nel fornire agli italiani pronostici sicuri e vincenti ben oltre 7 casi su 10.
Sono un campione del mondo perchè anche quest'estate, nonostante il caldo e i campionati di minore importanza, mi sto dando da fare per continuare a vincere.
Il lavoro è vita, senza lavoro non si mangia e visto che nessuno mi dà uno stipendio, devo sudare ogni giorno per ottenere la mia libertà!

DIVENTA ANCHE TU UN CAMPIONE DEL MONDO. SUDA, STUDIA E CREDI IN TE STESSO! Puoi iniziare da ora!

Seguite i forum di calcio?

Tra i siti preferiti che ho inserito nel browser che uso solitamente, c'è un forum di pronosticatori italiani di calcio internazionale.

Io, nel recente passato, mi sono iscritto con successo, raggiungendo sempre la 2^ posizione mondiale, a siti come SoccerFame e SoccerPunter (questo lo seguo ancora, ma al momento non partecipo come pronosticatore virtuale, magari con l'inizio dei campionati principali sì, vedremo se avrò tempo e voglia), per cui questo post non sarà certo contro i forum.

Devo però affermare una cosa: spesso, questi utenti, vogliono mostrarsi fin troppo saputelli e così inseriscono una mole infinita di dati spesso inutili, fino ad uscire mentalmente quasi completamente dalla partita in sè.
Mi spiego meglio: che senso ha indagare con costanza la presenza o meno di un certo giocatore, badare ai trasferimenti di poco conto di piccole squadre? Certo, un giocatore di classe migliora la squadra e il gioco, ma se la squadra è forte magari sentirà poco la sua mancanza, se invece è scarsa, continuerà ad essere tale sia in caso di sua assenza che di sua presenza, specie se giocherà fuori casa contro le big.

Insomma, va bene indagare, trovare dati, analizzarli, però cerchiamo di non perdere troppo tempo, perchè le partite sono veramente tante, inoltre come possiamo sapere se quel giocatore è così fondamentale? Rischiamo di diventare insicuri a causa di dati spesso quasi inutili.

26/07/16

CHAMPIONS LEAGUE 26 LUGLIO 2016

Vediamo se stasera 26 luglio 2016, tra le partite di Champions League, c'è qualche occasione.

Le partite sono diverse, ma molte sono tra squadre sconosciute.
Cerchiamo dunque, soltanto quelle dove almeno una delle due contendenti ha una certa storia.

ALTRA GRANDE SERATA DI BETTING!
ANCHE STAVOLTA SI VINCE SENZA PROBLEMI!

AJAX - PAOK 1-1

Disastroso 2014/2015 per l'Ajax in CL, mentre l'anno scorso neanche entrò nella fase a gironi, venendo eliminato dal Rapid Vienna (me le ricordo queste 2 sfide estive).
Ora, con il licenziamento di de Boer, ha sete di rivincita, ma attenzione a non vendere Milik!

Nell'ultima amichevole disputate quest'estate, ha pareggiato 1-1 contro il Marsiglia: possesso palla di poco a favore dei lancieri, imprecisi però sotto porta, infatti troviamo 1 solo tiro in porta, 7 fuori, contro i 9 in porta dei francesi!

Ancora più disastrosa l'esperienza nella massima competizione europea per i greci che non hanno mai vinto.
Nel Paok troviamo l'attaccante Athanasiadis, autore di 22 gol nelle ultime 2 stagioni in Grecia, e il trequartista olandese, ex Feyenoord e Kayserispor, Biseswar.

Attenzione: i greci hanno sconfitto il Bruges e il Twente nelle ultime due amichevoli estite, e semrpe col risultato di 0-2.

BANCO 2 6.40
OVER 1.5 1.41

BATE BORISOV - DUNDALK 1-0

I bielorussi in casa sono spietati e sono una vecchia conoscenza della fase a gironi della CL (presenti nel 2012, 2014 e 2015).
L'anno scorso, infatti, dopo aver eliminato proprio il Dundalk (2-1 in casa), il Videoton e il Partizan, sconfissero 3-2 a fine settembre la Roma! Per ora hanno fatto fuori senza problemi in casa l'SJK (2-0, ma grandissimo dominio).

Sono i netti favoriti e ciò viene dimostrato dalle quote:
1: 1.42
X: 4.60
2: 9.60
Capirete, dunque, come sia purtroppo impossibile bancare gli ospiti (11.5).

Dall'estate del 2014 troviamo 3 Under 1.5 in 13 partite casalinghe in CL per i bielorussi.
Solo 2 Under 1.5 in generale per gli irlandesi da fine aprile al 5 luglio.
OVER 1.5 1.39

SPARTA PRAGA - STEAUA BUCAREST 1-1

Nella loro ultima sfida più recente (il sito SoccerPunter non ne registra altre), vince la squadra rumena in casa per 3-0.
Al momento non c'è, secondo me, una netta favorita: entrambe hanno rose mediocri che però le portano ad essere le numero 1 nei rispettivi Paesi di appartenenza.

Per ora, non hanno ancora disputato partite ufficiali.

Nello Sparta non c'è nessun giovane interessante (almeno a giudicare dai valori di mercato), e l'uomo più rappresentativo è Borek Docal, ala destra del 1988, ex Konyaspor e Rosenborg.
Per lui, 8 gol e 7 assist nell'ultimo campionato ceco, oltre a 5 gol e 6 assist in CL.
Nello Steaua il più forte è il trequartista Nicolae Stanciu, nato nel 1993, andato a segno 9 volte + 6 assist nell'ultimo campionato rumeno.

Attenzione: lo Sparta ha sì pareggiato nell'ultima amichevole per 0-0 in casa contro il Fenerbahce, ma prima ha anche perso 3 volte contro Trencin, Young Boys e Rubin Kazan (sempre amichevoli).

NO BET
o X a 4.00

DINAMO ZAGABRIA - DINAMO TBILISI 2-0

I croati stanno andando davvero alla grande: 4 vittorie e 1 pareggio, 2 di queste nei preliminari di CL contro il Vardar (squadra macedone, contro cui ha però sempre subito almeno 1 gol).

Quest'anno dovrà fare a meno del giovane campioncino Pjaca venduto alla Juventus, per cui sinceramente non mi fido a vederlo per forza come favoriti.
Rimangono comunque altri buoni giocatori come Coric (trequartista, 7 milioni), Rog (idem, 6), Angelo Henriquez (attaccante, 5), Soudani (ala destra, 4.5), Hodzic (att., 4), ecc.

E' anche vero però che, guardando i loro risultati, i georgiani sono i netti sfavoriti: in CL sono sempre andati male: 1 sola vittoria nelle loro ultime 9 trasferte europee (1-3 contro l'EB, squadra delle Far Oer).
Nessun giocato della Dinamo sfiora neanche lontanamente il valore di 1 milione di euro. Il più quotato è Kvilitaia, attaccante del 1993 (600 mila): 1 gol in CL quest'estate e 24 gol + 5 assist l'anno scorso in campionato. La squadra della capitale, infatti, ha da poco sconfitto gli armeni dell'Alashkert.

Impossibile bancare il segno 2 dato per ora a 14.00.
1 a 1.33 

SHAKHTAR DONETSK - YOUNG BOYS 2-0

Ovviamente gli ucraini, ora però senza Lucescu in panchina, sono i favoriti avendo una rosa nettamente migliore e una storia importante in Europa negli ultimi 10 anni.
Gli svizzeri l'anno scorso vennero inece sconfitti proprio in questo periodo dal Monaco con un risultato totale di 1-7!

In casa, lo Shakhtar è andato in Under 1.5 soltanto contro il Bilbao e il Bayern in CL.
Altrimenti troviamo solo Over 2.5. Ora arrivano da un 4-1 in campionato contro lo Zirka.
Gli svizzeri, tranne che in una sola occasione, hanno sempre subito diversi gol.

OVER 1.5 1.19
OVER 2.5 1.57

VIKTORIA PLZEN - QARABAQ 0-0


I cechi vanno alla grande nel loro campionato e si fanno rispettare anche in Europa.
Gli azeri in casa non hanno mai perso in CL, avendo pareggiato contro il Celtic e vinto contro il Salisburgo. Male, però, fuori casa, dove troviamo solo le vittorie contro la Valletta e il Rudar. Su 5 trasferte, 5 Under 2.5 e 3 Under 1.5!
In casa, però, i cechi sono favoriti e devono per forza vincere complice appunto l'ostica trasferta.

BANCO 2 7.00

Totti populista contro Higuain. Da che pulpito

Frecciatina, o frecciatona, di Totti verso Higuain, reo di non essere come Maradona e di avere accettato il trasferimento alla Juventus perchè così andrebbe, anzi va, a guadagnare più soldi.

Ecco, dunque, un Totti populista che se la prende coi calciatori mercenari.

Da che pulpito.

Direte voi: "Ma sei impazzito?"
E io vi rispondo: "No, ascoltatemi bene: Totti è rimasto alla Roma grazie ai vari benefit, ad esempio ricchi stipendi da 5 milioni l'anno, maglia numero 10, fascia di capitano e squadra tutta intorno a lui per fargli battere i più svariati record, più sicuramente voce in capitolo in alcuni affari della società AS Roma, oltre che un posto fisso sicuro da dirigente per 8 anni".

Capito Er Pupone figlio della lupa e der popolino?
Lui è rimasto a Roma e non s'è mai trasferito ad esempio al Real Madrid, perchè sicuro di queste cose: numero 10 fisso a vita, squadra tutta intorno a lui, fascia e re indiscusso della società e della città. A Madrid sarebbe stato uno dei tanti in mezzo ai Figo, Zidane, Beckham, Raul, Ronaldo, Guti..
Siamo seri, Totti è rimasto a Roma non perchè non mercenario, ma perchè sotto-sotto non è un re ma il solito italiano che ha paura di andare all'estero, ha paura che gli manchi troppo la pasta, la pizza, la mamma e le canzonette oscene di Ramazzotti e compagnia cantante.

E invece lui vuole farci credere che non bada ai soldi, ma alla passione verso la maglia giallorossa:

"Se avessi pensato solo ai soldi e all’aspetto economico avrei lasciato la Roma 10 anni fa. Avrei guadagnato di più di quanto faccio ora in giallorosso. Per me si tratta di altro, di passione, non di soldi"

Eh sì, proprio pochi soldi ha incassato alla Roma. Peccato che andando all'estero, magari la sua carriera sarebbe finita già da 4 anni! Per cui si può ben dire che il conto sia in pareggio. 

MA PER FORTUNA CHE HIGUAIN NON E' COME MARADONA!

Maradona non lo voleva nessuno per via del suo carattere orrendo e dei suoi comportamenti disdicevoli, altrimenti la Juventus di Gianni Agnelli o il Milan di Berlusconi se lo sarebbero acquistati in due minuti netti.

Siamo seri: è NORMALISSIMO cambiare casacca. I calciatori sono come dei manager professionisti che ogni tot anni cambiano azienda per risanare i conti di quella nuova data società o per renderla più performante, concorrenziale, tecnologia, ecc.

Purtroppo, Totti ha continuato con le sue cazzate:
"Sogno un campionato italiano con al massimo due stranieri per squadra".
Totti, quello che vinse lo Scudetto con Batistuta, Candela, Aldair, Cafu, Zago, Assuncao, Balbo, Samuel, Emerson, Zebina e Nakata (11, più Gurenko)!
Totti, quello che forse è così ignorante da non sapere che viviamo nell'Europa Unita, dove i calciatori ad esempio danesi possono spostarsi e giocare liberamente in Francia, dove un portoghese può giocare in Austria e via dicendo. Siamo come gli Stati Uniti d'America: uno del Missouri può giocare senza problemi in Arizona. Ahhh, maledetta ignoranza che fa dire cavolate populiste.

Volete mettere invece il CORAGGIO di Higuain?
Poteva godersi la vita al Real Madrid e vantarsi magari di 5 Champions League vinte in 10 anni (cifra a caso), vinte magari anche da titolare, e invece ha pensato bene di mettersi in discussione giocando nel più modesto Napoli, per far capire a tutti quanti che lui è un top player, per poi andare alla Juventus dove non sarà certo il capo squadra, il capitano, ma uno che da nuovo arrivato dovrà ambientarsi e rispettare tutti quanti, anche perchè alla Juventus chi fa il furbo viene mandato via.

HIGUAIN - JUVENTUS: TUTTO VERO!!!

Finalmente il grande obiettivo, ma soprattutto il grande sogno bianconero di avere finalmente un grande bomber dai tempi di Trezeguet, s'è avverato: GONZALO HIGAUIN è un nuovo calciatore della JUVENTUS FOOTBALL CLUB!


Il Napoli incassa 90 milioni in due anni e potrà reinvestirli per migliorare centrocampo (partirà Valdifiori?) e attacco (dove cerca, ovviamente, una nuova punta titolare: Icardi o la sorpresa Milik?).

25/07/16

PRONOSTICI FINLANDIA 23-24-25 LUGLIO 2016: TRIPLA VINCENTE

ALLA GRANDE ANCHE STAVOLTA! TRIPLA PRESA!

Non sono avezzo a fare multiple, neanche più doppie a dirla tutta, però viste le quote e vista una certa dose/percentuale di tranquillità/sicurezza (che non esiste mai!), vi invito a realizzare questa tripla in terra finnica:

SJK - Lahti 4-1 1X
+
RoPS - HIFK 1-0 1X
+
Mariehamn - Inter Turku 0-0 1X

Totale quota: 1.54

ZLATAN litiga con tutti per il NUMERO di MAGLIA

Zlatan crea sempre scompiglio!

Nel 2012 plana a Parigi con fare da imperatore, con grandi foto trionfalistiche sotto la Tour Eiffel (ma alla fine, niente Champions in 4 anni!), ma il primo anno non può avere la numero 10 di Nené, poi scomparso nei campionato medio-orientali. Dal campionato successivo eccolo tutto tronfio, finalmente, con la Dieci!

Tre anni da vero e proprio re, con Cavani messo ai margini (del campo, sulla fascia) come un comprimario qualsiasi.

Ora ha deciso di andare dagli odiati inglesi per giocare con i Red Devils che, venendo sponsorizzati da qualsiasi tipo di ditta globale, l'anima al diavolo l'hanno già venduta. Qui non poteva certo rubare il fatidico numero magico a Rooney, cagnaccio mordace, così s'è dovuto accontentare della numero 9.

Ma prima di scontentare Martial, che non potrà indossare questo numero da titolare inamovibile, ecco la polemica forse scherzosa con nientepopodimenoche.. Eric The King Cantona!

Cantona è un vero mito in quel di Manchester, grazie al suo carattere da spaccone, grazie alle sue giocate, assist e gol, ha portato diversi titoli a casa dopo anni di astinenza. Cantona gli ha detto, in un bel video: A Manchester c'è solo un re, se vuoi la 7 ne possiamo parlare.

Risposta di Ibra (la solita): "Non voglio essere un re, voglio essere dio!"
Del numero neanche a parlarne, lui è un attaccante vero, la 7 l'ha snobbata completamente.
Superiore a tutti, anche a Eric The King! Parbleu!

ITALIA FRANCIA UNDER 19

ENNESIMO GRANDE COLPO DI QUESTOCALCIATOREACHILODO!
BANCAGGIO ITALIA. FRANCIA CAMPIONE D'EUROPA!

Questa sera, domenica 24 Luglio 2016, alle 20:30, sarà visibile su Rai Tre la finale del Campionato Europeo di calcio Under 19!

L'Italia sfiderà la Francia e, secondo i bookmaker, è questa la squadra più forte: Italia quotata 4.20, Francia 1.91, pareggio 3.75 su Betfair Exchange.

Vediamo come sono andate fino ad ora queste due squadre.

ITALIA U19

11 Luglio
Germania - Italia 0-1, gol di Di Marco su rigore al 78'.
Possesso palla: 60% vs 40%
Tiri: 16 vs 2 (l'Italia ha subito 11 tiri nel secondo tempo!)
Tiri in porta: 7 vs 2 (0 nel primo tempo!)

14 luglio
Italia - Austria 1-1, gol di Schlager al 21' e pareggio 3' dopo di Locatelli.
Possesso: 51% vs 49% (pt: 48% vs 52%; st: 54% vs 46%)
Tiri: 9 vs 14 (solo 2 tiri per l'Italia nel pt; ben 10 tiri per l'Austria nel st)
Tiri in porta: 2 vs 6

17 luglio
Italia - Portogallo 1-1, gol di Di Marco su rigore al 15' e pareggio dei lusitani arrivato soltanto all'86' con Buta.
Possesso: no info
Tiri: 7 vs 15 (solo 2 tiri per l'Italia nel st; ben 11 tiri per il Portogallo nel st)
Tiri in porta: 3 vs 5

21 luglio
Inghilterra - Italia 1-2, doppietta di Di Marco con gol al 27' su rigore e al 60' su punizione; gol inglese grazie ad un autogol di Picchi all'85'.
Possesso: 54% vs 46%
Tiri: 18 vs 7 (7 vs 2 nel pt; 11 vs 5 nel st)
Tiri in pota: 4 vs 3 (0 vs 1 nel pt; 4 vs 2 nel st)
Falli: 9 vs 17

Insomma, è chiaro come l'Italia abbia quasi sempre sofferto gli avversari, riuscendo a impensierirli ben poche volte. Ben 3 gol degli Azzurri sono arrivati dal dischetto.

5 motivi per cui Higuain non è un core 'ngrato

E' incredibile l'odio che molti tifosi partenopei stanno riversando verso Gonzalo Higuain, reo di aver tradito il Napoli Calcio e la città di Napoli.
Rispetto ad altre città, a Napoli i tifosi si aspettano eterna riconoscenza e non lasciano alcuna libertà di scelta ai calciatori. Ricordano proprio i mammoni italiani che non vogliono lasciare la gonna della mamma e della fidanzata/moglie. Eppure i calciatori vengono pagati per giocare a calcio per un club per tot anni e quando se ne vanno, spesso, fanno incassare dei bei soldini alle società.
Ogni club vende e compra, ad esempio la Juventus ha venduto Vidal e lasciato partire Tevez e Pirlo, con qualche rimpianto, certo, ma subito pensando ai sostituti. Bisogna sempre guardare avanti!

Vediamo, dunque, i 5 motivi per cui Higuain non è un traditore:

1

Higuain è (era) al Napoli da sole 3 stagioni, arrivando in Italia già da calciatore maturo, avendo nel 2013 26 anni e una lunga esperienza al Real Madrid

2

Higuain non ha mai giurato amore eterno al Napoli, ma anche se l'avesse fatto le cose non
cambierebbero: i giocatori non cambiano casacca da soli, bensì lo fanno col beneplacito della dirigenza del club di appartenenza

3

Higuain non va via gratuitamente dicendo magari peste e corna del Napoli e di Napoli; Higuain se ne va facendo incassare a De Laurentiis la bellezza di 90 milioni di Euro e facendogli risparmiare altri 10 milioni l'anno di ingaggio (5 netti)

4

Higuain in queste 3 stagioni italiane con la maglia celeste ha dato tutto e ha segnato un botto di gol fino all'ultimo:  91 (24+29+38)

5

Higuain è del 1987, ovvero è nell'anno dei 29 anni e il suo contratto sarebbe scaduto tra due anni: molto meglio dunque venderlo adesso a 90 milioni che perderlo gratuitamente nell'estate del 2018 o cercare di piazzarlo nell'estate 2017 sicuramente a prezzi inferiori.
Vero che gli sarebbe arrivata una proposta di rinnovo, ma è anche vero che se il Napoli non si decide di fare un passo in avanti per crescere, deve per forza vendere di tanto in tanto i suoi big, come avvenuto con Cavani nel 2013 per 65 milioni e con Lavezzi l'estate prima per 30 milioni.

24/07/16

Andamento campionati scandinavi 4^ w.e. di Luglio 2016

Vediamo come stanno andando alcune squadre dei campionati scandinavi.

Per quanto riguarda la Svezia ne parlo già in un altro apposito post.

Danimarca:
si è appena conclusa la 2^ giornata e subito troviamo in testa due tra le squadre più forti di sempre, ovvero il Copenaghen e il Brondby, assieme all'AGF di Aarhus.
Il Nordsjaelland, che pochi anni fa affrontò la Juventus in Champions League, ha primo vinto 4-0 contro il Viborg per poi perdere con lo stesso risultato con il Midtjylland.
Proprio il N. sfiderà, fuori casa, la capolista, mentre il M. sfiderà il Silkeborg, partita abbastanza facile anche in questo caso.
Chi non ha ancora vinto è l'Esbjerg (0 gol fatti) e il neo promosso Viborg.
Queste due squadre si sfideranno venerdì 29 luglio alle ore 18:00
0 gol realizzati anche per il Silkeborg.

Norvegia:
qui, invece, siamo già alla 17^ giornata e in testa come al solito ecco il Rosenborg.
Le due altre forti squadre lo seguono e prendono il nome di Odd e Stromsgodset, che però ha perso nell'ultima giornata contro il modesto Lillestrom, ma è anche vero che ha impegni europei.
Brann, Haugesund, Sogndal e Bodo Glimt (ha sconfitto l'Odd nella giornata precedente) sono le altre squadre che stanno ottenendo dei buoni risultati.
Malissimo le ultime due, ovvero lo Start e l'Aalesund. Il Sarpsborg, 6°, sfiderà lo Start il prossimo venerdì, mentre l'Aalesund il Lillestrom in casa. Altre sconfitte in vista?
Bella la sfida che ci sarà domenica 31 luglio tra Odd e Brann. Il Godset, invece, forse tornerà alla vittoria sfidando il modesto Stabaek.
Viking - Rosenborg rinviata.

Finlandia:
anche qui il club più ricco e famoso è primo. Sto parlando ovviamente dell'HJK che però condivide il primo posto col Mariehamn anch'esso a 37 punti dopo 18 giornate. In realtà questo club ha una partita in meno e la disputerà domani pomeriggio alle 17:30 sfidando l'Inter Turku che è terzulimo e che arriva da ben 4 sconfitte consecutive!
Ottimo momento per M., RoPS, VPS e KuPS.
Dovremmo trovare ottime quote per i nostri bancaggi, nella prossima giornata, poichè squadre scarse sfideranno in casa loro squadre ben più quotate.
Esempio: Kemi - VPS, Inter Turku - HJK, Lahti - Mariehamn.

PRONOSTICI SVEZIA 23-24 LUGLIO 2016

Grazi per esserti abbonato al mio servizio di pronostici europei!
Ecco i miei pronostici valevoli per la 15^ giornata dell'ALLSVENSKAN 2016.

SABATO 23 LUGLIO 2016

NORRKOPING - GEFLE 2-0

La squadra di casa è al 2° posto ma nelle ultime giornate ha vinto soltanto 1 volta, inoltre è stata impegnata due volte negli ultimi due mercoledì in Europa, giocando contro il Rosenborg (1 sconfitta e 1 vittoria, sempre Over 2.5).

La squadra ospite è nettamente sfavorita, ma ha da poco cambiato l'allenatore ed è tornata a vincere dopo 8 sconfitte consecutive, sconfiggendo il Kalmar con un sonoro 4-2.

Visti i gol in Europa della prima, e i gol in campionato della seconda, possiamo provare a puntare l'Over 2.5 dato a 1.50 su Betfair Exchange.
Il Gefle, in trasferta, soltanto in una occasione è andato in Under 1.5 e la media gol è pari a 3.17 a partita, ma ha segnato poco.

I precedenti sono a favore della squadra di casa, troviamo infatti 5 vittorie e 2 pareggi dall'aprile 2013 al settembre scorso. 5 Over 2.5, 6 Over 1.5 e 1 solo Under 1.4 (N-G 1-0, giugno 2014).
In casa contro il Gefle, il Norrkoping ha perso soltanto nel 2003 e nel 2012.
Media gol dal 2003 pari a 3,12 a partita.

PRONOSTICO:
OVER 1.5 1.11
OVER 2.5 1.50

23/07/16

Le migliori squadre della MLS - Luglio 2016

SPECIALE MLS ESTATE 2016

Vediamo come sta andando la MLS in questa estate infuocata.

Le squadre che stanno avendo più successo, nelle ultime giornate, sono le seguenti:

NEW YORK CITY
PHILADELPHIA UNION
NEW YORK RED BULLS
FC DALLAS
COLORADO RAPIDS
LOS ANGELES GALAXY
PORTLAND TIMBERS

NY CITY
4V 0P 1S
In casa: 3-5-3
Fuori casa: 6-1-3, 14 gol subiti e solo 1 sconfitta dal 9 maggio

PHILADELPHIA UNION
Molto bene in casa: 7-3-1
14 gol subiti
1 sola sconfitta dal 21 settembre e 4 vittorie nelle ultime 6 partite casalinghe
Male fuori casa: 1-3-5

NY RB
1-3-1 con 4 Under 2.5 e 3 No Goal
Molto bene in casa: 7-1-2
Solo 9 gol subiti e non perde dal 10 aprile in casa

FC DALLAS
4-0-1 (ha perso incredibilmente 5-0 a Seattle)
Molto bene in casa: 8-3-0
In casa non perde da metà agosto 2015 e ha pareggiato solo 4 volte!
Male fuori casa, dove ha perso 6 volte e subito già 23 gol.

COLORADO RAPIDS
Non perde dal 10 aprile
In casa 0 sconfitte: 8-2-0 e solo 4 gol subiti
Fuori casa: 2-5-2

LA GALAXY
3-2-1
7 Under 2.5, 5 Under 1.5 e 6 No Goal
Molto bene in casa: 6-4-0
Solo 8 gol subiti.
Non perde da metà ottobre 2015
Fuori casa così-così: 2-4-3

PORTLAND TIMBERS
3-4-0 4 Under 2.5, 3 Under 1.5
In casa bene: 7-2-2
Fuori casa male: 0-6-4 Solo 9 gol fatti

Vediamo le prossime partite di queste 7 squadre (sabato 23 e domenica 24 luglio 2016):

derby tra NY RB e NY City: nelle ultime 5 sfide troviamo ben 4 nette vittorie della squadra di casa, ma nell'ultima sfida ha vinto, seppur in casa, la squadra di Pirlo per 2-0 (3 luglio 2016).
Troviamo sempre l'Over 1.5, ma anche 3 No Goal.
Le quote sono a favore dei Red Bulls (1.85 vs 3.75).

il Philadelphia, che abbiamo visto andare alla grande nel proprio stadio, sfiderà in Canada il Montreal Impact (5-1). Anche in questo caso le quote sono a favore della squadra di casa: 2 vs 3.8.
Sempre molti gol per le partite casalinghe della squadra di Drogba e Mancosu, arriva infatti da ben 4 Over 3.5 consecutivi!

Sfida esterna anche per il Dallas che sfiderà un'altra squadra qua in elenco, ovvero il Colorado Rapids (1-1).
Come abbiamo visto i Rapids in casa vanno alla grande, mentre il Dallas in trasferta soffre.
Precedenti in Colorado dal 2012:
2 vittorie per Dallas, 3 pareggi e 1 sola vittoria per i Rapids.
Nelle ultime 4 sfide troviamo sempre l'Over 1.5. In queste sfide in Colorado ecco anche 1 Under 1.5.
Quote leggermente a favore dei padroni di casa.

I Galaxy sfideranno in trasferta, sabato sera, i Timbers (1-2).
Fuori casa i Galaxy se la cavicchiano, ma anche in questo caso la quota di una loro vittoria è pari a 3.00.
Precedenti: in campionato il LA G. ha vinto soltanto 1 volta in trasferta (3-5 nel luglio di 4 anni fa), dopodichè troviamo 2 pareggi e 2 sconfitte.
Diversi over casalinghi per i Timbers e under esterni per la squadra di LA.

Superligaen appena iniziata: Copenaghen Over 1.5?


Abbiamo visto poco fa che in Norvegia ci sarebbe la ghiotta opportunità di bancare ad una quota molto bassa il Lillestrom che, in casa, sfiderà domenica lo Stromsgodset. Abbiamo però visto che questa squadra ha giocato in Europa dispuntando ben 120 minuti, per poi uscire con le ossa rotte a causa di un gol proprio allo scadere! Il morale o sarà a terra o ci sarà voglia di rivalsa. Io, purtroppo, questo non lo posso sapere. So, però, che storicamente il Lillestrom ha dato diversi problemi al Godset. Per cui, occhio!

Ma veniamo alla Danimarca:
il campionato è appena iniziato, per cui anche qui è possibile trovare diversi risultati a sorpresa.
Ma, nonostante l'impegno europeo del Copenaghen, penso che si possa andare sul sicuro puntando l'Over 1.5 tra Esbjerg e appunto la squadra della capitale (0-4), abbonata a questo segno.
Quota bassina ma considerando che siamo in Norvegia, neanche più di tanto: 1.25.

Volete altre info sui campionati scandinavi?
Ecco qui una mia tripla alquanto prudente in Finlandia.
Se invece volete avere maggiori info e pronostici per l'Allsvenskan non vi resta che abbonarvi al mio servizio mensile.

I SOLDI DELLA DINAMO ZAGABRIA

Ci sono squadre di campionati minori che, ogni anno, riescono vendere a caro prezzo i loro gioiellini ai top club europei, incassano ogni estate decine di milioni di euro!

Vediamo il caso della Dinamo Zagabria dall'estate 2010.

2010/2011

CESSIONI
Mario Mandzukic - Wolfsburg - 7 milioni
Totale cessioni: 8 milioni

ACQUISTI
Jakub Sylvestr - Slovan Bratislava - 1.5 mln
Totale acquisti: 3.9 milioni

Saldo: +€4.1 milioni

2011/2012

CESSIONI
-
Totale: 420 mila

ACQUISTI
Ivra Krstanovic - NK Zagabria - 1.45 mln
Domagoj Vida - Bayer Leverkusen - 1.3 mln
Walid Atta - NK Lokomotiva - 1.2 mln
Totale: 4.75 mln

Saldo: -€4.33 mln

2012/2013

CESSIONI
Mateo Kovacic - Inter - 11
Domagoj Vida - Dinamo Kiev - 5
Milan Badelj - Amburgo - 4
Totale: 20 mln

ACQUISTI
Marcelo Brozovic - NK Lokomotiva - 2.4
Ante Puljic - NK Lokomotiva - 1.2
Totale: 4.10 mln

Saldo: +€15.9 mln

2013/2014

CESSIONI
Tim Jedvaj - Roma - 5
Sime Vrsaljko - Genoa - 4.9
Sammir - Getafe - 2.5
Andrej Kramaric - HNK Rijekca - 1.2
Fatos Beqiraj - CC Yatai - 1
Totale: 15.8 mln

ACQUISTI
Jeremy Taravel - Lokeren - 1.6
Ivo Pinto - Rio Ave - 1
Totale: 4.32

Saldo: +€11.48 mln

2014/2015

CESSIONI
Alen Halilovic - Barcellona B - 5
Marcelo Brozovic - Inter - 3 per il prstito
Duje Cop - Cagliari - 1.5 per il prstito
Totale: 9.9 mln

ACQUISTI
Junior Fernandes - Bayer Leverkusen - 2.5
Paulo machado - Olympiacos - 1.8
Angelo Henriquez - Manchester United - 1.5 per il prestito
Marko Pjaca - NK Lokomotiva - 1
Totale: 9.05 mln

Saldo: +0.85 mln

2015/2016

CESSIONI
Jozo Simunovic - Celtic - 7.5
Ivo Pinto - Norwich City - 3.7
Duje Cop - Cagliari - 2.5
Totale: 13.90 mln

ACQUISTI
Marko Rog - RNK Split - 5
Petar Stojanovic - NK Maribor - 2
Angelo Henriquez - Manchester United - 1.7
Totale: 9.3 mln

Saldo: +4.6 mln

2016/2017

CESSIONI
Marko Pjaca - Juventus - 23
Josip Brekalo - Wolfsburg - 6
Marcelo Brozovic - Inter - 5
Totale: 34 mln

ACQUISTI
-
Totale: 0,36

Saldo: +€33.64 mln

Dunque, dopo 6 stagioni, la Dinamo Zagabria ha incassato, puliti-puliti, ben 66,24 milioni di Euro, chiudendo in negativo soltanto 1 stagione su 6!
Pensate a Pjaca: comprato due anni fa (2014) a 19 anni a solo 1 milione e rivenduto a 23 (+22!).
Sarebbe bello avere questo club nel videogame FIFA per vedere quanti soldi ha a disposizione per i contratti, collaboratori e calciomercato!

HIGUAIN: oltre l'età c'è di più

Pare che Higuain abbia appena svolto le visite mediche, la qual cosa indica un prossimo cambio di maglia.

Non si sa se Agnelli, Elkan e Marotta vogliano davvero spendere quei quasi 95 milioni di euro, ma di sicuro la Juventus è interessata all'argentino perchè convinta che con lui dominerà anche in Europa almeno per i prossimi 4 anni.

Higuain ha 29 anni essendo nato nel 1987.
Secondo quasi tutti i commentatori dei vari giornali online, la cifra è troppo alta per uno di quasi 30 anni.

Ma davvero c'è ancora gente che bada all'età? L'ho appena scritto sopra: Champions League il prossimo anno e dominio continuo per 4 anni in totale grazie anche ad Higuain. Se la Juventus andrà sempre in avanti in Europa penso che saranno soldi ben spesi, specie se potrà dilazionare in almeno 2 tranches il pagamento.

Mi chiedo: ma quelli che si preoccupano della sua età sono ragazzini per i quali già uno di 26 anni è un vecchio, o sono degli ultra sessantacinquenne abituati a vedere calciatori ritirarsi doloranti a 32 anni? Ora le cose sono cambiate: è cambiata l'alimentazione, gli allenamenti, le cure, le terapie, i massaggi, le scarpe, i palloni, i campi.. E' cambiato tutto negli ultimi 20 anni, non a caso giocatori di classe come Totti, Di Natale e Del Piero sono arrivati a giocare fino 38-39-40 anni (Baggio 37, avendo smesso nel 2004, e fu già tantissimo considerati i diversi interventi subiti alle ginocchia).

Ibrahimovic ha 6 anni in più di Higuain e penso proprio che visto il suo fisico, il suo recente rendimento e la sua voglia di segnare e vincere, potrà fare grandi cose per altre 2 stagioni, giocando da titolare nel Manchester United.

Morale della favole: le polemiche sull'età sono vecchie e insulse.
Higuain forse non vale quasi 100 milioni perchè ultimamente ha ciccato partite importanti, ma è un signor giocatore ed è l'unico che può fare la differenza conoscendo già l'Italia e indirettamente il mondo bianconero.

22/07/16

Puntare tutto sull'OVER 1.5

Cari amici scommettitori, avete mai pensato di cambiare la vostra metodologia relativa al puntare?

Molti di voi, sono sicuri, sono ferventi credenti della santa multipla.
Piccolo investimento che se fallisce non intacca le vostre disponibilità economiche, e possibile grande resa e grande gioia. Ma non è garantita. La fortuna vi colpisce ben poche volte, specie se giocate più di tre partite e non usate le doppie chance. Così facendo, però, la quota ricavata sarà bassa.

Allora, dico io, perchè non provare a fare una cosa per voi?
Investire una quantità di denaro maggiore rispetto ai soliti 5 o 10 Euro non su tre, quattro partite, bensì su una sola partita?

Io mi sforzo, ogni settimana, di trovare poche partite in cui l'Over 1.5 è, secondo me, sicuro.
Questo segno è molto comune, lo troviamo spesso, ma quando dobbiamo investire tutto su di lui, vedo sempre i fantasmi di un clamoroso Under 1.5/No Goal! Per cui, davvero, mi devo impegnare parecchio per trovare la partita che fa al caso mio. Per fortuna di partite in giro per l'Europa ce ne sono sempre davvero tante!

Bene, se la quota è pari a 1.30, investendo 100 Euro se ne incassano 130. 30% di puro guadagno.
A me sembra una pacchia, a voi no?

Vero che se si perde, bisognerà vincerne poi 4 di fila, ma è anche vero che da 1 anno a questa parte è possibile sfruttare l'opportunità del Cash-Out con Betfair Exchange in caso di esito in corso negativo, e, senza Cash-Out, è possibile bancare lo stesso segno.

Tippeligaen 24 Luglio 2016 - Stromsgodset vincente?

TIPPELIGAEN 24 LUGLIO 2016

Domenica 24 luglio, in Norvegia, c'è una partita interessante, ovvero la sfida tra LILLESTROM e STROMSGODSET.

La squadra ospite è nettamente la favorita, ma ci sono due "ma":

il primo riguarda i precedenti;
il secondo riguarda gli impegni europei della squadra ospite.

Il Lillestrom, pur avendo perso le ultime 4 sfide dirette con lo Stromsgodset, in casa, nel recente passato è riuscito a vincere diverse volte.
Dal 2007 al 2014, infatti, ha vinto 7 volte nelle sfide dirette casalinghe, pareggiando 2 volte e perdendo "solo" 3 volte.
Solo in 1 caso troviamo l'Under 1.5, anche considerando le ultime 4 sfide dirette in campionato.

Lo Stromsgodset ha giocato giovedì sera, in casa, contro i danesi del Sonderjyske, vincendo 2-1 al 90°, ma finendo la partita in pareggio (2-2) dopo i tempi supplementari, la qual cosa ha fatto passare il turno ai rivali, in virtù del risultato dell'andata (2-1 in Danimarca).
Il Godset è andato a segno due volte nel primo tempo e sempre con Keita, ma il maggior numero di tiri l'ha realizzato nel secondo tempo. Pensate che il pareggio è arrivato soltanto al 120', se no avremmo assistito ai calci di rigore.

Sicuramente disputare 120 minuti 3 giorni prima di un altro match non è il massimo e il Lillestrom proverà ad approfittarne, ma questa squadra è comunque la seconda più forte di Norvegia e ora avrà la testa sul campionato.

Bancare il Lillestrom mi pare la cosa più ovvia, ma penso che anche bandare il Godset possa essere una mossa abbastanza interessante per chi ama rischiare e andare controcorrente.

Ecco le quote:

Lillestrom punta 1 3.35 banca 1 3.65
Pareggio punta X 3.40 banca X 4.20
Stromsgodset punta 1 2.14 banca 2 2.22
Over 1.5 1.15
Over 2.5 1.52

21/07/16

ACQUISTA I MIEI PRONOSTICI DELL'ALLSVENKAN 23-24 LUGLIO 2016

Ricevi subito i miei pronostici delle partite di calcio svedese per il prossimo week-end (23-24 luglio 2016).

NORRKOPING - GEFLE

MALMO - KALMAR

FALKENBERG - OREBRO

HAMMARBY - AIK SOLNA

GOTEBORG - JONKOPING

HELSINGBORG - HACKEN


Acquista i Pronostici di QuestoCalciatoreAChilodo


Ogni settimana riceverai tutti i pronostici realizzati da me riguardanti i vari campionati che seguo.

20/07/16

CALCIATORI ITALIANI SVINCOLATI

Siamo nel vivo dell'estate e del calciomercato in vista della stagione 2016/2017.

Sono diversi i giocatori più o meno importanti, più o meno giovani in cerca di un nuovo contratto dopo aver portato a termine i loro vecchi contratti.

Vediamo quali sono i principali calciatori italiani attualmente svincolati che si stanno allenando da soli o con l'AIC.

Daniel Osvaldo, attaccante del 1986, ex Fiorentina, Roma, Juventus, Inter
Il Southampton lo aveva regalato al Porto nell'agosto 2015, il quale l'aveva a sua volta regalato al Boca Juniors lo scorso gennaio. Anche qui, però, ha resistito poco, infatti è svincolato dal 16 maggio.
6 gol in Argentina e 1 solo gol in Portogallo.

Antonio Di Natale, ex Empoli e Udinese
Grande classe e grandi gol per lui, ma ha 38 anni (39 ad ottobre) e non sappiamo se ha deciso di ritirarsi o meno.

Marco Borriello, attaccante del 1982, ex Milan, Genoa, Roma, Juventus, Carpi, Atalanta
Giramondo (anzi, girapenisola, a parte un semestre al West Ham di Londra), è riuscito a farsi apprezzare a Bergamo nella seconda metà dell'ultima stagione.
Cura sempre molto il fisico, può fare bene ancora per 2 stagioni almeno.

Simone Pepe, ala destra del 1983, ex Palermo, Udinese, Cagliari, Juventus, Chievo Verona
Dopo 5 anni in bianconero, ha giocato bene anche col Chievo (3 gol e 3 assist).
Grande occasione.

Fausto Rossi, centrocampista del 1990, ex Juventus, Valldolid, Cordoba, Pro Vercelli
Vanta 88 presenze in Serie B (20 pres., 2 gol e 1 assist nell'ultima stagione) e 55 nella Liga.

Federico Piovaccari, attaccante del 1984, ex Novara, Grossero, Sampdoria, Steaua Bucarest
Dopo una buona esperienza in Romania, ha avuto difficoltà in Spagna (solo 5 gol) e in Australia (2 gol).

Mattia Cassani, terzino destro del 1983, ex Sampdoria, Hellas Verona, Palermo, Firoentina, Genoa, Parma, Sampdoria
Questo terzino vanta anche presenze in nazionale, ovvero 11.
25 pres. in A nell'ultima stagione. Grande occasione.

Marco Motta, terzino destro del 1986, ex Roma, Torino, Juventus, Bologna, Genoa
Ex difensore juventino durante il secondo settimo posto dell'era pre-contiana, non è mai stato apprezzato a Torino, ma va sicuramente bene per squadre di bassa classifica.
Nelle ultime due stagioni ha giocato in Inghilterra col Watford e il Charlton, trovando però poco spazio (totale 21 pres.).

Daniele Vantaggiato, attaccante del 1984, ex Rimini, Parma, Padova, Livorno
Attaccante di categoria, 30 gol e 12 assist nelle ultime 2 stagioni in B.

Francesco Pisano, terzino destro del 1986, Cagliari, Avellino
Nato e cresciuto a Cagliari, in prima squadra dal 2004 al 2015. Sicuramente un'ottima occasione per squadre di Serie B.

Stefano Mauri, trequarista del 1980, ex Brescia, Modena, Udinese, Lazio
Caduto in disgrazia non certo per il rendimento sul campo, ma per vicende legali ancora da chiarire, era voglioso di terminare la carriera con la maglia della Lazio, ma ora cerca un altro club per almeno 1 stagione.

Giovanni Pasquale, terzino sinistro del 1982, ex Siena, Parma, Livorno, Udinese, Torino
Dopo 8 anni dice addio ad Udine. Solo 6 pres. nell'ultima stagione.

Archieme Morleo, terzino sinistro del 1983, ex Catanzaro, Crotone, Bologna
Dice addio all'Emilia dopo 6 stagioni. Buona occasione per squadre di bassa classifica.

Amauri, attaccante del 1980, ex Piacenza, Parma, Chievo Verona, Palemro, Juventus, Fiorentina, Torino
Caduto in disgrazia nelle ultime stagioni, non trovando spazio nel Torino (1 sola pres. nell'ultima stagione e 1 solo gol in quella precedente, più 2 in Europa League) e non trovando molti gol nel Parma (8 nel 2013/2014), difficilmente troverà una squadra in Italia.
La sua ultima buona annata fu quella del 2012/2013 con 10 gol e 4 assist.

Marco Amelia, portiere del 1982, ex Roma, Livorno, Lecce, Livorno, Parma, Genoa, Milan, Perugia, Lupa Roma, Chelsea
E' dal 2012/2013 che non ha un numero decente di pres. in A (11 per 975').
L'ultima stagione da titolare è stata quella del 2009/2010 col Genoa.
Nell'ultimo anno ha fatto da terzo portiere a Londra.

Andrea Dossena, terzino sinistro del 1981, ex Hellas Verona, Udinese, Liverpool, Napoli, Palermo, Sunderland, Chiasso.
Dopo le ultime stagioni passate tra serie minori inglesi e Svizzera, difficilmente, anche vista l'età, troverà un club importante disposto a ingaggiarlo.

Daniele Galloppa, centrocampista del 1985, ex Roma, Siena, Parma, Modena
15 pres. in B e 17 in A nelle ultime 2 stagioni. L'ultima da titolare risale al 2011/2012.
Sicuramente troverà ancora spazio in B.

Enzo Maresca, centrocampista del 1980, ex Cagliari, WBA, Juventus, Bologna, Piacenza, Fiorentina, Siviglia, Olympiacos, Malaga, Sampdoria, Palermo
Un buon numero di presenze nelle ultime 2 stagioni in A e buoni piedi per questo grintoso centrocampista, che una squadra in B la troverà facilmente.

Sport Mediaset intervista gente ignobile

Siamo in estate. Soltanto amichevoli. Anzi, siamo in attesa di ottime amichevoli.
E allora perchè non riempire il tempo con cose del passato?
Benissimo! Peccato che oggi Sport Mediaset abbia pensato bene di intervistare gente come Cragnotti e Signori.

Cragnotti:
"Il 5 luglio 2011, al processo sul crac del gruppo Cirio, con la sentenza emessa dai giudici della prima sezione penale del tribunale di Roma, il finanziere romano verrà riconosciuto colpevole per bancarotta del colosso dell’industria alimentare e condannato a nove anni di reclusione. Condannati anche il genero Filippo Fucile (4 anni e sei mesi) e i figli Andrea (4 anni), Elisabetta (3 anni) e Massimo (3 anni)."

Signori:
"Gli inquirenti sospettano che Signori, insieme a Luigi Sartor, Luca Burini e al commercialista Daniele Ragone, tramite la Clever Overseas SA, società con sede a Panamá e domiciliata e amministrata dalla società fiduciaria Pieffeci Professional Consulting SA di Lugano, abbia ripulito il denaro (almeno 600.000 euro) proveniente dalle scommesse di Singapore della Raffles Money Change Pte Ltd.[8]
Il 9 febbraio 2015 la procura di Cremona termina le indagini e formula per lui e per i commercialisti Manlio Bruni e Francesco Giannone l'accusa di associazione a delinquere.[9] Il 7 luglio seguente la Procura di Cremona chiede il rinvio a giudizio per Signori e altri 103 indagati."

18/07/16

PARAMETRI ZERO 2017

PARAMETRI ZERO GIUGNO 2017

Elenco di tutti i calciatori svincolati al termine della stagione 2016/2017, liberi di accordarsi con altre squadre

ITALIA - SERIE A

JUVENTUS

Leonardo Bonucci, difensore, 1987, Italia Rinnovato fino al 6.2020
Stephan Lichtsteiner, terzino destro/ala destra, 1984, Svizzera Rinnvato fino al 6.2018
Patrice Evra, terzino sinistro, 1981, Francia Ceduto al Marsiglia
Gianluigi Buffon, portiere, 1978, Italia Rinnovato fino al 6.2018
Paolo De Ceglie, terzino sinistro, 1986, Italia
Mauricio Isla, terzino destro/ala destra, 1988, Cile Venduto al Cagliari
Cristian Pasquato, ala sinistra, 1989, Italia
Ouasim Bouy, centrocampista, 1993, Olanda
Carlo Pinsoglio, portiere, 1990, Italia
Nicola Leali, portiere, 1993, Italia Rinnovato fino al 6.2019

AS ROMA

Francesco Totti, attaccante, 1976, Italia
Adem Ljajic, seconda punta, 1991, Serbia Venduto al Torino
Daniele De Rossi, mediano, 1983, Italia
Vasilis Torosidis, terzino destro, 1985, Grecia Ceduto dal Bologna
Bogdan Lobont, portiere, 1978, Romania Rinnovato fino al 6.2018
Lukasz Skorupski, portiere, 1991, Polonia Rinnovato fino al 6.2021
Tomas Svedkauskas, portiere, 1994, Lituania
Federico Ricci, ala destra, 1994, Italia

SS LAZIO

Senad Lulic, ala sinistra, 1986, Bosnia Rinnovato fino al 6.2020
Danilo Cataldi, centrocampista, 1994, Italia Rinnovato fino al 6.2020
Etrit Berisha, portiere, 1989, Albania Rinnovato fino al 6.2018
Santiago Gentiletti, difensore, 1985, Argentina Venduto al Genoa
Milan Bisevac, difensore, 1983, Serbia Ingaggiato dal Metz
Alvaro Gonzalez, mediano, 1984, Uruguay Ingaggiato dal Nacional

NAPOLI

Juan Camilo Zuniga, terzino destro, 1985, Colombia
Raùl Albiol, difensore, 1985, Spagna Rinnovato fino al 6.2020
Mariano Andujar, portiere, 1983, Argentina Venduto all'Estudiantes
Josip Radosevic, mediano, 1994, Croazia Ingaggiato dal Salisburgo
Omar El Kaddouri, trequartista, 1990, Marocco Venduto all'Empoli
Roberto Insigne, ala destra, 1994, Italia Rinnovato fino al 6.2020

17/07/16

PRONOSTICI NORVEGIA 16-17 LUGLIO 2016

PRONOSTICI NORVEGESI TIPPELIGAEN 16^ GIORNATA 2016

Vuoi ricevere ogni settimana i miei pronostici in esclusiva? Abbonati subito!


Valerenga - Sogndal 1-1
Un Valerenga a pezzi (è andato bene, ma ha pareggiato, contro l'Aalesund), affronta un Sogndal che  a maggio, e nelle prima due giornate dopo la pausa estiva, non ha mai perso!
I precedenti disputati nello stadio dei padroni di casa sono, però, a favore di questi ultimi: dal 2011 troviamo 3 vittorie, 1 pareggio e 1 vittoria degli ospiti (4 anni fa).
Banco 1 2.12

Aalesund - Rosenborg 1-1
La squadra di casa è tra le ultime in classifica e nelle ultime 2 giornate ha subito ben 8 reti, ma giocando fuori casa.
Il Rosenborg, invece, oltre ad essere primo, ha pure vinto 3-1 nelle qualificazioni per la CL sconfiggendo meritatamente il Norrkoping.
Attenzione all'Over: nelle ultime 2 sfide troviamo 2 Under 1.5 e nelle ultime 5, troviamo anche 3 Under 2.5.
2 1.33

PRONOSTICI CALCIO SVEZIA 16-17 LUGLIO 2016

SEMI-PRONOSTICI SVEZIA ALLSVENSKAN 14^ GIORNATA

Vediamo le prossime sfide. Speriamo sia invitanti dal punto di vista del betting!

Ricevi in esclusiva i miei pronostici ogni settimana! Abbonati subito!


Norrkoping - Ostersund 3-3
Squadra di casa nettamente favorita anche se sarà impegnata in Europa a metà settimana.
Gli ospiti stanno a metà classifica e fuori casa vanno male: 1 sola vittoria, risalente alla prima metà di aprile, tra l'altro contro il Falkenberg (penultima).
Quota bancaggio 2 troppo alta, 7.80.
News: dopo la batosta rimediata in Europa (Rosenborg - Norrkoping 3-1), la quota del bancaggio del segno 2 è scesa a 5.50!

Elfsborg - Goteborg 1.1
Entrambe sono in ottima forma, ma nelle ultime 7 sfide dirette, la squadra di casa non ha mai vinto.
E' secondo me una partita da pareggio.
X a 3.40 su Betfair.it

AIK Solna - Malmo 1-1
Altra grande sfida dove, di conseguenza, non c'è una netta favorita, anche in virtù dei loro precedenti recenti: 2 vittorie AIK, 3 pareggi e 3 vittorie Malmo. A Stoccolma troviamo 2 vittorie e 2 sconfitte per la squadra di casa. Stessa altalenanza la troviamo negli Over e Under.
Partita da prendere con le pinze..

16/07/16

Ecco perchè Pjanic ha lasciato la Roma

Diciamo le cose come stanno:

"Il nuovo che avanza è rappresentato, ad esempio, dall’accordo tra Pjanic e la Roma, allegato nel contratto alla voce «altre scritture» ai sensi dell’art. 3.5 dell’accordo collettivo, che garantiva nella tasca del bosniaco una percentuale del 20% sui 38 milioni pattuiti della clausola rescissoria. Che poi la faccenda si sia risolta con la rinuncia del giocatore alla quota stabilita, spalmata dalla Juve sul suo nuovo stipendio, è un altro discorso."

Fonte: La Stampa

15/07/16

CALCIATORI SERIE A 2016: CHI SALE CHI SCENDE

Vediamo come sono cambiati i valori di mercato, in milioni di euro, di alcuni calciatori della nostra Serie A in vista della stagione 2016/2017 (fonte: Transfermarkt).

Il re dei bomber, ovvero HIGUAIN, passa dai 55 di gennaio ai 65 milioni di questa estate.

Grande passo in avanti anche per DYBALA che da 28 passa a 45 dopo la sua prima stupefacente annata con la Juventus.

Il terzo giocatore di questa speciale classifica è un altro bianconero, ovvero il difensore BONUCCI, slaito a quota 35 dai 30 di gennaio.

Veramente ottimo l'aumento di valore economico di PERISIC: dai 13 dello scorso agosto ai 25 di questo luglio.

Complice la giovanissima età, le ottime prestazione, il potenziale ancora da esprimere e l'essere arrivato dal San Marino Calcio, la crescita di DIAWARA del Bologna è pazzesca: da 400 mila euro a 11 milioni!

Altri:

LEMINA da 4 a 8
SALAH da 23 a 27
PAVOLETTI da 3.5 a 8
TONELLI da 5.5 a 8.5
BRUNO PERES da 5.5 a 13
BELOTTI da 5 a 10
ZAZA da 11 a 15
KOULIBALY da 9 a 23
NAINGGOLAN da 27 a 33
PJANIC da 26 a 35
SUSO da 3.5 a 5.5

14/07/16

CLASSIFICA MIGLIORI NAZIONALI DEL MONDO - ESTATE 2016

Vediamo la classifica, stilata dalla FIFA (ma ci lavorerà qualcuno onesto lì dentro?), riguardante le migliori nazionali mondiali!

CLASSIFICA

1 - ARGENTINA
2 - BELGIO
3 - COLOMBIA
4 - GERMANIA
5 - CILE
6 - PORTOGALLO
7 - FRANCIA
8 - SPAGNA
9 - BRASILE
10 - ITALIA

L'Italia sale di sole 4 posizioni, ancora peggio però al Portogallo campione d'Europa che avanza di sole due.
Stupisce davvero il secondo posto del Belgio e il terzo della Colombia.

11/07/16

Pellè si fa i bigmoney in Cina alla faccia nostra, e dei poveri cinesi

Qualche giorno fa si parlava di un suo possibile approdo al Chelsea.

Oggi, invece, pare fatta per l'accordo con il Shandong Luneng.

Sto parlando dello scarsissimo Graziano Pellè che dopo un europeo non molto entusiasmante (ok.. si è sacrificato, ok ha fatto 2 gol, ma a porta vuota) condito da quel rigore IGNOBILE, è stato ingaggiato dai cinesi grazie al modico ingaccio di 15 milioni di euro l'anno per 2 anni e mezzo.

Ma come diavolo gira il mondo?

Tuttosport censura l'ultras morto

Per sapere come stanno le cose a Torino, anzichè rivolgerci al Tuttosport, siamo costretti ad andare nelle pagine della milanese Gazzetta.

Qui, infatti, potete leggere del capo ultras morto l'altro giorno.
Questo 40enne di nome Raffaello Bucci, si sarebbe suicidato gettandosi da un cavalcavia dell'autostrada Torino-Savona. Uso il condizionale per il semplice fatto che avrebbe dovuto testimoniare in tribunale per parlare di N'drangheta nel torinese, specialmente nell'hinterland settentrionale (Settimo, Volpiano, Chivasso, Santhià, ecc.).

Si pensi che qualche anno fa avrebbe chiesto alla dirigenza bianconera dei biglietti, validi per la sfida col Real Madrid, che sarebbero finiti nelle mani di un boss calabrese.

Volete saperne di più sui mafiosi calabresi presenti in Piemonte?
Eccovi alcuni recenti articoli:

La Stampa - Pizzo sui night club: 18 arresti (1 luglio 2016)

Corriere della Sera - La riunione tra i clan e la curva: "Con gli stadi facciamo i soldi" (11 luglio 2016)

In questo articolo si fa il nome di un altro ultras, o amico degli ultras calabresi, assunto dalla Juventus, ovvero di Alessandro D'Angelo che ricopriva (ricopre?) il ruolo di security manager, bel termine inglese, ma non c'è niente nè di nobile, nè di tecnologico. Questa persona avrebbe regalato dei biglietti per far star buoni i capi ultras, affinchè loro potessero poi venderli e farci dei soldi. Il rischio era quello di casini e scioperi della curva.

12alle12 - La N'drangheta fa il tifo per la Juve (5 luglio 2016)

Non solo Minotauro, ma altri processi a Torino hanno scoperchiato la pentola mafiosa delle ndrine calabresi ben radicate nel territorio del Nord-Ovest.
84 capi di imputazione (anche un tentato omicidio e un sequestro di persona) e 32 indagati.

Anche la Sentinella del Canavese parla di calabresi e Juventus. Tutti tranne Tuttosport.

Titolo: "Protezione, cocaina e bagarinaggio" (4 luglio 2016).

10/07/16

L'Estate del professionista delle scommesse!

Non male, davvero non male le mie prediction su Euro2016, Wimbledon e Allsvenskan!

Euro 2016: ho azzeccato diversi Over 1.5 e DC.

Wimbledon: pur col Cashout, ho azzeccato tutti e 5 i match sui quali ho puntato.

Allsvenskan: presi i 3 pronostici della 13^ giornata!

08/07/16

Stastiche OVER 1.5 TOP CLUB Europa 2016

QUANTI OVER 1.5!

Cari amici appassonionati di calcio e di scommesse, dopo aver visto quanti Over 1.5 ci son stati lungo le varie giornate dell'ultima stagione (2015/2016), questa volta andremo a vedere quante volte le principali squadre dei massimi campionati nazionali europei, sono andate in Over 1.5.
Io ovviamente spero il più delle volte, perchè adoro bancare l'Under 1.5!

SERIE A (38 giornate)

JUVENTUS: 29
Under con: Udinese (agosto), Inter, Sassuolo (ottobre), Milan (novembre), Roma (gennaio), Genoa, Napoli, Bologna (febbraio), Sassuolo (marzo), Empoli (aprile)

NAPOLI: 30
Under con: Carpi (settembre), Chievo Verona (ottobre), Genoa, Udinese (novembre), Roma (dicembre), Carpi, Juventus (febbraio), Palermo (marzo), Roma (aprile)

ROMA: 34
Under con: Inter (ottobre), Napoli (dicembre), Juventus (gennaio), Napoli (aprile)

INTER: 24
Under con: Atalanta (agosto), Milan, Chievo Verona, Hellas Verona (settembre), Juventus, Bologna, Roma (ottobre), Torino (novembre), Genoa (dicembre), Empoli, Sassuolo (gennaio), Chievo Verona (febbraio), Frosinone, Genoa (aprile)

FIORENTINA: 32
Under con: Genoa, Carpi (settembre), Genoa (gennaio), Frosinone (marzo), Chievo Verona (aprile), Palermo (maggio)

SASSUOLO: 26
Under con: Bologna (agosto), Palermo (settembre), Empoli, Juventus (ottobre), Udinese, Carpi (novembre), Inter (gennaio), Juventus (marzo), Genoa, Sampdoria (aprile), Hellas Verona, Frosinone (maggio)

MILAN: 26
Under con: Inter, Genoa (settembre), Chievo Verona (ottobre), Atalanta, Juventus (novembre), Carpi (dicembre), Bologna (gennaio), Torino (febbraio), Chievo Verona (marzo), Sampdoria, Carpi (aprile), Bologna (maggio)

LAZIO: 33
Under con: Empoli (novembre), Carpi, Udinese (gennaio), Genoa, Frosinone (febbraio)